Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - andrea_digiac

Pagine: [1] 2 3 ... 5
1
Televisione / Re: L'Itasiano Consiglia!
« il: 7 March 2018, 12:11:16 »
A proposito di Buffy che vorrei recuperare prima o poi (devo aver vissuto in una grotta per non averne visto nemmeno un episodio da ragazzina :interello:) Angel è da vedere a tutti i costi o posso farne anche a meno?

Naaah puoi anche lasciar perdere, non regge il confronto con Buffy, che è un capolavoro...

2
Televisione / Re: L'Itasiano Consiglia!
« il: 6 March 2018, 15:09:56 »
Ti do dei titoli solitamente poco visti:
The Kingdom (quella di Von Trier) - Carnivale - Deadwood - Ripper Street

Lo stavo per scrivere io Deadwood quando ho visto il tuo avatar :-D
Aggiungerei Justified

3
Altre Serie - USA / Re: Counterpart 1x06
« il: 27 February 2018, 15:21:43 »
Fino adesso per me è una delle serie piu belle che ho visto ultimamente. Tutti parlano e lo confrontano con Fringe che personalmente l'ho trovato banale e per niente stimolante e l'ho abbandonato dopo i primi 30 minuti della prima puntata. Secondo me non c'entra nulla.
Counterpart è una bella spy story con un po di sci-fi, che fino adesso non mi ha annoiato per niente, anzi. Mi piace la lentezza con cui si svolge la storia e la trama tra le "controparti" sta diventando molto intrigante e complessa.
Quindi chi lo critica non capisce un caxxo...

4
Televisione / Re: L'Itasiano Consiglia!
« il: 26 January 2018, 13:01:28 »
La prima stagione di The Office US ricalca quasi perfettamente quella della versione british, ma non ebbe successo. Poi prese la sua strada e durò 9 stagioni :XD:
No, tutti consigliano quella statunitense che è molto meglio. Io volevo mollarla dopo i primi episodi, ma tipo tutti mi hanno detto di aspettare, di superare quei 6 episodi e andare avanti. E avevano ragione :love:
Penso sia quello che cerchi, perché se ti sono piaciute Friends e Scrubs che combinano bene momenti divertenti, a quelli di riflessione, emozionanti e soprattutto c'è una trama solida in entrambe ed evoluzione dei personaggi, The Office ti piacerà moltissimo.
Sono le uniche tre serie comedy che per me hanno mai soddisfatto questo requisito.

Ti metto qualcosa della trama comunque:
è ambientato in un ufficio ovviamente, la sede di una piccola azienda cartaria della città di Scranton. Il capo ufficio, Michael Scott (che credo all'inizio odierai) è interpretato dal bravissimo Steve Carell ed è il classico tizio che vuole piacere a tutti per forza, però risulta spesso e volentieri pesante, fuori luogo e le sue battute più che risultare divertenti sono imbarazzanti e mettono quasi sempre a disagio tutti :XD:
Poi ci sono gli altri personaggi di cui non ti dico nulla perché dovrai scoprirli piano piano. Ma tutti sono importanti, hanno caratteristiche molto diverse e sono semplicemente fantastici :XD:
La cosa importante è che la serie è girata come mockumentary, ovvero una troupe televisiva che deve realizzare un documentario sull'azienda e i suoi dipendenti, li intervista più volte durante la giornata lavorativa (gli operatori non si vedono mai) E quindi loro si sfogano, sparlano degli altri, si confessano, mentono oppure-come nel caso di Michael-sparano le robe più insensate. La maniera in cui è strutturata la serie è geniale.
Davvero però, i primi episodi sono bruttini e per nulla indicativi, io mi sono letteralmente innamorata dopo qualche episodio della 2 stagione e da lì migliora sempre di più, una stagione più bella dell'altra. Un po' meno bella l'ottava  ma l'ultima è bellissima e soprattutto ha un finale stupendo, ho consumato due scatole di fazzoletti  :T_T:

