Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Luca9511

Pagine: [1] 2
1
Torno a vedere TWD dopo un periodo di pausa, recuperando i 5 episodi tra ieri e oggi in poche ore. Che dire, dopo una ottava stagione che aveva mostrato il fianco come non mai, quest'anno per me la serie torna su ottimi livelli. 
Io trovo che TWD abbia sempre fatto un buonissimo lavoro sulla scrittura dei suoi personaggi, o meglio sulle loro motivazioni, i loro conflitti interiori ed esteriori. In particolare in questa stagione apprezzo molto lo sviluppo di Michonne su tutti e Rick e Meggie, ma in generale tutti i protagonisti sono trattati abbastanza bene. Ci sono stati momenti molto interessanti in queste 5 puntate, si è lavorato molto per contrasti Gregory-Negan, Rick-Daryl (con tanto di passaggio di testimone), per poi passare a questioni legate ai singoli come la caratterizzazione di Negan (che crolla psicologicamente), la "doppia vita" di Michonne, la forza di Meggie e la sua voglia di vendetta, Carol che torna ad essere felice...
Se vogliamo possiamo considerare queste prime 5 puntate come una miniserie che segna il passaggio tra il vecchio TWD e quello nuovo.

Per quanto riguarda questo episodio, sono molto felice che non abbiano fatto morire Rick, sperando possa tornare più in là a chiudere l'intera serie. La puntata usa l'espediente (già visto ma non per questo da buttare) del "wake up", utilizza il passato per parlare del futuro e pone buonissime basi per l'avvenire.
Si respira effettivamente aria di cambiamento, per fortuna, e ben venga. Rick distrugge il "suo" ponte, simbolo dei suoi sogni e desideri per la creazione di una nuova società civile, la sua (presunta) morte segnerà nei personaggi (rinfoltiti di 5 nuove persone) un cambiamento epocale e chissà che non sia proprio questa la molla che porterà ad una vera civiltà come quella che c'era prima dell'epidemia.
"L'uscita di scena" secondo me è ottima, dal finto finale (con l'arrivo immaginario degli amici) fino alla risoluzione si vivono dei bei momenti di pathos (lo scambio di sguardi con Darryl che scocca i dardi per salvarlo, mi ha smosso qualcosa).

Ovviamente i difetti rimangono, e sono quelli che conosciamo tutti, ovvero gli escamotage narrativi faciloni e spesso senza un perchè che ti fanno chiedere "da dove è uscito questo fosso", "da dove escono sempre tutti questi zombie?" "il cavallo di Rick perchè imbizzarrisce ma non scappa?" "come ha fatto a cadere in acqua", eccetera eccetera.
Io oramai sono riuscito ad accettarli e guardare oltre, ma capisco chi non riesce a non farci caso (detto ciò questo credo che sia l'episodio meno indicato per fare questi tipi di riflessioni, perchè palesemente onirico e quindi per forza di cose, c'è bisogno di una sospensione dell'incredulità ulteriore).
Spero comunque che con questo salto temporale però possano aggiustare il tiro anche da questo punto di vista.
Hanno l'occasione per rifondare. Spero che la colgano.

2
Controcorrente dico che la puntata per me è stata molto buona. Mi ha intrattenuto parecchio. Sasha mi è sempre piaciuta, quindi sono stato abbastanza preso dalla sua parte e da ciò che ha fatto. Belli anche i flashback, ne vorrei di più in questa serie, forse un po' troppi però.
Il plot twist dei mondezzari mi ha sorpreso e anche tanto. Scontatissimo l'arrivo di Ezechiele (entrata di scena figa, "Alexandria oggi non cadrà", promossa), e la non morte di Michonne.
Ho apprezzato la reazione di Rick, che nonostante le lacrime simili alla scorsa stagione, questa volta non si piega e risponde a tono. Finalmente.
In generale mi son piaciuti tutti i dialoghi tranne poche eccezioni.
La battaglia è la classica battaglia di TWD, quindi non mi ha stupito in negativo. Si sa. Tanti colpi sparati, mira generale scarsa, pochi morti.. Certo qualche personaggio secondario potevano farlo fuori, ma va bene così.
La tigre. Figa è figa, ma gli effetti speciali sono imbarazzanti. Cervo2.0.
Che Negan non sarebbe stato sconfitto questo era ovvio. Come era ovvio che la vera guerra ci sarebbe stata nella prossima stagione.
Comunque finale a mio avviso positivo dopo una 7ima che ha avuto parecchi bassi. La serie riesce ancora ad intrattenermi e farmi provare empatia verso certi personaggi (anche se stanno rimanendo in pochi ormai. Manca un "ricambio generazionale"), quindi guarderò la 8 con la stessa voglia di sempre, sognando in una impossibile riduzione di episodi.. Peccato, continuo a pensare che se fosse stata una serie da 10 puntate a stagione spaccherebbe ancora i culi.. :)

