Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Lady H.

Pagine: [1] 2 3 ... 21
1
Anche a me sembrava lui. Invece gli altri boh, credo di non averli mai visti.
No gli altri no...non mi pare di averli mai visti. Ma lui si...anche perché più di una volta durante la scena dello scavo è stato inquadrato che fissava Liz oppure guardava Liz e Phil come se fosse "geloso". Però pensavo che, se fosse stato lui, magari Liz avrebbe reagito diversamente dopo avergli sparato...non lo so  :scettico:

2
Sono tornati!!!  :pirurì:
Avete detto tutto voi quindi non aggiungo nulla....se non un dubbio.
Ma il tizio che si infetta durante lo scavo e che viene freddato dalla nostra Liz non è quel ragazzo che lei addestrava? Di cui non ricordo il nome però...quello che si era anche preso la cotta per lei. A me sembrava lui, anche da come guardava le interazioni e la complicità tra Liz e Phil...ma forse è stata solo la mia immaginazione  :lol?:

3
(clicca per mostrare/nascondere)

4
Bentrovati!!!
Recuperate velocissimamente le prime due puntate....
Boh...concordo con chi dice di non aver sopportato nessuno in questa puntata.
Però devo ammettere che merdanatomy, almeno su di me, ha un potere assurdo....devo essere moooltonispirata per mettermi a vederlo ma quando lo faccio non riesco a staccarmici e mi sparo 90 minuti tutti insieme....nonostante, ripeto, non abbia soppportato praticamente nessuno...
che problemi ho? :rofl:
Alla prossima!!

5
L'avevo mollato....ho deciso di riprenderlo.
Mi sono già pentita.  -.-'
Ma uno che si salva ce l'abbiamo? Ah giusto, il nostro Alex Karev che però non ha una storyline decente da ventordici puntate!!!  :wall:

6
No ma Gaad  :aka: era l'unico degli americani che mi stava simpatico e me lo seccano infilzato come uno spiedino? Mi è dispiaciuto un sacco...
Elizabeth scricchiola e vacilla sempre di più...toccante la scena di lei che ascolta il messaggio dell'amica e ancor di più il confronto con Gabriel.
Bellissima la scena in cucina tra le nostre spie e Paige con la pallina in sottofondo. Resa magistralmente.
E la scena in camera da letto con Philip ed Elizabeth che si completano le frasi a vicenda a riprova della grande sintonia tra loro.
Bentrovata Kimmy!
Ottima puntata come sempre

7
Sono tornati!!!  :pirurì: mi erano mancati davvero davero tanto

(clicca per mostrare/nascondere)

8
Puntata molto bella con un inizio, quello dedicato a Martha davvero stupendo. Il silenzio, i primi piani, gli sguardi. Da brividi. Spero che la sua storyline non sia finita e che si torni almeno a parlare di tanto in tanto di lei. Ciao Martha  :nu:
Da lì è stato tutto un crescendo di tensione tra Phil e Liz fino all'esplosione con quel confronto bellissimo e tremendo. Concordo con chi pensa che la reazione di lei sia sbagliata perchè, al di là dei due modi diversi di vedere le cose e considerare le persone che loro usano, ci sono anche due contesti e storie totalmente diversi.
Gregory era un americano che aveva scelto di tradire il proprio paese in nome delle sue idee mentre Martha è stata ingannata in ogni modo possibile e si è trovata invischiata con il KGB. Certo poi , una volta saputa la verità, ha scelto Clarke comunque ma i presupposti sono stati totalmente diversi quindi, al di là della diversa sensibilità di Philip ed Elizabeth, mi sembra comprensibile un maggior senso di colpa da parte di lui.
La storia del bambino è senza senso visto che è successo prima del loro matrimonio che era comunque finto e non c'era obbligo di fedeltà o sentimenti da parte dei due; anche il tradimento se vogliamo è avvenuto in un momento di pausa e crisi tra i due con Elizabeth che ripeteva allo sfinimento di non amare niente e nessuno se non santa madre russia. E davvero un uomo che ha amato la "moglie" in silenzio per anni, ha sopportato ogni cosa, ogni rifiuto, ogni parola cattiva e priva di sentimento si merita questo?
Al di là del prendere le parti dell'uno o dell'altra però, mi sarebbe piaciuto che questa lite avesse avuto un seguito, che finalmente i due avessero tirato fuori tutto, senza mezzi termini. Invece viene tutto accantonato grazie alla pausa che viene loro concessa da un Gabriel che finalmente si rende conto che sono arrivati al punto di non ritorno. Peccato perchè questa cosa mi ha lasciato l'amaro in bocca e ha "rovinato" una puntata che per il resto è stata stupenda.
Bellissimo il confronto tra Elizabeth e Paige così come il montaggio finale con il parallelo tra i Jennings e Beeman con Gaad.

