Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - maruko

Pagine: [1]
1
Lost / Re: Nove ritratti dei "morti"
« il: 14 May 2010, 11:38:41 »
scusate, mi era sfuggito!  :ooopS:

3
Lost / Re: "Timeline Alternativa": trova le differenze!
« il: 4 February 2010, 15:51:10 »
mi dicono che le donne koreane non prendono il nome del marito dopo il matrimonio. Quindi sul passaporto Sun avrebbe solo il suo cognome.
Adesso non ricordo pero' come fosse chiamata nelle stagioni precedenti.

Spero di non essere troppo prolisso.
secondo me:
Prendo Jack come riferimento, ma il discorso vale anche per gli altri.
Nel 1977 un attimo primo dell'esplosione nucleare abbiamo un'unica linea temporale con un jack adulto (proveniente dal futuro) in procinto di gettare un innesco nucleare in un buco e un jack bambino che fa la sua vita da bambino a Los Angels. Unica linea temporale.
A scoppio avvenuto si formano due linee del tempo o due universi.
Primo caso: l'energia dell'esplosione nucleare viene assorbita dalla sacca elettromagnetica e le due energie si annullano. Nussun danno derivante dall'esplosione e decisione di costruire una stazione di contenimento (il cigno) con tutto il sistema del "premere il tasto" ogni 108 minuti.
Jack e gli altri fanno ritorno al loro tempo e dal 1977 ad oggi tutti prosegue come abbiamo gia' visto. Il jack bambino diventera' chirurgo e un giorno si schiantera' su di un'isola.
Secondo caso: L'energia nucleare non basta a contenere la fuoriuscita dalla sacca, il campo elettromagnetico e' tale da distruggere l'isola facendola affondare. Tutti quelli presenti sull'isola (compreso Jack e compagni) muoiono.
Il Jack bambino (e gli altri) che vive a Los Angeles fa la sua vita "leggermente" diversa da quella che sarebbe stata se l'isola non fosse sprofondata.
Quindi, dal 1977 fino al momento dello schianto le due linee proseguirebbero parallele. In ognuna di esse avremmo un jack bambino. I due jack (su due linee/universi separati) farebbero una vita simile ma non identica. Idem per gli altri.
AL momento di passare con l'aereo sopra l'isola , il Jack del caso A si schianterebbe sull'isola mentre il Jack del caso B proseguirebbe fino a LAX.
Nel preciso momento dello schianto le due linee (universi ) iniziano ad avere percorsi differenti, le vite dei protagonisti cambiano completamente, ma fino al momento prima le vite sono solo leggermente diverse.
Jack sull'aereo ha quella piccola ferita forse perche' pochi attimi prima, un altro jack si e' ferito cadendo dentro una foresta di bambu'.

Le immagini dell'aereo, secondo me, non sono la fine di Lost. Avrebbe poco senso. Rispetto alla guerra sono precedenti. Il volo da sidney passa sull'isola molto prima della morte di Jacob e della guerra che sta per iniziare.
Quello che abbiamo visto sull'aereo potrebbe essere l'inizio della fine, ovvero come i nostri eroi dalla vita meschina (tutti facevano una vita di m... prima di cadere sull'isola) possano in qualche modo redimersi, per esempio john curato da jack e simili.


4
Non penso che Juliet sia una variabile.
Un'esplosione atomica (L'innesco di una bomba H e' una "normale" bomba atomica) porterebbe alla distruzione totale dell'isola... non ci sarebbe piu' nulla... forse rimarrebbe un atollo...
Invece...
La trivella ha lacerato una "sacca magnetica" contenete questa potente energia dell'isola.
La lacerazione avrebbe provocato il rilascio di tutta questa energia con la distorsione della gravita' e la deformazione dello spazio tempo... un buco nero!
La deformazione spazio tempo permetterebbe ai nostri eroi di tornare al loro tempo, ma il buco nero inghiottirebbe il sistema solare interamente.
Un'esplosione atomica libererebbe l'energia necessaria a chiudere istantaneamente la lacerazione e la successiva stazione Swan, con il terminale a 108 minuti, servirebbe a tenere sotto controllo questa sacca diventata ormai instabile.

E' solo un'idea... e dal punto di vista teorico fa abbastanza schifo... mah....

