Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Piripicchio

Pagine: [1] 2 3
1

Titolo: Quantum Break
Data di Uscita: 5 Aprile 2016 per Xbox One e W10 / 29 Settembre 2016 su Steam
Genere: Action TPS
Sviluppatore: Remedy
Piattaforma: Xbox One / PC
Sito Web: http://www.quantumbreak.com/


Requisiti PC:



Cast:

Shawn Ashmore interpreta Jack Joyce
Dominic Monaghan interpreta William Joyce
Aidan Gillen interpreta Paul Serene
Lance Reddick interpreta Martin Hatch
Marshall Allman interpreta Charlie Wincott
Patrick Heusinger interpreta Liam Burke
Mimi Michaels interpreta Fiona Miller
Amelia Rose Blaire interpreta Amy Ferrero
Brooke Nevin interpreta Emily Burke
Courtney Hope interpreta Beth Wilder
Jacqueline Pinol interpreta Sofia Amaral
Jeannie Bolet interpreta Kate Ogawa
Sean Durrie interpreta Nick Marsters

Panoramica:

Quantum Break è il nuovo action TPS di Remedy, già sviluppatori di Max Payne 1 e 2 e Alan Wake. Il gioco è nato per essere una delle esclusive di punta di Xbox One, ma è rientrato nel nuovo corso di Microsoft che vuole una progressiva convergenza tra console e PC, finendo per essere rilasciato prima su Windows 10 nella sua versione DX 12, e successivamente anche su Steam, compatibile con Windows 7 e 8. La resa grafica è notevole sia su Xbox One che su PC (impostando i dettagli su Medio si ottiene la versione Xbox One) ma su PC il gioco finisce per essere discretamente pesante e scarsamente ottimizzato.  Non è esattamente un porting 1:1, ma sotto questo punto di vista, se fosse stata pianificata sin dall'inizio una versione PC, si sarebbe potuto fare di meglio. Il problema principale, riguardo alle texture, è la tecnica di upscaling interno (anche intelligente, se vogliamo) che Remedy ha utilizzato per ovviare alle difficoltà di Xbox One di tenere un framerate costante a 1080p. Detto questo, il gioco restituisce comunque un'immagine molto gradevole, tra i migliori risultati che si siano visti in questa generazione di console. Notevolissimo, oltretutto, il lavoro fatto sul riconoscimento facciale, assolutamente all'avanguardia.

La storia è complicata da raccontare senza spoilerare (che poi io non l'ho ancora finito :asd:) e detta così sembra banale mentre invece è molto intrigante, proviamo: una potente organizzazione, la Monarch Solutions di Paul Serene (interpretato da Aidan Gillen), ha inventato una macchina del tempo con l'aiuto del fisico William Joyce (Dominic Monaghan). Qualcosa va storto, però, e si crea una frattura temporale, che rischia di cristallizzare la realtà mettendo fine ad ogni forma di vita. Paul Serene ha usato la macchina e dopo esserne uscito sostiene che la fine è inevitabile. Il suo migliore amico, Jack Joyce (Shawn Ashmore), fratello di William, farà di tutto per fermarlo. Ma vi assicuro che c'è molto di più.

Il gameplay è molto dinamico, la parte TPS è abbastanza normale, l'unica cosa che non mi piace è che invece di avere un tasto per andare in copertura va in automatico quando ci si avvicina ad una di esse. In realtà ogni tanto entra o esce da solo dalle coperture, è un po' macchinoso... ma diciamo che serve allo scopo, perché il gioco non è fatto per essere affrontato "alla Mass Effect" per capirci, i nemici si muovono tantissimo ed altrettanto dovremo fare noi. Su questa base si aggiungono poi i poteri temporali. Jack infatti, il nostro protagonista, era con Paul Serene al momento dell'incidente, ed entrambi hanno così acquisito dei poteri di manipolazione del tempo che consentono delle combo davvero parecchio divertenti se ben padroneggiate.