3
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 7x04 - Service
« il: 15 November 2016, 17:55:41 »
Per me state dicendo una marea di cazzate, con tutto il rispetto.. Vi aspettavate botte da orbi? Davvero credevate in una reazione? Con Rick che ormai è praticamente sottomesso (vorrei ben vedere visto la prima puntata TRAUMATICA). Voi non durereste un secondo nel mondo di The Walking Dead...
Se reagisci Negan ti secca. Non avete capito forse che Negan tiene in vita solo perché potresti servirgli, ma se non stai alle sue condizioni non ci mette niente a farti fuori.
E poi ti si presenta in netto anticipo, quasi senza lasciarti nemmeno il tempo di seppellire i morti e leccarti le ferite, quindi, anche volendo, come fai a prepararti? Vi ricordo inoltre che parliamo di un gruppo spezzato. Quelli con le palle sono o morti o dispersi. Rick ha perso 3 uomini (i suoi migliori tra l'altro) più Morgan e non è poco. Aggiungiamoci anche la mancanza di Meggie e Carol ed ecco a voi il quadro. Spiegatemi come potrebbe aver speranza di vittoria Rick.. Ad Alexandria è rimasta gente che probabilmente non ha mai ucciso nessuno.. E voi volete mettervi contro Negan e Co?
Poi dite che è una cazzata nascondere Meggie. Allora voi che avreste fatto, sentiamo, forse l'avreste data in pasto a Negan? Tanto probabilmente non l'avrebbe uccisa, si sarebbe solo divertito un po'...
Altra cosa, mettiamo che Rick come ho letto, avrebbe dovuto uccidere Negan appena ne aveva l'occasione.. E se falliva? Che succedeva? Quante vittime ci sarebbero state? E se ci fosse riuscito? Quante vittime avrebbero fatto i suoi uomini armati fino ai denti? O pensate che si sarebbero semplicemente arresi? Questi? Sempre quelli del "Siamo tutti Negan"?

La verità è che è una situazione di merda, e io trovo le azioni di Rick completamente coerenti. È un uomo senza speranza ormai. Nascondere un fucile non serve perché lui non ha proprio intenzione di usarlo.. Almeno fino a quando non succederà qualcosa. Magari quando ci saranno dei rinforzi adeguati..