Ottima descrizione. Pensa che io ho cominciato a vedere The Office UK in italiano 15 anni fa quando lo facevano su MTV con un eccezionale doppiaggio di David Brent da parte di Roberto Pedicini (la voce di Kevin Spacey). Poi l'ho rivisto in inglese e devo dire che è un capolavoro. Quando uscì la versione USA mi rifiutai di vederlo e questo andò avanti per anni. Lo cominciai una volta ma dopo 10 minuti del pilot lo lasciai perche mi dissi che Steve Carell  non reggeva il confronto con Ricky Gervais.
Beh ora ne sono diventato dipendente. Ho appena finito la 4 a stagione e devo dire che è eccezionale. Carell è strepitoso insieme a tutti gli altri personaggi che lo circondano. Certe volte ho riso cosi tanto che tra un po neanche con FRIENDS era cosi. Poi ci sono dei momenti che vuoi coprirti gli occhi per l'imbarazzo e la sensazione che alcune situazioni ti lasciano. La serie è andata avanti per 9 stagioni e ogni stagione ha mediamente 18-20 puntate quindi ogni personaggio si sviluppa molto e lo si conosce in dettaglio, cosa che con le serie british non avviene visto che durano 3-4 stagioni al massimo (in questo caso solo 2) e con 6 episodi per stagione.
The Office USA è una delle serie comedy piu belle mai create.

5
Viste le prime due: promosso per ora  :pirurì:

(clicca per mostrare/nascondere)

Tutto sommato non è male. Bella la sigla iniziale.

(clicca per mostrare/nascondere)

6
Altre Serie - Mondo / Re: Bad Blood [City] [Crime] [Canada]
« il: 26 September 2017, 12:33:14 »
Mah, non mi ha entusiasmato.
Lontano anni luce da I SOPRANO...

7
Altre Serie - USA / Re: Ray Donovan [Showtime] [Action/Drama]
« il: 20 September 2017, 16:53:27 »
Avete contato il numero delle volte che Ray esordisce con "What"?  :asd:
Gli sceneggiatori immagino che scrivano i suoi dialoghi su un tovagliolo di carta

Haha  è vero. All'ultima puntata mi aspettavo che lo dicesse per ogni volta che gli veniva rivolto la parola.
Cmq questa stagione non mi piace. Troppi flashback...

8
Altre Serie - USA / Re: Veep [HBO] [Comedy]
« il: 4 July 2017, 12:29:58 »
@andrea_digiac devi usare lo spoiler
@gatsu71 giusto per curiosità cosa avrei spoilerato?

9
Ho trovato forzato tutto il mare di sfiga aggratis solo per portare la situazione al livello estremo, non c'era bisogno.
Il comportamento incommentabile di Richard faceva già metà del lavoro.
Ero quasi delusa che alla fine avessero risolto la solita situazione a tarallucci e vino dopo essersi sparati il solito quintale di merda addosso :zizi:

Non soltanto a questo giro non siamo andati da nessuna parte ma probabilmente non accadrà niente neppure alla prossima stagione per la solita questione causa-effetto aka i soliti problemi e il solito Gavin contro.
Ho un marea di perplessità sulla prossima stagione aggiungendo l'antipatia per il personaggio di Richard unita all'abbandono di Erich, forse guarderò qualche puntata per vedere come dove va a parare  :scettico: ma su questo giro di trama di fondo totalmente assente non ci siamo proprio anche se la comicità è godibile.

Concordo su tutto quello che hai detto, meno di una cosa.
Si dice "aggratise"....
Dimo le cose come hanno da esse dette...

10
Altre Serie - USA / Re: Veep [HBO] [Comedy]
« il: 22 June 2017, 13:09:30 »
Ho visto la 6x08 e devo dire che sono d'accordo con chi ritiene che la serie abbia perso molto dopo l'uscita di scena di Iannucci.
(clicca per mostrare/nascondere)
(clicca per mostrare/nascondere)
Un'altra cosa che secondo me è cambiata rispetto alle prime stagioni
 
(clicca per mostrare/nascondere)
:distratto:
(clicca per mostrare/nascondere)

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 13:09:30[/time]
Per chi è in pari con la sesta stagione

(clicca per mostrare/nascondere)


She's afraid of the light in the dark.

 :lol?: :lol?: :lol?: :lol?: :lol?:

Spettacolo.
Consiglio a tutti di fare il TEST

11
Altre Serie - USA / Re: Veep [HBO] [Comedy]
« il: 16 June 2017, 12:01:08 »
Purtroppo quanto scrive sopra Eraserhead e quelle che erano le mie primissime impressioni (la 6x3 -mi pare- mi aveva ridato speranza) sono state confermate negli ep. successivi.

Intendiamoci, ci sono sempre momenti divertenti, battute belle, ed il cast è immenso, ma la genialità che aveva caratterizzato le stagioni precedenti sta mancando.
E, spesso, si pensa di sopperire con la volgarità: tipo nella 6x8
(clicca per mostrare/nascondere)
Bisogna aver classe anche nella meschinità e nel turpiloquio.

Selina, spesso e volentieri, l'ho odiata in sta stagione.
Per fortuna
(clicca per mostrare/nascondere)

Io questo episodio, diversamente di altri in questa stagione, l'ho trovato molto divertente
(clicca per mostrare/nascondere)

12
Ehm... non era stato Jimmy ad invertire i numeri? :asd:

E' incredibile quanto simpatia ed empatia (come nella realtà) portino alla distorsione dei fatti: Chuck aveva usato la sua mente brillante, senza infrangere alcuna legge, per riparare un torto subito ed a fine di bene.

Adesso è diventato addiritutto la mente del piano premeditato.

#ChuckRazzistaAnche :XD:
Chuck ha subito un torto?
E i torti subiti da Jimmy da parte di Chuck? Tutti gli ostacoli e bastoni che ha messo Chuck lungo la carriera di Jimmy solo per farlo fallire?
Qui si hanno due poli: da un lato Chuck quasi una macchina, una persona meschina alla fine piena di risentimento e priva di sentimenti positivi. Poteva benissimo lasciare a Kim Mesa Verde quando la HHM non ne aveva certo bisogno. Ma il suo senso di predominazione nel campo legale ha prevalso fregandosene del fratello e di Kim. Ha messo come sempre la carriera di fronte alla famiglia. Perche questo dovrebbe essere giustificabile?
Dall'altro lato abbiamo Jimmy , un "truffaldino" si ma che AMA suo fratello al quale gli dedica tutto. Anche la confessione stessa è un atto d'amore che Chuck sfrutta fino alla fine.
NO MERCY FOR CHUCK

13
Episodio lento ma per me sempre godibile al 100%.
Ok, quella nei confronti di Chuck è una cattiveria gratuita e inutile, io sono sempre stata dalla parte di Jim ma stavolta proprio non posso. E' una vendetta meschina che non gli porta nessun beneficio: l'avrei compresa un po' di più se fosse servita a risollevare la situazione di Jim, ma così non è e quindi è solo meschinità. Kim comincia ad intravedere le crepe nel brillante muro che ha costruito nella sua mente per schermarsi da quello che Jim è veramente, ma ancora quella piccola ricerca del brivido che la anima le tiene gli occhi serrati.
Povero Nacho, ho la sensazione che le cose per lui non andranno bene. Mentre invece non ho ben capito la mossa di Mike, prima sembrava volesse chiudere con il lato oscuro della forza, poi ci ripensa senza un motivo apparente. Non sembra che abbia bisogno di soldi, quindi quale sarà il movente?
Io giustifico Jimmy. Chuck nonostante sia malato ha una mente brillante e non ha esitato a rovinare Jimmy con un piano premeditato e ben congegnato, dopo tutto quello che Jimmy ha fatto per lui. Quindi sai che ti dico? FUCK CHUCK. Bene gli sta.

14
Star Trek Universe / Re: Star Trek [Vari] [Sci-fi] [Cult]
« il: 18 May 2017, 12:33:21 »
Io li ho visti tutti anche i film.
Direi di lasciare perdere la serie con William Shatner (capitano Kirk per intenderci) e cominciare con The Next Generation che è un capolavoro del suo genere e secondo me il migliore in assoluto. E' molto complesso e tratta i temi piu svariati. Non è semplice SciFi.
Per proseguire vai con Voyager, molto carino. E' sulla stessa scia di TNG ma non al suo livello.
Lascia perdere Deep Space Nine che ho trovato molto noioso. E alla fine Enterprise che non è male e torna cronologicamente indietro agli albori dei viaggi interplanetari con velocità a curvatura.
Chiaramente il messaggio è rivolto a chi si ponesse di nuovo la domanda perche immagino che dopo 7 anni dal post li avrai belli che visti....

15
Altre Serie - USA / Re: Veep [HBO] [Comedy]
« il: 18 May 2017, 12:09:39 »
6x04

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

Pagine: [1] 2 3 ... 5