Le particolarità di questo gioco sono due, su tutte: la possibilità di modificare (abbastanza nettamente, pare) la storia attraverso le nostre scelte alla fine di ogni atto, scegliendo ogni volta quale parte del "bivio" intraprendere (ma con 4 atti le scelte dovrebbero essere parecchie) e l'integrazione del gioco con una vera e propria serie TV, dal cast notevolissimo. Alla fine di ogni atto, infatti, dovremo scegliere come proseguire al "bivio" ed in base alla nostra scelta vedremo un episodio della serie TV (su Xbox One si possono scaricare gli episodi, su PC solo streaming). Mentre ingame utilizzeremo Jack, il "buono", gli episodi della serie TV porteranno invece avanti la narrazione dal punto di vista della Monarch, quindi dei "cattivi".








2
Videogiochi / Uncharted 4: A Thief's End [PS4] [10/05/2016]
« il: 9 April 2016, 11:41:14 »

Finalmente ci siamo, a un mese dalla release credo sia ora di aprire un thread per la conclusione di questa saga  :love: :love:


Titolo: Uncharted 4: A Thief's End
Data di Uscita: 10/05/2016
Genere: Action Adventure
Sviluppatore: Naughty Dog
Piattaforma: PS4
Sito Web: http://www.unchartedthegame.com/it-it/

Story Trailer:


Panoramica (dal sito playstation):

Citazione
Fratelli in pericolo
Tre anni dopo gli avvenimenti di Uncharted 3: L'inganno di Drake, Nathan Drake sembra essersi lasciato alle spalle la vita del cercatore di tesori. Tuttavia il destino non tarda a presentargli una nuova avventura a cui non può sottrarsi, quando il fratello, Sam, in pericolo di vita, ricompare alla ricerca di aiuto. Sam e Drake, alla ricerca del tesoro del capitano Henry Avery, andato perduto da tempo, partono alla volta di Libertalia, utopia pirata nascosta nelle foreste del Madagascar. Uncharted 4: Fine di un ladro porta i giocatori in un viaggio attorno al globo, per isole ricoperte dalla giungla, città remote e cime innevate alla ricerca del tesoro di Avery.

Citazione
Nathan Drake
Dopo il ritiro dall'attività di cercatore di tesori, Drake si trova improvvisamente di nuovo alle prese con il mondo dei ladri. Mosso da motivi ben più personali stavolta, affronta un viaggio intorno al mondo per far luce sullo storico complotto legato a un leggendario tesoro pirata. La sua più grande avventura metterà alla prova i suoi limiti fisici e la sua determinazione e soprattutto dimostrerà cosa è disposto a sacrificare per salvare i suoi cari.

Sam Drake
Si credeva che Sam, di 5 anni più vecchio del fratello Nate, fosse morto. Si racconta che la sua scomparsa fosse il motivo originario che aveva spinto Nate a diventare un cercatore di tesori. Si dice che Sam fosse ancora più sprezzante del pericolo, rispetto a Nate, e che covasse un pizzico di invidia per i successi del fratello.

Citazione
Multigiocatore a squadre
Diventa protagonista di sequenze d'azione mozzafiato insieme agli amici nelle modalità multigiocatore di Uncharted 4.

Sfrutta l'ambiente a tuo vantaggio in mappe articolate che premiano l'esplorazione, la strategia e il gioco di squadra, in un'esperienza multigiocatore che attinge dal meglio della serie di Uncharted.
Chiama in azione uno dei quattro "partner" disponibili per ricevere aiuto nella caccia ai nemici, rianimare gli alleati abbattuti o lanciare poderose offensive di artiglieria pesante.
Acquista "strumenti mistici" per sfruttare abilità sovrannaturali ispirate alle avventure precedenti di Drake. Evoca il sarcofago maledetto di El Dorado, la potente pietra Cintamani di Shambhala o i Jinn fiammeggianti della città perduta di Ubar per volgere a tuo favore le sorti della battaglia.

Screenshots:








3
Videogiochi / La lista degli arretrati
« il: 21 February 2016, 14:29:46 »
Oggi ho aperto Steam, e mi sono reso conto di quanti giochi ho attivato pur non volendoli, non tanto per le carte da droppare, ma perché chiavi di attivazione per 3-4 giochi insieme di cui ne volevo uno solo, o giochi in forte sconto che ho provato e cestinato in pochi minuti. Quelli non li conto.