5
Lost / Re: [Commenti] Lost - 5x14 - The Variable
« il: 2 May 2009, 07:41:24 »
Non se se e' gia' stato scritto nei post precedenti, nel qual caso me ne scuso,
ma se si potesse davvero evitare l'incidente e cambiare, quindi, il corso degli eventi,
il volo 815 riuscirebbe ad arrivare a Los Angeles, invece di schiantarsi sull'isola.
I passeggeri, quindi, vivrebbero le loro vite normali.
il che significa:

1. Jack, continuerebbe a essere il valente chirurgo che era, ma con un padre morto sulla coscienza (e' colpa sua se il padre ha fallito il programma di recupero dall'alcolismo) e una moglie persa per non averle dedicato tempo. Una vita piena di rimorsi.
2. Kate finirebbe dritta in prigione e poi... sulla sedia elettrica?
3. Charlie? Tossicodipendete fino all'overdose o riuscirebbe a disintossicarsi?
4. Hugo? Probabilmente non avrebbe vinto la lotteria, perche' i numeri forse non sarebbero neanche esistiti. Avrebbe continuato a fare il venditore di pollo fritto?
5. John? Paralizzato su una sedia a rotelle con un lavoro mediocre e convinto di avere fallito in tutto.
6. Claire? Avrebbe dato il figlio in adozione vivendo, poi, con il rimorso?
7. Rose? Morta di cancro?
8. Sawyer? Assassino di un innocente... continuerebbe a vivere da truffatore... sempre alla ricerca di un uomo che non troverebbe mai?

e anche tutti gli altri... non e' che prima dello schianto avessero delle vite splendide... -.-'
Io se fossi in loro farei di tutto per NON cambiare nulla....

capisco "LaFleur" che era contento di aver trovato finalmente una vita soddisfacente,
capivo John, che dal primo momento subito dopo lo schianto, aveva gia' intuito che la vita, finalmente, aveva iniziato a sorridergli....

Se il finale di Lost sara' LORO  che scendono dal volo 815 atterrato a Los Angeles, io mi fermero' alla puntata precedente....




6
Fringe / Re: [Commenti] Fringe 1x15 - Inner Child
« il: 9 April 2009, 03:37:22 »
Appena ho visto il bambino, ho pensato subito a:
(clicca per mostrare/nascondere)


7
Lost / Re: [Commenti] 5x11 - Whatever Happened, Happened
« il: 2 April 2009, 10:35:10 »

Quindi la "colpa" di tutto è di Sayid.


ma anche di Jack che si e' rifiutato di salvargli la vita...

8
Lost / Re: [Commenti] 5x10 - He’s Our You
« il: 26 March 2009, 14:21:22 »
Secondo me, il piccolo Ben verra' operato e salvato da Jack...
per la seconda volta...  :ohoh:

9
Lost / Re: [Commenti] Lost 5x06 - 316
« il: 20 February 2009, 07:45:36 »
....
In un altro 3d ho apprezzato le citazioni da Indiana Jones e l'ultima crociata, il silenzio degli innocenti e del Pendolo di Umberto Eco (e secondo me c'è ben più di una semplice citazione).
....

Anche io non penso che sia solo una citazione quella del pendolo di Focault scritto da Eco (L'ho letto parecchi anni fa e potrei fare confusione).
Nel libro si parla di flussi di energia sotterranea (campi elettromagnetici?) che possono essere "captati" in determinati punti del nostro pianeta, ma solo in un punto, pero', tali flussi possono essere controllati ed utilizzati. Avendo la possibilita' di controllare tali energie si potrebbero dirigere i terremoti, le maree i movimenti della crosta terrestre... insomma... si diventerebbe come Dio!
Chi erano i depositari di tale conoscenza? I templari!  :shy:
Per trovare il punto di controllo di questi flussi di energia,si usava un pendolo, posizionato in una cattedrale e sotto il pendolo c'era una mappa del mondo. Le oscillazioni avrebbero individuato il punto esatto in cui trovare il luogo sulla terra dove poter controllare queste energie. Esattamente come la Dharma e la ricerca dell'isola.
E che ci va a fare Dharma sull'isola? Per studiare fenomeni elettromagnetici dalle caratteristiche uniche.
Tornando al libro, i templari non avevano le conoscenze tecniche per utilizzare questi flussi energetici e per questo motivo che tennero il tutto segreto fino ad arrivare ad un epoca in cui il progresso tecnologico avrebbe permesso di sfruttare il tutto.
In quale epoca gli uomini raggiungono un progresso tecnico che permette loro di sfruttare l'atomo e il magnetismo? Il dopoguerra, gli anni 60 e 70.
Ci vedo un po' troppi punti in comune...

Pagine: [1]