Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - benhenrygale

Pagine: [1] 2 3 ... 43
1
Cinema / Re: [Azione] The Dark Knight Rises - Christopher Nolan
« il: 29 July 2012, 22:52:26 »
Poi gusti, ma secondo me piatta e sciatta proprio no. Doveva durare di più, ma per il resto la spettacolarizzazione è ottima e la storia non manca mai.

Non è questione di "GUSTI" per la miseria ladra... sennò mettiamo in tavola un panino fatto metà di nutella e metà di merda, e diciamo che sono gusti.

Basta confrontare le due metà di questo film:
forse non è stata colpa del regista, forse gli hanno chiesto di farlo uscire prima di quanto fosse pronto (vedi PanicRoom che ha avuto destino simile, infatti è un altro mezzo film), forse è stato schiacciato dalla produzione e dai divi oppure chi lo sa... ma qualunque sia il motivo, sulla prima parte non ho nulla da dire e la ritengo perfetta mentre la seconda parte è assolutamente pietosa sotto ogni punto di vista:
(clicca per mostrare/nascondere)

2
Cinema / Re: [Azione] The Dark Knight Rises - Christopher Nolan
« il: 29 July 2012, 22:01:59 »
Visto ieri sera.
La prima metà realizzata in maniera esaltante e dalla regia/montaggio pressochè perfetti... la seconda metà invece patetica e sciatta in quasi tutto, roba che neanche Michael Bay in PearlHarbor, veramente da rimpiangere perfino il vecchio telefilm con Adam West.

Il terzo film di una serie porta sempre sfiga, la legge del cinema di murphy non perdona

3
Videogiochi / Re: Max Payne 3 [18/05/2012]
« il: 26 May 2012, 17:20:28 »
Ho cambiato idea sul multiplayer... anche questo da decisamente assuefazione, tra l'altro non avevo capito un cazzo sui potenziamenti perchè da un certo livello in poi ci sono eccome, non solo esteticamente

4
Videogiochi / Re: Max Payne 3 [18/05/2012]
« il: 23 May 2012, 17:11:11 »
Beh ci sono alcuni titoli che rigiochi con piacere, ad esempio mi sono rifatto tutto MaxPayne2 l'altra settimana aspettando che uscisse il 3... per come è fatto il gioco è sempre un piacere girare su sè stessi in bullet-time sventrando di pallottole tutto quello che si muove sullo schermo, anche se la trama già la conosci e i livelli pure... ad esempio nell'ultimo livello c'è quella parte dove attacchi i nemici con la musica del trailer in sottofondo che è fenomenale, l'avrò già rigiocato un bel pò di volte da "SELEZIONA CAPITOLO" (e andando subito al checkpoint che è il quarto mi pare) anche perchè cercavo un pezzo d'oro che mi mancava per averli tutti e sbloccare la "licenza di uccidere"

Credo che per chiunque (non solo io che sono stra-fanboy, non so se si è capito) ALMENO UNA VOLTA valga la pena rigiocarlo, quindi già virtualmente le 10 ore diventano 20... sinceramente il multyplayer è bello e vario come già detto, però per quello preferisco più gli sparatutto in prima persona, mi ci trovo meglio, anche perchè in questo  :cry:  mi seccano subito tempo zero, dovrei almeno prenderci un pò la mano ad usare il bullet time TESTA A TESTA contro altra gente

Comunque i potenziamenti da quel che ho visto mi sembrano più che altro estetici, meglio così direi... così almeno il nuovo arrivato non è troppo svantaggiato rispetto al veterano che ha già fatto millecinquecento deathmacth...

5
Videogiochi / Re: Max Payne 3 [18/05/2012]
« il: 22 May 2012, 18:35:47 »
si vabbè è un bel gioco , però una volta finito già te lo sei bello che scordato... e questo bene non è...

Una volta finito lo rigiochi altre 10 volte ed ogni volta è più figo delle precedenti, tanto sono fatti bene i livelli che ogni volta puoi fare un approccio diverso... a parte lo sfizio di trovare indizi e collezionabili che poi non è fine a se stesso ma ti sblocca altri bonus (un pò tipo gli oggetti di MetalGear) che sbloccano ad esempio munizioni infinite, killcam ad ogni uccisione, livelli di difficoltà ancora più bastardi...

