Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Owlie

Pagine: [1] 2 3 ... 12
1
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 3x12 - The Bakra
« il: 3 December 2017, 20:05:50 »
Liberamente tratto dai libri della Gabaldon. Ma tanto liberamente. Ma tantissimo liberamente. Vabbè diciamo che la Gabaldon ha dato qualche idea e poi gli sceneggiatori hanno creato una storia tutta loro.  :look:

Se non avessi letto il libro di riferimento, forse l'episodio mi sarebbe anche piaciuto ma così...boh, avevo delle aspettative su certi eventi/dialoghi che sono andati a farsi benedire. Sono un po' basita, ecco.

La scena del bagno di sangue (in senso letterale) mi ha fatto veramente schifo. :interello:

La parrucca di Jamie l'hanno palesemente comprata su qualche bancarella a Porta Portese.

Jamie, dopo un tot di soggiorni nelle patrie galere dovrebbe vincere un anno di libertà gratis.

L'unica gioia della puntata è stata rivedere Lord John  :love:
Tra l'altro posso dire che gli sguardi che si scambiavano lui e Jamie erano molto più appassionati rispetto a quello tra Jamie e Claire mentre attendevano in fila di incontrare il nuovo governatore?

Lo dico e lo ribadisco: Jamie, da' retta a zia, LJ è bravo, buono (anche senza la U), non ti crea guai ogni 3x2 come la tu' moglie ma anzi cerca sempre di trovarti le soluzioni migliori, e in più sta crescendo Willie. Se proprio dobbiamo allontanarci dai libri, allora io propongo come finale: scena di "limone selvaggio" tra i due uomini e poi Jamie che si rivolge a Claire dicendole "Claire, ho capito che il mio grande amore è anche l'unico che mi evita di andare in galera un giorno sì e l'altro pure. Torna da Brianna, che l'hai mollata come un gatto in autostrada - anche se non so cosa siano le autostrade ma mi sembra suoni bene- mentre io e John, felici e contenti, cresceremo Willie con amore tra le palme e i cocchi." FINE Sing me a song of a lass that is goooooneeeee  :jolly:

2
Outlander / Re: Topic unico commenti quinta stagione
« il: 12 May 2020, 14:47:58 »
Quotone sulla differenza di invecchiamento tra Claire e Jamie: lui sembra coetaneo della figlia :ninja2: e, non somigliandosi (nella serie) per niente, al matrimonio di Bree, Jamie poteva tranquillamente apparire come lo sposo. E sarebbero pure stati una bella coppia  :doh: (sempre meglio di quella malissimo assortita con Roger...)

Mi sono accorta nei commenti precedenti che si è parlato poco o niente di Bonnet: rimasto impresso a tutti, vedo :distratto:

Eppure doveva essere il supervillain della stagione presente come di quella passata e, per carità, il finale è stato pure aderente ai libri ma, forse anche per non aver diluito la sua presenza come ha fatto la Gabaldon nei testi, mi è sembrato ad un certo punto che gli sceneggiatori non vedessero l'ora di mollarlo. Decisione verso la quale, peraltro, non nutro rimpianti visto che ad un certo punto il personaggio stava prendendo la china della macchietta. E vabbè, ciao Bonnet.

Tornando alla futura sesta stagione, invece, fosse l'ultima, per quanto possano tagliare ci sono alcuni temi irrinunciabili a mio avviso tipo:
(clicca per mostrare/nascondere)



3
Outlander / Re: Topic unico commenti quinta stagione
« il: 11 May 2020, 17:15:32 »
Che dire?
(clicca per mostrare/nascondere)

Grazie a tutti  :ciao:

4
Outlander / Re: Topic unico commenti quinta stagione
« il: 11 May 2020, 19:16:39 »
Il problema è che deve ancora uscire il PENULTIMO libro della serie, annunciato e rinviato svariate volte: "uscirà forse nel 2018", "no no, senz'altro nel 2019", "ok, sicuramente nel 2020", "oh, regà, basta chiedermi del libro DEVO ANCORA FINIRLO"  :interello: (lo ha detto sul serio che il libro non è ancora finito, pochi giorni fa...)