9
Che puntata! Bellissima, immensa la migliore di questa stagione che ci aveva già regalato grandissime perle.
L'evoluzione e la situazione attuale del personaggio di Martha è qualcosa di straziante. La disperazione, il cuore frantumato e la mancanza di alcuna speranza ormai contraddistinguono questa donna che ha solo una cosa a cui aggrapparsi: l'amore per il marito. Nonostante tutto. Nonostante le bugie, gli imbrogli, l'appartenenza al KGB e la falsa identità. Sopporta tutto per lui. Solo per lui. E la disperazione con cui lo vuole è terribile da guardare. Ma adesso scopre la verità più dura: la Russia e senza di lui. Per sempre. Sarò sola...proprio come prima di conoscerti.
Non so se riuscirà a sopportare anche questa, perchè senza Clarke nulla ha più senso per lei. E il suicidio sembra un'uscita di scena davvero plausibile.
Dall'altra parte Tatiana che non ce la racconta giusta, come avete già sottolineato. Che la vogliano fare fuori? D'altronde ci hanno sempre abituato a questo: far credere che madre Russia si prenda cura dei suoi "bambini" per poi vedermi ammazzati nei peggiori modi.
Mi dispiacerebbe davvero tanto se Martha morisse. E Philip ne uscirebbe devastato. Sarebbe davvero il punto di non ritorno e penso che Elizabeth rimarrebbe dalla sua parte.
Elizabeth che forse per la prima volta viene mostrata come una donna fragile, insicura che ha paura di perdere l'uomo che ama. Una rivoluzione per un personaggio come il suo. La scena tra loro due è stata di un'intensità devastante con quel I love you definitivo, che non ammette dubbi o tentennamenti da parte di lui.
Gaad vede crollare ormai tutto intorno a sè, compresa presumibilmente la sua poltrona. Mi dispiace per lui che è l'unico che mi sta simpatico del gruppetto dell'FBI. La scena di lui alla finestra dell'appartamento di Martha è stata davvero triste.
Montaggio finale davvero intenso...tutti ormai spezzati, alla deriva.
Devo riprendermi...

Alla prossima  :ciao:

10
Son rimasta super indietro con merdanatomy ma non posso non scrivere nel momento trash...

(clicca per mostrare/nascondere)

Che il trash sia con voi  :metal:

11
Rimasta indietro abbestia con merdanatomy.... :aka:
Puntata dove mi son stati sulle balle più o meno tutti.
La timorata nei panni della femminista versione bigotta è allucinante e insieme all'ex marito fanno un'accoppiata da sprangate nei denti. Perchè ormai la situazione è talmente assurda e grottesca che non sto manco più dalla parte dell'uno o dell'altra. Aspetto solo con rassegnazione che il loro minutaggio finisca.
Arizona fa la cosa peggiore evah e poi gira per tutto l'ospedale con le sue gambe bioniche in cerca di conforto e solo alle ventordicesima persona che le dice di aver fatto un casino inizia a pensare che forse forse ha davvero combinato un macello. Da abbattere.
De Luca vince il premio demente dell'anno: prima scassi le balle per render pubblica la tua tresca e poi ti rendi conto, incredibilmente, che tutti ti considerano un raccomandato e fai il discorsetto mezzo incazzato alla Pierce. You're the smart one! Io lo avrei preso a randellate.
La questione cagna e tronista (perchè sembra davvero un tronista) non mi piace: rompon per 12 stagioni con l'amore epico di quei due e poi 2 anni di lutto e si ritorna in sella. Non mi piace...ma the show must go on.
Salvo solo Amelia....molti di voi non la digeriscono ma a me piace e la sua reazione ci stava tutta...

