Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - serpat88

Pagine: [1] 2 3 ... 12
1
No! No! No! Did I mention no? (Ah, citazione!  :XD:) Ma perchè continuo a farmi questo? Stupidi teen drama dei miei stivali! Odio le sorprese, le odio, voglio soluzioni banali e scontate, voglio che l'assassino sia il maggiordomo, porca vacca!  :XD: Volevo un'altra Mona, volevo Lucas, Paige, Melissa, chissenefrega, ma Toby no, non dovevano toccarmelo, accidenti, tutti tranne lui, maledizione! Credo che alcuni probabilmente lo sospettassero, ma io proprio no... Voglio dire, prima tutte quelle scene da fotoromanzo con Spencer e poi questo?! All'inizio speravo che il suo fosse un doppio gioco per proteggere Spencer e le ragazze, ma francamente non lo vedo probabile, a questo punto la teoria più plausibile è che lui ci fosse dentro da tempo per vendetta contro Alison e le sue discepole e poi si sia innamorato di Spencer, per cui il problema per lui sarà se rimanere leale o meno all'A team e per lei se perdonarlo o no (non vedo come potrebbe, però appunto perchè è un teen drama mai dire mai! Cose più strane sono accadute... o almeno è quello che mi sto dicendo per superare lo shock  :XD:). Sempre che non fosse tutta una recita anche il suo amore per lei... Sono ufficialmente depressa...
Va beh, per il resto niente da dire, che il cugino di Maya fosse un impostore lo si era capito dal primo momento in cui era comparso, quindi... Questa storia dello stalker non mi ha convinta molto, se Maya fosse stata uccisa perchè sapeva qualcosa che non doveva, secondo me sarebbe stato più interessante, ma pazienza (tra l'altro Rosewood deve avere la più alta concentrazione di psicopatici di tutte le città degli Stati Uniti!  :XD:)... E concordo con chi dice che Caleb è stato un idiota, cioè, prima fai il figo con la pistola e poi la molli lì così alla prima occasione? Faceva prima ad uscire con un tirassegno sul petto e la scritta "Sparatemi" sulla fronte! Totalmente inutile la storia di Ezra e della sua ex, se c'è poi un cosa che odio nei telefilm sono i bambini random che vengono buttati nella trama per incasinare le cose a una coppia... Come se quei due non fossero un problema ambulante di loro, tra l'altro!  :XD:
Per chiudere su una nota superficiale e bimbaminkiosa, dirò solo che Toby negli ultimi secondi dell'episodio con la divisa da A... beh, aveva decisamente un suo perchè! Voglio dire, sarà anche malvagio, ma la cosa gli dona parecchio! E ora me ne torno a piangere e a mangiare cioccolata... E' proprio vero che non esistono più i bravi ragazzi... :XD:

2
Colpo di scena! La slap bet in realtà non era finita nella scorsa puntata come si pensava, solo che l’ultimo schiaffo a quanto pare se l’è beccato il pubblico...
Il mio consiglio spassionato agli autori della serie sarebbe comunque quello di prendere quest’ultimo episodio, buttarlo nel cesso dove appartiene, guardarsi il finale di Friends, provare a comprendere che una comedy può finire in maniera toccante senza far deprimere/incazzare/sentire presi per  il culo la maggior parte dei fan e poi solo dopo attente riflessioni, riprovarci, la prossima volta saranno più fortunati, si spera. In alternativa, rivoglio indietro nove anni della mia vita… Almeno i danni morali? Un rifornimento a vita di Nutella?!
Per citare il grande Ligabue, ho perso le parole. Proporrei che l’episodio venga in futuro studiato come esempio di cosa non fare in un series finale: come rovinare una grande serie durata nove anni in una quarantina di minuti. E’ qualcosa che quasi rispetterei, se non fossi così profondamente sotto shock, per ottenere certi risultati apocalittici ci vuole una certa dose di talento, chapeau. Anche se dai, potevano fare di meglio, io avrei mandato a puttane anche Lily e Marshall a questo punto, un bel doppio divorzio ci stava tutto, no?! Tanto la gente divorzia, le persone muoiono, gli amici si allontanano, la persona con cui finisci non è necessariamente l’amore della tua vita e la vita fa schifo, perciò per quale motivo Lily e Marshall sono ancora insieme?! Coerenza, autori, coerenza!
La palma comunque all’interno di questo disastro senza capo né coda va sicuramente alla prole robotica e priva di cuore di Ted, che da tutta la storia su come il padre abbia incontrato la mamma morta tira fuori “You have the hots for aunt Robin”. E la cosa tragica è che quanto pare i pargoli degeneri avevano pure ragione.
Spero solo che con il tempo riuscirò a fingere che quest’ultima accozzaglia di cazzate che osano chiamare finale non sia mai esistita e che la serie si sia conclusa con il penultimo commovente episodio che tanto mi era piaciuto e che tante speranze mi aveva dato su quest’episodio, povera cogliona ingenua che non sono altro… E’ il karma per aver passato gli ultimi mesi a difendere quest’ultima stagione con detrattori in giro per il mondo. Sono ufficialmente una cretina, l’ho sempre sospettato e mi fa piacere almeno avere ancora quest’ultima certezza nella vita...


come ha detto qualcuno è un finale che probabilmente chi è un pò più grande apprezzerà di più...