Per non parlare che poi c'è il multiplayer che non è male, non arrivi magari al livello di infognamento come con Battlefield o CallOfDuty (che però tolto il multy valgono zero o quasi) però ripeto ha diversi tipi di bonus e sotto-missioni all'interno di una partita che rendono molto vario il gioco e ti creano vere e proprie "antipatie" tipo come quando cerchi chi ti ha appena ucciso per un bonus extra di "Vendetta personale", e altre chicche del genere

Io per conto mio MaxPayne1 e 2 li ho rigiocati dozzine di volte, questo 3 sto per finirlo la 2da volta da venerdì che l'ho preso e di stufarmi non se ne parla manco po' cazz' e non se ne parlerà per un bel pezzo, questi sono quei giochi come HalfLife o Portal che li aspetti per anni, hanno un fattore rigiocabilità altissimo e diventano dei classici da tramandare per i posteri... non sono quei giochi buoni tipo Rage o Bulletstorm o anche l'ultimo MassEffect3 che lo finisci e stop via al negozio di seconda mano

6
Videogiochi / Re: Max Payne 3
« il: 19 May 2012, 19:36:03 »
Ragazzi questo è veramente il gioco dell'anno.
Degno sequel degli immensi primi 2 capitoli... l'atmosfera noir si è un pò persa, tutto è colorato e gran parte dell'azione si svolge in pieno giorno... però l'anima noir dei personaggi e della storia non è cambiata di una virgola, anzi i protagonisti sono uno più bastardo e infame dell'altro e la storia (se possibile) è ancora più cinica e cattiva delle precedenti. Non dico niente per non spoilerare perchè questo è veramente un gioco che va "vissuto" in pieno fin quando dura... tutto si svolge in un simil-cinematografico (addio alle vignette) passaggio all'azione vera e propria con un sacco di location differenti: ora come ora sono al livello finale (credo almeno) in 2 giorni di gioco "assiduo" ma già so che lo rigiocherò altre 10 volte almeno come i primi 2 capitoli da tanto è fenomenale questo gioco e per come ti prende l'azione ti sembra di essere un DieHard umano stra-incazzoso in un ambiente ricostruito da favola (o da favelas).

Il bullet time è stato veramente potenziato al cubo e quando ti sparano a morte, se ti resta un antidolorifico, hai una LAST CHANCE con bullet-time automatico per freddare chi ti ha sparato e ripristinare la barra della vita... lo shootdodge (balzo al ralenti con sparatoria) lo hanno veramente migliorato da dio è devo riconoscere che è il vero cuore del gioco, molte volte mandi affanculo l'approccio prudente e il ripararti dietro le coperture per lanciarti dalla cima di una scala o da una qualsiasi altra sporgenza GIUSTO PER IL GUSTO DI VEDERE QUANTI RIESCI A SECCARNE PRIMA DI TOCCARE TERRA. Non so se avete visto i vari video ma poi le animazioni dei personaggi (in primis max ovvio) sono UMANE come mai avevo visto in un videogioco... ad esempio all'ingresso delle favelas fai prima "una passeggiata turistica" e vedi gente che cammina con le buste della spesa, bambini che giocano a palla, ragazze che ballano in una improvvisata "discoteca di strada"... e questo è solo un esempio, tutti gli ambienti sono stra-credibili e ovviamente, trattandosi di un tps, stra-distruggibili in tutto e per tutto.

Unico vero neo del gioco (che mi ha fatto incazzare a bestia) sono i sottotitoli ILLEGGIBILI --essendo un sito di sub avrete + comprensione che altrove-- veramente piccoli e spesso con un colore tra il bianco e il grigio senza quasi ombreggiatura che sfido chiunque a leggere senza avvicinarsi alla tv e concentrarcisi. Peccato perchè il lavoro di FULL-IMMERSION nel film-videogioco altrimenti era stato fenomenale, un giocone da 9.9 assicurato (visto che la perfezione e il 10 non esistono)... soprattutto il doppiaggio di come-cavolo-si-chiama (cercatevelo su imbd) del tizio che da la voce a MaxPayne è da oscar, un mix di cinismo-disillusione ma anche ironico-bastardo quando ci vuole... lui e anche tutti gli altri che hanno dato vita ai tanti personaggi che popolano il mondo brasileiro di Max (con qualche violentissimo flashback a NewYork anche), pieno di dialoghi e situazioni divertenti e devastanti ma ahimè credibilissime per quel tipo di mondo e di realtà... una su tutte all'inizio dall'attico gli stra-miliardari si "godono" la vista delle sterminate favelas piene di poveracci, credo che in una sola immagine abbiano raccolto la disparità sociale tra ricchissimi e morti di fame