4
Io l'ho trovata davvero bella invece.. abbastanza tensiva e ben strutturata.. Questa seconda parte di stagione è davvero interessante.. All'inizio pensavo che quella di Carol fosse una maschera, infatti mi stava piacendo molto la sua parte perchè ero convinto stesse facendo una gigantesca recita.. ma forse non lo era.. O meglio, lo era solo in parte! (non posso credere che la Carol vista in questo episodio sia quella vera, sarebbe un grandissimo passo indietro..). E' spaventata dall'uccidere le persone, e ci sta. Carol è una donna forte, lo è ancora adesso ma quanto meno sembra umana! Spero comunque che questa sia una cosa temporanea e limitata all'uccisione di persone e non che diventi una pallosissima Morgan 2, perchè a mio parere Carol è nettamente il miglior personaggio della serie e non merita di essere rovinata dopo 6 ottime stagioni di crescita continua.
Il punto generale comunque è che The Walking Dead (per me) sta tentando di creare nello spettatore una sorta di inquietudine.. sta rovesciando le carte. I nostri dopo un determinato percorso, e quindi 6 stagioni in cui erano i buoni, fatti di principi (le famose 3 domande per entrare nel gruppo), che solitamente andavano a farsi benedire solo quando c'era da difendersi, ora sono cambiati.
In questa seconda parte sono loro ad attaccare, stanno facendo loro la parte dei cattivi, e sotto sotto per me lo sanno.. Non si può pensare che questo non abbia ripercussioni psicologiche su alcuni personaggi, sarebbe strano il contrario! Un cosa è uccidere persone che ti puntano armi contro, un'altra è ammazzare gente (che non conosci) nel sonno..
A me, come credo anche a Meggie ma soprattutto a Carol, queste persone sono sembrate tutt'altro che cattive.. Magari lo erano, ma hanno avuto una parvenza di umanità..
Sta cominciando a insinuarsi un piccolo dubbio nella mia testa (e spero in quella di qualcun altro)..
I nostri sono ancora da considerarsi i buoni? Esistono ancora buoni e cattivi in questo contesto? Prima credevo di si, ora non ne sono più così convinto..
Sono emersi buoni spunti di riflessione dopo questa puntata.. Promossa per me! :)

5
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 7x04 - Service
« il: 19 November 2016, 03:12:40 »
Scusate eh, io sono il primo a riconoscere l'eccessiva lentezza della serie e non mi posso definire certamente un fan accanito come lo sono per altre cose... è semplicemente qualcosa che guardo e che continua bene o male ad appassionarmi, (altrimenti, infondo non sarei qui!). Non sono un fan talebano che giustifica tutto nè penso che TWD sia il miglior prodotto sulla terra..
@PiElle63  Se le leggo cose che PER ME sono cazzate lo dico senza problemi sinceramente, come a molti possono sembrare cazzate le mie... come detto sono punti di vista differenti, opinioni, nessuno ha la realtà in tasca.
Il punto è che Rick esce fortemente indebolito dallo scontro con Negan, mi sembra oggettivo questo dato o no? Ha perso Glenn, Abraham e Daryl cavolo, mica Eugene, quell'altro tizio abbastanza inutile o il prete.. Psicologicamente è a pezzi perché ha delle colpe oggettive sugli esiti degli eventi, perché Negan lo ha umiliato e demolito psicologicamente, perché per la prima volta è  stato con le spalle al muro a tremare in ginocchio mentre uno gli punta una mazza chiodata in faccia. Rick ha sempre avuto il potere e quando magari era in situazioni di pericolo era con i suoi compagni fidati. Qui è rimasto fondamente solo. E nella puntata lo fa presente.. Chi gli è rimasto? Carl e Michonne, due persone che ama e che certamente non vuole mettere in pericolo scatenando una guerra.
Rick si è arreso. Cosa c'è di male? Si è spaventato (e vorrei ben dire) e ha capito che quell'immagine da "tutto insieme appassionatamente" che anche e soprattutto per colpa sua non sarà con Glenn e Abraham, è ancora possibile per loro, per la sua comunità. Vuole veder crescere sua figlia, vuole insegnarle delle cose, anche a discapito di vivere una vita da sottomessi.. Ripeto, Negan non è un pazzo, finché fai le cose come dice lui sei vivo. Questa situazione non è da confondere con tutte quelle successe in passato in cui "o combattivo muori", qui hai una scelta, abbassare la testa.
@Tommy_monaghan Sia chiaro, rispetto il tuo pensiero, questo è il mio, a me sembra limpido, ma certamente non voglio far cambiare idea a qualcuno.

