Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - red5goahead

Pagine: [1] 2 3 ... 51
1
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 14 October 2019, 19:29:08 »
A me dispiace che non abbiano provato a mantenere i sottotitoli per le serie commercialmente assentì in Italia. Sì sarebbe mantenuta la spinta propulsiva e pioneristica delle origini. Forse c'erano dei margini di trattativa anche legale per un accordo che avrebbe ancora fatto bene al mercato. Sono d'accordo però che l'interesse si era già affievolito anche per l'arrivo delle serie in quasi contemporanea su Sky e di Netflix, Prime Video. Il vero cuore della webzine era il sottotitolo, ci sono pochi dubbi e svanita quella utilità è venuto meno l'interesse principale.

Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk


2
il gruppo telegram di itasa esiste?

Con Telegram 5.7 è ora possibile collegare un gruppo al canale Telegram.
Ora il canale @italiansubsBLOG (https://t.me/italiansubsBLOG) è collegato ad un gruppo e si possono quindi commentare liberamente le news del blog (qualcosa si è mosso negli ultimi giorni)

3
Se volete sperimentare qualcosa di nuovo dal lontano nord...


Ulver - The Assassination Of Julius Caesar

rigorosamente chiusi a testuggine e impugnando un gladio !

PS: se avete Telegram potete seguire il canale @Ondarockrecensioni che ho aperto per Onda Rock

4
il gruppo telegram di itasa esiste?
No, già questo canale avrebbe senso che il blog non fosse inanimato. Comunque è lì in attesa

Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk


5
Ho aperto il canale Telegram

https://t.me/italiansubsBLOG

che si alimenta dal blog. Dovrebbe cominciare con le prossime news.

per chi è interessato.

PS: e che il blog si rianimi!

6
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 30 September 2018, 11:36:05 »
a me basta una cosa, se i traduttori hanno ancora voglia di tradurre

Credo che oggi, ma anche ieri, la domanda sia soprattutto questa

7
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 23 September 2018, 08:12:36 »


Ma c'è davvero bisogno di possedere fisicamente le stagioni di tutte (o tante) serie tv?

È il reddito di stagionanza 1!1

Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk


8
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 22 September 2018, 12:27:33 »

Che è un' altra cavolata, perché se sei così ligio ai regolamenti allora aspetti e speri che le serie vengano prese in Italia, oppure ti ordini i Bluray dall'estero, ma se decidi di scaricare nonostante ci siano altri modi allora non fare la morale a chi non sottoscrive abbonamenti.
Sei già sulla soglia tra il ridicolo e il patetico

Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk


9
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 22 September 2018, 12:13:52 »
Che ne pensereste se italiansubs si occupasse di tenere aggiornati per benino siti come thetvdb (in particolare, ma non solo) con tutte le traduzioni delle puntate (trama) e per tutte le serie? Ovviamente con qualche credit dentro per tenere vivo il "marchio". Questi metadati finiscono poi con alimentare diversi media center. Non è proprio come sottotitolare ma è qualcosa

10
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 21 September 2018, 18:06:23 »
Che poi, vai a vedere, chissà quanti di quei detrattori e delatori, la mattina dietro una scrivania a parlare di copyright e diritti lesi e alla sera scaricavano sottotitoli per vedersi le loro serie preferite.   :asd:
"Quelli che ben pensano" (Frankie hi-nrg mc, '97)

Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk


11
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 19 September 2018, 15:02:49 »
Per i sottotitoli, essendo opera di ingegno che richiede una certa creatività (non si tratta infatti di una mera traduzione automatica di un copione, ma anche la reinterpretazione dei vari modi di dire), l'analogia è semplice. la FAPAV fa riferimento al fatto che è necessario il consenso, a mio modesto parere però è proprio qui l'errore: non è necessario un consenso esplicito, ma l'assenza di un divieto specifico del detentore dei diritti, che in questo caso non è certo la FAPAV

Bene hanno fatto admin o gli admin a lasciare perdere. Io ci sono passato vent'anni fa con perquisizioni e poi una condanna penale per un reato legato al copyright e per il quale ero solo in minima parte responsabile e non è una bella cosa soprattutto in considerazione del fatto che quasi sempre ti addebitano reati ben più gravi (ricettazione) per arrivare ad un patteggiamento molto lieve sull'addebito puntuale. Quindi tutta la mia stima e appoggio alla scelta degli interessati di non intraprende percorsi non auspicabili.
Ci sarebbe da aggiungere altro ma è meglio che non vado oltre va..   :T_T:

12
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 18 September 2018, 14:41:31 »
Dubito altamente però che la maggior parte della gente che li utilizza lo faccia per sostituirli direttamente su netflix pagato :asd: tra l'altro l'app per sostituirli va solo su chrome, e se guardi netflix da chrome sei costretto a non superare i 720p, un limite stupido del browser.

