Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Stecaos

Pagine: [1] 2
1
Cinema / Re: [Classifica] Il film più sopravvalutato
« il: 24 September 2020, 15:18:46 »
Non farei la classifica sui film più sopravvalutati, me sulle opere che hanno strarotto i coglioni con il politicamente corretto; hanno rotto le trame sul razzismo, sul fascismo (dove lo vedono il fascismo devo ancora capirlo, ma è facile essere antifascisti quando non esiste il pericolo) e la proiezione sessuale che alcune volte sfocia nella pedofilia.

Nel cinema moderno salvo il 10% e fo prima.

Mi piacciono i film che non mi fanno pensare al PENSIERO UNICO, in caso contrario questo è fascismo!

2
Sceneggiatori, vogliovi fare una domanda: qual è la scommessa più grossa che avete perso a testa o croce?

3
Mi è piaciuta, rispetto alla spazzatura che gira in tv, è una perla, poi possiamo fare tutti i bla bla bla su quanto sia veramente di buon livello  e tutti avranno ragione, l'arte cinematografica è anche una questione soggettiva e bisogna rispettare il pensiero di tutti gli spettatori, ma vado in contraddizione quando asserisco che c'è molta spazzatura, qualcuno potrà obiettare: no, assolutamente, serie come TD III sono create da chi ha buona 'mano', di chi sa fare cinema e quando parlo di autentico trash mi riferisco a quei prodotti vuoti di contenuti, regia, sceneggiatura e bravura recitativa, solo buoni per un pubblico da poche pretese e non vado oltre per non alimentare polemiche.
Ben vengano prodotti come questo, anche se ai più non piacerà per una questione di mero purismo.

4
Non ha mai deluso, ottima stagione

5
Gli sceneggiatori stanno offendendo il fumetto, nonchè l'intelligenza di chi, saltuariamente, cerca di vedere questa schifezza. Sceneggiatori senza arte e nè parte, idioti zoticoni che credono nell'imbecillità delle masse, appiattite da prodotti sempre più scadenti.
La smettano, onorino la storia con una stagione finale degna e la smettano di fare i furbi...ma se continuano a farlo, evidentemente non è tutta colpa loro, anche di chi non boicotta questo mostro del cinema.

6
La terza stagione probabilmente annoierà per la mancanza di ciccioline e siffredi, eppure  continua il suo alto livello, pur con la sua lentezza (?). Continua a piacermi più della prima, le atmosfere sono decisamente più penetranti, il mistero della ragazza rapita-scomparsa è sempre vivo e non vi è nulla di scontato. Ottimi attori e sulla scena finale dei due vecchietti, beh, è stata una goduria alla Tarantino e spero di vederli a fare tanti casini.

7
Parlare di TWD è come sparare sulla Croce Rossa

8
Bello! Ricorda la prima stagione? Probabilmente sì ma non mi lascio condizionare, qualsiasi opera cinematografica potrebbe ricordare il lavoro di altri sceneggiatori.
Le atmosfere sono addirittura migliori, se proprio vogliamo fare dei confronti, il ritmo e lo stile sono quelli che preferisco: poche americanate e zero luci rosse, ormai un clichè che ha stufato, se voglio un porno visiono Siffredi con le belle porcelline.
Ottimi attori e che dire di più...spero continui così.

9
Rustin Cohle  e Martin Hart appariranno al terzo episodio? Non li ho visti, qualcuno scrive che è tale e quale...

Non esageriamo, su dài!

10
The Walking Dead senza le parodie delle due autrici non esiste, ergo, non c'è nulla da commentare.
Sit-in

11
Non ho capito...ora i morti parlano? Really?

"Un giorno capirai" (cit.)  :asd:

12
Puntata bellissima, solo qui leggo le solite lamentele e sempre delle solite persone che non si sa perché invece di smettere di guardarla e di conseguenza di commentare, continuano controvoglia. Spero veramente abbiano finito i soliti due con le gif che non fanno ridere nessuno, lasciate TWD ai veri appassionati.

Per quanto riguarda la puntata, era ovvio che non succedesse quello che molti credevano, TWD senza Rick non sarebbe lo stesso. Però in questa puntata si smuovono molte cose e credo si stiano riprendendo alla grande dopo la stagione 8.

Ecco l'integralismo ideologico che salta fuori. Non dovresti scrivere quando e come una comunità deve smettere di guardare una serie tv con il diritto di critica, anche faceta, tantomeno il contrario, non è corretto, capisci questo elementare e libertario pensiero?
Ti piace? Ok. Non distribuire patenti sui presunti "veri appassionati", non hai i numeri, te lo garantisco, nel momento in cui ti atteggi a saccente esperto cinematografico e 'autentico fan di TWD'.

L'episodio fino al volo in elicottero di Rick mi è quasi piaciuto, ma con la figlioletta in versione Tex Willer - Samurai, stendo un velo pietoso.

13
Giusto così, Rick, R.I.P.

L'eutanasia era l'unica via d'uscita per non vedere il nostro eroe ipnotizzato dallo spettro di Carl.  Riuscì a rinsavire dallo spettro della  moglie a 'sto giro ci è rimasto.

14
Oddio io capisco che molti di voi devono tenere alte le aspettative dei lettori che vengono qui per sentire lamentele, l' ideare nuovi modi per dimostrare il vostro disappunto e sagacia, però visto che ormai gettiamo le nostre misere esistenze a guardare ancora sto schifo, almeno parlate ogni tanto della trama, di qualcosa che non sia la vostra noiosa supponenza. State diventando più pallosi della serie stessa, ed è bello difficile.

Sarò sfigato io, avrò poche aspettative, ma la scena dove hanno ammazzato Arat mi ha lasciato quel senso di amarognolo in bocca che di certo non mi aspetto più da TWD, e invece. Peccato, speravo in un destino diverso per quel personaggio. Ha firmato la sua condanna a morte praticamente quando ha pronunciato il "No exceptions" davanti proprio a Maggie (stessa roba che ha detto Negan a Glenn se non erro), che con Daryl non ha fatto sto gran figurone. Sono tutte dinamiche post belliche, ma non credo porteranno a molto di buono. (Si, lo so che la maggior parte di voi vuole vedere tutti sterminati, ma almeno con un ordine di esecuzione  :sooRy: )

“Odio le vittime che rispettano i loro giustizieri.”

In verità, egregissimo, dicoti che noi 'pallosi criticoni', amiamo gli zombi e quello che avrebbe potuto dare the walking dead, perdona i nostri sfoghi ma non sopportiamo l'incapacità degli sceneggiatori e come innamorati traditi, reagiamo così.

Ossequiosi saluti

15
Devo essere onesto, ho avuto una crisi esistenziale: sono A o B?