Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Bezzerides

Pagine: [1] 2
1
Twin Peaks / Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« il: 6 September 2017, 20:28:05 »
Comunque, mi pare singolare che tutti parlino, nel bene e nel male, di Lynch e nessuno consideri manco di striscio Frost, che probabilmente è responsabile di quello che abbiamo visto almeno per il 30 / 40%.



2
Twin Peaks / Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« il: 5 September 2017, 07:49:07 »

Finale a dir poco sconcertante.

Dopo una seconda visione, azzardo una possibile interpretazione :

(clicca per mostrare/nascondere)

3

(clicca per mostrare/nascondere)

4
ovviamente non ho letto i libri, immagino che per i lettori ormai sia tutta cacca questa  :gogo:

Cacca no, ma comunque è qualcosa di ormai molto diverso dalla storia originale.
Magari più spettacolare, ma si sta un po' sacrificando lo "spirito martiniano" (magari è anche per questo che dopo la quarta stagione il buon GRRM si è tirato fuori)

Comunque, tornando alla "logica" degli eventi , non proprio ineccepibile, bisogna tener conto di alcune necessità di un prodotto televisivo di questo tipo, ovvero :

- Dare a tutti gli attori principali e più amati un minutaggio adeguato
- Sciogliere i nodi narrativi in modo che sia anche altamente spettacolare
- Coprire il più possibile l'arco narrativo ma con risorse limitate ( di budget, di minutaggio , di disponibilità degli attori ecc.)

Martin ha il vantaggio di poter ideare quello che vuole col solo limite della sua fantasia. B&W no.

5
In effetti stavolta coi tempi proprio non ci siamo del tutto.

Entro in modalità pelo nell'uovo per fare un po' di conti.

Ammettiamo, stringendo al massimo, che i magnifici 7 ci abbiano messo solo 3 ore a trovare il gruppone degli zombi.
Gendry, che è veloce (sorvoliamo sulla plausibilità della cosa) , ce ne mette diciamo 2 a tornare indietro.
Perchè il corvo arrivi a Dragonstone servirebbero almeno un paio di giorni (da riscontri precedenti in nave da Eastwatch
a Dragonstone servirebbero almeno un paio di settimane, quindi facendo una proporzione ottimistica diciamo almeno 2 gg)
Dany, mettiamo, rinnega all'istante la sua politica(bend the knee ecc.) e corre subito da Jon.
I Draghi, in quanto creature sovrannaturali, poniamo che siano più veloci dei corvi e ci mettano solo 1 giorno a risalire.
Totale : 3 giorni e 2 ore.
E' questo il tempo in cui i magnifici hanno tenuto a bada l'esercito gelato, senza congelare loro stessi.

Plausibile? Beh... tanto quanto l'arrivo dei nostri (anzi del nostro) ovvero di Benjen a salvare Jon con la sua lanterna infuocata.

6
L'esempio lampante è quello della flotta di Euron, che si sposta da una parte all'altra del continente più velocemente rispetto a quella della flotta degli Immacolati.

Non ne sarei così sicuro. Quando la flotta di Dany era a Dragonstone, Euron era già nella capitale a parlare con Cersei. Da qui poi è partito per intercettare le navi Greyjoy che andavano a Dorne. Non ha fatto il giro del continente.


In questa puntata per esempio, alla fine ci fanno vedere come Jon e gli altri siano partiti da Roccia del Drago e siano arrivati alla barriera. Questo viaggio non è un viaggio breve, ci vuole il suo tempo, mettiamo sia 1 mese?.


In nave è di sicuro molto più breve che a cavallo.
La mia impressione che la timeline sia più coerente di quanto sembri.


7
Leggo giudizi eccessivamente severi su questa puntata, che ho trovato tutto sommato godibile.

Per apprezzarla in pieno credo occorra rinforzare la propria sospensione di incredulità.
Non voglio difendere gli autori, ma riuscire a risolvere il tutto in modo logico, coerente e che soddisfi tutti mi sembra impresa sovrumana.
AL punto in cui siamo , i fili da ricongiungere e i nodi della trama da sciogliere sono così numerosi, che la narrazione non può che assumere ritmi frenetici.
Dimentichiamoci la cura del dettaglio, la ferrea coerenza di fatti e situazioni.
Richiederebbero troppo tempo (e puntate aggiuntive)
A questi ritmi vertiginosi una bella fetta dell’intreccio è gentilmente lasciata all’immaginazione dello spettatore.

Come hanno fatto Jaime e Bronn a fuggire ? Immaginiamoci un fiumiciattolo dalla corrente impetuosa e buone doti di apnea dei due (oltre alla solita fortuna sfacciata)

Sam trova sempre documenti importanti? Vabbè, ma quando non è inquadrato chissà quanti ne ha scartati.

Gli estranei avanzano troppo lentamente? Immaginiamoli nella versione lenta delle prime stagioni, e non in quella “turbo” di Hardhome.

Arya sembra l’incrocio di un ninja con Diabolik? Eh.. ma quante ne ha sofferte per diventare così ( vabbè qui credo abbiano esagerato)

Il risultato ottenuto da questa serie è nel complesso eccezionalmente buono, e possiamo facilmente sorvolare su qualche buco di scrittura o scelta infelice

8
Mie considerazioni randomiche :

Bello spiegone sul Blue Rose. Fossi però in Tammy non mi rallegrerei troppo ,considerando ciò che è successo agli altri.

Nella scena del gruppo FBI c’era una tensione terribile. Quando è entrata Diane mi aspettavo che a qualcuno esplodesse all’improvviso la testa.

