Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - benhenrygale

Pagine: [1]
1
Adesso almeno si spiega un po` meglio il Cass del futuro, fattone e organizzatore di orgie

2
Videogiochi / Re: Max Payne 3
« il: 19 May 2012, 19:36:03 »
Ragazzi questo è veramente il gioco dell'anno.
Degno sequel degli immensi primi 2 capitoli... l'atmosfera noir si è un pò persa, tutto è colorato e gran parte dell'azione si svolge in pieno giorno... però l'anima noir dei personaggi e della storia non è cambiata di una virgola, anzi i protagonisti sono uno più bastardo e infame dell'altro e la storia (se possibile) è ancora più cinica e cattiva delle precedenti. Non dico niente per non spoilerare perchè questo è veramente un gioco che va "vissuto" in pieno fin quando dura... tutto si svolge in un simil-cinematografico (addio alle vignette) passaggio all'azione vera e propria con un sacco di location differenti: ora come ora sono al livello finale (credo almeno) in 2 giorni di gioco "assiduo" ma già so che lo rigiocherò altre 10 volte almeno come i primi 2 capitoli da tanto è fenomenale questo gioco e per come ti prende l'azione ti sembra di essere un DieHard umano stra-incazzoso in un ambiente ricostruito da favola (o da favelas).

Il bullet time è stato veramente potenziato al cubo e quando ti sparano a morte, se ti resta un antidolorifico, hai una LAST CHANCE con bullet-time automatico per freddare chi ti ha sparato e ripristinare la barra della vita... lo shootdodge (balzo al ralenti con sparatoria) lo hanno veramente migliorato da dio è devo riconoscere che è il vero cuore del gioco, molte volte mandi affanculo l'approccio prudente e il ripararti dietro le coperture per lanciarti dalla cima di una scala o da una qualsiasi altra sporgenza GIUSTO PER IL GUSTO DI VEDERE QUANTI RIESCI A SECCARNE PRIMA DI TOCCARE TERRA. Non so se avete visto i vari video ma poi le animazioni dei personaggi (in primis max ovvio) sono UMANE come mai avevo visto in un videogioco... ad esempio all'ingresso delle favelas fai prima "una passeggiata turistica" e vedi gente che cammina con le buste della spesa, bambini che giocano a palla, ragazze che ballano in una improvvisata "discoteca di strada"... e questo è solo un esempio, tutti gli ambienti sono stra-credibili e ovviamente, trattandosi di un tps, stra-distruggibili in tutto e per tutto.

Unico vero neo del gioco (che mi ha fatto incazzare a bestia) sono i sottotitoli ILLEGGIBILI --essendo un sito di sub avrete + comprensione che altrove-- veramente piccoli e spesso con un colore tra il bianco e il grigio senza quasi ombreggiatura che sfido chiunque a leggere senza avvicinarsi alla tv e concentrarcisi. Peccato perchè il lavoro di FULL-IMMERSION nel film-videogioco altrimenti era stato fenomenale, un giocone da 9.9 assicurato (visto che la perfezione e il 10 non esistono)... soprattutto il doppiaggio di come-cavolo-si-chiama (cercatevelo su imbd) del tizio che da la voce a MaxPayne è da oscar, un mix di cinismo-disillusione ma anche ironico-bastardo quando ci vuole... lui e anche tutti gli altri che hanno dato vita ai tanti personaggi che popolano il mondo brasileiro di Max (con qualche violentissimo flashback a NewYork anche), pieno di dialoghi e situazioni divertenti e devastanti ma ahimè credibilissime per quel tipo di mondo e di realtà... una su tutte all'inizio dall'attico gli stra-miliardari si "godono" la vista delle sterminate favelas piene di poveracci, credo che in una sola immagine abbiano raccolto la disparità sociale tra ricchissimi e morti di fame

Comunque in riassunto è un giocone della madonna + DieHard che Noir rispetto ai precedenti, ma sempre e comunque MaxPayne resta fino al midollo e se vi sono piaciuti i primi 2 questo compratelo-scaricatelo-rubatelo al negozio ma dovete giocarci perchè vale eccome

PICCOLO EDIT: ho finito il gioco è confermo quanto detto prima... a parte qualche scena un pò "esagerata" dove un altro guida un veicolo/elicottero/motoscafo (persino un autobus, scena che mi ha ricordato molto "Danko", per chi lo ha visto) e tu spari a tutto ciò che si muove, molto divertente ma un pò "stonato" forse con il vecchio MaxPayne, anche se credo non sia casuale ma voluto e la Rockstar abbia voluto mettere ben in chiaro che ora sono loro a dirigere la musica e troncare decisi col passato... comunque capisco se qualche fan preferisce (come atmosfera più che altro) il vecchio MaxPayne, questo è diverso e molto più simile per molti versi a Uncharted forse (per quel che ho visto io non ci ho mai giocato).

PER QUANTO MI RIGUARDA SE QUESTO E L'ANTIPASTO DI GTA V, ALLORA SONO GIA' STRA-ESALTATO PER IL PROSSIMO TITOLO ROCKSTAR... anche se ovviamente come "mondo aperto" non potrà esserci lo stesso livello di dettaglio di MaxPayne3, che propone dei livelli fantastici ma che sono degli "imbuti", dall'inizio alla fine, con piccole libertà esplorative ma giusto per trovare "indizi" (con pezzetti di storia aggiuntivi) e i pezzi delle "armi d'oro" (non ho capito se abbiano vantaggi o siano solo + belle esteticamente). In ogni caso il lavoro del motore grafico ("euforia" mi pare) è veramente da sbavo, chissà magari su PC sarà ancora meglio, beato chi potrà giocarci...

P.S. tra l'altro ho provato anche un pò di partite in multiplayer, ci sono tante modalità ma ho scelto il classico deathmatch a squadre tanto per vedere com'era... niente male davvero, ogni partita a tante piccole chicche e bonus che sembrano cazzatine ma secondo me danno veramente qualcosa in più alla varietà, a parte il solito "sali di livello e piglia nuove armi ed equipaggiamento"... ma per ora voglio rifarmi la storia a modalità "difficile" (mira assistita e semi-assistita non le ho viste neppure e non credo le giocherò mai) come avevo fatto fino ad un certo punto (al livello nell'ufficio dei Branco) per poi passare a medio perchè era veramente una cosa allucinante, con tutti quei nemici che USCIVANO DALLE FOTTUTE PARETI

Pagine: [1]