Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - X_X

Pagine: [1]
1
Doctor Who / Ipotesi spin-off: "Doctor Who Universe"
« il: 31 July 2011, 15:03:32 »
Uno dei punti di forza di DW, presente tanto nelle serie in bianco e nero quanto nelle ultime stagioni è l'enorme varietà di ambientazioni, pianeti, epoche e personaggi che fanno da sfondo (ma non solo) alle avventure dei protagonisti.
Alcuni, particolarmente cari ai fan, sono stati riproposti più e più volte, diventando quasi dei regular nel corso degli anni (sfortunatamente si parla quasi solo di cattivoni).

La cosa è continuata anche oggi tanto che, Davies prima e Moffat poi, hanno sfornato un bel po' di personaggi con un alto "potenziale narrativo", chiamiamolo così, che poi non sono stati più ripresi.
Solo in un paio di casi (Jack Harkness e la compianta Sarah Jane) si è arrivati allo spin-off, però, se devo essere sincero, non mi dispiacerebbe poter rivedere qualcuno dei comprimari più interessanti delle ultime stagioni, in qualche avventura fuori continuity.
Buttò lì alcuni nomi: Sally Sparrow, Jackson Lake, Cristina de Souza, la nuova UNIT di Magambo e Taylor, Vastra e Jenny.

Mi chiedo, non sarebbe interessante e commercialmente redditizio per la BBC, pensare ad una sorta di serie spin-off "omnibus", che chiamerò provvisoriamente "Doctor Who Universe", che sfornasse 3-4 episodi autoconclusivi all'anno, dedicati ai personaggi di cui sopra o ad altri, tanto per tenere alto l'interesse dei fan, senza sovraesporre troppo il brand del Dottore e senza distrarre eccessivamente dalla serie regolare che DEVE rimanere il cardine attorno a cui ruota tutto?

Una cosa del genere è stata fatta in ambito fumettistico per Nathan Never con "Universo Alfa" (capite così che non mi sono sforzato troppo a trovare il titolo per lo spin-off! ghghghgh!!!) dove in volumi trimestrali (che in alcuni casi mantengono una continutity "dilatata") si proprongono storie parallele che valorizzano i personaggi in parte "snobbati" per mancanza di spazio nella serie principale.
Vi linko il sito, tanto per far capire cosa intendo  http://www.sergiobonellieditore.it/auto/listarr_1?collana=82&code=arr_sn

Nel nostro caso, una serie del genere potrebbe essere girata indipendentemente dal Dottore, non avrebbe grossi problemi di coerenza (per cui potrebbe essere interrotta in qualsiasi momento senza lasciare domande irrisolte) e poi sarebbe "modulare" per cui nel momento in cui ci si dovesse accorgere che, ad esempio, la UNIT non tira, si potrebbe sostituirla con qualcos'altro (chennesò, Genny la Timelady).
Da evitare, ovviamente, personaggi ingombranti, motivo per cui non farei mai una serie sulle avventure in solitaria di River Song o una sul mondo parallelo del clone del Decimo e di Rose.


Che dite?
Potrebbe funzionare?

Ed, eventualmente, quali miniserie avreste in mente?
Roba del tipo:
"Sparrow & Nightingale: Supernatural Detective Agency"?
"The Flying Bus of Lady Cristina"?
"The UNIT Files"?
"The Steam Doctor"?
"The London Lizard"?

Se mi date l'ok scrivo a Moffat e poi ci accordiamo per la percentuale sui profitti!

Pagine: [1]