Comunque in riassunto è un giocone della madonna + DieHard che Noir rispetto ai precedenti, ma sempre e comunque MaxPayne resta fino al midollo e se vi sono piaciuti i primi 2 questo compratelo-scaricatelo-rubatelo al negozio ma dovete giocarci perchè vale eccome

PICCOLO EDIT: ho finito il gioco è confermo quanto detto prima... a parte qualche scena un pò "esagerata" dove un altro guida un veicolo/elicottero/motoscafo (persino un autobus, scena che mi ha ricordato molto "Danko", per chi lo ha visto) e tu spari a tutto ciò che si muove, molto divertente ma un pò "stonato" forse con il vecchio MaxPayne, anche se credo non sia casuale ma voluto e la Rockstar abbia voluto mettere ben in chiaro che ora sono loro a dirigere la musica e troncare decisi col passato... comunque capisco se qualche fan preferisce (come atmosfera più che altro) il vecchio MaxPayne, questo è diverso e molto più simile per molti versi a Uncharted forse (per quel che ho visto io non ci ho mai giocato).

PER QUANTO MI RIGUARDA SE QUESTO E L'ANTIPASTO DI GTA V, ALLORA SONO GIA' STRA-ESALTATO PER IL PROSSIMO TITOLO ROCKSTAR... anche se ovviamente come "mondo aperto" non potrà esserci lo stesso livello di dettaglio di MaxPayne3, che propone dei livelli fantastici ma che sono degli "imbuti", dall'inizio alla fine, con piccole libertà esplorative ma giusto per trovare "indizi" (con pezzetti di storia aggiuntivi) e i pezzi delle "armi d'oro" (non ho capito se abbiano vantaggi o siano solo + belle esteticamente). In ogni caso il lavoro del motore grafico ("euforia" mi pare) è veramente da sbavo, chissà magari su PC sarà ancora meglio, beato chi potrà giocarci...

P.S. tra l'altro ho provato anche un pò di partite in multiplayer, ci sono tante modalità ma ho scelto il classico deathmatch a squadre tanto per vedere com'era... niente male davvero, ogni partita a tante piccole chicche e bonus che sembrano cazzatine ma secondo me danno veramente qualcosa in più alla varietà, a parte il solito "sali di livello e piglia nuove armi ed equipaggiamento"... ma per ora voglio rifarmi la storia a modalità "difficile" (mira assistita e semi-assistita non le ho viste neppure e non credo le giocherò mai) come avevo fatto fino ad un certo punto (al livello nell'ufficio dei Branco) per poi passare a medio perchè era veramente una cosa allucinante, con tutti quei nemici che USCIVANO DALLE FOTTUTE PARETI

7
Cinema / Re: [Azione] Sherlock Holmes - Gioco di ombre
« il: 6 January 2012, 18:12:21 »
Arma Letale '800... togli JudeLaw/RobertDawnJr e metti MelGibson/DannyGlover e siamo lì... carine alcune scene d'azione (per il livello medio-scarso dei film oggi almeno, sempre meglio di MichaelBay almeno qui si capisce cosa succede) ma come diceva qualcuno prima se invece di Sherlock Holmes gli davano un altro titolo (DieHard '800) era uguale... a 'sto punto visto il trend aspetto trepidante la versione moderna di "PiccoleDonne", con le quattro sorelle come-cavolo-si-chiamano trasformate in mercenarie esperte di karate ed esplosivi, magari facendo una missione incrociata in cross-over con i tizi di "Expendables"  :asd: :asd:

Scherzi a parte, sto Sherlock 2 è più che altro una versione iper-pompata del primo, quasi certamente più scritto a tavolino da un concerto di menti del marketing che da sceneggiatori veri e propri... con Robert Jr più IronMan che Sherlock alla fine (gli manca solo l'armatura), divertenti le scenette con JudeLaw e bravo il tizio che fa Moriarty... la zingara e il fratello di Sherlock invece li lascerei perdere proprio, menomale che (soprattutto il secondo) non si vedono granchè... la moglie di Watson poi più inutile che nel primo film, per non parlare di Lestrade che a parte un minuto nel finale praticamente neanche si vede.

