Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Himmel81

Pagine: [1] 2
1
L'idea di fondo di ogni trama è che deve esserci un contrasto, una situazione a cui reagire, altrimenti non c'è storia. Considerato che ormai gli walkers non sono più una grande minaccia (a parte i ninja), e che nelle zone sicure non accade praticamente nulla, è scontato che i protagonisti debbano fare degli errori per alimentare la narrazione. Fin qui ci siamo. Però c'è una differenza tra errore e cazzatona, tra rischio e temerarietà, e se condisci il tutto con pipponi sentimentali triti e ritriti ricadi subito nel surreale/demenziale (altro che fantasy!). Anche a questo siamo abituati. Poi inserisci una sparatoria stile "Hot Shot" in cui ci si tira addosso caricatori interi ad una distanza di 3 metri senza che nessuno ne esca ferito, ed allora ti llumini d'immenso e ricordi il motivo per cui continui a guardare la serie: ridere. Tra l'altro il pubblico americano credo sia ancora più instupidito di quello italiano, per cui scelte stilistiche per noi infondate magari risultano apprezzabili oltre oceano.
Riguardo Daryl e Carol: sembra che nel gruppo di Rick non possa esserci più di un cazzuto per volta; visto che il buon vecchio Daryl è tornato ad essere il redneck che tanto stimavo, Carol giustamente è ridiventata donna Minou. E pensare che li avrei visti bene insieme....

2
madonna che risate....troppo idioti i protagonisti! però mo anche bbasta; ogni serie/film comica/o deve avere un finale, di questo passo dovranno cominciare a tirarsi le torte in faccia o scoreggiare stile vacanze di natale per continuare a far ridere.il contrasto col gruppo di negan è eccessivo, fa venir meno tutto il lato demenziale della situazione: troppo organizzati e furbi i salvatori, troppo imbecilli i cugini di campagna; alla fine viene da chiedersi come rick e compagnia brutta siano riusiciti a sopravvivere sin qui. anche negan è noioso in fin dei conti: ormai la serie in quanto a livello di crescente di cattiveria degli antagonisti soffre di quella che definisco "sindrome di dragonball"; si è passati dagli zombies a dei paramilitari ultra organizzati, per combattere i quali dovrà scendere in campo batman armato di testate atomiche, come nella storia di goku, che dai combattimenti con krili ai tornei di arti marziali s'è trovato a lottare con alieni muta-forma dopo varie morti e resurrezioni. praticamente siamo alla frutta, dopo negan non c'è più nulla di vagamente credibile (anche se di fantasy si parla, deve pur esserci un equilibrio per mantenere vivo il conflitto). io preferisco di gran lunga il governatore come "cattivo"; se si deve puntare sulla psicopatia tanto vale usare la carta Joker.
carol ho sperato che morisse, ma mi sa che dovremo vederla riconvertirsi....ancora....
daryl ormai non parla più manco per lamentarsi con una spalla distrutta.
rick "ci penso io" doveva morire alla prima puntata, quando era un idiota non megalomane almeno, ma non sarei qui a insultarlo adesso.
michonne ormai è diventata buona, l'ha anche data, quindi non serve più a nulla.
carl....chiude a chiave la fidanzata in uno stanzino; genio, il dna non sbaglia.
il rosso e sascha(si scrive così?), si facessero una telenovela a parte.
il gay...è gay quindi deve starci
glenn, lo abbiamo perso già in farmacia quando si poneva il problema dei preservativi;non s'è più ripreso.
consorte di glenn, sempre stata inutile tranne aver fatto rincretinire glenn.
eugene, se sopravvive diventerà supercazzuto e quindi diventerà un personaggio pseudo-rambesco come gli altri.
sugli elfi imbottiti di pritezione che dire? a quanto pare o hai le protezioni o hai le armi, nessuno accetta l'idea di un equipaggiamento completo....troppo difficile da comprendere. solo i geni sono sopravvissuti,sfiga.
il personaggio vincente è lo zombie-ninja con faccia al plasmon che attacca carol dal nulla: senso tattico un gradino inferiore a negan.
ciao a tutti e grazie per le risate, ci rileggiamo presto!