Poi, certo, il covid non ha aiutato, perché nell'impossibilità di fare una promozione in pompa magna, come da legittime aspettative dell'editore, adesso non uscirebbe manco una novella scritta da me.

Diciamo che il penultimo libro uscirà nel 2021 (un po' di ottimismo, via), se passano altri 6/7 anni o giù di lì per il successivo, direi che quasi ho più possibilità di andare prima in pensione e di godermelo come compagnia per il buen retiro  :XD:

Poi magari viene fuori che il gran mistero era una stupidaggine di proporzioni bibliche tipo che Frank aveva alzato troppo il gomito quella sera ed aveva avuto le visioni di corna future  :doh:

5
Outlander / Re: Topic unico commenti quinta stagione
« il: 5 May 2020, 20:16:56 »
(clicca per mostrare/nascondere)

E ora
(clicca per mostrare/nascondere)

6
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 5x02 - Between Two Fires
« il: 28 April 2020, 14:46:46 »
Scusate, ma i thread degli altri episodi non sono stati aperti  :T_T: ? Nessuno commenta più?

Avevo in animo di scrivere lo stesso post anch'io da qualche settimana.
Spero non sia una richiesta indelicata visto il momento particolare, ma anche solo scrivere 4 sciocchezze di commento ai singoli episodi potrebbe risollevare lo spirito, anche se per pochi minuti.

Eventualmente, in caso di indisponibilità dei moderatori, si potrebbe scrivere anche qui un commento riassuntivo sugli episodi già andati in onda.
Sempre che non crei problemi  :ciao:

7
Vikings / Re: [COMMENTI] Vikings 6x06 - Death and the Serpent
« il: 14 January 2020, 15:57:08 »
Dopo due episodi in cui era accaduto praticamente il NULLA, in questa 6x06 accade LA QUALUNQUE  :eha:

Finalmente dopo una estenuante votazione si arriva alla designazione del Re di tutti i Norreni e, clamoroso al Cibali, NON E' BJORN.
Lo so, sono una brutta persona, ma ammetto di aver ghignato e non poco di fronte a Harald che, dietro le più classiche promesse elettorali, più l'eminenza grigia di Kjetil, di fatto ha messo nel sacco Ironside.
Ammetto di avere un problema col personaggio di Bjorn: 
dovrebbe essere un capo supercarismatico (mmm...), affascinante (mah...) ma, complice l'interpretazione di un attore non proprio da Emmy a me risulta tutt'altro. A parte menar mazzate a destra e manca, ogni volta che c'è da abbozzare un minimo sindacale di strategia, sistematicamente le prende e il più delle volte riesce a salvare la pelle grazie a qualche intervento provvidenziale.
E continua a definirsi "figlio di Ragnar"...ANCORAAA?!? Sei foglio di Rollo, Bjorn, segui il labiale, FIGLIO DI ROLLO (che manca come il pane a questa serie, per non parlare di Ragnar stesso.)

Si conclude l'esistenza terrena di Lagertha.
Dopo un'estenuante agonia durata tutta la passata stagione, viene regalato al suo personaggio un'ultima battaglia in cui emerge oltre all'abilità di guerriera, tutto il suo senso dell'onore in uno scontro.
Ho apprezzato, il suo personaggio lo meritava.
La morte per mano di Hvitserk forse è stata la conclusione che nessuno si aspettava (e che ha dato un senso alle 6 puntate SEI di allucinazioni di quest'ultimo) ma almeno do atto agli autori di essersi ricordati della profezia della morte di Lagertha per mano di uno dei figli di Ragnar.