Insomma non so se s'è capito, amme'nun'me'piaciuto granchè, anzi il più delle volte scade troppo nel ridicolo involontario, vedi la scena di fuga nel bosco con esplosioni ultra-slow-motion che ci mancavano solo i tipi di 300 alla carica ed era completa l'idiozia... de gustibus chi se lo vede per riempire il nome di RobertDowneyJr di cuoricini, non abbiatevene a male, ma anche solo come semplice film d'azione galleggiamo appena sopra la linea della sufficienza... speriamo almeno che non ne facciano una saga infinita tipo Twilight (tanto il livello generale ormai è quello) ovvero un film diviso stile MTV in tante mini-clip da 2-3 minuti qua è là in giro per il mondo (Londra, Parigi, Svizzera, etc)

8
Videogiochi / Re: Half Life 3 [??/??/????]
« il: 5 December 2011, 14:30:28 »
Secondo me uscirà prima l'Episode 3... anche se ho letto in giro voci secondo cui ormai sarebbe stato inglobato direttamente nel 3zo Half Life, non ci credo tanto.

Secondo me devono prima CHIUDERE la storia precedente e poi aprire un nuovo terzo capitolo in un modo innovativo e diverso (come fu tra il primo e il secondo HalfLife)... chessò magari con un altro intervallo di tot anni come tra l'incidente di black-mesa e l'arrivo di Gordon a city17, dove nel frattempo erano successe un casino di cose che avevano cambiato di brutto le carte in tavola.

Comunque sia, Episode-3 o HalfLife-3... il crossover con Portal è assicurato, visto che il prossimo passo nella storia è di sicuro andare a caccia della Borealis con Alyx... chissà che magari nell'arsenale di Gordon in futuro non ci troveremo anche il pistolone spara-portali

9
Videogiochi / Re: Battlefield 3
« il: 31 October 2011, 23:37:27 »
Battlefield del resto nasce come un gioco multiplayer-only, il single lo hanno aggiunto negli ultimi per rompere le balle alla concorrenza. In Battlefield 2, addirittura, il "single" non era altro che le mappe multiplayer giocate contro i bot. :XD: Quindi c'è o non c'è alla fine è uguale, se il multi invece ti ha divertito, è bene, perchè è quello che importa e a cui punta la serie.
Si si ma infatti secondo me hanno profuso uno sforzo del tutto sprecato per i vari livelli/storia del cazzo della campagna single player.

A questo punto era meglio fare un open-world tipo FarCry con le missioni attivabili se vai qui o vai lì, missioni secondarie alcune e invece principali legate alla trama altre... penso che sarebbe stato meno sbattimento che fare tutti questi livelli, inoltre si sarebbe sfruttato meglio i veicoli (anzichè le missioni del cazzo telecomandate) e con la grande fisica di gioco del Frostbyte non credo si sarebbe fatto peggio, chessò, dell'ultimo FarCry2.

Poi per carità il multyplayer lo ripeto, è una figata immensa ed è l'unico motivo per cui non restituisco il gioco al negozio dopo 3 giorni dall'acquisto... visto che tra 2 settimane esce Skyrim e ce l'ho già prenotato magari mi facevano lo sconto... però il multy di BF3 è veramente una droga, roba che dici "massì ancora una partita", "massì ancora un'altra" e in men che non si dica sono passate 3 ore e manco te ne sei accorto.
Il single player mi fa incazzare perchè è fatto con i piedi, se realizzato meglio poteva essere un capolavoro tanto quanto l'online... invece così è solo tempo sprecato e basta

10
Videogiochi / Re: Battlefield 3
« il: 31 October 2011, 23:09:39 »
ONLINE davvero bello, me ne sono sparato un dozzina d'ore e credo giocherò soltanto a quello, visto che il single player è da dimenticare totalmente... perfino quello di BlackOps, scriptatissimo e con respawn dei nemici infinito... sembra quasi un capolavoro, al confronto di questa cagata di campagna di BF3.

Storia che più del cazzo non si può (anch'essa semi-copiata da BlackOps) dove per metà  di ogni livello devi sempre aspettare mezz'ora prima di sparare a qualcosa, a volte sembra quasi un film interattivo... ridicoli poi i corpo-a-corpo con "premi A" o "premi Y" al momento giusto, cosa mi rappresenta un combattimento del genere... insomma mica devono fare un mortal kombat ma per metterlo così potevano pure evitarselo.