Guarda, io ho 26 anni e mentalmente molti meno, quindi non so, mi qualifico tra quelli troppo giovani per capire?  :XD: Il fatto è che lo sappiamo tutti che le coppie spesso divorziano, l’amore finisce eccetera eccetera, ma intanto: da una serie come How I Met Your Mother è il realismo nudo e crudo che si cerca necessariamente? Da spettatrice, dovrei guardare sciogliere in una manciata di minuti i progressi di due intere stagioni come minimo (e anche di più, ma lasciamo stare) e dire: “Oh, beh, capita, è la vita…”? Non so, magari dovrei, io personalmente mi sento un po’ presa in giro… Se poi vogliamo essere realisti, allora però siamolo fino in fondo: perché non esiste al mondo, in nessuna dimensione spazio-temporale, che due ragazzi, per quanto di aperte vedute, per quanto di buon carattere, rimangano così impassibili a sentir parlare della madre morta, anzi, non solo, dopo tutto quanto riescano solo a commentare in soldoni “Perché sei ancora qui a parlare di mamma invece di andare a spupazzarti zia Robin”?! Per me è pura fantascienza.
In ogni caso non voglio neanche pensare che fra  10, 15 anni potrei cambiare idea e pensare che tutto sommato era così che doveva andare, così va la vita, perché mi intristisce quasi più di questo orribile finale. Rimango attaccata con le unghie e con i denti alla mia bambina interiore che al momento di sente delusa e derubata di quella magia che questa serie per anni ha promesso e che sul più bello non è riuscita a realizzare…  :cry:


3
Chiedo scusa subito, so che è una serata già emotivamente complicata (MESSY AND COMPLICATED  :cry:), ma dovete vedere tutte questo video della mia Omonima Labuan perché mi ha ucciso dentro... Solo una parola per voi (ok, tecnicamente quattro, ma non stiamo a sindacare  :XD:): Beauty and the Beast!  :love:

(clicca per mostrare/nascondere)

Omonima, che hai fatto al mio cuore?! E a Pippo?!  :cry:

4
@Serclizia: Ok, prima di cominciare, anche se in grande ritardo, lasciatemi dare il benvenuto a Paolino Paperino: my bro, my, friend, my best dude forever, dove sei stato nascosto per tutta la vita di Pippo?!

(clicca per mostrare/nascondere)

Welcome, Pippo è così felice, una fidanzata, un BFF, troppe emozioni e in questo momento tragico abbisognerà di voi tutti, sapevatelo.  :cry: L’unica cosa: lo sai che se è vero che sei il nostro Chandler, in pratica d’ora in avanti dovrai mantenere Pippo e spiegargli tutto ciò che non capisce, ovvero ogni cosa al mondo? Good luck with that!  :XD:

(clicca per mostrare/nascondere)

Ok, sorry, tfpeel, ho finito e ora faccio la brava.

Ragazze, eccoci qua, riemergiamo a una settimana dall’avvento di THE PLAN, perdonate l’assenza, ma provateci voi a scrivere qualcosa di anche solo vagamente sensato con Pippo che vi urla nella testa, “WHY GOD WHY?! WHAT HAVE I DONE?! ME STOLTO, ME SCONSIDERATO, ME MALEDETTO GUFO DEL CAZZO, AAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHH DAMONUCCIO AMORE MIO PERDONO, MI PENTO, DEI PUNITEMI, FULMINI COGLIETEMI, CHE POSSA BRUCIARE ALL’INFERNO FOREVER AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHH WHY?!” E questo è solo un piccolo assaggio. Vi risparmio la settimana di dolore, sofferenze e di autofustigazione che abbiamo passato, perché Pippo è qui, calmo come non mai – AH BUGIE TUTTE BUGIE CALMO UN CAZZO – PIPPO PORCO CANE NE ABBIAMO PARLATO SII UOMO ED EMBRACE THE PAIN, TU L’HAI VOLUTO, TU L’HAI CHIESTO – PERCHE’ SONO UN COGLIONE, PERCHE’ NON ME L’HAI MAI DETTO?! – NON FACCIO ALTRO CHE DIRTELO, MISERABILE SCUSA DI CELLULA GRIGIA, NON E’ COLPA MIA SE NON ASCOLTI UN CAZZO CHE NON CONTENGA LA PAROLA DELENA – AAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHH ODDIO NON DIRE DELENA COSI’ A BRUCIAPELO, SOFFRO, WHY?! 
Ehm, dicevo… Pippo è qui per portare serenità e positività in questo mare di lacrime e sofferenza con utilissimi e saggi consigli, lungamente ponderati e sperimentati sulla nostra pelle, per superare indenni i prossimi cinque mesi, so here we go:

(clicca per mostrare/nascondere)

Chiudo con osservazioni random:
(clicca per mostrare/nascondere)

5
@Serpat WHERE WERE YOU, PIPPO? (e qui cito, dichiaramente e senza ritegno, tanto ormai le sofferenze ci piovono addosso e nulla fa più maNON E' VERO, SOFFRO  :cry:)

I'M SO SORRY. I SHOULDN'T HAVE LEFT YOU, I PROMISE YOU I WILL NEVER LEAVE YOU AGAIN... AAAAAAAAHHHHHH MYRS WHAT ARE WE DOING?!

Non è il momento delle citazioni, goddamnit!

Respiri profondi.

