Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - aliskandar

Pagine: [1] 2 3 ... 12
1
Che si potesse riportare ad alti livelli una serie con una puntata non lo credevo possibile, invece così è stato. Già la puntata precedente aveva cambiato notevolmente le carte in tavola di una trama che stava diventando noiosa e ripetitiva nonostante le potenzialità del telefilm, ma un colpo di scena così non me lo aspettavo proprio, anche perchè non guardo i promo per principio, preferisco godere della sorpresa ogni volta che guardo un nuovo episodio e devo dire che questa volta ho goduto molto. L'atmosfera macabra colorata di rosso sangue(questa volta a pieno titolo) e di nero (bellissimo il brano che parla di "darkening sky" e di morte che accompagna la fine dell'assassina psicopatica;a proposito di chi è?), un John Red invisibile ma onnipresente, quasi la personificazione stessa del male, che fa veramente accapponare la pelle dalla paura se si pensa alla sua straordinaria, seppur contorta, intelligenza e capacità di pianificazione e manipolazione e la recitazione ,finalmente incisiva ,dei personaggi (eccezionale quella della funzionaria CBI plagiata da J.Red), rendono questa puntata memorabile. Volevo solo aggiungere questa considerazione,dopo aver letto alcuni post:siamo proprio sicuri che il serial killer non abbia nulla a che fare con la polizia? Voglio dire, si è già servito di due poliziotti per i suoi scopi, crakka i loro firewall, sembra che abbia una conoscenza tanto profonda delle loro procedure e del loro modo di pensare da permettergli di essere sempre una o due mosse avanti, si permette addirittura di "guidare" in qualche modo le loro indagini. Non voglio dire che sia per forza uno del CBI, però ,ipotizzo, potrebbe essere qualcuno che ha avuto a che fare con il mondo dei "profilers" o degli psicologi di qualche corpo di polizia, una persona dall'intelligenza superiore e dalle capacità analitiche e deduttive non comuni,  a cui ,per un motivo che noi ovviamente non conosciamo ancora , è scesa la catena, uno che potrebbe essere, a ben considerare la frase dell'assassina, quando lei dice a Jane che R.J gli assomiglia molto, una specie di "doppio" malvagio dello stesso Patrick, a cui ha ridato in mano tutte le pedine per giocare fino in fondo una diabolica partita a scacchi ,dove Jane ha il bianco e John il Rosso :asd: :devil: :asd: 

2
La serie assomiglia sempre di più a un cartoon. La battuta migliore? Quella di Lisbon nel finale:"Jane ,avrei dovuto lasciarti marcire in galera!" :scettico:

3
Divertente, con un sottofondo di critica sociale. Grande Rigsby. :ciao:

4
The Flash / Re: [Commenti] The Flash - 4x13 - True Colors
« il: 10 February 2018, 13:38:11 »
Mah... sembra che la "canzoncina" ovvero " Goin' Out Of My Head" di Little Anthony & the Imperials ce l'abbiano in testa anche scrittori e sceneggiatori di "The Flash". Nonostante Ralph Dibny, "The Elongated Man", sia una eccellente  new entry nel Team Flash, l'escamotage di fine puntata che porta alla scarcerazione di Barry è una offesa fatta a qualsiasi spettatore di intelligenza media. Questo non c'entra con la "sospensione dell'incredulità", ovvia per chiunque segua serie basate sulle avventure di meta.umani, supereoi e villains, qui stiamo parlando di una trama scritta in modo sciatto e piena di buchi. Continuerò a seguire "The Flash" per ragioni sentimentali cercando di spegnere nel mio cervello tutte le zone legate a logica, coerenza e spirito critico.
Bella canzone anni sessanta comunque.