Poi per carità, grafica fighissima (anche su Xbox) e scommetto che su PC sarà un quadro d'autore in movimento, ma il gameplay della campagna single player è roba che sembra concepita da un programmatore della medie per i bambini bimbominchia delle elementari... roba che diranno OOHH CHE BELLO GUARDA CHE GRAFICA SPETTACOLO... ma la giocabilità e la varietà nel poter affrontare un livello dov'è??
Non c'è modo di discostarsi dal percorso predefinito pre-scriptato in nulla e per nulla... per esempio (non l'unico) al livello TURNO DI NOTTE addirittura se torni indietro quando devi accoltellare un tizio, il gioco finisce in un loop ridicolo e termina da solo... nello stesso livello poi dobbiamo seguire come un cagnolino l'altro soldato... cazzo ma non potevamo agire in solitaria (al massimo guidati via radio??)

Pare quasi che i programmatori ritengano gli utenti troppo coglioni per riuscire a fare qualcosa da soli, manco poi ci potessimo perdere visto che i livelli sono degli imbuti totali dove è impossibile prendere la strada sbagliata.
Ridicole le parti col carro-armato dove quasi non vedi i nemici a cui spari, poi passi alla visuale satellitare e miri alle sagome, ditemi se c'è davvero qualcuno che ci si diverte... per non parlare del livello sull'aereo: mira, spara, lancia le contromisure e stop, ripetuto per tot volte, fine del livello.
No no no... non ci siamo proprio. Campagna singola da 3 e il voto è tutto composto dalla grafica, gameplay e intelligenza nemica veramente roba da sotto le scarpe.

Poi per il resto il multyplayer è stra-fighissimo ma già si sapeva dalla demo beta, praticamente uguale alla versione definitiva... qualcuno sa dirmi le differenze??
Mappe belle e grandi, tanti edifici dove entrare e fare cecchinaggio, tutti bellamente distruggibili (non da radere al suolo però) a colpi di bazooka, come le coperture si smangiano a forza di proiettili (meno di prima mi pare però). Le modalità non mi interessano come poi non frega niente a nessuno del resto... il 99,9% dell'online o fai deathmatch oppure cattura la bandiera, il resto delle modalità è tanto per dire che si è aggiunto qualcosa ma alla fine non le caga nessuno.

A questo punto risparmino soldi e tempo del tutto nello sviluppare la campagna e puntino solo sul multyplayer, tanto penso che quasi tutti i fans di Battelfield lo comprerebbero comunque anche senza single player... e chissà, magari risparmiando potrebbero venderlo a un prezzo minore, no?

11
Cinema / Re: Film sulla vendetta
« il: 29 May 2011, 19:37:36 »
Ovviamente Rambo 2 - La vendetta  :asd:

"DOVE SEI RAMBO, DACCI LA TUA POSIZIONE CHE TI VENIAMO A PRENDERE..."
"MURDOCK, SONO IO CHE VENGO A PRENDERTI"

Quasi epico come TI SPIEZZO IN 2  :asd:

12
Videogiochi / Re: L.A. Noire
« il: 22 May 2011, 15:17:55 »
Nell'ultima missione che ho finito, c'era anche lo sfigatissimo lettore del pensiero "Pacman" di Heroes.
(clicca per mostrare/nascondere)

13
Videogiochi / Re: L.A. Noire
« il: 20 May 2011, 16:22:05 »
Preso stamattina, giocate un paio di missioni.

Grande stile, ovviamente in salsa noir (già solo dal menù iniziale e le musiche) e grande giocabilità, sia per quanto riguarda la parte action con sparatorie e inseguimenti vari... che ovviamente per la parte investigativa, il "cuore" vero e proprio del gioco, dalla raccolta e l'analisi degli indizi fino al (meritatamente) stra-decantato sistema degli interrogatori con l'analisi facciale delle espressioni stile "lie-to-me".

Ritiro le mie critiche riguardo alla difficoltà di seguire le interpretazioni degli attori e leggere contemporaneamente i sottotitoli, in quanto al momento della scelta (verità, menzogna e "via di mezzo") il dialogo è fermo e si può studiare per bene le espressioni recitate ottimamente e riprodotte fedelmente dalla grafica facciale dei personaggi.

Ci sono alcuni inframmezzi sulla vita pre-militare del protagonista, che al momento non ho capito bene cosa ci azzecchino col resto... ovviamente sono ancora all'inizio però, più alcuni video attivabili leggendo certi giornali che immagino riguardino delle story-board "collaterali".

In "omaggio" alla copia che ho acquistato c'era anche il pacchetto scaricabile "LA CITTA' NUDA" e le sfide per la ricerca dei distintivi... non so ancora cosa siano esattamente, ovviamente prima voglio sviscerare un pò la trama principale.