Pippo va un attimo ad annegare di dolore, but he will make it back to you, I promise... OH MY GOD WE CAN'T STOP!  :aka: 

Comunque il quadro che hai dipinto di Pippo che pensa di darsi a Peppa Pig ululando di dolore con Paolino al telefono è incredibilmente accurato...  :aka: Io la butto lì: ma fondare un bel club dell'uncinetto come precedentemente proposto da Pippo e tagliare la testa al toro?! Credo che ne guadagneremmo in anni di vita... just think about it, ok? :XD:

Il complotto tecnologico mi terrorizza by the way, Dude a quanto pare era solo la punta dell'iceberg... OH MY GOD THEY'RE ALIVE... e alcuni anche Stelena a quanto pare...  :XD: Tutto ciò mi arreca inquietudine e affanno...  :paura:

Ok, calma e THE REUNION a tutte. Che THE REUNION sia con noi e ci salvi tutte. Anche dall'invasione di dispositivi tecnologici senzienti dotati di un senso dell'umorismo sadico.  :paura:

6
@tfpeel: rileggendo la mia risposta, mi sono resa conto di essere uscita dal seminato, ma non saprei bene dove rispondere, nel caso spostami pure altrove in una sede più adatta e perdonami...  :sorry:

La storia iperscassapalle tra Damon ed Elena è stata la causa principale della rovina di questa serie che si è tramutata in un Dawson's Creek con i vampiri. Di tutto questo ringrazio coloro che stanno dietro a targhette come "Ah, io sono Delena" perché Damon è un figo della madonna anche se sceneggiato come un bastardo unico di cui nessuna sana di mente s'innamorerebbe mai anche se è il più bello dell'universo, così gli autori hanno ben pensato di mettere sta storia d'amore mielosa e stupida come poche nella storia del cinema davanti a tutto per accontentare lo stormo di fans di Ian, dimenticandosi appunto che magari sarebbe stato meglio concentrarsi su una storia decente. Non volevo seguire questa serie che - senza vederla- ritenevo appunto una Dawson's Creek con i vampiri. Le mie amiche mi hanno convinto che no, non era così, quindi ho iniziato e continuato, convinto dai fatti che in effetti era una serie che meritava di essere vista. Purtroppo da parecchio si è verificato quello che avevo pensato, ormai mando la serie avanti a forza e nonostante non faccia altro che leggere critiche ovunque, non manca mai l'appunto in quasi ogni post:"Io sono Delena quindi...", eh già, perché alla fine è quello che conta. Una serie rovinata forever.

O tempora, o mores! Fan Delena, fan di Damon, è ora di fare mea culpa, mea maxima culpa.

Perché c’era una volta un capolavoro della televisione, il Breaking Bad della CW, la serie che avrebbe girato Akira Kurosawa se mai si fosse dedicato alla TV, un gioiello ricco di trame cesellate fino all’ultimo particolare (I mean, solo per fare un esempio… La moonstone, gente… Ho detto mica pizza e fichi, no?! La maledizione del sole e della luna? La cripta piena di vampiri? Uccidiamo Klaus? Rippaaaahhhhhhh! Bergman, trema!  :XD:), di colpi di scena mozzafiato (Seconda stagione, la mitica aurea seconda stagione di TVD: Damon morso da Tyler… Si salverà o meno?! Gasp e gulp, non si poteva affatto prevedere, non come ora con Steffy… Piccolo inciso: oh, è sempre colpa di Tyler in un modo o nell’altro! Al posto dei due Salvabros farei due righe di riflessione a riguardo e agirei di conseguenza… Tanto, diciamolo, come ha detto bene Damon, siamo tutti un po’ stufi di Tyler, no?  :XD: E mi sono distratta, di che cosa parlavo? Ah, giusto, la decadenza di TVD ad opera dei fan Delena, got it, back on track!  :XD:), di profonde riflessioni filosofiche e soprattutto di valori veri e genuini e di amore epico… Fino al nefasto giorno… Ah, fato crudele, fan Delena, quid fecistis, stultae?! Fino al nefasto giorno in cui  lo spettro del fanservice si abbatté sul povero TVD ignaro nella forma del Delena… Nessuno avrebbe potuto prevedere che sarebbe successo: il primo incontro con baciamano e tre centimetri di distanza reciproca gridava “cognati” da tutte le parti, posso solo immaginare la sorpresa e lo sgomento degli ultimi sviluppi… Ah, se solo Elena fosse rimasta con Steffy, lui sì che è tanto bravo… Insomma, di tanto di tanto scapoccia e diventa Ripper, ma poi si pente e scrive un diario, so… tutto ok, no? Ma meglio ancora, con Matt! La facevamo mettere con Matt ed eliminavamo del tutto il fastidioso elemento romance con i due Salvatore, che porta solo immoralità e cattivi esempi per le giovani fanciulle, senza contare che la soap in una serie CW non si è mai vista, è un grosso scandalo.... Così il Delena non è stato altro che fanservice nella sua forma peggiore, sono d’accordo, tra l’altro per niente programmato  dal day one senza nemmeno tentare di essere subdoli a riguardo, siamo stati tutti ingannati e presi in contropiede (secondo piccolo inciso: devo in ogni caso spezzare una lancia in favore del famigerato fanservice, sì, lo so, ci sono forti chance che io sia seriamente the worst: se qualcuno di voi guarda Arrow, sa che senza fanservice non avremmo Felicity Smoak e se non amate Felicity Smoak, lo dico con grande rispetto per l’opinione altrui e democraticamente, ma siete delle brutte persone!  :XD: Solo per dire che non tutto il fanservice vien per nuocere, gente!  :XD:). Quindi, orde di donne ormonose attizzate dalle gentili fattezze e dalla giovanil piacenza di Mr. Somerhalder, vergognatevi: avete trasformato TVD da sublime capolavoro a teen drama a sfondo soprannaturale della CW pieno di intrighi amorosi con protagonisti vampiri superfighi… Wait a minute, cosa… Colpo di scena! Mi dicono dalla regia in  realtà che lo è sempre stato?! What?! I’m really shocked!  :aka: :XD:

Comunque secondo me è colpa dei fan Delena anche: il red wedding, il finale di Dexter, la cancellazione di Community e se ci pensate bene anche il buco nell’ozono, perché tutti i sospiri di noi fanciulle vanesie davanti alla beltade di Damon consumano massicce quantità di ossigeno, rilasciando anidride carbonica e provocando... qualcosa che buca l’ozono, non so, non chiedete a me, essendo Delena, sono pure ignorante!  :XD:
(Scusate devo dirlo però: l’argomento “Piace Damon perché è Ian è figo” regge fino a un certo punto, perché se valesse davvero una teoria del genere, figaggine=popolarità automatica, solo per fare un esempio, in Gossip Girl Inutile Nate avrebbe dovuto essere il beniamino supremo e invece non se lo inculava nessuno, concedetemi il latinismo colto e sì, ho guardato anche Gossip Girl in passato, bimbaminkia fino al midolo e irrecuperabile, non ci si stupisce che sia Delena… Am I right?  :XD: Se non c'è dietro un personaggio accattivante, puoi essere anche essere bello da far impallidire Adone, ma il pubblico non lo conquisti)

E un’ultima cosa, questo intervento di Mr. Pop io lo interpreto come un notevole passo in avanti in realtà: siamo passati da “il triangolo è la rovina della serie” al “Delena è la rovina della serie”… Posso considerare quindi Stefan definitivamente bloccato nella Friendzone oltre che nell’Other Side e gioire per questo? Dita incrociate! Perché sapete… Ah, io sono Delena, quindi…  :1:  :XD:

7
Io invece ho trovato l'ultima scena molto emozionante e scioccante (il particolare del cuore buttato lì proprio a fianco nell'ultima ripresa dall'alto mi ha colpito tanto  :aka:) e il fatto che sia altamente probabile (non dico sicuro per scaramanzia, non vorrei tirarle al povero Steffy  :XD:) che Stefan ritorni non toglie pathos per quanto mi riguarda: è qualcosa che fanno anche in serie non a sfondo soprannaturale quello di mettere in situazioni estreme uno dei protagonisti (coma, sparatoria, incidente d'auto, scegliete voi...) e il punto il più delle volte non è se sopravvivrà o meno, perché lo sai che non andrà da nessuna parte, è evidente... Il punto è vedere l'emozione che questo provoca nelle persone accanto a lui, cosa che abbiamo già visto nelle urla disperate di Caroline, nella commozione di Bonnie e che personalmente non vedo l'ora di vedere in Elena e soprattutto in Damon... Sul fatto che fosse prevedibile: secondo me lo era leggendo sinossi e spoiler, guardando solo gli episodi e basta non era così scontato (se qualcuno di voi l'aveva capito senza spoilerarsi, beh, siete più svegli del mio unico provato neurone, probabilmente troppo impegnato a essere una bimbaminkia e a trovare meravigliosi - e per niente sviliti a mio modesto parere, tutt'altro - Damon ed Elena, ma mi tengo le tirate shipperistiche per un'altra sede, avrò pietà di voi  :XD:; io senza spoiler non avrei mai immaginato che potesse succedere). E se uno va a leggersi sinossi e spoiler, beh, vuol dire che se l'è andata un po' a cercare, tanto è vero che ho letto già solo su questo forum di un paio di persone spoiler free che sono rimaste alquanto sorprese... Comunque davvero, è stata una scena che mi ha smosso tanto, dalla disperazione di Caroline, allo shock di vedere Stefan così in strada con il cuore lì accanto, alla musica volutamente epicheggiante e drammatica... Anche se non sono preoccupata per una sua dipartita definitiva, mi ha lasciato decisamente impaziente di vedere il finale, di vedere che s'inventeranno per riportarlo indietro e come reagiranno tutti a questa tragedia...

8
ma non puoi paragonare le due scene, proprio perchè questo è un fantasy e le morti e resurrezioni sono all'ordine del giorno, l'altro è un drama dai  :sooRy:

Invece secondo me come paragone ci sta eccome:

(clicca per mostrare/nascondere)

EDIT: tra l'altro non pensavo che l'avrei mai detto, considerato quanto poco lo reggessi nelle prime stagioni, ma mi dispiacerebbe se non tornasse... Slegato dal triangolo, secondo me ha ancora molte cose da dire e un suo percorso di cui si è visto l'inizio solo in questa stagione (ok, sono una fan Delena, quindi potrei essere veramente poco obiettiva, ma indipendentemente dal fatto che in quel momento stesse incoraggiando Elena a smetterla di gingillarsi e di tornare con Damon - you go, Stefan!  :XD: My God, è più forte di me  :XD: - mi è piaciuto molto il suo discorso sul fatto che i vampiri sono una specie tossica e che tutti prima o poi devono fare i conti con la propria natura, per una volta non è stato ipocrita, non è stato moralista e ha dimostrato grande auto-consapevolezza e mi è piaciuto... Wow, mi piace Stefan... Momento surreale... Mio Dio, è l'Apocalisse anche dalle mie parti a quanto pare, ho delle forti crisi d'identità in questo momento...  :XD:

9

Ah io e altri che sono un po piu grandi apprezzano questo finale, forse perché sanno un po di più cosa riserva e non la vita!

A chi non è piaciuto o è un ragazzo/a o ha incominciato a vedere questa serie da bambino!

Non è una critica ma è una constatazione.