5
Mr. Robot / Re: [Commenti] Mr. Robot 2x09 - "eps2.7_init_5.fve"
« il: 2 September 2016, 10:02:33 »
mie ipotesi:

Cisco ha trovato mobley e trenton morti nella safe home
darlene si ritrova davanti qualcuno che ha ritrovato la vhs e quindi l'ha sgamata
Johanna vuole ritrovare il marito, anche se credo che effettivamente non elliott ma MR Robot lo abbia ucciso
Mr Robot che si sostituisce a Elliott (che non ricorda di aver ideato FASE 2) è mooooolto preoccupante, e credo che attorno a sta cosa girerà il finale di stagione

la puntata cmq eccelente, solo che non hanno spiegato una cosa: Ray era il direttore del carcere e lone star un secondino, ma la storia del sito deep web allora è vera? qualcuno me lo spieghi :nu:

Certo che è vera! Ray , come avevo ipotizzato in un post sulla puntata precedente, è il capo delle guardie carcerarie e si vede di sfuggita  nel suo ufficio un computer, lo stesso che Elliot ha usato nelle puntate precedenti. Il rilascio di Elliot dopo soli 86 giorni (la pena inflittagli erano 18 mesi) non si capisce ancora bene a chi sia dovuto anche se Elliot ipotizza che ci sia dietro la Dark Army. Infatti l'ufficiale della "County Jail" che lo rilascia e gli ridà gli effetti personali è abbastanza sorpreso per questo rilascio così anticipato ( ..da notare il particolare della carta di credito ormai inutilizzabile...). In realtà non si capisce affatto come mai Elliot venga liberato così velocemente. Questa puntata devo dire che mi ha fatto immergere in uno stato di sgradevole tensione mista a paranoia che non credevo possibile ( solo BB mi ha comunicato sensazioni simili...) specialmente quando, ascoltando il contatto di Cisco nella Dark Army, Darlene legge nel traduttore automatico : ...mi ha chiesto che cosa è la Fase 2 , ma la Fase 2 l'ha ideata LUI!..E qui ti cascano le braccia...e arrivi a pensare che ci sia un ulteriore segmento della personalità di Elliot oltre a MR Robot , che non mi pare abbia mai accennato alla Fase 2. Poi, sta succedendo qualcosa di strano: la scena in cui Elliot è in bagno a casa di Cisco e pensa al ritorno alla normalità mentre il suo doppio sta parlando con Cisco e Darlene è da brividi: non funziona più come prima ,cioè quando Mr Robot prendeva il sopravvento Elliot andavava in black out, in quella scena si assiste ad un vero e proprio sdoppiamento: Elliot vede se stesso parlare con Cisco e Darlene nelle vesti di Mr Robot, poi i due segmenti si ricongiungono : da uscire fuori di testa!! Cliffhangers finali da paura..e, dimenticavo, bellissimo il dialogo tra Philip Price e WhiteRose/Zhang che si vedrà costretto a tirar fuori fior di quattrini per salvare l'ormai onnipresente e misterioso "Stabilimento di Whashington DC" strategico per i piani di WR. Strategico perchè in quell'impianto ( ..che sta avvelenando le acque dello Stato di Washington) si processa coltan (columbite-tantalite) minerali rari e fondamentali per la produzione di computers e cellulari, più prezioso dei diamanti e altrettanto insanguinato, se non di più.
https://it.wikipedia.org/wiki/Columbite-tantalite
http://www.repubblica.it/solidarieta/emergenza/2013/07/19/news/il_costo_del_coltan-63325505/
http://espresso.repubblica.it/internazionale/2015/02/27/news/l-inferno-senza-fine-nelle-miniere-di-coltan-del-congo-1.201671
http://www.mezzo-pieno.it/mezzo-flash/coltan-uno-stragista-da-8-milioni-di-morti.html

6
Ma io, pur continuando ad ingripparmi troppissimo, una cosa non la capisco: se Ray ha quel giro nascosto, perché ha fatto in modo che Elliot mettesse mani nel suo computer? Cioè a me sembrava che l'avesse messo lì per uno specifico motivo, a questo punto non capisco quale. Detto questo White Horse ministro mi è preso un colpo, Mr. Robot che batte sulla tastiera di Elliot mi è preso un colpo, la sparatoria mi è preso un colpo, tutto l'episodio mi è preso un colpo, tanto per riassumere.

