Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Targa

Pagine: [1] 2 3 ... 144
1
Calcio / Re: La PHEEGA secondo il calcio
« il: 12 July 2014, 19:23:41 »
Mi è capitato di vedere alcune foto di sta tipa....giudicate voi.

2
Lone Survivor

Il film in sé ha poco del film, essendo una ricostruzione di un'operazione militare finita molto malamente.
Comunque ben fatte le parti d'azione, anche se rimango sorpreso che una persona (per SEAL che sia) ridotta nelle condizioni dei protagonisti possa, non dico combattere, ma muovere un dito :look:.
Film che va a elogiare una storia tra le tante che ha visto cadere militari americani in giro per il mondo.
Non sono uno che disprezza a priori questo genere di film se sono fatti bene e non come puro "strumento propagandistico"; questo del genere non sarà dei migliori, ma si può guardare.
 
:ciao:

3
Game of Thrones / Re: La musica e le sigle di Game of Thrones
« il: 9 April 2014, 20:11:36 »
(clicca per mostrare/nascondere)

:metal:

4
Ma :mlol: ....se finalmente dopo quattro stagioni fanno un po' di chiarezza su cosa sia successo quella notte buia e tempestosa, in sto finale ci sono cose da grasse risate.
Da Ali che il giorno dopo che le hanno provato a spaccare la testa con una pietra, più sepoltura da viva per un tempo imprecisato, viene mostrata impeccabile a mettersi il lucida labbra perché non c'è A che tenga....lo stile è stile.
Poi vabbè il vero A che arriva armato fino ai denti ma non colpisce nessuno, manco Ezra (che non si capisce come sia arrivato lì) che sta a due centimetri  :ninja2:.
Ovviamente poi il fu, forse, professor Fitz sa chi sia l'uomo mascherato ma non lo dice subito; perché non ci piace vincere facile :vecchio:.
Perla finale il salto da vero spiderman (trattandosi di uomo mascherato) di A da un palazzo all'altro.
Quanto trash  :pirurì:

5
:interello:.....sono sorpreso. Finalmente dopo non so quanto tempo una bella puntata .
La psiconana che dà nuova prova di sé ammazzando la sorellina non me lo sarei proprio spettato, pur sapendo quanto era squinternato il soggetto in questione.
Durissima la scelta di Carol, che ancora una volta (come nel caso dell'epidemia) si trova a commettere un atto estremo per proteggere gli altri.
Personalmente, trovo più giustificabile la scelta in questo caso che in quello della prigione. Lì non si trattava di un caso di  malattia mentale ed il problema poteva essere risolto così come è stato effettivamente fatto.
Qui purtroppo non c'era modo di porre rimedio alla situazione. L'unica alternativa arebbe stata accettare il rischio di portarsi dietro una persona malata, che nottetempo poteva pugnalarti a morte in modo da tramutarti in zombi e giocare insieme a rincorrersi  :vecchio:.

6
Stati Uniti / Re: Resurrection [ABC] [Drama/Sci-Fi]
« il: 10 March 2014, 22:56:40 »
Non male, la storia è interessante e mi incuriosisce sapere dove andranno a parare. Continuo :zizi:

7
Televisione / Re: Oggi ho iniziato a vedere...
« il: 10 March 2014, 22:53:57 »
Resurrection  :look:

8
Televisione / Re: Oggi ho terminato ...
« il: 10 March 2014, 22:03:23 »
True Detective  :zizi:

9
Vikings / Re: [Commenti] Vikings 2x01 - Brother's War
« il: 4 March 2014, 21:39:59 »
Bene bene, un ritorno più che soddisfacente :pirurì:
Buon per Rollo che sia intervenuto in suo favore il giudizio di un Dio che anche a quei tempi aveva la sua importanza.....il denaro :lici:.
Mi è piaciuta molto la parte relativa all'addio alla figlia da parte di Ragnar :cry:.
Per quanto riguarda i triangoli amorosi; diciamo pure che Ragnar ci ha provato, avere la botte piena e la moglie ubriaca lo avrebbe fatto contento (e ci mancherebbe, dato i soggetti di cui si trattava  :huhu:), peccato che Lagherta non sia proprio una donna che si fa facilmente mettere i piedi in testi e quindi, presi armi e bagagli leva le tende.
Caro Ragnar hai fatto na cazzata :vecchio:, distrutta una famiglia, per una praticamente sconosciuta....che poi non ricordo bene dalla scorsa stagione tutta sta fissa per il figlio :look:. Già aveva Bjorn, cosa gli frega di avere o meno un altro figlio masculo?

Vabbè, al netto delle stupidaggini sentimentali di Ragnar un bellissimo inizio :metal:

10
Finito La verità sul caso Harry Quebert.

Mi è piaciuto molto. Un giallo dal ritmo compassato, meticoloso nella ricostruzione dei fatti che piano piano, pagina dopo pagina si uniscono in una serie continua di colpi di scena e ribaltamenti di fronte, per chiudersi con un finale sorprendente.
Il tutto basato sul racconto della storia di due protagonisti apparentemente molto simili, ma in realtà molto diversi :zizi:

Da leggere :riot:

11
American Hustle

Molti mi avevano detto che fosse un film bruttino ed in particolare verso che la metà vi fosse una mezz'ora talmente noisa da far sembrare meglio una martellata sulle palle.
Beh, se anche non è un super thriller da togliere il fiato in quanto a ritmo, mi è parso un film con una storia intrigante come base, con un finale che mi ha sorpreso e abbastanza ben recitato.

Per altro se Mcconaughey non scherza in quanto a cambiamenti fisici nei suoi film, Bale non è da meno :lici:

12
La foresta di King Julien / Re: Le razze canine
« il: 3 February 2014, 12:42:06 »
Francamente il discorso del lasciare che la natura faccia il suo corso non ha senso. Se volessimo ragionare in questo modo, quando il nostro animale (di razza o bastardino che sia) si ammala, non lo dovremmo far curare, perché in natura non ci sono né veterinari né medicine....

Poi lasciatemi dire, questi continui riferimenti al nazismo li trovo davvero fuori luogo. Purtroppo, e lo sappiamo tutti, quella ideologia è stata qualcosa di incommensurabilmente peggio degli allevamenti di razze canine. Se vogliamo fare paragoni cerchiamo di farli in modo appropriato.
My two cents.....

13
1x03


(clicca per mostrare/nascondere)

14
Kapringen

Buon film, anche se sullo stesso argomento ho preferito Captain Phillips in quanto più carico di tensione.
Certo credo che influisca su tutto il fatto che la storia sia narrata da due punti di vista differenti, almeno in parte.....

15
Cinema / Re: Il film che ho appena visto...
« il: 29 January 2014, 09:06:37 »
The Wolf of Wall Street

Come immaginavo, la premiata ditta Scorsese/DiCaprio non delude neanche questa volta.
Anche se non mi spingo a dire che il film sia il migliore di quelli nati dalla loro collaborazione, coglie sicuramente nel segno (o almeno io così l'ho vista) nel voler criticare gli aspetti di quel mondo sostanzialmente effimero che è la finanza.

Altra, ennesima, grande prova di DiCaprio....staremo a vedere se almeno questa volta gli verrà dato un giusto riconoscimento o meno. Sarebbe anche ora francamente

Pagine: [1] 2 3 ... 144