Non solo a te, a a chiunque continui a tirar fuori questa cosa: vi rendete conto di quanto incredibilmente paternalistiche siano affermazioni del genere? L'unico motivo per cui quindi questo finale non può piacere è immaturità e inesperienza? Un giorno cresceremo anche noi e capiremo le cose della vita? (Facciamo tra l'altro un piccolo sondaggio, quanti anni hanno i detrattori del finale? Siete tutti dodicenni in incognita?  :XD:) Per quanto mi riguarda, non mi è piaciuto perché in 40 minuti hanno contraddetto tutta un'evoluzione narrativa che durava da nove anni, non mi è piaciuto perché francamente mi irrita l'idea di aver visto un'intera stagione dedicata al matrimonio di Barney e Robin per vederli separare così su due piedi più velocemente di quanto si possa dire "legendary", non mi è piaciuta perché alla fine la madre che avrebbe dovuto essere il centro e il punto finale del telefilm si è ridotta a macchietta di passaggio prima che Ted tornasse dalla sua amata Robin nonostante anni di schiaffi in faccia e prese per il culo, non mi è piaciuto perché aveva la pretesa di essere realistico (cosa che non è stato anche solo per la reazione dei figli di Ted nel sentir parlare della madre morta, per quanto mi riguarda), ma in realtà è solo stato deprimente e affrettato... Attaccare in modo posticcio un finale che avrebbe avuto al limite senso senza sei o sette stagioni di mezzo francamente non mi pare un colpo di genio di programmazione e lungimiranza, mi pare piuttosto uno dei passi falsi televisivi più colossali di cui abbia avuto la disgrazia di essere testimone e una triste défaillance da parte degli autori che invece di mostrare elasticità e capacità di star dietro a una storia che loro stessi hanno reso viva e in costante evoluzione, hanno dimostrato di aver perso di vista il loro stesso show...

10

Pippo, questo è per te, un DE!wedding video tutto per te :XD: :love: :T_T: Come procedono i preparativi? :lici:

(clicca per mostrare/nascondere)

Omonima, parliamo. Non puoi farmi questo. Pippo già non mi combina un cazzo tutto il giorno, gira a vuoto come il pirla che è senza riuscire a fare nulla di produttivo, se tu pure lo incoraggi è la fine. Dopo aver visto la bimba dei fiori nel video tra l'altro ha deciso: il nuovo motto è "una sorellina per Jeremy, più bimbi Delena per tutti". Oh, yeah, baby. Twilight non ci ha insegnato una mazza. (vedi, Omonima, che idee gli dai?! Damn it!  :XD:)

Comunque rispondo in ritardo perché Pippo in realtà era qualche giorno che soffriva di PTSD (ovvero: Post-Traumatic Stelena Disorder... è una vera rogna, non lo auguro a nessuno  :1:) dopo la visione del promo per la prossima puntata, aggravato dal fatto che questa stagione televisiva non dà tregua e stiamo per smettere di guardare telefilm per sempre per dedicarci a puzzle e ricamo, ma non divaghiamo. Per riassumere le sue reazioni:

(clicca per mostrare/nascondere)

Lo spettro dei triangoli passati ci tormentava, ma sono riuscita a calmarlo ricordandogli THE PLAN: Damon morirà e tutto andrà bene. (EVIL PUPPY LO FACCIAMO PER SALVARTI LA VITA! Non ha senso, ma ne ha e voi tutte lo sapete  :XD: E sì lo so che ho rotto le palle, ma la morte di Damon è l'unica cosa che calma Pippo al momento, che posso fare?!  :XD:)

In ogni caso ora è tranzollo tranzollo sciallo sciallo (cough*bugia ma fingiamo che sia così*cough) e ha una sola cosa da dire all'universo, al nuovo genio della lampada Markos o come si chiama che cercherà di riunire l'irriunibile (italiano torna da me, ti prego  :paura:) e al destino dei doppelganger:

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

11
vabbè quelli con l'avatar di Friends si commentano da soli,scusate lo snobismo,stavolta faccio io lo snob,lo ammetto xD secondariamente,non capisco perchè ve la prendete con me,io almeno argomento sempre le mie considerazioni (e provate a negarlo!) mentre alcuni bollano il Ted-Robin come storia alla Twilight(gravissimo insulto! xD) senza nemmeno argomentare...e comunque lo so che a volte posso sembrare arrogante,ma onestamente che il Ted-Robin sia l'argomento principale della serie (in qualunque forma fosse il loro rapporto) mi sembra evidente,e si,un dato di fatto! xD se non si capisce questo,onestamente...mi chiedo che serie abbiate visto finora...senza polemica eh,ma è talmente lampante la cosa..se volete vi faccio contenti e dico che non è vero,ma i fatti rimangono

E io personalmente faccio fatica allora a parlare e ad argomentare con uno che non solo crede di avere la verità in tasca, ma fa lo snob con Friends, serie storica che ha aperto la strada a una serie come How I Met Your Mother. HIMYM non esisterebbe senza Friends. E' un dato di fatto, visto che ti piacciono tanto e i gusti personali a quanto pare sono passati di moda.

12
ragazzi,è inutile che fate gli snob o quello che è,la verità è che gli autori il meglio l'hanno sempre dato con la storia Ted-Robin,e questo è un dato di fatto,la scene più belle sono tutte con loro due insieme!