Io la vedo così: RT il primo consulente IT di Ray, ed è lo stesso Elliot che lo conferma, non è vero che non riesce a gestire la migrazione del sito, sa perfettamente quello che deve fare, semplicemente ha cercato di tirarsi fuori dal giro, nauseato dallo schifo  che stava gestendo e si è inventato una scusa credibile con Ray e il suo scagnozzo ( dopo essere stato duramente pestato) : "il sito crasha, non so come configurare i "wallets" di bit coins etc. etc." A questo punto Ray, che è venuto a sapere che Elliot è un mago della tastiera cerca di manipolarlo in tutti modi, avendo anche lui una personalità quanto meno complessa in qualche modo capisce il conflitto interiore del nostro superhacker ( e qui sta la grandezza della narrazione di Esmail: non c'è gente "cattiva" o gente"buona" ci sono solo persone con molte sfaccettature, anche quelle che ci possono sembrare cattive hanno un lato umano, sentimentale) e alla fine ci riesce perchè Elliot è stanco di combattere col suo alter ego e, contingentemente, Darlene sta dando di matto per via dell'FBI ed Elliot non può fare a meno di aiutarla, anche perchè, per sua stessa ammissione in un monologo mentale, hackerare networks e sistemi è la sua vita,il "pwning" , cioè prendere il controllo assoluto come super-amministratore di una rete altrui gli dà un rush di adrenalina che non lo stancherà mai, figuriamoci poi L'FBI. Detto questo, Ray gli chiede una sola cosa: non curiosare nel mio sito, ci tengo molto alla mia privacy. Cosa fa Elliot, complice la necessità di una password che solo RT conosce per decriptare un database del sito? Fa esattamente quello che Ray gli aveva chiesto di non fare, quando, dopo aver visto la faccia pesta dell'altro avrebbe dovuto capire istantaneamente che aveva a che fare con della gran brutta gente, e va a curiosare nel Tor Hidden Service di Ray, che mi pare si chiami Midland City. Sottovaluta lo scagnozzo, che evidentemente aveva capito che c'era stato uno scambio di informazioni tra i due e va a finire che Ray si incazza, secondo me per due motivi : 1. Agli occhi di Elliot non potrà mai più apparire come l'amico bonario ed empatico, una specie di guida spirituale e questo gli dà molto fastidio. 2. Ray è un criminale che gestisce un sito quasi inaccessibile dove si paga in bit-coins ( ..occhio perchè questa storia dei bit-coins tornerà di sicuro fuori questa volta collegata alla E Corp) dove si possono comprare schiave adolescenti, droga pesante, lanciarazzi etc.etc. quindi meno persone fuori dal giro lo sanno meglio è, e quelli che lo vengono a sapere sono pesantemente scoraggiati a divulgare la cosa a chicchessia, cioè pestati a sangue in prima istanza tanto per fargli capire come stanno le cose, e poi ,se per caso avessero ancora voglia di non farsi i c***i loro...probabilmente messi a tacere per sempre. Insomma , Elliot sottovaluta sempre i criminali, nonostante gli avvertimenti del suo alter ego, come è succeso con Vera nella prima stagione , e purtroppo va sempre a finir male per lui.Scusate il mio scrivere un pò prolisso e  :ciao:

7
The Flash / Re: [Commenti] The Flash - 3x07 - Killer Frost
« il: 25 November 2016, 13:23:08 »
Solo una cosa : ADORO Caitlin Snow/Killer Frost  :love: :love: :love:. Tutto il resto , per il momento, è noia.

8
Hanno tutte in comune la centralità di un server (e il protocollo irc non contempla la crittografia, almeno che non sia cambiato qualcosa negli ultimi 4 anni), non sono point to point (dcc a parte per i file). IRC e sue reti è ancora più sorvegliato del dark web da parte degli americani. Tutto questo a meno che lui e Darlene non dialogassero su un server irc locale sui loro pc e poi connessione diretta tramite putty.
E' ridicolo, non verosimile, visto che si tratta di terminali di agenti FBI, non di gente comune, quindi sono terminali blindati, magari anche con particolari moduli in kernel mode (alla xposed: tutto è possibile quando esistono i sorgenti di un sistema operativo, te ne puoi fare versioni blindatissime) fatti da loro e i cui utenti non se ne vanno certo in giro ad installare applicazioni a casaccio (molto presumibilmente le app se le fanno in casa loro) e con attivata l'opzione "installa da fonti sconosciute". No, per me di credibile c'è gran poco.

Inoltre, pure per i comuni mortali:

"Ludwig says the number of Androids affected is “significantly smaller than initially reported.”