Quella di Netflix è stata una cosa assolutamente incomprensibile

Post unito: 18 September 2018, 14:41:31
Che poi era l'intento iniziale del fansubbing, ovvero avere le serie disponibili in Italia in contemporanea e in lingua originale

Infatti è quello di cui stiamo discutendo a partire dal mio spunto iniziale. C'è un mondo fansub 2.0 a misura di mercato? Secondo me sì. Quali sono i casi, oggi non ieri, di serie partire magari tre anni in ritardo e per le quali la disponibilità sopraggiunta non garantisca da subito streaming o donwload (mysky myq) di tutte le stagioni?
Per questi casi, e per tutti quelli per cui non ci sarà mai nessuna disponibilità in Italia, un nuovo Fansub 2.0 si presenterebbe come una ventata di aria fresca, magari meno spettacolare, ma tornerebbe alle origini cioè quel contributo culturale e artistico straordinario che ha rappresentato nella sua prima fase. Si cercherebbero magari serie minori, senz'altro meno nazional-popolari, e si avrebbe lo spirito iniziale di farle diventare così. Non vorreste tornare a scovare il prossimo Breaking Bad e farlo nascere dal nulla solo grazie alla capacità di tutti di sapere scegliere i prodotti migliori? Cosa cambierebbe se poi il nuovo corso imponesse di abbandonare la serie magica perchè va in onda su Sky o Netflix? Si passerebbe al successivo capolavoro

13
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 18 September 2018, 12:52:02 »
Dovresti sapere che le serie che arrivano in italia sono una piccola parte, poi certo fortunatamente l'offerta si è moltiplicata ma ciò non toglie che buona parte non arriva mai se arriva nella maggioranza dei casi chissà dopo quando, poi bhe se uno si fa bastare il catalogo netflix e compagnia bella buon per lui...e vogliamo parlare delle traduzioni spesso fatte da schifo? Sempre che non siano la trascrizione del doppiaggio  :mfacepalm:

È quello che dico. Credo sarebbe accettabile, o più accettabile, gestire unicamente le serie tv non visibili in Italia e toglierne i contenuti appena lo fossero state? Non è capitato così con Hawaii Five-O? Alla fine non l'hanno più tradotta perchè andava in onda sulla Rai e poi ora anche su Sky sebbene con qualche ritardo (ho fatto un esempio che mi ricordo). E non mi dite che non è seguita e non è nazional-popolare ché la segue mia madre che c'ha quasi ottant'anni...
Questo approccio, imho, dovrebbe continuare se altre realtà dovessero riorganizzarsi in futuro

14
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 18 September 2018, 12:12:48 »
Non so se qualcuno l'ha già proposto nelle 26 pagine precedenti, ma un boicottaggio di tutte le piattaforme online non sarebbe una bella risposta?
Se tutti disdicessimo tutti gli abbonamenti che abbiamo (Netflix, Now Tv, Sky, Infinity, Timvision, Prime etc.) contemporaneamente con dichiarazione d'intenti, non c'è la possibilità che queste si muovano e facciano pressione a chi di dovere per dimenticarsi tutto?

Non funziona così. La verità che dobbiamo tutti ammettere è che il mondo è cambiato dalla metà degli anni 2000 ed ora accedere ad una buona parte delle serie-tv, anche solo con Netflix, costa pochissimo. Si può essere indignati a ragione perchè se c'è Netflix, e se Sky ed or Sky + Premium per esempio ha deciso da tempo di essere in contemporanea o quasi con le uscite mondiali, è anche grazie al mercato per il quale Italiansubs ha dato un contribuito importante. C'è quindi rammarico ma oltre non si dovrebbe andare.
Difficile dire cosa succederà. La mia idea è che le serie-tv in onda in Italia su canali lineari o Ott non debbano comunque essere più gestite da nessuno nel rispetto delle leggi vigenti. Per quelle invece non in distribuzione in Italia e per le quali la situazione è di fatto quella che conoscevano sarebbe stato meglio ci fosse stato un margine di discrezionalità e di buon senso da parte di tutti

15
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 16 September 2018, 19:14:45 »
Non si capisce il perché di questa buffonata, non c'è ancora alcuna legge sul copyright in vigore, non esiste ancora il testo definitivo e non ci sarà per mesi o anni.
Potete spiegare?
Grazie
Le leggi  italiane sul copyright ci sono da vent'anni. La recente discussione e voto sulle nuove direttive europee non c'entrano nulla ed è un caso che questa vicenda sia avvenuta ora

Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk


Pagine: [1] 2 3 ... 51