6
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 7x04 - Service
« il: 15 November 2016, 23:36:43 »
In questa puntata, più che nelle altre, ho personalmente notato quanto sia fiction (e per di più americana, quindi maggior distacco dalla realtà): rick, sapendo che negan è l'alpha che tiene tutti i suoi con la semplice paura/terrore, fai fuori lui e la parte più grossa è fatta. In questa puntata io, se fossi stato rick (visto che ormai tale personaggio non ha più molta paura per se stesso ma piuttosto per gli altri), avrei certamente osato l'attacco alla gola (impossibile fallire e non c'è verso di reagire) in uno dei molti momenti in cui negan (totalmente disarmato e con la maggior parte dei suoi uomini a fare razzie nelle case) si è avvicinato tantissimo alla faccia di rick.

Detto questo, il tutto si fa sempre guardare ma mi dispiace molto quando vogliono descrivere la violenza da strada (o peggio) in maniera totalmente fuori dalla realtà (tematica vissuta, in modo istruito, fin dai quasi 8 anni in su).

Il problema è che tu non hai provato quel che ha provato Rick. Non hai mandato i tuoi uomini al macello, non hai perso 2 dei tuoi amici più fidati, non hai dovuto subire i test psicologici di Negan e soprattutto non hai una comunità e 2 figli sulle spalle.
1) Rick al momento non ci pensa proprio a far del male a Negan, si è arreso. Ha avuto una quasi reazione sul finale, ma è rietrata subito.
2) Mettiamo che tutte le cose elencate prima siano irrilevanti per te e che quindi in barba a tutto provi ad uccidere Negan... di nuovo. Due domande: Che succede se fallisci? Se lo ammazzi come fai ad essere certo che i suoi uomini lancerebbero le armi in aria in segno di gioia invece di trivellare te e la comunità di cui sei responsabile a suon di pallottole? Dopo tutto quello che hai passato per arrivare fin qui, rischieresti davvero così tanto?
Secondo me è la mossa di uno che vuole morire giovane..

7
Nonostante alcuni difetti, nonostante le troppe puntate a stagione che rallentano in maniera spesso esagerata la narrazione, io continuo ad amare The Walking Dead.. Ormai sarò rimasto uno dei pochi ma non ci posso fare nulla.. :D
Ci sono spunti davvero interessanti, il concetto di sopravvivenza fisica e psicologica, la visione sull'essere umano come essere pericolo, il concetto di "buono e cattivo" che ormai non esiste più..
La puntata di oggi, la 7x01 secondo me è pazzesca.. Un'ora di violenza psicologica, verso i personaggi ma anche verso lo spettatore..
Una violenza esagerata verso Rick, sconfitto e umiliato, costretto a piangere e supplicare davanti al nemico, costretto a portare in braccio 2 dei suoi uomini più fidati.. Costretto a rimuginare sui suoi errori di presunzione e su una leadership che l'ha reso cieco. Non è mai stato così a terra.. Ora per me sarà interessante vedere il processo che lo porterà a reagire, anche se per molti probabilmente sarà una palla colossale.. :D
Per il resto, ottime interpretazioni, Negan scritto molto bene, adrenalina alta per tutta la puntata (non credevo riuscissero a riprenderla dopo averla spezzata, l'anno scorso, nel suo momento di massima tensione).
Le 2 morti sono importanti, soprattutto Glenn! Anche un altro personaggio della prima generazione è andato e l'ha fatto nel modo più scenico e straziante possibile e tra l'altro anche a sorpresa, perchè una seconda "mazzata" credo non se l'aspettasse nessuno..
La scena del conto alla rovescia (giustamente ripetuta) rimane per me una delle scene visivamente più fighe della serie e forse non solo..