12
Una partita a scacchi fantastica questa puntata...mosse piccole, quasi insignificanti per prepararci a tutto quello che sta per arrivare.
E la scena finale stupenda, in puro stile the Americans con un montaggio ed una scelta musicale eccellenti.
Ma d'altronde questo telefilm ci ha abituati a questa elevata qualità.
Ansia, ansia, ansia sempre e comunque. Ma che ve lo dico a fa'.
Martha vorrei davvero abbracciarti  :nu:

Alla prossima  :ciao:

13
Madonna che puntata! Se continuano così io in fondo alla stagione ci arrivo con la gastrite  :zizi:
Bella bella bella! Philip ed Elizabeth fantastici: si stanno riavvicinando sempre di più ed hanno una complicità unica. I loro giochi di sguardi, il loro sfiorarsi riescono a comunicare tutto! Chapeau!
William mi ha fatto un po' pena: capisce il tipo di rapporto che hanno i due e ne è invidioso, lui che non ha nessuno con cui dividere il peso di una vita come la loro. Deve essere tremendo a pensarci.
Come sempre le vicende prettamente di spionaggio (come in questo caso il contagio) sono servite ad analizzare psicologicamente i personaggi ed i loro raporti.
Martha io l'ho sempre adorata ma in questa puntata è stata superlativa! E la faccia di quel demente di Beeman quando trova il kamasutra è stata priceless!  :XD: Grande Martha!
Tra l'altro temevo trovasse la fede invece per fortuna no.
E Nina...mi unisco ai (pochi) che l'apprezzavano e mi è dispiaciuto un sacco. Scena cruda e bellissima resa ancora peggiore, come avete già sottolineato, dal quadretto familiare appena precedente.
Anche se era due puntate che avevo l'ansia ogni volta che la inquadravano perchè pensavo "sembra che da un momento all'altro le piantino una pallottola in testa" non me lo aspettavo assolutamente. Ma era abbastanza "naturale" che finisse così.
La questione pastor Tim prosegue...che ansia!

Alla prossima  :ciao:

14
Mamma mia che ansia!
Eh si, si è arrivati sull'orlo del baratro su tutti i fronti allo stesso tempo: Martha ormai sospettata da Stan, Paige e il pastore, il virus...
Mamma mia! E adesso sembra che loro, in tutto questo, debbano rimanere confinati in casa di Gabriel...
Anche secondo me la storia di Nina avrà un senso, prima o poi; in the Americans è sempre stato così. Il piccolo anche la falsa identità di Elizabeth in questa puntata sembrava solo un filler visto che nessuno ha detto cosa diamine stesse facendo con la coreana. Abbiate fede!
Alla prossima  :ciao:

15
The Americans / Re: [commenti] The Americans s04e02 - Pastor Tim
« il: 27 March 2016, 20:23:33 »
Puntata che mi è piaciuta molto. Ansia per 45 minuti!
E' vero, dal titolo sembrava dovesse accadere chissà cosa ma alla fine poco male...the americans è così: lento, con sviluppi minimi di puntata in puntata. E' una sceneggiatura plasmata su tutte le puntate, dove spesso le ripercussioni di una decisione le ritrovi 5 o 6 puntate dopo.
Addirittura nella seconda stagione mi ricordo che più di una volta, alla fine della puntata mi chiedevo e quindi? perchè ogni fatto sembrava slegato dagli altri per poi arrivare all'ultima puntata in cui vennero tirate le fila di tutto e scoppiò la bomba.
E' molto più orientato sul piano psicologico -anche se l'azione pura non manca- e secondo me stanno facendo un ottimo lavoro.
Phil ormai è a pezzi -la scena sulla navetta agghiacciante e stupenda- ed Elizabeth lo sta raggiungendo su quel sentiero. La madre è morta, la questione Paige sta sfuggendo totalmente di mano e anche il rapporto con Gabriel si sta deteriorando (credo che quella sulle ultime parole della madre sia stata una bugia almeno stando alla reazione di Elizabeth).
E tutto questo sta portando loro due ad un riavvicinamento, con Philip che confessa la sua partecipazione ai seminari e il ricordo del ragazzino ucciso ed Elizabeth che lo capisce e chiede di andare con lui.
La scena finale bellissima we are in trouble

Pagine: [1] 2 3 ... 21