Ma ho attivato pure tante chiavi di giochi che voglio ancora provare, ma per i quali non trovo mai il tempo, vuoi perché servirebbe parecchio tempo, vuoi perché salta sempre fuori qualcosa di più interessante :asd: :asd: ecco la mia lista, postate la vostra!

Dark Souls
FF XIII (giocato e finito su X360, preso "per nostalgia" e per prepararmi agli altri della trilogia)
Dark
Blackguards
Blackguards 2
Broken Sword 4 (a metà)
Broken Sword 5
Deadly Premonition (lo so emi, lo so!) :asd:
Metro 2033
Risen
Risen 2
Star Wars: The Force Unleashed (a metà e disinstallato, ovviamente non ha i salvataggi in cloud  :nu:)
Venetica
Assassin's Creed Chronicles: China
Assassin's Creed Unity (PS4)
Quest for Infamy
Jade Empire
Splinter Cell Blacklist

Attualmente sto giocando:

Batman Arkham Knight
The Witcher 3 (la prima espansione, ma molto a rilento)
Un paio di avventure grafiche

4
Videogiochi / E3 2015 - Stream e considerazioni
« il: 15 June 2015, 20:10:50 »
Prima le cose serie :asd: stasera (alle 22:00) stream EA:

http://www.twitch.tv/ea

Alle 24 (a mezzanotte! :asd:) Ubi:

http://www.twitch.tv/ubisoft

E si chiude alle 3 del mattino con Sony:

http://www.twitch.tv/playstation

----------

La conferenza Microsoft è finita ora, e non sono mancati gli spunti. Su tutti quello che mi ha fatto più piacere: con i prossimi aggiornamenti Xbox One diventerà retrocompatibile con Xbox 360. La politica dei remaster selvaggi non aveva mai attecchito con Microsoft (anche se poi proprio oggi hanno annunciato quello di Gears of War :asd:) nei prossimi giorni/settimane dovremo cercare di capire se varrà solo per i titoli digitali o anche per tutti gli scatolati.

World Premiere per Gears of War 4 (aspetto tutti i fan di The Order: 1866 a dire che è una tipologia di gioco schifosa/superata, mi raccomando :asd:) nuove immagini per Rise of Tomb Raider, che sarà esclusiva solo temporale, in arrivo una collection di tutti i vecchi capolavori RARE, e Holo Lens, che utilizzati con Minecraft hanno dato via ad un segmento davvero straordinario, le possibilità sembrano tantissime.

5

Come mai non c'è una discussione per segnalare giochi, sconti e affini per gli utenti Plus? Magari può servire a chi deve decidere se abbonarsi o no, se avete la PS4 e giocate online è un acquisto obbligato, ma per PS3 può valere la pena in determinati mesi. Io ho appena rinnovato la mia sottoscrizione per 3 mesi, solo perché c'è Ducktales in scadenza (:asd:) e il mese prossimo c'è Thief che voglio provare da un po' (ed è pad friendly, quindi lo avrei giocato così anche se lo avessi preso PC)

Giochi Gennaio (in scadenza 4 Febbraio):

- Infamous First Light (PS4)
- The Swapper ( PS3, PS4, PSVita)
- Prototype 2 (PS3)
- Ducktales Remastered (Ps3)
- Duke Nukem 3D: Megaton Edition (PS3, PSVita)
- Woah Dave! (PSVita)

Giochi Febbraio:

- Apotheon (PS4)
- Transistor (PS4)
- Thief (PS3)
- Yakuza 4 (PS3)
- Rogue Legacy (PS3, PS4, PSVita)
- Kick and Fennick (PSVita)

6

Titolo: Assassin's Creed: Liberation
Data di Uscita: 31/10/2012 per PSVita - 14/01/2014 Remaster HD per PC, PS3 e Xbox 360
Genere: Action
Sviluppatore: Ubisoft
Piattaforma: PC/PS3/Xbox360/PSVita

Apro una discussione per questo capitolo di Assassin's Creed (che ho finito 10 minuti fa :asd:) per consigliarlo a tutti i fan della saga che magari lo hanno un po' snobbato per via della sua uscita originaria su console portatile. Certo, la differenza tecnica è evidente, anche nella versione PC, le animazioni sono molto meno fluide ed in generale anche le mappe e l'esplorazione sono ridotti al minimo, ma il gioco merita, e si integra bene nella storyline principale.