Sarah Palmer è semplicemente terrorizzante. Nei modi,  nelle parole, nel tono di voce: in tutto

Alquanto agghiaccianti anche i sorrisetti e le pose dell ’amichetta di Gordon (quella che ci ha messo circa mezz’ora a prendere le sue cose e uscire)

Dopo la visione di questa puntata mi si è rafforzata la convinzione che Lynch riuscirebbe a rendere inquietanti anche la previsioni del tempo.

Ben Horne, quella bicicletta , la amava davvero moltissimo.

Ma Audrey si è sposata con Humpty Dumpty?

9

E tra l'altro, quando il detective Mackley si accorge della situazione e si attacca alla ricetrasmittente, Diane lo ferma con un "There's no backup for this". Ok che dietro hai un Hastings con la testa spappolata che di aiuto non ne ha più bisogno  :rofl:, ma i rinforzi sarebbero serviti anche per cercare il colpevole o perlustrare la zona. E invece Diane sembra volerlo fermare, quasi sapendo cos'era successo.

A me sembra semplicemente la cinica constatazione del fatto che ciò che sta accadendo è troppo enorme perché i rinforzi possano servire a qualcosa.
Non mi sembra che Diane abbia voluto fermare McClay, ma solo esprimere un amaro commento.
Al di là di ciò, concordo sull'impressione  che lei sappia già molte più cose di quanto dovrebbe.




10
Anche dopo le puntate finali, di parecchio migliori delle precedenti, resta comunque una stagione abbastanza deludente, almeno in confronto alle prime due.
Spiccano su tutto i personaggi di Varga e della Swango.
Il primo è probabilmente il personaggio più detestabile mai apparso in una serie Tv : disgusto e ripugnanza allo stato puro. Interpretazione notevolissima da parte dell' ex professor Lupin.

Spunti sparsi :

Deludenti i fratelli Stussy, la cui vicenda non si è mai staccata troppo dalla mediocrità.

Trama con parecchi "buchi" e situazioni insensate ( e non nel senso "farghiano" del termine )

Wrench e la Swango che affrontano con successo da soli tutta la banda di Varga mi è sembrata una bella forzatura.

Puntata migliore : la nona. La scena finale delle 2 poliziotte vale a mio avviso l'intera stagione. 

11
Fammi capire, per 25 Anni  ho sempre sentito dire che Twin Peaks  e stata la Serie che a rivoluzionato il mondo  delle Serie TV , che era  enormemente innovativa per quei tempi , e che tutte le Serie da allora si sono sempre ispirate a Twin Peaks, e adesso  viene  fuori che Lynch non voleva  farla  cosi perché voleva Lui ma perché e stato obbligato  dalla ABC ?

E che c'è di strano? La cose migliori vengono sempre fuori per caso, in questo caso da un miscuglio tra le pulsioni oniriche di Linch e le limitazioni imposte dal network ( senza dimenticare la parte di Frost)

(clicca per mostrare/nascondere)









12
Questa terza stagione finora è dilatata all'esasperazione, le sei puntate finora trasmesse potrebbero essere tranquillamente rimontate e condensate in due e ho come l'impressione che tutta la stagione di 18 episodi a torta finita possa essere condensata in 6-8 episodi

Tranquillamente mica tanto : si otterrebbe un prodotto del tutto diverso. La dilatazione dei tempi, i lunghi silenzi , l'indugiare a lungo su personaggi o inquadrature... è questo lo stile che rende il tutto così caratteristico e unico. Che poi piaccia o no è un altro discorso.




13
Fargo / Re: [COMMENTI] Fargo - 3x06 - The Lord of No Mercy
« il: 13 June 2017, 21:22:57 »

Dopo 6 episodi la mia sensazione è che questa stagione sia di gran lunga la peggiore delle tre.
Dubito che le puntate restanti possano cambiare le cose : ormai il tono è quello.
Tutto sembra un po' annacquato,meno ispirato rispetto alle prime due.
Eppure i personaggi potenti , "alla Fargo", non mancano ,Nikki e Varga su tutti.
Sembra una ricetta in cui gli ingredienti ci sono tutti, ma con le dosi sbagliate.
La faida famigliare tra fratello ricco e fratello povero proprio non entusiasma, così come lo spreco di un intera puntata per rivisitare il passato del nonno acquisito sembra puro autocompiacimento.
Bizzarrie e digressioni ci stanno bene, anzi danno un tocco in più, ma solo se l'impianto per tutto il resto funziona.
Altrimenti il risultato è uno solo : sonno e noia.





14

Come alcuni hanno già fatto notare, più che la continuazione di Twin Peaks , questa serie sembra una "summa" delle suggestioni lynchiane. Liberato dai vincoli posti dal network e forte dell'attuale stato di acclamazione incondizionata, Lynch sta agendo a ruota libera. Probabilmente quel minimo di coesione e di logica della storia lo dobbiamo a Frost, altrimenti avremmo solo una (indigeribile) serie di scene bellissime se prese in sé ma totalmente scollegate tra loro, o forse collegate da quella logica incerta e sfumata che caratterizza i sogni.

 

15
Westworld / Re: [Commenti] Westworld 1x07 - Trompe l'Oeil
« il: 15 November 2016, 08:07:02 »

Ho qualche dubbio anche sull' "umanità" di Ford.
Il suo modo di controllare gli androidi sarebbe più spiegabile se fosse lui stesso uno di loro.

Temo per la sorte di Elsie. Non vorrei vederla riapparire come androide.
Da quello che si è visto ora è probabile che sia stato lo stesso Bernard ad assalirla.

Bellissima la scena di Clementine, che un attimo prima è dolce e sottomessa e subito dopo è una macchina da guerra!!

E se alla fine scoprissimo che gli unici umani... siamo noi spettatori?



Pagine: [1] 2