3
Riguardo alla cesta di pomodori, le risorse e la mia considerazione: in giro di sopravvissuti ce ne sono pochissimi, diciamo che il tutta Milano restano 100 persone, quanto ci mettono ad esaurire tutte le risorse che si possono procurare in giro?
Comunque diciamo che gli autori l'hanno voluta mettere che la situazione è quella di grande carestia ed il gruppo Rick è alla fame, ok me la faccio andare bene cosi.
Sono alla fame nera, trovano un furgoncino pieno di cose buone e utili, spunta questo "jesus" che con una mossa al limite del piano kamikaze glie lo ruba, si mettono a rincorrere il furgone (a piedi), naturalmente questo ha forato e lo raggiungono, cosa farebbe Rick, alla fame nere e privo di risorse? Prende la sua Magnum e lo fredda senza tanti preamboli e li finisce la carriera di Lupen/Houdini, invece no perchè Rick è un buono, quindi il furgoncino finisce in un lago a furia di cazzeggiare.
Poi però gli sviluppi sono che arrivano a questa nuova comunità, ricca di risorse di cibo, ma in mutande come difese, che fanno quelli di questa comunità di sprovveduti disarmati davanti a dei tizi armati fino ai denti ed affamati? Gli spavaldi e gli sbruffoni, logico. Ora che potrebbe fare Rick e C. con questi? Farli secchi tutti e depredarli seduta stante, ma non lo fa, perchè Rick è il patriota buono che crede ancora negli ideali.
Però poi è tanto bravo e buono che si improvvisa mercenario al volo e per un pò di cibarie decide al buio di sterminare un gruppo di questo Negan, di cui lui (e noi. almeno io) non sa nulla e tra l'altro potrebbero essere tanti, massicci, incazzati, determinati e molto più tosti di loro, ma è la cosa giusta perchè gli autori ci stanno telefonando che Negan sarà il nuovo cattivo di turno?
Qual è il senso del tutto, che nel survival post-apocalittico zombie per sopravvivere bisogna fare sempre una sciocchezza a tutti i costi?
Comunque è solo una mia opinione personale che gli autori o chi ha scritto gli sviluppi della trama, stiano davvero trascinando tutta la situazione nel grottesco/ridicolo, chiaramente un'opinione non condivisibile, ci mancherebbe altro.


Il senso di tutto questo è fare le cose alla cazzo di cane, chè se si impegnano troppo poi si vede che recitano

4
Mi aspettavo limoni durissimi e durelli incontrollabili nel bosco incantato da parte di Carl ed Enid e invece il nulla  :interello: ma com'è possibile?!  :interello: :XD: Ovviamente insensatissima la cosa di fare scampagnate fuori-mura. Davvero, spiegatemela.

win!

in un mondo di assoluta libertà, privo di regole, di controlli, di pregiudizi,di futuro, due adolescenti rimangono soli in un bosco e....leggono fumetti.....sono loro la fine dell'umanità, non la zombiepatia.

Post unito: 26 February 2016, 16:09:25
"Siamo ragazzini" disse quello che ha sparato in faccia alla madre partoriente ed è reduce a sua volta da una cannonata presa in viso e che copre comodamente con un pratico tamponcino come fosse un brufolo scoppiato.

'sto ragazzo ha visto di tutto, che in confronto gli utenti di rotten sono chierichietti, però l'idea di strusciarsi con l'amica non lo sfiora minimamente....magari è un milf lover, chissà come la prenderà quando scoprirà che suo padre sta rimescolando i dna con michonne!

5
- posso capire che tra rick e michonne in maniera inattesa sia scattato il colpo di libidine ma qualcuno mi deve spiegare come sia possibile che due adolescenti come carl e enid invece di essere travolti dagli ormoni come tutti I ragazzi della loro età, passino le giornate nei boschi con gli zombie leggendosi stupide riviste invece di darsi da fare tra di loro. e questa è forse la cosa ancora meno credibile di tutto l'episodio...

si questa è una cosa davvero inspiegabile, ancora più di tutte le leggi della fisica violate finora.