Si tinge di mistero la story line di Ivar con quel "fuori come un doppio balcone" di Oleg che aveva confessato di essere un amabile truffatore quando si definiva "profeta" e invece viene fuori che, non si sa come, conosce "vita - morte ancora no - e miracoli di Ivar". Inquietante soprattutto che conosca il dettaglio dell'aspetto esteriore di Freydis, visto che al tempo non giravano certo giornali di gossip con la loro foto.
Per Ivar, comunque, ho sempre aspettative alte soprattutto dal punto di vista strategico e mi incuriosisce sapere dove lo porteranno tutti i sotterfugi con il principino ereditario e il fratello di Oleg.

Atto di presenza per Ubbe che resta, per me, il più simile dei figli di Ragnar a cotanto padre.
Sarà lui a prendersi tutto il cucuzzaro alla fine di Vikings?

8
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 5x02 - Between Two Fires
« il: 26 February 2020, 16:09:27 »
CHE.SCHIFO.

C
H
E

S
C
H
I
F
O

CheSchifoCheSchifoCheSchifo  :?$%&: :?$%&: :?$%&:

Riassumiamo.

In un unico episodio:

- autopsia INFINITA di Claire con annesso spiegone sul perché e il per come lasciare - per ore? giorni?? - un poveraccio, con le viscere en plein air su un tavolo, sia cosa buona e giusta

- sbudellamento di un capretto, o un cervo, o quel che era, da parte di Marsali (immediatamente dopo l'autopsia, sottolineiamolo, perché è giusto che non sia sufficiente far tornare su il cenone dell'84, aggiungiamo pure quello dell'85)

- panoramica dettagliata sui benefici della pece bollente sulla pelle nuda

- quel sant'uomo di Bonnet che cava gli occhi ad un tizio perché è così che fa un buon padre di famiglia

No, dico, altro? Vogliamo metterci anche il duello tra il principe Oberyn e la Montagna?

Caro Roger, ti faccio una proposta: trova un bel cerchio di pietre e torna al XX secolo portandoti:

1) la tua chitarra, non farmi dire il perché

2) tua suocera Claire, così potrà tornare a giocare all'allegro chirurgo con gli strumenti adatti e senza buttare 8 quintali di pane sapendo che i coloni di Fraser's Ridge a stento mettono insieme il pranzo con la cena

3) tua moglie Brianna, che almeno non avrà più l'incubo di trovarsi di fronte, da un momento all'altro, il padre redento Bonnet

4) il piccolo Jemmy, così se si sbuccia un ginocchio bla, bla bla

5) e pure Murtagh che ha scassato 3/4 di tutto quel che volete voi, visto che non pago di essere sopravvissuto alla rivolta giacobita coi suoi ettolitri di sangue, adesso va a sponsorizzare un'altra carneficina nel nuovo mondo. Ma pensare alla salute no? Che c'ha pure una certa età

Facciamo che rimane solo Jamie con Lord John  :love:
(clicca per mostrare/nascondere)

A proposito dei libri ma
(clicca per mostrare/nascondere)

La parte dei regolatori una noia mortale anche per me, ma se l'alternativa deve essere Claire e le sue autopsie mi vanno bene anche le storyline di ogni singolo familiare di tutti i regolatori messi insieme.

Ma poi, qualcuno mi sa dire che specializzazione medica aveva Claire nel XX secolo? Perché leva le tonsille, cava i denti, opera le appendiciti e... fa pure le visite oculistiche  :eha:
I miei cognati sono entrambi medici, uno pediatra e l'altro cardiologo, ma, GIURO, non mi hanno mai proposto di misurarmi la vista.

 :ciao:

9
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 5x01 - The Fiery Cross
« il: 20 February 2020, 11:55:03 »
Outlander is back!!