Non abbiamo nessuna controparte nel presente, lo dico subito, perché l'escamotage di Ubisoft è che questo sia un... gioco, sviluppato da Abstergo per mostrare le potenzialità dell'Animus. Vestiremo i panni di Aveline, figlia di un ricco mercante di New Orleans e di una schiava di colore poi liberata. New Orleans come detto non sarà grandissima da esplorare, ma il gioco presenta comunque delle peculiarità, su tutte i vestiti. Aveline ha infatti la possibilità di vestirsi da assassina, ma anche da schiava e da nobildonna, ed ogni abito ha le sue caratteristiche, che porteranno a modi diversi di completare le missioni. Come sempre negli AC in teoria è tutto bello ma in pratica il gioco è troppo corto per esplorare bene le feature, e in realtà non c'è neanche un motivo per farlo (chi ha detto il commercio di AC 3? O la caccia?).

Aveline è fantastica. Parliamo spesso di personaggi femminili forti, non si capisce per quale motivo Ubisoft impieghi del tempo per costruire così bene Aveline per poi relegarla in un titolo "minore". La storia è buona, ma soprattutto sono interessanti i piccoli strategemmi di Ubisoft, quasi Easter Egg, che arricchiscono il titolo.

Sotto i 5€ è un titolo che un appassionato della saga può apprezzare. Per il resto, è il solito AC, quindi se non vi sono piaciuti gli altri...


7
Videogiochi / PS3, info e consigli
« il: 15 October 2014, 11:27:28 »
Salve a tutti, a breve probabilmente mi prenderò una PS3, ed ho qualche domanda tecnica/ludica per voi esperti:

1) La userò come console ma anche come lettore bluray. Conviene comprare il telecomando o via pad si fa tutto facilmente?

2) La PS3 legge mkv da HDD esterno/pendrive nativamente? O bisogna fare qualcosa? O non li legge?

3) Parliamo di esclusive. Irrinunciabili e JRPG. La mia lista è:

- Heavy Rain & Beyond
- Uncharted 1-2-3
- The Last of Us
- Ni No Kuni
- Persona 5 (quando uscirà)
- Little Big Planet  :love:
- Tales of (quali secondo voi?)
- Valkyria Chronicles

Avete da aggiungere? Eternal Sonata e FF XIII già giocati, ovviamente.



8
Videogiochi / Il thread dell'inevitabile polemica: Intel vs AMD
« il: 9 October 2014, 16:50:16 »
Siccome sto pensando di cambiare finalmente PC, apro questo thread un po' per esternare le mie considerazioni, un po' per discutere, un po' per aiutare il neofita a farsi un'idea di come vadano paragonate le soluzioni Intel e AMD. Tutto rigorosamente secondo me, così tagliamo la testa al toro, nessuno sta cercando di spiegarvi la verità. Anzi, se sentite il bisogno di scrivere machecazzodici Intel è meglio ooooooh!!!1!111! a tutti i costi facciamo come se lo abbiate effettivamente fatto e andiamo avanti :asd:

Premessa - totalmente personale:

I computer vanno assemblati per un utilizzo quanto più possibile immediato, esistono ovviamente macchine più o meno futuribili, ma scordatevi di fare il PC e con questo sto a posto per 10 anni. Non esiste. Esistono piattaforme più longeve, ma su cui inevitabilmente dovrete mettere le mani, per mantenere stabile il vostro livello di prestazioni.

Detto questo, AMD e Intel sono due produttori di CPU contraddistinti da una filosofia molto diversa, dettata anche dalla loro differente condizione economica, ma tant'è. È un adagio che in sezione abbiamo ripetuto all'infinito, ma in linea di principio Intel ha una forza bruta maggiore, AMD un miglior rapporto qualità prezzo. Questo ovviamente, solo a patto di metterci d'accordo su come paragonare le CPU. Questo perché Intel ha una gamma di processori molto più segmentata. Essendo io per filosofia per le build orientate al costo, credo sia più corretto paragonarle per fascia di prezzo, e non per categoria:

Fascia 1 - Uso Ufficio e HTPC:

Intel: In questa fascia Intel propone Celeron e Pentium, dual core di fascia bassa. Data l'altissima efficienza dei core Intel però, alcuni pentium riescono a cavarsela bene anche in gaming (senza molte pretese però eh). Non hanno Hyperthreading, quindi nei programmi che sfruttano molto la parallelizzazione sui core perdono in reattività. Costo molto basso, tra i 50 e i 70€, consumi molto contenuti.