Chi è che menzionava l'ingresso di elementi fantastici nella trama come esempio di assoluta incoerenza sceneggiativa? eccovi serviti, arriva Toky della scuola di Hokuto! 3 secondi per voi

6


Peraltro guardando su quello che sembra essere il forum americano ufficiale della serie, i commenti positivi per la scrittura si sprecano.
Approfondimenti stilistici/psicologici e di tecnica registica con apprezzamenti infiniti riguardo alla simbologia della tal scelta cromatica/di flashback/quant'altro.
E poi ci sono coloro cui basta vedere una mattanza di zombie e... "miglior episodio di sempre!".
Per cui effettivamente, secondo me, produttori/sceneggiatori credono di fare un buon lavoro e i numeri (e gran parte del pubblico che si esprime online) danno loro ragione.

 :interello:

per questo sono felice di essere italiano.

7
ok ora tocca a me!
Inizio dal fare i complimenti a voi tutti, criticoni, rosiconi e fan ad oltranza: siete spettacolari da leggere.
La puntata mi è piaciuta, ha mantenuto lo standard di demenzialità che mi ha fatto affezionare alla serie; io non mi aspetto coerenza, logica, rispetto della fisica/balistica e realismi vari, io desidero proprio quello che sono abituato a vedere, e vi faccio degli esempi:
1) un razzo esplode a pochi metri dal mitile ignoto e da nera croft, smaterializzando dei tipi che manco dei duri del roadhouse, ma con una forza d'urto inesistente; roba che si poteva gustare solo nei simpsons.

2) daryl torna a spaccare, dopo crisi mistiche e sfrangimenti psicanalitici da tempo delle mele si ricorda di essere un animale da strada che manco lilly e il vagabondo, e si zufola un armadio a quattro ante che pure terminator si sarebbe cagato in mano. E dire che poche puntate prima si stava facendo ammazzare da un walker disidratato perchè non riusciva ad incoccare una freccia!

3) Carol da che parla col santone si ritrova per magilla su una scala giusto in tempo per ammazzare un cattivone. La donna giusta al momento giusto!

4) l'amante del mitile ignoto e la lesbo-tettona si sfrangono & disperano in attesa di Eugenio e Carol, per ritrovarseli anche qui per magilla in stanza un micro secondo dopo. Queste sono riprese che solo in una pallottola spuntata si potevano ammirare!

5) Rick che esce con l'accetta in mano con fare quasi annoiato da "vado a comprare le sigarette" è EPICO: io lo avrei lasciato da solo a squartare il mondo, anche perchè è l'unico ad affrontare mandrie intere senza farsi incastrare,gli altri invece riescono a farsi accerchiare anche da un singolo walker zoppo.

6)Su Carl che riesce ad essere sempre in mezzo quando ci sono proiettili che volano posso dire che mi sta anche diventando simpatico, una specie di fantozzi in età pre-impiegatizia:anche lui ha una signorina Silvani che non se lo incula, e la sua bella nuvoletta(proiettile) pronta ad accanirsi.

7) Glenn....Glenn....solo Michonne può ucciderti tagliandoti la testa, perchè tu sei Heighlander!! tutta la sfiga di Carl (orfano,infanzia tra mostri, cannibali e stupratori, ragazze poco altruiste,sparatorie in cui è l'unico ferito,un padre psicotico e arrapato a bestia, amici che non sognano altro che di ucciderlo, etc etc.) è compensata dal tuo culo spropositato.A questo punto mi aspetto che ti faranno morire scivolando su una buccia di banana.

8)il prete che si spreta e trova un cuore...avrà incontrato il mago di oz nella foresta.

9) la famiglia manson aveva scritta in faccia una fine orrenda e banale già dalla prima inquadratura, non mi stupisco.

10)per finire Maggie, là sui monti con Annette, che urla vieni vieni anche tuuuuu. Inutile e bellissima, praticamente un sogno erotico.