Qualsiasi argomentazione che inizi con "la verità è" e "questo è un dato di fatto" non può che lasciarmi estasiata... Colpa mia e di tre quarti dell'audience a non esserci accorti di un tale "dato di fatto", meno male che ci sono alcuni illuminati che hanno capito tutto. Senti, sarcasmo a parte, perlomeno non cercare di vendere la tua opinione come verità assoluta, se ti è piaciuta buon per te, ma che Ted e Robin abbiano avuto la storia più bella e importante di How I Met Your Mother è decisamente un tuo parere personale, che rispetto, ma non condivido assolutamente. Per come la vedo io, la serie da anni ormai raccontava di come Ted dovesse staccarsi dall'idea di Robin (cosa che hanno anche sentito la necessità di mostrarci visivamente con la scena di Robin-palloncino nella nona stagione... Per la serie "scene inutili e bastevolmente trash che almeno potevano risparmiarci visto come è andata a finire") per arrivare alla donna con cui sarebbe stato davvero felice... Così non so bene che messaggio abbiano voluto passare... "Siamo incompatibili, vogliamo cose diversissime dalla vita, però 20 anni dopo, quando io ho avuto la carriera e tu moglie e figli, grazie al cielo la moglie ha la buona grazia di tirare le cuoia e levarsi dalle palle, perciò è go time, baby"?! Io personalmente la trovo una storia di raro squallore e un tradimento bell'e buono di nove anni di storyline, ma probabilmente è perché anch'io sono un'altra di quelle che non ha capito un cazzo, che ci vuoi fare...
Ah, e il fatto che questo finale l'abbiano deciso anni fa, non è un merito, è un aggravante: vuol dire che a un certo punto anziché adeguarsi e seguire la storia che loro stessi avevano scritto, hanno deciso di fregarsene e rimanere attaccati a un'idea che aveva ormai fatto la muffa e nulla ormai c'entrava con la serie. Tanto è vero che per farla "funzionare" nel finale hanno dovuto dare pesanti colpi di spugna alla storyline e far regredire gran parte dei personaggi a ciò che erano all'inizio come se anni di storia non fossero mai accaduti.

13
Forse non capite o non volete capire.

La vita non è tutta rosa e fiori. Gli "incidenti di percorso" (la morte di Tracy) succedono, possono succedere. È abbastanza logico e da persone mature dopo 6 anni (e non 1!) avere l'approvazione dei figli facendo conoscere nel dettaglio Robin attraverso i racconti.

Occhio che forse la numero 31 di Barney potrebbe essere la protagonista di how I met your dad e il ragazzo a cui si rivolge Marshall al mclarens sembra proprio uno dei protagonisti.

Ripeto, forse non lo concepirete mai, ma il messaggio che ci vogliono dare è che la vita ci riserva delle sorprese inaspettate che non possiamo controllare e che questa, in un modo o nell'altro, deve andare avanti.

Bays e Thomas sono diventati 2 "idioti" all'improvviso? Dopo quello che hanno saputo metter in scena in questi 9 anni? Non credo proprio. E occhio che forse alcune cose non le hanno svelate per introdurle nello spin-off (ci deve essere qualche collegamento per forza, se no non si parlerebbe di spinoff ma di serie copiata!).
Sul nome della madre svelatoci nella stagione 1 rivedetevi l'episodio 1x13 o giù di li che finisce con ted che si presenta ad una ballerina di lapdance e la reazione dei figli!
Alla fine hanno tutti una fine "da adulti".

Foxabi e altri condivido il vostro pensiero e le persone che scrivono schifo ect mi fanno ridere.

Intanto scusa, ma mi pare maleducato da parte tua deridere le opinioni altrui: ti è piaciuta? Buon per te, non guasterebbe comunque uno zic in più di rispetto per chi invece non ha apprezzato. Su "La vita non è rosa e fiori": utile insegnamento, io ero convinta di vivere nel magico mondo di Unicornilandia dove c'è sempre il sole e mille arcobaleni splendono, ma sarà colpa della mia giovine età, un giorno anch'io quando avrò smesso di parlare con gli uccellini della foresta Biancaneve style capirò quanto sia dura l'esistenza su questo pianeta, abbiate fiducia in me. Sarcasmo a parte: seriamente ora mi si vuol vendere che stavo guardando HIMYM per avere un piccolo assaggio di realtà? Mi serviva HIMYM per sapere che il divorzio e la morte sono realtà della vita? Onestamente non so cosa spinga te a vedere una serie televisiva, ma io in generale sono un po' allergica alle morali confezionate, una serie del genere la guardo perché mi intrattiene, non perché mi insegna quanto dura e piena di imprevisti sia la vita e un finale del genere, così slegato e incoerente con tutto il resto, non lo ritengo degno delle precedenti 8 stagioni + 22 episodi, con buona pace di Bays e Thomas che avranno avuto le loro motivazioni per fare tutto questo, motivazioni che non comprendo e che sarei assai curiosa di conoscere...

14
People Change.

Le persone cambiano e lo fanno sia in nove stagioni spalmate per 9 anni in un ambiente grossomodo stabile, si torna sempre tutti assieme al solito bar, che in una schermata nera seguita dalla critta 9 anni dopo. Solo perchè nessuno mostra il cambiamento questo non viene sminuito. Quindi il finale non è assolutamente incoerente e le vostre argomentazioni si smontano tutte qui, perchè sono paradossali. Se la riunione di Ted con Robin e la separazione di quest'ultima con Barney fossero successe con il solito time-frame ovvero circa un paio di settimane ogni 20 minuti di episodio allora avreste ragione ma nel momento in cui volete sostenere che un cambiamento fatto nel corso di 5 anni invalidi un possibile ulteriore cambiamento nel giro di un'altro paio d'anni soprattutto a fronte di forti cambiamenti negli stili di vita per la separazione di Robin e Barney, e di addirittura una ventina quindi il doppio di tutta la serie perchè Ted torni con un corno blu sotto casa di Robin... Perchè questo ha fatto, non l'ha sposata non sono rimasti felici e contenti, dopo vent'anni è tornato da una vecchia fiamma e punto, il cervello in vent'anni ha fatto in tempo ad eliminare tutti i rancori, tutti gli errori, tutti i momenti brutti e quello che rimane per Ted e Robin, soli da diversi anni è il ricordo di un vecchio amore di gioventù e la voglia di non restare soli che è un istinto base dell'uomo, istinto che spinge Ted per tutta la serie, lo spinge a fare l'ennesima stupidata e rubare ancora una volta il corno blu. Probabilmente ci sbatterà la testa di nuovo, come ha già fatto o magari andrà tutto bene, chissà. Non è importante, l'importante che vi piaccia o no è che tutto il finale è giustificato e giustificabile per il semplice fatto che c'è stato uno sfasamento temporale. Se non vi piace lo stesso c'est la vie ma questo non significa che non possa realisticamente andare così.