8
Io l'ho trovata un'ottima puntata.. Episodio di 60 minuti, non facile da gestire ma non mi ha annoiato.. La frustrazione di Rick, (sbruffonissimo all'inizio) nel vedere ogni strada sbarrata, la sua perdita di speranza (di salvare Meggie e di sfuggire a questo accerchiamento) che progrediva col passare dei minuti.. E' stato tutto un grande gioco psicologico in cui ha perso TOTALMENTE! Il nostro leader in ginocchio davanti a Negan.. Bellissimo.
La parte di Carol più lenta e prevedibile. Scontato l'arrivo di Morgan. Interessante però che abbia messo davanti la vita di Carol ai suoi ideali. "Se davvero tieni a qualcuno Morgan, c'è un prezzo da pagare, e prima o poi lo pagherai.." Ecco fatto! Molto bello.
Ho apprezzato particolarmente anche la crescita di Eugene, che verrà fatto fuori penso. Il suo personaggio non ha più nulla da dire, ha lasciato anche gli appunti a Rick quindi non ha più nulla di appetibile. Se fosse lui il prescelto, ha avuto un'ottima uscita di scena.
E poi c'è la parte finale. Davvero intensa secondo me.. Tutti in ginocchio, senza via d'uscita ad ascoltare questa nuova figura antagonista.... Che funziona! Non sembra un pazzoide o una persona fuori le righe come il Governatore, anzi sembra molto lucido in quel che dice e in quel che fa. Interessante! Sorride e si prende gioco di loro per 10 minuti, soprattutto di Rick, il più provato di tutti (faccia distrutta, occhi lucidi..).
Bel momento, con l'adrenalina che cresceva progressivamente, e che tocca l'apice nella parte del "tocco". Io sono riuscito ad entrare con empatia con molti di quei personaggi, quindi è stato davvero ansioso per me.. In tutto ciò è mancato solo il morto (e purtroppo, devo ammetterlo, è una brutta assenza), o meglio, è mancato lo splatter che il pubblico di The Walking Dead voleva tanto vedere (io meno sinceramente, ma ci stava). Impossibile capire chi sia, secondo me sarà un personaggio secondario, perchè forse per un personaggio principale sarebbe stato più figo e shockante vederlo morire in un finale di stagione, che in questo modo. Almeno, io la penso così, va bene la curiosità, ma aprire la nuova stagione con il cadavere di un personaggio principale per me "raffredda" il momento.
Questo è il mio pensiero da appassionato di contenuti audiovisivi, capisco però che loro ci guadagneranno parecchio con questa mossa.
La scelta non la condivido sinceramente, ha congelato un momento epico (e un po' anche la figura di Negan), ed è un peccato, perchè non ha permesso a questo episodio di fare quello scatto in più che l'avrebbe reso davvero, davvero degno di nota. Nonostante ciò, mi è piaciuto abbastanza.  :OOOKKK:
 :ciao:

9
Cavolo non sapevo nulla e sono sconvolto.. Avevo letto che lo spin off era saltato e che loro avrebbero continuato qui.. Boh, totalmente assurdo indebolire lo show più importante (perchè Hunter e Bobby erano due signori personaggi) solo per uno spin off poco sensato.. Voglio dire, non è detto che due ottimi personaggi secondari possano essere anche due grandi personaggi principali. Inoltre le premesse non mi sembrano delle migliori.
Mi spiace troppo averli persi, quasi quasi spero che lo spin off non venga realizzato! Spero di rivederli presto, mi mancano già.. :(
Episodio lentino, ma è stato inserito solo per farli fuori, quindi lo accetto. L'uscita di scena è bellissima, tirata per le pinze, ok, ma bellissima.. Mi son commosso..  :cry:

10
parliamo di carol, una che ha ammazzato un paio di persone solo perchè avevano l' influenza....  dubbi? veramente?
parliamo di carol che scatena una mandira di zombie  e varie altre cose contro terminus
parliamo di carol che spara alle bambine
parliamo di carol che stermina w a destra e manca

 e ora parliamo di carol che in questa puntata ha dei dubbi e prega, per poi bruciare vivi un po di neagan, ma solo perchè la sua socia ha un taglietto sulla pancia che le impedirà di fare le fotop glamour con il pancione....