AMD: Anche in questo caso le proposte sono due, ma a differenza di Intel, su due socket diversi (e non intercambiabili/compatibili), AM1 e FM2+. Su AM1 ci sono le nuove APU (CPU e scheda video in un'unica soluzione) Athlon, molto entry level, caratterizzati da consumi bassi, prestazioni decenti ed un costo della piattaforma molto aggressivo (con circa 90€ potete prendere CPU e Scheda Madre). Su FM2+ invece ci sono le APU di ultima generazione. Dual core o Quad core a seconda delle vostre esigenze, ottime prestazioni in utilizzo classico quotidiano, scheda video "integrata" che a seconda dei modelli raggiunge davvero un buonissimo livello di prestazioni. Ma il costo della piattaforma sale inevitabilmente, rendendo le APU top probabilmente anti-economiche (o quantomeno da paragonare anche con una soluzione i3).

Fascia 2 - Uso intensivo e/o Gaming (scendendo a compromessi):

Intel: Core i3. Grazie all'Hyperthreading in alcuni ambiti si comportano grosso modo come un quadcore, efficienza davvero molto alta, costo ancora accettabile, siamo tra i 100 e i 140€. In gaming funzionano ancora bene, a volte al pari con gli i5 o comunque con soluzioni più costose, ma sarebbe sbagliato non dire che comunque è un trend destinato a scomparire, perché sempre più giochi sono programmati in modo da parallelizzare i compiti e quindi giovare della presenza di più core. L'i3 si difende ancora semplicemente perché la sua efficienza per core è molto alta, ma nel multiplayer ad esempio, che grava pesantemente sulla CPU più che sulla scheda video, la differenza si sente. Impossibili da overclockare.

AMD: La pietra di paragone in questa categoria dovrebbero essere gli FX 4 e 6 core, ma in realtà parleremo solo dei 6 core (FX 6300 e FX 6350) perché per una questione di prezzo/prestazioni, gli FX 4xxx non hanno una vera collocazione... diciamo che a meno di trovarseli regalati non c'è motivo di prenderli. I 6-core invece si comportano abbastanza bene, a fronte di un investimento comunque contenuto (intorno ai 120€) vi ritroverete un processore che prezzo/prestazioni è probabilmente la soluzione più conveniente dell'intero mercato PC. Facilissimi da overclockare, ci si può costruire una discreta macchina da gioco. Nell'utilizzo quotidiano, grazie ai sei core, garantisce un'ottima reattività e una discreta longevità. Punti dolenti? Calore e consumi. Per overclockarlo bene vi servirà un dissipatore aftermarket da almeno 20-30€.

Fascia 3 - Gaming e Applicativi Professionali:

Intel: Qui le cose si fanno un po' più complicate perché, come vi dicevo, Intel ha una gamma di soluzioni più frammentata. In gaming con un i5 avrete il meglio che c'è sul mercato, ad un costo che va da 160 a 200€ grosso modo, quattro core incredibilmente efficienti. C'è la possibilità di overclockare, ma solo comprando un processore K (ossia con la K finale nella denominazione, es. i5 4670k) e una scheda madre con chipset Z87 o Z97, che farà lievitare non poco il prezzo della piattaforma. Il chipset da solo inoltre non garantisce un buon margine di overclock, ma solo la possibilità di farlo, quindi se siete interessati sarà il caso di investire in una scheda madre di ottima qualità. Ed è ovviamente valido anche il discorso sul dissipatore fatto per l'AMD FX 6300.

Per quanto riguarda un uso professionale, che comunque già un i5 vi garantisce, questo è sottinteso, il top è una soluzione i7. Siamo sui 300€ come costo del processore, e vanno fatte le stesse considerazioni dell'i5 sull'overclock. In gaming la differenza tra i7 e i5 è trascurabile, ma in alcuni applicativi professionali marcatamente multicore l'i7 si rivela un acquisto azzeccato.