Ho visto su vari siti che i voti ondeggiano tra il 9, il 9.1 e il 9.3... comunque sia, non spacchiamo il capello per un decimo di voto, questo L.A. NOIRE è un gioco coi controcoglioni, curatissimo in tanti dettagli e che ti prende subito sia per i personaggi che per l'ambientazione, ripeto ovviamente, in salsa Noir.

14
Videogiochi / Re: Portal 2
« il: 3 May 2011, 21:50:02 »
Per HL2:EP3 o HL3, credo lo sappiano anche loro che hanno tirato un po' troppo la corda. Io rimango fiducioso, in fondo Valve fra HL ed HL2 ha fatto passare più di 6 anni, ed HL2:EP2 è uscito nel 2007, quindi abbiamo ancora da aspettare mi sa :asd:

Eh sai a volte mi faccio un pò prendere dalla nostalgia  :asd:  poco tempo fa avevo rigiocato (l'ennesima volta) ad HL2 e i 2 episode, accidenti nonostante le ore e ore di gioco alla fine ci rimani malissimo quando finisce... sia per il finale trucidissimo che per il fatto che vorresti continuare a giocare ancora e ancora.

Per la grafica del gioco penso che (se e quando) uscirà HL3 comunque ci sarà un miglioramento "generazionale" come fu dal primo al secondo (visto anche i già citati tempi d'attesa) credo che la Valve terrà comunque in considerazione i pc meno dotati (come il mio ad esempio), ma sicuramente sapranno mettere sul tavolo qualcosa visivamente d'impatto che non credo mangerà troppa polvere da Battlefield 3 (se era quello che dicevi prima, io ho visto i video e minchia che roba tanta roba)

Comincio anche a pensare che non è da escludere che magari un giorno nel lontano futuro, dopo Half-Life 3 e Portal 3, i geniacci della Valve decidano di sfornare un crosshover tra i 2 capolavori, vista anche la sovrapposizione delle due story-line
Sai che figo, includere la portal-gun assieme al piede di porco nel tuo arsenale ed affrontare gli enigmi di Glados nelle vesti di Gordon Freeman  :asd: :asd:

15
Videogiochi / Re: Portal 2
« il: 3 May 2011, 15:16:25 »
Gran bel gioco, nulla da dire, alla Valve non falliscono mai un colpo... anche se ogni volta per aspettare i loro lavori ci vuole una vita.

Comunque secondo me la grafica alla fine sta diventando un pò troppo datata per gli standard attuali, okay il motore di gioco è ancora fenomenale e la fisica degli oggetti non ha eguali, ma credo sia ora che si punti anche a qualcosa di nuovo. Chissà magari stanno risparmiando la prossima versione del Source Engine per Half-Life-3  :gogo: anche se credo realisticamente che ormai abbiano abbandonato definitivamente la saga di GordonFreeman e i combine... siamo onesti, a quest'ora sennò almeno l'Episode 3 sarebbe già uscito.

Comunque tornando a Portal-2 mi è piaciuto molto come hanno preso tutti gli aspetti positivi del primo e li abbiano ampliati con tutta una serie di altri trabocchetti per migliorare i puzzle... vedi le varie vernici accelleranti-respingenti e i vari campi di forza traenti o ponti ad energia. Sinceramente la prima parte degli enigmi li ho risolti alla velocità della luce senza problemi... una volta sceso nella zona vecchia della Aperture però ho trovato diverse difficoltà, restando bloccato diverse volte anche se magari poi la soluzione era semplice, ma essendo gli ambienti MOLTO PIU' GRANDI del primo Portal (ottimo l'inserimento dello zoom tra l'altro) magari mi sfuggiva l'elemento da utilizzare per risolvere l'inghippo.

Sul piano della storia, mi è piaciuto moltissimo sia il modo in cui si evolve il gameplay, sia la storia della ApertureScience raccontata dal mentecatto megalomane nelle registrazioni... per gli amanti di Half Life poi
(clicca per mostrare/nascondere)

Il finale mi è piaciuto moltissimo anche se effettivamente l'ultimo livello non è poi così difficile, comunque è più che adeguato all'andamento della storia e il cerchio con le due AI Glados e Whitley si chiude perfettamente.
Il gioco ha viaggiato benissimo sul mio computer che non è certo all'ultimo grido, tenendosi sempre una fluidità costante e senza nessun bug di cui mi sia accorto, l'unica cosa di cui non posso parlare è il multyplayer che ancora non ho provato.

A parte questo, un altro 10 e lode (o quasi) alla Valve non glielo toglie nessuno.

Pagine: [1] 2 3 ... 43