P.S. Io trovo questo finale molto simile al finale di un film famoso
(clicca per mostrare/nascondere)
, una delle più belle commedie romantiche di sempre e anche lì mille cose succedono e tutto finisce come finisce a distanza di diversi anni. La differenza è che lì ti fanno vedere tutti i momenti importanti; qui ti fanno vedere diecimila momenti inutili e non tutto quello che conta, ma anche se non te lo fanno vedere non significa che non sia lì. Usate l'immaginazione per riempire i buchi, gli autori di spazio vuoto ne hanno lasciato, ormai nessuno lo racconterà più, sta a voi raccontarvela come più vi piace.

P.P.S. How I met your mother fin dall'inizio non è mai stato nè la storia di Ted che incontra la madre dei suoi figli, nè una richiesta di un permesso da parte dei figli di riprovarci con Robin come dice Penny nel finale, How I met your mother è la storia di cinque amici che si incontrano la sera in un bar e le cui vite si intrecciano rendendoli apparentemente inseparabili, raccontata da un uomo, Ted che vuole raccontare ai figli come tutte le cose che succedono possono trovare un senso e che anche se una cosa finisce o non ci si vede più, o nulla sembra avere un filo conduttore e ci si senta alla deriva o una persona muoia questo non svaluta il tempo di quei ricordi che ci sono più cari e che ci portiamo con noi. E' il modo di Ted di raccontare come ha conosciuto la madre per spiegare ai figli quanto la amasse davvero, al punto da mettere 9 anni della sua vita pieni di alti e bassi tutti in funzione del semplice incontro con lei, come a dire tutto quello che è successo ne è valsa la pena per vostra madre e di riflesso essendo lei morta per voi. Ma non solo è anche la malcelata richiesta di ritrovare un'altro amore come lo cercava per tutti quegli anni prima di incontrare loro madre. Ma ancora alla fine è una storia di amici che si incontrano in un bar. E' tutto ed è niente, è quello che è. Per riallacciarmi all'introduzione. Le persone cambiano, i ricordi restano e i sentimenti non se ne vanno mai via del tutto.

People change. Memories stay with us. Feelings never really leave us.

Scusa, ma per me sentire in questo momento un tentativo di analogia fra il film che hai citato e questo finale, è alquanto doloroso (ho amato il film in questione e accomunarlo a tutto questo è per me una bestemmia  :XD:) e non potrei essere meno d’accordo: intanto When Harry Met Sally mantiene le promesse e soddisfa le aspettative, perché già dal titolo promette di raccontare la storia di Harry e di Sally e alla fine tutto riporta a quello, non a Harry e a una sua ex di 20 anni prima, tanto per continuare l’analogia. Poi un conto è un film che si sviluppa in due ore, un conto è una serie che va avanti per anni raccontando una storia infinitamente più articolata e che ingenuamente da spettatrice ti aspetteresti avere un qualche significato e attinenza in relazione al punto di arrivo del viaggio. Molto ingenuamente.

Le persone cambiano, dici poi tu. E’ questo il messaggio che hai ricavato? Perché io invece direi proprio il contrario: Barney ritorna puttaniere, Robin sacrifica amore e amici per la carriera esattamente come pareva intenzionata a fare fin dall’inizio, ritrovandosi curiosamente a vivere nello stesso appartamento circondata da cani come all’inizio e Ted dopo vent’anni è ancora innamorato di lei e si ritrova sotto alla stessa finestra con lo stesso (cavolo di) corno blu. Potevi cancellare tutti gli episodi tra il finale e l’episodio pilota, per quanto tutto quello che è successo in mezzo ha contato alla fine.

Tra l’altro poniamo anche che sia vero, che si cambi: prendiamo Robin e Barney, pensavano di farcela, la vita si è messa in mezzo e non ce l’hanno fatta… Il punto è che non stiamo parlando della vita reale, parliamo di una serie televisiva, perciò se un divorzio anche tra una coppia che pareva affiatatissima nella vita vera è una cosa che può tranquillamente succedere, in un telefilm, da spettatrice, vedere un matrimonio con cui me l'hanno menata per 22 episodi e più, che finisce in tre minuti (e onestamente non m’importa che siano passati 3 anni, perché per me spettatrice – unica persona reale coinvolta – è passata a malapena una settimana) con tanto di “boner joke” e un bell’high five di break-up tra due che fino a trenta secondi prima parevano essere destinati a passare la vita insieme, beh, è una cosa che mi fa sentire leggermente presa per il culo… Cos’ho guardato esattamente negli ultimi mesi? Un lunghissimo e inutile riempitivo evidentemente.  Lo sfasamento temporale non giustifica un bel nulla se vanifica dinamiche narrative sviluppate per anni, proprio perché non è di vita vera che parliamo, ma di una serie che doveva tirare le fila e offrire ai fan una chiusura coerente con il percorso svolto.