Mi è piaciuto? Non mi è piaciuto?
La sensazione è la stessa di quelle reunion con i vecchi amici: magari non tutto è perfetto, però c'è il piacere di ritrovarsi, quindi va bene così (PER ORA :ninja2:)

In un unico episodio hanno sforbiciato almeno 300-400 pagine del libro della Gabaldon, ma non lo ritengo necessariamente un male visto che The Fiery Cross in diversi punti è leggerissimamente prolisso. Ma giusto un po', eh  :distratto:

Carino il matrimonio Bri-Roger e colpo bassissimo l'alternanza con le immagini del matrimonio Claire-Jamie a ricordarci LA puntata per eccellenza di tutta la serie  :cry: Devo dire però che il rinnovo delle promesse sotto voce tra i due protagonisti mi è sembrato un po' artefatto. Ma è una sensazione che si è estesa anche ad altre scene intime Jamie-Claire  :eha:

Ma veniamo a LUI: LORD JOHN  :love: :love: :love:
(clicca per mostrare/nascondere)
Per un attimo ho sperato di vederlo ubriaco a bestia che comincia a molestare un rosso a caso  :lol?:

Non poteva mancare Jocasta a congratularsi con i novelli sposi e soprattutto con la nipote per la scelta del coniuge
via Imgflip Meme Generator
Mi ha fatto piacere vedere che hanno ripreso dal libro il dialogo diciamo, ehm, aperto tra Jocasta e Roger con chiosa finale di lui sul nobile utilizzo che la zietta poteva fare del suo denaro  :lol?:
La Kennedy è sempre strepitosa, sia messo agli atti.

Mi convince sempre meno la storyline di Murtagh soprattutto ora che ho capito che
(clicca per mostrare/nascondere)
In ogni caso avrei preso il suddetto Murtagh a randellate quando non ha fatto una piega di fronte a Jocasta che lo informava della proposta di matrimonio ricevuta da Innes. E lei c'è rimasta di emmenthal, comprensibilmente.

La scena della croce di fuoco non è stata male anche se mi ha fatto rotolare il momento in cui Jamie "chiama" a sé Roger con gesti e sguardo e lui cerca di fare lo gnorri, come quando a scuola il prof chiedeva se c'erano volontari per l'interrogazione  :lol?:

Stranamente Claire abbastanza ai margini in questo episodio ma NON mi "preoccupo", sicuramente recupereremo il minutaggio perduto con qualche intervento splatter o superpoteri vari.
Intanto abbiamo scoperto in questa 5x01 che SuperClaire sa pure ricamare come una Singer e acconcia i capelli che manco Jean Louis David ai tempi d'oro.
(in compenso Jamie fa dei bouquet che levateve tutti).

Alla prossima  :ciao:




10
Vikings / Re: [COMMENTI] Vikings 6x07 - The Ice Maiden
« il: 20 January 2020, 11:59:57 »
L'importanza che ha avuto il personaggio di Lagertha nella serie non si discute.
Come è altrettanto indiscutibile il fatto che il suddetto personaggio sia stato massacrato dagli autori nelle ultime due stagioni.

Un'agonia che si spera abbia avuto definitivamente termine con una puntata di 40 minuti interamente dedicati a:
- "onore a Lagertha, la più grande shieldmaiden!"
- "dobbiamo onorare Lagertha, la più grande shieldmaiden"
- "anche se hai ucciso mia madre, onore a te Lagertha, la più grande shieldmaiden"
- "deve essere un funerale degno della più grande shieldmaiden"

 :rage:

Detto ciò, mi è piaciuta molto la scena finale di lei adagiata sul fondo del mare accanto al suo Ragnar.

Hvitserk che, c'avrà pure le allucinazioni ma non è mica scemo, fa il "muffo" guardandosi bene dal confessare di essere stato lui l'artefice della profezia sulla fine "della più grande shieldmaiden".

Sul fronte russo, invece, la trama va avanti alla velocità di un bradipo in letargo con un'unica certezza: la simpatia di Freydis, pure nella reincarnazione Katja, degna di una cartella di Equitalia.