Many devices running Android 4.4 KitKat and below are not affected because the version of Linux with the buggy code (Linux 3.8) is “not common” on older devices, Ludwig said.

And even though Android devices with Android 5.0 and above do have the vulnerable code, Ludwig claims they are protected because Security-Enhanced Linux (SELinux) on those Android versions “prevents third-party applications from reaching the affected code.”"

Hanno tutte in comune la centralità di un server (e il protocollo irc non contempla la crittografia, almeno che non sia cambiato qualcosa negli ultimi 4 anni), non sono point to point (dcc a parte per i file). IRC e sue reti è ancora più sorvegliato del dark web da parte degli americani. Tutto questo a meno che lui e Darlene non dialogassero su un server irc locale sui loro pc e poi connessione diretta tramite putty.
E' ridicolo, non verosimile, visto che si tratta di terminali di agenti FBI, non di gente comune, quindi sono terminali blindati, magari anche con particolari moduli in kernel mode (alla xposed: tutto è possibile quando esistono i sorgenti di un sistema operativo, te ne puoi fare versioni blindatissime) fatti da loro e i cui utenti non se ne vanno certo in giro ad installare applicazioni a casaccio (molto presumibilmente le app se le fanno in casa loro) e con attivata l'opzione "installa da fonti sconosciute". No, per me di credibile c'è gran poco.

Inoltre, pure per i comuni mortali:

"Ludwig says the number of Androids affected is “significantly smaller than initially reported.”

Many devices running Android 4.4 KitKat and below are not affected because the version of Linux with the buggy code (Linux 3.8) is “not common” on older devices, Ludwig said.

And even though Android devices with Android 5.0 and above do have the vulnerable code, Ludwig claims they are protected because Security-Enhanced Linux (SELinux) on those Android versions “prevents third-party applications from reaching the affected code.”"

 Dunque, non so 4 anni fa, ma oggi , diversi IRC server supportano il protocollo di criptazione SSL anche in Italia, però  probabilmente quello che hanno fatto è più simile alla seconda che hai detto:  IRC server creato ad hoc da Darlene e fsociety e comunicazione diretta via PuTTY e rimaniamo sempre nel campo del possibile. Per quanto riguarda la vulnerabilità Android io ho parlato di "verosimile" non di "vero", le vulnerabilità comunque ci sono ed affliggono maggiormente le nuove versioni del sistema Android, cioè molto probabilmente quelle installate negli smartphone standard della FBI. Si, si possono mitigare ovviamente, puoi non accettare/ bloccare applicazioni di "origine sconosciuta" etc.etc. però ci sono. Chiaro che gli agenti dela FBI non vanno ad installare app "di origine sconosciuta" e i loro cellulari saranno pure "blindati "come dici tu  ( ..anche se proprio i maggiori esperti di sicurezza in rete dicono che non esiste la "sicurezza assoluta", che poi gli agenti siano tutti programmatori che si fanno le app a casa loro , bah....) ma , da quello che mi pare di aver capito l'hack di Elliot comporta l'uso di una femtocella, che sarà , presumo , il device che Angela dovrebbe portare al piano del grattacielo della E Corp dove lavora la FBI, per fare in modo che almeno qualcuno dei cellulari degli agenti ci si colleghi. Se non ho capito male basta la connessione alla femtocella "maligna" per rilasciare istantaneamente il malware che Elliot ha programmato e "nascosto" nel codice e permettergli l'accesso come amministratore al database FBI. Improbabile? Si. Impossibile...francamente non so ma ci sono stati clamorosi casi documentati di hacks a database governativi da parte di ragazzini..
Per il termine  femtocella posto un link a wikipedia, purtroppo solo in inglese, per chi è interessato.
https://en.wikipedia.org/wiki/Femtocell
P.S. In ogni caso, al di là delle sottigliezze, MR.Robot è la prima serie che sta tentando, con successo secondo me, di dare un'immagine realistica del mondo hacker, delle loro procedure, dei sistemi operativi che usano, dell'importanza del "social enginering", immagine lontana mille miglia da roba tipo "CSI Cyber" tatnto per citare una serie ma anche da tante altre, dove l'hacker di turno smanetta 5 secondi sulla tastiera e , oplà, come per miracolo prende possesso di reti, buca firewall etc.etc.