Tra l’altro questo “realisticamente” - che non sei il primo ad usare per parlare del finale - mi tormenta  :XD:: per “realistico” s’intende aderente alla realtà, qualcosa che succederebbe nella vita di tutti i giorni? Sondaggio: quanti di noi conoscono cinquantenni vedovi che  tornano da ex-fiamme di 20 anni prima con tanto di gesto eclatante di mezzo (e con benedizione neanche minimamente patita da parte di figli adolescenti che fanno spallucce quando si parla della madre morta… ‘Sta cosa dei figli, oltre a gridare vendetta, ma lasciamo stare, già da sola secondo me vanifica qualsiasi pretesa di realismo)? A voler essere realistici, ti aspetteresti quanto meno una telefonata prima di passare a Tre metri sopra al cielo.

Per questo si sono dimostrati di rara bravura: hanno tirato fuori un finale che in contemporanea non era realistico, non era coerente, non era un happy ending, ma nemmeno tragico evidentemente visto che della morte della povera madre se ne sono sbattuti le palle tutti alla fine, figli degeneri compresi… Che cos’era esattamente? Mi astengo dal rispondere, perché al momento mi verrebbero in mente solo parolacce.  :XD:


15
vorrei far notare una cosa: stiamo parlando da 150 pagine della porcata degli ultimi 5 minuti.
ma qualcuno di voi ha riso nei precedenti 37 minuti?

E’ un’ottima domanda e… No.  :XD:

Mi sono goduta forse i primi minuti al matrimonio di Barney e Robin, quando ad esempio Barney parla con Tracy, ha l’illuminazione e si ripropone la gag dei primi anni “Have you met Ted?”… Povera babbea ignara, ero tutta felice, pensavo che rendessero onore agli scherzi passati, ancora pensavo che stessero facendo qualcosa di giusto, illusione che mi è passata all’incirca due minuti dopo con la scena in albergo tra Robin e Barney e un divorzio che vanifica tre stagioni (ad essere ottimisti) e rende soprattutto l’ultima un gigantesco riempimento di tempo che potresti tranquillamente eliminare per quanto ha influenzato l’ultima puntata.

Tralasciando quindi gli ultimi cinque minuti e la questione Tracy (e tralasciamo, perché sono passati quattro giorni, ma mi sale ancora la pressione se ci penso), prendiamo anche solo Barney: personalmente nelle prime stagioni ho sempre trovato divertente Barney puttaniere. Era assurdo, era stronzo, era un maiale, ma mi divertiva. Quello che ho sempre trovato bello è che però non l’hanno mai ridotto a una macchietta sempre uguale a sé stessa (tanto per capire, tipo Sheldon di The Big Bang Theory, se qualcuno di voi lo guarda, sa di che cosa parlo), anzi è sempre stato un personaggio vivo, in evoluzione che dopo 8 stagioni non era più il dongiovanni impenitente che era nelle prime, un personaggio che ha avuto oltre a Robin almeno altre due donne importanti nella sua vita, un personaggio che era cresciuto. Quindi io vorrei che i signori Bays e Thomas mi spiegassero in che modo, dopo aver visto tutto il suo percorso e la sua crescita, avrei potuto divertirmi guardando questa incredibile regressione che riesce nell’incredibile risultato di renderlo uguale al personaggio che era nell’episodio pilota e nello stesso tempo neanche lontanamente altrettanto godibile, un triste quarantenne divorziato che va in giro a, concedetemi il francesismo, troieggiare come se 8 stagioni e più non fossero mai successe. Giuro che sono stata fisicamente male a vedere il Playbook 2, per non parlare del mese perfetto e della numero 31. E la scena con la bimba: so che a molti di voi è piaciuta, ma a me neanche lontanamente. Tenera la piccola? Da morire. Bravo Neil Patrick Harris? Incredibilmente, come sempre. Purtroppo però non mi è sembrato altro che un trucchetto da quattro soldi per strappare una lacrima facile al pubblico, mentre niente per me cancellerà mai lo squallore della numero 31 messa incinta a caso, del fatto che ancora due minuti prima festeggiasse all’idea che Ellie non fosse sua e se comunque il senso era che finalmente Barney sarebbe cambiato e cresciuto, newsflash: l’aveva già fatto nelle 8 stagioni precedenti. Che avete sputtanato nel giro di pochi minuti, ma lasciamo stare, credo molti abbiano già detto molto meglio di me.

E poi di che cosa avrei potuto ridere? Di Robin che fa piangere un’adorabilmente incinta Lily alla festa di Halloween commiserandosi per scelte di vita che lei stessa ha fatto? Della prole sociopatica di Ted? Della madre che muore senza essere minimamente compianta? Una gag qua e là non possono salvare 40 minuti di roba perlopiù deprimente e random.

Ah, tra l’altro rimuginavo tra me e me (sono giorni che questo finale è un chiodo fisso purtroppo  :XD:), visto che molte pagine fa qualcuno ha tirato fuori il fatto che chi non ha apprezzato la puntata si sarebbe meritato un finale alla Moccia o qualcosa del genere (dico bene, vero? Non me lo sono sognato? A volte temo che lo shock di questo episodio possa avermi segnata a vita  :XD:): in realtà gente, abbiamo avuto un finale alla Moccia, perché quel cazzo di corno blu pensandoci bene è poi tanto diverso dai dannati lucchetti sul Ponte Milvio?! Ci mancava solo che Ted le gridasse “Io e te tre metri sopra al cielo cough*e in culo a nove stagioni*cough” e l’opera era completa…