11
WebSeries e On Demand / Re: The Witcher [Netflix] [Fantasy] [USA]
« il: 15 January 2020, 14:48:57 »
S1


(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

12
WebSeries e On Demand / Re: The Witcher [Netflix] [Fantasy] [USA]
« il: 14 January 2020, 15:05:48 »
A me la serie è piaciuta anche se ci sono aspetti da migliorare tipo
(clicca per mostrare/nascondere)

In ogni caso attenderò con piacere la seconda stagione che mi incuriosisce parecchio, anche se per la messa in onda non se ne parlerà prima del 2021.
A questo proposito, magari sarò l'unica a pensarla così, ma mi piacerebbe che Netflix (per tutte le sue produzioni) anziché pubblicare sulla piattaforma tutte le puntate contemporaneamente, le scadenzasse al ritmo di una a settimana.
In questo modo:
- si alimenterebbero molto di più le discussioni sul singolo episodio e sulle eventuali varie teorie;
- il tempo di attesa tra una stagione e l'altra si ridurrebbe di parecchie settimane.

Io lo preferirei  :ciao:

13
The Affair / Re: [Commenti] The Affair 5x11 (Series Finale)
« il: 14 November 2019, 11:41:31 »
Boh
Cioè, non mi dispiace il finale permeato di positività, però mi sembra che abbiano inserito tante sottotrame in quest'ultima stagione senza dar loro poi una conclusione coerente e adeguata:

- che Noah ed Helen sarebbero tornati insieme era un finale telefonatissimo ma, per esempio come è finita la questione del film? Il tizio ha fatto fuori Noah da tutto e poi??

- e la faccenda di Ben?? Non dico che Joanie dovesse farlo fuori ma la vicenda finisce così? Ben resta impunito e tante care cose?

- carramba, ciccia fuori il figlio di Vik, va a letto con Joanie, la psicanalizza su due piedi e poi, puf, sparito??

- come è stato già fatto notare nei commenti sopra, Noah prende in gestione il Lobster, tutto molto bello, ma...Helen?? Tutto ok? E' lì che sono iniziati TUTTI i casini tra loro, gli affair e i contro-affair, e lui torna lì in quella che sembra un'operazione nostalgia con tutti i crismi.
Oltretutto come campa? Clienti zero, solo spese e catastrofe imminente che potrebbe distruggere tutto.

- e la faccenda MeToo di Noah?? Come va a finire? Non lo sapremo mai (ma sopravviveremo)

The Affair è finito, viva The Affair (soprattutto la prima stagione)  :ciao:


14
Concordo con il fatto che l'episodio che in sé e per sé non aggiunga moltissimo se non nel raccontare il cambio di atteggiamento che ogni genitore sperimenta da parte dei propri figli nel passaggio dall'età infantile a quella adolescenziale.

Molto bella invece la parte di Kate e Toby (lui mi è piaciuto moltissimo mentre raccontava a Rebecca di quanto la moglie fosse in cima alla lista delle sue preoccupazioni, vendendone le reazioni).
Peraltro, nella mia infinita ignoranza, non immaginavo che effettivamente nell'affrontare la vita con un bambino affetto da cecità, potessero esserci, al di là di eliminare ostacoli e pericoli, degli accorgimenti pratici da adottare nella propria abitazione, tipo prevedere un tipo di pavimento diverso per le varie stanze, in modo da facilitarne il riconoscimento.

Guardando TIU, in generale penso che tra i suoi pregi ci sia, non solo la verosimiglianza con la vita reale di molte vicende di Casa Pearson, ma anche la delicatezza e il garbo con cui vengono affrontate le varie tematiche.

Ci si può imbattere in episodi più o meno coinvolgenti, ma ad oggi non ricordo una caduta di stile da parte degli autori. Mica cotica  :OOOKKK:

15
Un finale di stagione con l'atteso scontro finale e annessa battaglia con litri di sangue e mazzate a non finire, come nella tradizione più classica di Vikings.
E finisce come tutti si aspettavano: i fratelli "buoni" sconfiggono il "cattivo" Ivar che, ovviamente, sopravvive per lanciare il leit-motiv della prossima stagione: Ivar 2 la Vendetta.