C'è una fascia ancora superiore in casa Intel, con processori che vanno dai 600 ai 1000€, ma parliamo di target che discutere qui, in una sezione in cui parla quasi solo di gaming, troverei fuori luogo.

AMD: AMD in questa fascia risponde con una sola categoria di processori, gli FX 8xxx, otto core, e questo è quello che solitamente crea confusione nel paragone. Un FX 8350 è un ottimo processore, molto versatile, economico per quello che può dare (siamo sui 150€) ma che però fatica a stare dietro ad entrambe le soluzioni i5 e i7 di Intel. Nel multitasking da il meglio di sè, battendosi con l'i7 ed arrivando in alcuni ambiti in cui la parallelizzazione è molto marcata addirittura a spuntarla, ma solo dopo essere stato overclockato (anche qui, in casa AMD l'overclock è praticamente un obbligo morale, tanto è facile :asd:) e non sempre. In gaming resta mediamente sempre dietro l'i5, ma con un margine che consente comunque una certa soddisfazione. Ho lasciato fuori i nuovi FX 9xxx perché sono praticamente degli 8350 overclockati di fabbrica venduto ad un prezzo troppo alto imho. Con un po' di fortuna potete pareggiare le prestazioni overclockando.

---------------------------------------

Considerazioni sparse:

- Per una corretta valutazione, cercate sempre di farvi un'idea di quanto vi verrà a costare l'intera piattaforma (CPU+MoBo). Oggi con una Asus M5A97 EVO R2 da 80€ si può spremere alla grande un FX 6300 o un 8320/8350. Per fare la stessa cosa su Intel, oltre a necessitare di un processore K, vi servirà una MoBo da almeno 120-150€ per stare sicuri. E un dissipatore in entrambi i casi.

- Il grosso limite di AMD ad oggi è la vecchiaia della sua piattaforma. Il socket AM3+ è obsoleto, non ha supporto nativo a Sata3 (ma è comunque presente, tranquilli) e credo neanche al PCI-EX 3.0. Niente di eclatante, ma Intel credo abbia già confermato che anche la prossima generazione di processori, Broadwell, sarà compatibile con l'attuale socket 1150, che è comunque recente e ben più aggiornato.

- Se avete paura dei consumi, smettete di avere paura :asd: lasciate stare chi vi parla di differenze visibili in bolletta mensilmente, non è vero. L'unica preoccupazione sensata riguardo ai consumi è quella nel dimensionare il vostro alimentatore.


 

9


Titolo: Gabriel Knight: Sins of the Fathers 20th Anniversary
Data di Uscita: 15 Ottobre 2014 [PC & Mac] - TBA [Android & iOS]
Genere: Avventura Grafica
Sviluppatore: Pinkerton Road Studios (Publisher: Phoenix Online Studios)
Piattaforma: PC & Mac

Gabriel Knight è un pezzo di storia dei videogiochi degli anni '90. Ai tempi fu una delle prima avventure punta e clicca a non essere comiche o demenziali, ma a cercare di raccontare una storia noir/thriller/paranormale di un certo spessore (che non sto a raccontarvi per ovvi motivi di spoiler). Jane Jensen, creatrice di Gabriel Knight, è riuscita perfettamente nel tentativo, sfornando un gioco che ai tempi fu memorabile ed ebbe altri due sequel. Questo è il remake del primo gioco, a cui sono stati aggiunti nuovi puzzle, ed ovviamente svecchiata l'interfaccia e la grafica, che adesso è 3D. Il risultato sembra notevole, è inutile dire che l'ho preordinato :asd: :asd:





10
Videogiochi / Alan Wake [Xbox360 - PC] - [14/05/2010 - 16/02/2012]
« il: 9 September 2014, 18:10:12 »

Titolo: Alan Wake
Data di Uscita: 14 Maggio 2010 (Xbox360) - 16 Febbraio 2012 (PC)
Genere: Adventure, Horror
Sviluppatore: Remedy
Piattaforma: PC/Xbox360
Sito Web: http://www.alanwake.com/

Non è un gioco nuovissimo, ma non mi andava di intasare thread generici per parlarne visto che lo sto giocando adesso, pur avendolo preso un sacco di tempo fa :asd:

Come adventure per ora mi sembra un ottimo gioco, ma già verso le 4-5 ore di gioco si inizia ad intravedere il (probabile, poi me lo confermerà chi lo ha già finito) motivo per cui è stato accolto freddamente tra i giocatori Xbox 360. Il gioco è ripetitivo. Tanto. Ed è un vero peccato, perché a livello di gameplay l'accoppiata torcia/revolver funziona davvero bene, ed eliminando gran parte dei problemi relativi alla mira (sbagliare è più complicato che colpire) è fantastico da giocare con il pad.

La storia è assolutamente affascinante (ma ripeto, sono all'inizio) ed i riferimenti fantastici per chi come me è un amante del noir/thriller psicologico e di un certo tipo di cinema. Lynch e Kubrick come se piovesse, Twin Peaks, Velluto Blu, Stephen King, tutto dosato davvero bene. Tecnicamente credo di poter dire che sia invecchiato malino, grafica e animazioni probabilmente zoppicavano anche al lancio su X360, il doppiaggio (inglese, quello italiano l'ho tolto) di ottimo livello.








Post unito: 11 September 2014, 12:29:48
Iniziato adesso il quinto capitolo (The Clicker) per favore regolatevi con gli spoiler, che ogni volta che scrivo su questo forum prima di aver finito un gioco me lo bruciate :asd: :asd: :asd:

La storia è veramente tanta roba, non tanto per gli eventi in se, ma per l'atmosfera, la musica, il doppiaggio (inglese) è un'amalgama davvero di livello. Peccato per la fase action che dopo un po' diventa davvero ripetitiva, come ho letto altrove, se il gioco, o almeno queste fasi, fossero durate meno l'insieme ne avrebbe guadagnato enormemente, anche perché il gameplay È una figata, torcia+arma, i bengala, le granate, tutto ha un senso, ma bisogna farlo troppe volte troppo spesso troppo uguale.

Barry idolo, comunque :asd: :asd:

11
Videogiochi / Ryse Son of Rome [X1 22/11/2013 - PC Autunno 2014]
« il: 16 August 2014, 14:43:28 »

Titolo: Ryse: Son of Rome
Data di Uscita: XboxOne 22/11/2013 - PC Autunno 2014
Genere: Action/Adventure
Sviluppatore: Crytek
Piattaforma: XboxOne - PC
Sito Web: http://www.crytek.com/games/ryse/overview


Esclusiva XboxOne al lancio, Ryse sta per arrivare anche su PC, molto probabilmente a causa dei problemi economici che sta attraversando Crytek al momento. Graficamente straordinario (forse la cosa più bella vista finora su console nextgen, nonostante la tanto vituperata risoluzione 900p), il gioco è stato criticato non poco per la ripetitività e l'eccessiva semplicità del gameplay. La versione PC verrà rilasciata già comprensiva di tutti i DLC, e sarà possibile giocarla in risoluzione 4k (nativamente, senza downsampling o cose del genere).









Questo è invece il video relativo alla versione 4k attualmente in lavorazione:


12
Videogiochi / The Witcher 2 [19/05/2011]
« il: 8 June 2014, 20:15:57 »


Titolo: The Witcher 2
Data di Uscita: 19 Maggio 2011 (Versione Italiana)
Genere: Action RPG
Sviluppatore: CD Projekt Red
Piattaforma: PC, Xbox 360

Apro questo thread perché dopo averlo accantonato per un po' ho ripreso a giocare questo titolo, principalmente a causa dell'hype spropositato per il terzo capitolo in uscita l'anno prossimo :asd:

Action RPG di pregevolissima fattura, The Witcher 2 continua la storia del primo capitolo, le avventure dello strigo Geralt di Rivia, protagonista di racconti e romanzi fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Ancora privato dei suoi ricordi, Geralt si troverà ad indagare sull'evento che aveva chiuso il primo capitolo della saga (non aggiungo altro per non spoilerare troppo). A livello tecnico abbiamo una impostazione più console-friendly, su tutto la possibilità di utilizzare il pad che nel primo capitolo (esclusiva PC) era assente, e una grafica incredibile, stiamo parlando probabilmente della cosa più bella che si sia mai vista in un videogioco ancora oggi, se si riescono a sparare al massimo risoluzione e filtri. La gestione dell'inventario imho è peggiorata, ma era inevitabile per consentirne la navigazione via gamepad, il gameplay è sempre molto action, come nel primo Witcher, ma in questo capitolo risulta molto meno grezzo e più incline alla spettacolarità, concatenare le uccisioni è molto più semplice. Semplificato un po' il sistema di meditazione e alchimia.








13
Videogiochi / Non puoi non aver giocato...
« il: 29 May 2014, 17:11:07 »
Sono stanco e annoiato, la combinazione più adatta per aprire thread ad alto potenziale flammoso :asd:

Ovviamente, mini disclaimer, nessuno ne fa una colpa a nessuno se un genere non piace, ma mi interessa sapere quali sono stati i giochi che, a parer vostro, hanno plasmato il vostro gusto videoludico e considerate irrinunciabili. Ribadisco, ognuno odia un genere e va bene così, per esempio consigliare a me un gioco di moto/macchine/guida in generale (che non sia ovviamente Tie Fighter  :XD:) equivale ad essere presi a male parole :asd: :asd: cerchiamo di non farlo diventare un thread della nostalgia però.

Inizio io:

Xenogears
Final Fantasy VI e VII
Portal 1 e 2
Half Life 1, 2, Episode 1, Episode 2
Halo, Halo 2
Sonic
Golden Axe
Monkey Island 1 e 2
Maniac Mansion 1 e 2
The Dig
Assassin's Creed 2
Mass Effect 1
Borderlands 2
Thief 1
Vampire The Masquerade: Bloodlines
Fallout 1 e 2
Planescape Torment
Syndicate

----------------------------------

Sicuramente mi dimentico qualcosa, e non è assolutamente una lista esaustiva dei giochi che considero capolavori, ma c'è tutto il gameplay che considero eccellente. È logico che poi ci sono stati altri titoli che, su quello stesso gameplay hanno costruito dei capolavori, ho cercato di andare a ritroso e ricordare dove l'ho giocato per la prima volta.

14
Videogiochi / Screenshots Thread!
« il: 22 April 2014, 17:18:10 »
Senza riguardo per risoluzione, filtri e menate varie, gli screen dei vostri giochi preferiti, pose ridicole, cose fighe. Fatti da voi però! È un modo come un altro di conoscere un gioco :asd:

Metto sotto spoiler, spero in questo modo di non appesantire la discussione:

Mirror's Edge:
(clicca per mostrare/nascondere)

Final Fantasy VII:
(clicca per mostrare/nascondere)

Gone Home:
(clicca per mostrare/nascondere)

Brothers - A Tale of Two Sons:
(clicca per mostrare/nascondere)

Mass Effect 2:
(clicca per mostrare/nascondere)

The Stanley Parable:
(clicca per mostrare/nascondere)

Borderlands 2:
(clicca per mostrare/nascondere)



15
Videogiochi / Earthlock: Festival of Magic [Kickstarter]
« il: 11 March 2014, 21:55:49 »

Titolo: Earthlock: Festival of Magic
Data di Uscita: Q1 2015 PC - Q2 2015 Consoles
Genere: JRPG
Sviluppatore: Snowcastle Games
Piattaforma: PC (Win, Mac, Linux), WiiU, PS4, XB1
Sito Web: http://www.fomgame.com/

Earthlock è un JRPG attualmente su Kickstarter, sviluppato dai norvegesi di Snowcastle Games. I combattimenti saranno a turni e basati su coppie di personaggi, nel senso che ogni personaggio avrà a disposizione un support. Prevista anche l'implementazione di un sistema di crafting e una "casa" da poter customizzare. Ecco il video per Kickstarter:





Mi incuriosisce veramente tantissimo, e sembra avviato abbastanza bene nella sua campagna di crowdfunding. Per 15$, quindi intorno ai 12€, si potrà scegliere una copia digitale sulla piattaforma di nostra preferenza, e per quanto riguarda il PC si potrà scegliere se averlo su Steam (gioco Greenlit già da Ottobre) o DRM Free. Io un pensiero ce lo faccio.

Pagine: [1] 2 3