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 09:19:29[/time]
Dimenticavo ( spero di non violare le regole del forum postando una mia risposta di seguito all'altra ma questa la dovete vedere..), curiosando su Reddit nella sezione dedicata ai commenti su MR.Robot ho scoperto che digitando nel browser l'indirizzo IP che Elliot inserisce nella finestra di Putty si finisce nella IRC di Darlene!! Un vero colpo di genio che ti fa immergere ancora di più nella "realtà" di Mr.Robot. Provare per credere!!

 Indirizzo IP:192.251.68.240

9
A dire il vero io ho passato la puntata pensando che ,visto che Elliot è un mezzo genio e non un idiota, gli avrebbe chiesto di passargli Shayla al telefono per confermare che sta bene. Invece non l'ha mai fatto. Quindi secondo me Vera resta un fesso , è Elliot ad aver fatto la figura dello scemo sta puntata  :zizi:


Si certo, Ellott ha Dimenticato di chiedere la cosa basilare: la prova che Shayla fosse ancora in vita prima di procedere. Ha colpito anche me questa cosa , ma Vera non è uno scemo, psicopatico si scemo no. tanto per cominciare ha quasi subito realizzato che a incastrarlo era stato Elliott , poi ha puntato tutto sulla sua emotività fino a logorarlo, non dico che sia un genio eh, però..., l'idea di twitter comunque  era del fratello. Anche Elliott lo riconosce  in un monologo interiore a fine puntata, realizza che per quanto sia uno " scumbag" o forse proprio per questo Fernando capisce la crudeltà dell'esistenza ,  della "savagery che pervade il  mondo.

10
Il problema è che Elliot ha sottovalutato Vera sin dall'inizio. Non ha realizzato quanto fosse psicopatico ma nello stesso tempo intelligente. I tipi come Vera e il fratello si "cancellano " con un altro tipo di "hardware", senza software ma con pallottole.
P.S. E' vero, la scena del'evasione è un pò tirata via : niente torrette con guardie? o meglio..niente guardie?

11
Mr. Robot / Re: [Commenti] Mr. Robot 2x11 - "eps2.9_pyth0n-pt1.p7z"
« il: 20 September 2016, 10:20:14 »
Ma se Tyrrel Wellik è una ennesima proiezione di Elliot o è morto, perchè mai il tassista si avvia solamente quando Wellick gli dà il nome della destinazione ( adesso non ricordo i nomi delle vie..)? Devo dire che la sua risatina da psicopatico mi mancava e , reale o immaginario che sia, sono contento che il personaggio sia ritornato in scena, anche perchè non ho mai visto una serie tv dove  l'"assenza" di un personaggio fosse così incombente , inquietante e "presente" come quella di Tyrrell in Mr Robot. Certo, la scena col tassista è volutamente ambigua e criptica: il tassista scocciato non rivela in alcun modo di aver notato la presenza di Wellick, però, ritorno alla domanda iniziale : perchè si avvia solamente quando Wellick gli dà l'indirizzo, che Elliot ovviamente non ricorda? E poi l'accenno ai "potenti protettori" che avrebbero vegliato su di lui ed Elliot? Inoltre sembra sapere tutto della "Fase 2" e dice ad Elliot che sarà compiaciuto nel vedere come vanno le cose.Un'altra frase: " ..ma come Elliot, ti sei dimenticato tutto?" farebbe pensare ad una interazione di Tyrrell con Mr.Robot, tenuta segreta dallo stesso Mr.Robot a se stesso cioè Elliot. Puntata disturbante quanto mai: il test di Angela con il pesce destinato alla morte allo scadere di un determinato tempo, la bambina con Commodore 64 e il floppy sono un capolavoro, dove si  intravede il genio folle di Lynch associato a quello altrettanto folle di Esmail, ma la scena che pure parrebbe onirica colpisce ancora di più perchè è assolutamente reale. White Rose grandissimo personaggio ( attore eccellente) la cui agenda finale differisce sicuramente da quella di Price ( altro grandissimo personaggio , nella sua quasi soave malvagità) che ,come si capisce ormai chiaramente, sta innescando un vero e proprio "coup" di proporzioni gigantesche e dall'esito devastante: sottrarre nientepòpòdimeno la sovranità monetaria al Governo degli Stati Uniti e ridurre la Federal Bank ad organismo obsoleto, inutile, chiedendo di agganciare il valore di un E-Coin a quello del dollaro e di usarlo anche per grosse transazioni e prestiti al posto della moneta federale, seppure sotto "supervisione", ventilando il caos che altrimenti si creerebbe con l'utilizzo dei "bit-coins" , incontrollabili, anonimi e stando a quanto afferma Price in grossa parte in mano a "miners" Cinesi. In pratica la E-Corp si sostituirebbe alla FB come creatore in prima istanza di moneta ( crypto currency elettronica) relegando così lo Stato al ruolo semplice "supervisore", impossibilitato a fare qualsiasi tipo di intervento sull'economia perchè emettere "hard cash" senza poi avere il modo di distribuirla praticamente è come masturbarsi!
Congo=Coltan, diamanti, cobalto e altri minerali rari....
Cosa facciano nell'impianto di Washington, dopo che WR ne ha ribadito l'importanza strategica, ventilando al contempo che qualcosa di futuristico e che cambierà il mondo sta avvenedo in quell'impianto, qualcosa che a suo vedere giustificherebbe in qualche modo anche le morti dei genitori di Angela ed Elliot e che vale l'esborso da parte del governo Cinese di , mi pare, 2.000 miliardi di US $, probabilmente ha a che fare col Coltan, ma c'é sicuramente  sotto qualcosa di più grosso ,se possibile. Altra domanda che finora non ha avuto risposta ( almeno per quanto mi riguarda), vista la misera fine dell'investigazione FBI in Cina è: i backup cinesi di tutti i dati della E-Corp sono stati veramente cancellati?
P.S. Posto una interessantissima analisi fatta su Reddit sull'"annessione" del Congo da parte della RPC che contiene anche una teoria su cosa si stia veramente facendo nel misteriosissimo impianto di Washington.

https://www.reddit.com/r/MrRobot/comments/53ks70/spoilers_s2e11theory_the_annexation_of_the/
Ah, dimenticavo, se volete ripetere passo a passo i comandi che la bambina dà al Commodore 64 e rifare il test fatto ad Angela ecco un paio di link:

https://www.reddit.com/r/MrRobot/comments/530sde/spoilers_s2e11_played_land_of_ecodelia_and_saw/

https://www.whoismrrobot.com/c64e/



12
Mr. Robot / Re: [Commenti] Mr. Robot 2x07 -eps2.5h4ndshake.sme-
« il: 21 August 2016, 21:28:43 »
Ho letto tutti i commenti, e sono giusto ad una conclusione: mi dispiace per chi si è Spoilerato!
Perchè ho letto commenti negativi solo da chi già sapeva che era in prigione, mentre tutti quelli che non lo sapevano non l'hanno capito fino alla rivelazione (me compreso) e ne sono stati per lo più piacevolmente compresi.
Chi già lo sapeva è convinto che "si capiva" ma invece no, senza un input non si capiva, o in ogni caso non era così evidente. Per le ma sua autoprigionia poteva essere vera in quanto lui, diciamo la verità, è pazzo!

Per quanto riguarda invece il motivo per cui è in carcere mi piace la teoria di chi sostiene che sia dentro volutamente per qualche reato minore, come ad esempio per aver hackerato il tizio della psicologa, che infatti ora lo va a trovare in prigione.

E per quanto riguarda Ray concordo con chi dice sia qualche sorta di consulente psicologico (con il cane), con un ufficio e un PC all'interno del carcere dal quale gestiva siti illegali.

Andrò un po' controcorrente ma a me piace molto come hanno gestito il tutto. Forse concordo solo con chi dice che è un po' troppo lento.

Io sapevo da mò della teoria della prigione o dell'ospedale psichiatrico, e ,a parte questo,  la "routine" analogica di Elliot , lunch con Leon, partite di basket di strada , la"madre" sempre in background in sedia a dondolo, sfocata....sentivo che c'era qualcosa che non andava, però devo dire che il finale mi ha sorpreso comunque per l'eleganza e per come sono passati, con una frase della psichiatra e una luce rossa, dalla "realtà" che ci ha mostrato Elliot alla realtà del DOC, Department of Correction ovverossia la galera. La "she -devil" di cui Darlene parla quando va a trovarlo è probabilmente la stessa carceriera che lo riporta in cella . Concordo, direi totalmente, con la teoria che vuole Elliot in galera per aver hackerato l'idiota ex-boyfriend di Krista (la psichiatra) e per avergli rubato il cane. Un reato minore dunque, nulla a che fare con la fsociety, infatti sembra stia per essere rilasciato. Ray o è una guardia o è un consulente ( sono più propenso a credere sia un capo-guardia , visto come fa muovere Elliot in scioltezza dall'"ospedale"  (dopo il pestaggio) che sarà stata l'infermeria del carcere al "seminterrato" : cella d'isolamento ...e perchè non il direttore stesso della facility, o il bibliotecario?).  Leon è reale e lavora per conto di  WhiteRose come guardia del corpo di Elliot nel caso la situazione precipiti. Ultima cosa :Tyrrell Wellick non è morto, non sappiamo ancora realmente cosa sia successo, ma non è morto, infatti MR Robot dice :i shot him, non: i killed him e l'FBI ha trovato solo un bossolo di piccolo calibro. Potrebbe essere ferito e nascosto da qualche parte, altrimenti come si spiegherebbero le telefonate fatte a Joanna e i regali mandati per posta? Non penso proprio possa averlo fatto Elliot dalla galera!! Quello che è sicuro ormai , nonostante le scuse finali all ' "amico immaginario", cioè noi, è che quando vedremo scene dal punto di vista di Elliot non saremo mai più sicuri se sia "realtà" o un'altro dei costrutti del nostro super-hacker schizofrenico, ma proprio questo è uno dei punti di forza di Mr Robot.

13
Mr. Robot / Re: [EASTER EGGS] Stagione 2 - indizi nascosti
« il: 16 August 2016, 11:40:43 »
Non so le lo conoscete già ma c'è questo sito qua, costruito ad hoc dove qualche indizio si può trovare:

https://www.whoismrrobot.com/

Poi c'è l'indirizzo IP della IRC nascosta di Darlene:

192.251.68.240

Nell'hack alle banche dellla E-Corp, nel terminale di Darlene c'è questo indirizzo ip:

.. http://i239.bxjyb2jvda.net/

Se si visualizza la sorgente della pagina si trova un'altra sorpresa ancora....

14
È una teoria che girava su Reddit e Facebook, se ne era parlato anche qui, ma non ricordo bene la prima stagione e quindi non potrei farti esempi al momento :asd:.
Se non sbaglio la base è una scena in cui Tyrell e Mr.Robot si incontrano in macchina e parlano come se fossero alleati, mentre nelle scene successive lo stesso Tyrell sembra totalmente spaesato. Poi ad esempio l'incontro fra Elliot e la moglie dell'altro è molto strano, lei sembra conoscerlo e sembra preoccupata/delusa (perché lui non la riconosce? Boh) etc. Non ricordo bene sorry :asd:.
(clicca per mostrare/nascondere)

Premesso che io non credo alla teoria che Tyrrell Wellick sia un'altro segmento della personalità di Elliott, le loro interazioni hanno sempre un tocco di  ( volutamente) ambiguo , come se ci fosse qualcosa che Elliott non ricorda e Tyrrell si, come se si fossero già visti prima del loro (primo?) incontro alla AllSafe. Comunque un tipo su Reddit ha fatto questo bel montaggio di tutte le scene di Tyrrell con Elliot perchè possano venire analizzate e si può trovare qui:
https://drive.google.com/file/d/0Bydnf5vqjrKrLTl1b1FHOGFuU1E/view

Il commento a questa straordinaria e geniale puntata non mi sento ancora di farlo perchè c'è parecchia roba da decodificare, in particolar modo i commercial della E Corp inseriti nella sitcom-allucinazione di Elliot, in cui saltano fuori, in quella pseudo realtà anni 80,  gli E Coins, presumo una variante proprietaria dei bit-coins, una valuta elettronica creata dalla E Corp di cui ,se ricordate bene parlano Zhang/WhiteRose e il suo segretario nella puntata 2x04, dopo la telefonata con Philip Price. WhteRose dice esattamente, parlando di Philip: ...è capriccioso, vuole fare tutto con quegli E-Coins....