Intanto inizia il regno di Bjorn Ironside... "più grande di Ragnar"  :aka:
Ecco, già qui ho fatto un salto sul divano: più grande di Ragnar???? Forse dimostrerà la sua grandezza in futuro perché se dobbiamo misurarla da sta battaglia, beh, mica tanto.
Se non fosse stato per l'aiutino di Freydis, Bjorn e soci sarebbero tornati a York con le pive nel sacco perché Ivar, anche in questa occasione, aveva dimostrato come stratega di non essere secondo a nessuno e la scena dell'accerchiamento all'interno di Kattegat è stata una delle cose migliori della puntata.
Per pochi minuti si è rivisto l'Ivar dei bei tempi, quello che non si era fatto intortare dalla mogliettina, per intenderci.

C'è una cosa, però, che non mi spiego della "presa" di Kattegat: contro Ivar lottava un esercito guidato da, non uno, ma ben due re, Harald e Olav; bene, per quale motivo dopo la vittoria, è stato incoronato...Bjorn?? Oltretutto Ironside sarebbe finito dritto dritto nel Valhalla se non fosse stato per un intervento provvidenziale di Harald, quindi?? Perché proprio lui?  :??
Perché è figlio di Ragnar? (Che poi manco quello...)

Fosse l'unico interrogativo, poi, perché questo finale di stagione in realtà ha evidenziato una serie di scelte degli sceneggiatori che, a questo punto, appaiono per ciò che sono: BUTTATE A CASO

Per dire:
- che senso ha avuto la grande rivelazione della vera paternità di Bjorn? Rollo è sparito  :T_T: , Bjorn non è sembrato particolarmente toccato dalla rivelazione, anzi non gliene è potuto fregà de meno visto che ha continuato a definirsi a destra e a manca "figlio di Ragnar" e quindi??
Consentitemi di dire, poi, che l'attore che lo interpreta trovo sia veramente TREMENDO  :ninja2: ha fatto un paio di espressioni in questo finale che potrebbero essere usati per miliardi di meme

- Magnus.
Serve aggiungere altro? Il suo personaggio non ha fatto NIENTE e non ha aggiunto NIENTE alla storia. Ed è morto sul campo di battaglia in modo anonimo. Un personaggio inserito solo per "fare volume", non riesco a dare altre spiegazioni.

- Hvtiserk e la sua grande missione: uccidere Ivar. Magari un'altra volta eh.
Hvitserk e il buddismo. Niente, manco quello. Si è rigirato sta statuetta tra le mani per qualche giorno e poi l'ha buttata. Senso di tutto questo: non pervenuto.
E in più Ubbe continua a schifarlo manco fosse portatore del virus Ebola. Ma qualcuno ha informato Ubbe che Hvitserk è tornato dalla loro parte?? O oramai gli sta sui maroon a prescindere?

- per continuare su Ubbe: il senso di essere tornato a Kattegat. Ok, è la sua terra natìa ma credevo avesse anche un minimo di ambizione. Nell'Anglia era qualcuno: era stato artefice dell'insediamento vichingo in Inghilterra, era diventato uno dei principali consiglieri di Re Alfred, era a capo dell'esercito di quest'ultimo. E invece no, meglio tornare a Kattegat a sbattere gli occhioni blu e a guardare il fratello-non fratello fare il sovrano. Wow.

- Lagertha. Un personaggio disintegrato. Perché studiare Leopardi quando potremmo limitarci ad ascoltare Lagertha? "Vivere è soffrire". Quando l'ottimismo è il profumo della vita (Gianni!!)

- ma soprattutto lui, FLOKI. Lo spin-off direttamente nella serie, un'agonia durata millemila puntate. Poi arriva la svolta: la caverna, la croce in fondo, il crollo. E la puntata finale della stagione che LO IGNORA TOTALMENTE.
Io, lo dico, per me si è salvato dal crollo, lui a quel punto crederà di essere stato salvato dal Dio cristiano e si converte.
Ma se invece è rimasto sepolto nella caverna, e la sua avventura su Vikings si è conclusa così, allora avremo la conferma che gli autori quando hanno scritto la sua storyline avevano fatto qualche "Skol!!" di troppo.

Alla prossima stagione :ciao: