Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Rukia

Pagine: [1] 2 3 ... 81
1
Giochini / Re: E tu cosa vuoi essere?
« il: 11 July 2010, 12:45:01 »
e tu ?   :look:

2
Giochini / Re: E tu cosa vuoi essere?
« il: 11 July 2010, 12:44:33 »
voglio essere una graita all'amarena...  :zizi:

3
Giochini / Re: Associazione di parole 3
« il: 11 July 2010, 12:14:16 »
bacco

4
Giochini / Re: Continua la parola 3
« il: 11 July 2010, 12:12:14 »
cicala

5
Giochini / Re: Continua la parola 3
« il: 11 July 2010, 12:03:38 »
tacco :lici:

6
Giochini / Re: Associazione di parole 3
« il: 11 July 2010, 11:52:35 »
fumo

7
Giochini / Re: Associazione di parole 3
« il: 11 July 2010, 11:11:02 »
assoluto

8
Giochini / Re: Giochino: Il nuovo romanzo degli Itasiani 2
« il: 18 September 2009, 10:14:59 »
GinoPinoAsdrubale scorreggiò sulla cattedra dove aveva limonato la segretaria sexy poco dopo aver mangiato un pezzo di me**a uscito dal culetto morbido, sebbene venisse filmato da Berlusconi (quel nano bastardo) mentre veniva inc**ato da Sandokan e Vladimir Volcheck. Intanto la segretaria troieggiava in topless in piscina con un Itasiano nudo (Mano-Rotta), ma intanto un pornodivo si trombava un pony che aveva solo un testicolo viola penzolante mentre un altro comunista incazzato nero si trasformava in porco con una testa a forma di ca**o. Berlusconi, il cornuto-bastardo-figlio_di_buona_mamma-rotto_in_culo, diceva che l'evasione da Fox, 20th century, era una cosa troppo banale siccome che lui si masturbava nel bagno facendo_fiumi di sangue. Nel water di Bush (adesso diventato di Obama), si sentiva lo scoppiettio di pop-corn provenienti dalle falde del Kilimangiaro; while il cespuglio muoveva pensando a sua sorella che cantava nel nonno nanni. Ma nel salotto, addobbato con tante palle pelose, si sborro sul pipino di tante feste bordellarie poi andando velocemente alla cassa per comprare dei mutandoni rinforzati con acciaio inox rinforzato per ripararsi scrupolosamente dal più terribile fuoco che si propagava su tutto il pavimento mentre il tetto stava crollando improvvisamente su GinoPinoAsdrubale che scansandosi vide Buddha in pantaloncini rosa e un gilet viola di lana che gli procurava prurito perché era tessuto con piccoli insetti alati che pungevano il culo e causavano vesciche purulente puzzolenti curabili solo con il fuoco perchè erano virulente anche se comunque era normale che cercasse di grattarsi ovunque.
La voce di Buddha tuonò ripetutamente dalla cantina dicendo: "Voi che non sapete proprio quello che fate, andatevene! Altrimenti trangugierete un miscuglio di gin, viagra, carote, lumache, broccoli, pastori maremmani decomposti e imodium". Quindi GinoPinoAsdrubale corse via perchè voleva sbudellare quello stronzo puzzolente mentre qualcuno scagazzava liquidi spruzzandoli attorno alle caviglie pelose di Scalfaro e Cossiga.
Nonostante la paura crescesse, egli non correva molto il rischio di essere scaraventato da Buddha addosso a Dio perchè sapeva che doveva scoreggiare tanto per riuscire a far uscire la paura. Immancabilmente Buddha si scandalizzò per tutte le mucche che trovò a pascolare allegramente nella prateria; prese delle contromisure: si infilò nel naso del silicone per isolare le narici, così che potesse evitare di annusare la diarrea che fuoriusciva dalle mutande delle vecchie mucche che sicuramente avevano un pezzo di gorgonzola marcio dentro.
Quindi per esorcizzare tutti, mise un nano malefico vero dentro la mucca; ciò provocò una incontrollabile reazione a catena che scaraventò cacca ovunque.
Il giovane GinoPinoAsdrubale cercò disperatamente di fuggire, corse disperatamente verso la porta ma inciampò in un tombino.
"Cribbio!!!" esclamò, "Proprio ora dovevo buttarmi nella cacca?"; quindi atterrò su della paglia che bruciavano allegramente alcuni gnomi.
Tutto sembrava volgere male, ma improvvisamente qualcosa spuntò da sotto il cappello: era una fata turchina che saltò sopra al povero inerme GinoPinoAsdrubale, che, volgendo il suo sguardo verso la fata, tirò un super-pugno a Geppetto; così facendo, morì un topo che stava bevendo sangue.
Il poliziotto SoffrittoSolfrizzi iniziò a dubitare del vecchio incesto, dunque guardò avanti. Decise di scappare in un capannone puzzolente dove barcollò tremante ma improvvisamente morì trafitto come un maiale inglese.
Stupito, GinoPinoAsdrubale, scrisse una bestemmia perchè pensava che fosse una raffinatezza unica e unicamente raffinata. Nonostante avesse controllato il suo deretano che amava, vide un pelo incarnito proprio sulla base della sua chiappa destra. Allora prese un martello e un punteruolo cercando di scarnare l'infimo pelucchio, ma non riuscì a levarlo. Piangendo decise di chiamare Dio, invocandolo e chiedendogli perdono, per raccontargli di cosa ha cagato quella sera nel suo cesso color arancione tramonto, per esporgli un dilemma esistenziale sulla mancanza di Buddha nel paradiso, e per conoscere la vera madre di GinoPinoAsdrubale.
Sorpreso dal sex-appeal di Dio bestemmiò e, ruttando Coca-Cola rumorosamente, si fece largo tra le

9
ciao a tutti ... :)

10
Giochini / Re: Il Vostro Umore con una Faccina
« il: 20 August 2009, 10:13:51 »
 :gogo: perchè sono tornata su itasa  :ciao:

11
Giochini / Re: [Giochino] Rima la Rima!
« il: 20 August 2009, 10:11:10 »
Bagliore - Bentornata

 :huhu:

12
Trash / Re: buongiorno;
« il: 20 August 2009, 10:03:51 »
buongiorno e ben ritrovati :D

13
Trash / Re: Nomi femminili
« il: 15 January 2009, 12:09:44 »
Ciao congratulazioniiii

a me piace molto  Liliana  :ciao:

14
Trash / Re: Siete su facebook?
« il: 21 November 2008, 18:26:36 »
Fatto

15
Ehm, non vorrei dire niente ma...nel titolo del post, il "secreto" di Nel mi sembra più una cosa umida che non qualcos'altro...  :vecchio:

 :roflt: :roflt: :roflt:

Pagine: [1] 2 3 ... 81