15
:rofl: guarda che non intendevo certo quello ma il fatto che l'fbi ha certamente una sua sezione/azienda che sviluppa applicazioni apposite e per loro terminali appositi che non sono manco morti degli android normali, anzi, non sono proprio Android ma piuttosto blackberry e/o iphone pesantemente modificati, da quanto ho letto in giro, oltre al fatto che gli agenti sul campo pare non abbiano nemmeno degli smartphone ma dei vecchi e semplici terminali modificati (quindi non cracchi praticamente niente su device "non smart").

Inoltre, io non ho mai parlato del fatto che Mr.Robot sia più o meno veritiero di altri prodotti entertainment made in USA sul versante hacking, perché mi pare più che ovvio, è del tutto superfluo sottolinearlo per chiunque abbia visto molti degli "altri" (nessuno si ricorda, per esempio, di "Hackers" con Angelina Jolie?). Dico solo che in alcuni punti non è affatto così veritiero come vorrebbe far apparire.


Inoltre dai, onestamente, non vedo cosa questo
possa avere di "geniale", è solo un artifizio della produzione che sfrutta l'"emozione" dei novizi per le varie tematiche pseudo-hacking trattate.
Una cosa del genere, cioè complemento di uno show TV/cinematografico con un raccordo/riferimento messo a disposizione on-line, era già stata fatta in passato, in un caso addirittura per capire completamente la storia di un intero film (Donny Darko, la prima versione, non la director's cut).

Onestamente, mi sembra un artifizio ( bella parola italiana, un pò arcaica;-)) forse non geniale ma molto, molto carino e sfruttare l'emozione dei novizi ( ...si dovrà pure cominciare da qualche parte no?) per le tematiche hacking ( tolgo il pseudo) è esattamente quello che i produttori di uno show di questo tipo devono fare e stanno facendo bene. Ti dirò di più , in un paese come l'Italia dove i dati ISTAT ci dicono che  il 60 - 70 % degli italiani sono analfabeti digitali , e l'analfabetismo digitale si sta cronicizzando, una serie come Mr.Robot potrebbe avere addirittura un valore educativo, e stimolare i "novizi" ad andare oltre lo smanettamento compulsivo di  costosissimi smartphones e l'uso di GUI "user friendly" e magari cercare di impegnarsi a capire come funziona veramente un sistema operativo, usare  correttamente strumenti che si trovano in rete, essere molto più cauti nell'uso dei social networks e chissà, anche mettersi di buona lena a cercare di imparare linguaggi di programmazione.
Per quanto riguarda i telefoni in dotazione alle varie agenzie USA , compresa l'FBI, hai ragione,  a parte che non esiste da quanto ho letto uno "standard",anche se da parte dell'esercito almeno tempo fa c'era un forte interesse verso versioni di  terminali Android con moduli modificati, pare che si usino anche iPhones e iPad opportunamente "rinforzati"( nell'esercito anche "vecchi" terminali non smart modificati) però, ammesso e non concesso che l'FBI di MrRobot usi questi terminali Android , l'hack di Elliot con la femtocella è quantomeno semi-realistico, come viene spiegato in uno dei link che posterò come appendice. Volevo fare solo un ultimo appunto: il fatto stesso che si sia sviluppata questa conversazione tra noi due ( ...e quante altre ce ne sono in giro sul web!) dà la misura di come MrRobot si differenzi in maniera netta da tutti i film e serie TV che finora hanno trattato il tema hackers e informatica in generale ( a parte forse qualche puntata di 24) e questa serie stia ( ..lei si!) stabilendo un nuovo approccio a queste tematiche che potrebbe diventare uno"standard". Ciao e no hard feelings!

http://www.agendadigitale.eu/infrastrutture/693_le-cause-dell-analfabetismo-digitale-italiano.htm

http://www.theverge.com/2016/8/3/12371816/mr-robot-hack-report-s2-e4-logic-bomb

http://edition.cnn.com/2012/02/03/tech/mobile/government-android-phones/