8
I piani strategici sensazionali dello zio Riccardo: dopo la sfilata in collezione budella primavera estate, risaltata in armonia e colori dal passaggio immediato luce-buio (fanno tre metri e diventa notte...WTF?) ma finita in totale fallimento con la morte dell'unica possibile via di fig...ehm, di fuga dalla solitudine del capoccia, ecco l'uno contro tutti da crazy mothafucka armato solo di accetta e forza di volontà che scatena un coraggio leonino imprevisto in un gruppo di cagasotto clamorosi che concludono a morsi inviolati la partita contro millemila masticoni nonostante un Eugene e un prete al debutto in campionato.

Glen che salva ancora il culo per miracolo ormai non fa più notizia, se fosse stato un ebreo a Monaco nel 1940 e avesse girato all'Oktoberfest con la kippah e il cartello "nazi merde" ne usciva imperatore di Germania.
La prossima puntata prevedo rivelazione della maternità di Maggie con tanto di scene stracciapal, ehm... strappalacrime.

Come debutto del Negan group non il massimo...fatti saltare come birilli. Carletto in probabile versione Governatore lo vedremo.

Comunque puntata divertente dai. Forzata, forzatissima... ma divertente. A me è volata...poi che sia ormai a livello simil-trash-annamoavantiallacazzodecane è un po' che lo sostengo, ma continuo a vederla volentieri.

epic win, hai vinto tutto con questo commento

9
coraggio ragazzi, se hanno fatto sopravvivere glen troveranno il modo di far resuscitare shane!

10
condivido il pensiero di chi ha fatto notare che nell'ottava stagione stiamo parlando ancora del trittico shane-lory-rick

11
i figli della biondina sono indispensabili ai fini della trama: se dovessero morire lei cadrebbe in depressione e non la presterebbe più a Rick,che diventerebbe ancora più psicopatico mandando tutto a puttane.
della puntata ho apprezzato le formiche, le cadute alla cazzo di cane (Carol subisce una commozione e la vecchia si squarta su una ruota dentata) che persino i walker hanno più equilibrio, gli idioti veri e propri cioè eugenio e il bambino autistico, e la capacità di "quant'è bona" maggie di restare intrappolata (dopo essere inciampata ovviamente).
il buon vecchio shaun avrebbe saputo come sacrificare il 90% di questi mentecatti per sopravvivere.
il buon vecchio daryl non avrebbe perso la moto, sarebbe tornato in tempo utile e avrebbe decimato la mandria a frecciate.
il buon vecchio merl avrebbe sterminato gli zombie a morsi.
il buon vecchio governatore avrebbe approntato dei sistemi di difesa.
insomma ormai dobbiamo accontentarci.

12
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 6x07 - Heads Up
« il: 27 November 2015, 10:29:23 »
Ho 25 anni e considerando l'aspettativa di vita media in Italia, inizio ad avere dubbi, secondo voi riuscirò mai a vedere la fine della serie o almeno un avanzamento della trama?

se continua così avrai il piacere di crescerli tu carl e judith, oltre il7la figlio/a di maggie

13
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 6x07 - Heads Up
« il: 25 November 2015, 19:31:52 »
comunque anche l'idea di usare come segnale di ritrovo dei palloncini color verde in mezzo ad una foresta è GENIALE!

14
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 6x07 - Heads Up
« il: 23 November 2015, 19:16:15 »
i palloncini,veri protagonisti della puntata,ovviamente verde speranza.Glenn, (quasi) ovviamente vivo,esce da una situazione disperata senza un graffio e comincia subito a rompere i coglioni con balordate moraliste.la recinzione, ovviamente crolla.morgan capisce di stare sbagliando, ma ovviamente persiste.per un attimo ho sperato che sparassero a carl "sotuttoio" definitivamente, ma ovviamente si salva.anche spencer ovviamente si salva (la sagra del miracolo,niente walkers ninja per lui).per i miei parametri di valutazione è stata una puntatona!

15
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 6x07 - Heads Up
« il: 24 November 2015, 23:59:30 »
A me sinceramente quella scena del barattolo che rotola, lo zombie che si volta (per non parlare dell'occhio della madre e la carrozzella del bambino) a me quella scena precisa ha pure fatto passare l'incacchiatura per la storia di Glenn.

a me è piaciuto tantissimo il montaggio analogico