Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - eVolved pOrcO

Pagine: [1]
1
Helix / Teorie - Per chi è in pari con la serie
« il: 26 February 2014, 10:29:42 »
Ho voluto aprire questo topic per parlare delle teorie generali della trama di questa serie TV. Se ne avete una, fate un salto qua e discutiamone assieme :D

Questa è la mia.

ATTENZIONE, IL TOPIC CONTIENE INFORMAZIONI SULLA TRAMA DELLA SERIE TV FINO ALL'EPISODIO CORRENTE (1X10). SE NON LO AVETE ANCORA VISTO, EVITATE DI LEGGERE.

Questo è lo scenario che mi viene in mente.
Hatake e la biondona fanno parte di un gruppo di persone (diciamo pure specie) che si è evoluto in modo differente rispetto al resto dell'umanità.
Queste persone si sono insediate ai vertici di vari sedi politiche ed economiche arrivando a creare un governo ombra.
Lo scopo di questo governo ombra è di avere il controllo geopolitico del pianeta.
Per fare ciò stanno lavorando ad un virus e ad una cura. Il virus dovrebbe essere utilizzato per decimare una porzione del genere umano, la cui cura poi verrà venduta ai governi in cambio del controllo assoluto da parte di questa nuova specie evoluta.
Hatake è contrario a questo genocidio, e quindi segretamente ha studiato ad un sistema che possa mutare geneticamente una persona, tanto da farla evolvere nella stessa razza di cui fanno parte sia lui che la biondona. Penso a questo perché la biondona ha parlato dell'ipotesi di Willis, la quale è una teoria dell'evoluzione delle specie tramite mutazione genetica, invece della selezione naturale.
I vettori quindi sono uno stadio, presumibilmente fallito, dello scopo di Hatake, il quale vuole far evolvere la razza umana in quella a cui appartiene in modo da evitare il genocidio.

Chissà se questa "immortalità" dei 500 è innata oppure è stata scoperta. Potrebbe trattarsi di un ordine segreto vecchio di migliaia di anni, così come potrebbe essere stata scoperta scientificamente tot anni fa (minimo 30).
Bisogna anche capire se si tratta di una immortalità assoluta, che impedisce la morte, o come quella vista in alcune opere fantasy, dove può avvenire in maniera violenta. Considerando che lo scienziato prigioniero si è suicidato sembrerebbe trattarsi della seconda ipotesi, ma è chiaro che questa condizione porta ad effetti curativi incredibilmente efficaci e veloci, basti pensare alla ferita di Hatake che è guarita in pochissimo tempo.
Il fatto che le teste dei loro membri vengono conservate a temperature molto basse e che le scimmie su cui venivano fatti gli esperimenti siano "risorte" dopo essere state congelate fa pensare che la morte sia una condizione temporanea e reversibile e che quindi potremmo rivedere in futuro il vecchio scienziato, la biondona e il prigioniero.

Adesso comunque abbiamo scoperto che i vettori hanno coscienza di sé e agiscono in maniera organizzata, e che quindi non sono dei semplici "zombie" con la funzione di infettare altra gente.

Infine tutto gira intorno a Julia, lei è la chiave del mistero e gli sceneggiatori non lesinano a farcelo notare ad ogni occasione.
Mi viene naturale pensare che lei sia il primo ibrido nato fra l'unione di un immortale (Hatake) e un mortale (sua madre). Da qui la sua importanza e uno spunto per i bambini rapiti nel centro di ricerca. Se gli immortali non possono riprodursi con i mortali (e magari nemmeno fra di loro) è plausibile che negli anni abbiano rapito bambini su cui fare esperimenti e tentare di fare luce su tale impossibilità di concepimento, per poi darli in adozione dopo la nascita di Julia, su cui erano concentrati tutti gli esperimenti.

Tutto questo non è assolutamente in contrasto con le mie teorie iniziali, ma anzi ampliano l'universo in cui è ambientata questa serie TV. Ovviamente nulla è sicuro, però corretto o non corretto la trama orizzontale è molto interessante nonostante una realizzazione non proprio all'altezza.

Alle prossime puntate :)


Troppe seghe mentali? Probabile :asd:

Pagine: [1]