Non mi sembra che Carol abbia fatto tutto ciò a cuor leggero.. Quando c'era da ammazzare gente, Carol ha sempre mostrato dei rimorsi e il fatto che tenga il conto delle vittime ne è una prova. In questo episodio probabilmente si nota di più perchè sa che hanno fatto una cosa sbagliata, sa che questa volta sono loro i cattivi. Non è una pazza assassina, è una donna forte che fa sempre quello che deve andare fatto. Che sia una cosa giusta o sbagliata, lei ha sempre agito per il bene del gruppo e preso la responsabilità in prima persona.
Qui lei, nonostante tutto, ancora una volta si è assunta la responsabilità e ha ucciso tutte quelle persone anche se mangiata dai rimorsi. E' un grande personaggio! Magari la Carol della prima parte non era quella vera, magari era la stessa tattica che usò all'inizio ad Alexandria.. Penso che abbia inscenato la parte della bigotta in modo da facilitare lo scambio.. Vediamo come si comporterà nelle prossime puntate. Comunque alla fine è anche dispiaciuta per non aver fatto fuori Donnie quando poteva, quindi non mi sembra sia quella debole dell'inizio.
Ripeto, secondo me la prima parte era un po' una scena. Ha qualche rimorso, (e ci può stare) ma non è così grave come è sembrata durante l'episodio.. :)

11
Ho recuperato la terza stagione in pochi giorni.. Bellissima davvero, avevo interrotto alla fine della seconda, perchè volevo vedermi prima Age of Ultron, non perchè non mi stesse piacendo.. Anzi.. AOS sta diventando sempre più una serie di altissimo livello!
Grande puntata finale, Ward è morto ma il suo corpo c'è ancora e probabilmente anche qualcosa dei suoi ricordi.. forse.. Chissà è una situazione strana.. :D
L'ho tanto amato da buono, adoravo il rapporto con Skye e con la squadra e in cuor mio ho sempre sperato che tornasse (soprattutto quando era tornato a collaborare col vecchio team..) ma aveva fatto troppe cattiverie..
Non sono mai riuscito ad odiarlo fino in fondo, non so perchè.. Vabbè, ormai è andato.. Resta da capire come abbia fatto ad uscire, forse è un piccolo buco narrativo.. Probabilmente i nostri sono scappati prima che il portale si chiudesse, magari Fitz ha detto di aver ucciso l'alieno.. Comunque se ce lo fanno vedere, nella prossima puntata è meglio.. :D
Felicissimo che siano tutti salvi  :jolly:. Mack si è dimostrato un ottimo leader, il team ha lavorato benissimo. Peccato per Andrew, speravo che tornasse buono, ma ho paura che sarà un villan da abbattere.. Peccato, mi piaceva molto e con May erano una bella coppia..  :nu:
Grande puntata, grandissima prima parte di stagione! Me la sono divorata!  :asd:

12
Comunque ragazzi, non è mica detto che stanno andando in guerra adesso eh.. Secondo me una capatina ad Alexandria la fanno per prendersi qualche arma e qualche personaggio secondario in più.. Non posso pensare che vadano da Negan con così pochi uomini.. Carol penso che la porteranno, Sasha è un cecchino pazzesco, penso anche Rosita, Spenser, il ragazzo nero con gli occhiali..

13
Puntata buona e trascorsa abbastanza velocemente per quel che mi riguarda! Dite che lo scontro con Negan si sta già avvicinando, però boh, mi sembra un pochino presto.. Da come l'hanno presentata sembra che già settimana prossima potrebbero attaccare.. Chissà!
Jesus, ottimo personaggio, il nuovo mi sembra abbastanza insipido invece.. Cerca di fare lo stronzo, ma non ci riesce fino in fondo, (Meggie l'ha completamente castrato.  :OOOKKK:).

Per quanto riguarda le prossime puntate, purtroppo qualcuno ci lascerà sicuramente le penne, penso almeno 2-3.. Credo che perderemo qualche personaggio secondario, Rosita, Eugene e Gabriel (se accettano di andare in missione), Tara, Abraham.. Sono tutti candidati..
Poi penso che se la rischia anche qualche principale.. Temo già da tempo per Meggie, perchè abbiamo già visto nascere una bambina, succederà di nuovo? Anche Glenn potrebbe essere arrivato al capolinea.. Non lo so.. La favola di questi due mi piace. La voglia di creare una famiglia in un mondo così malato e cercare di renderlo "reale".. Saranno mielosi ecc, ma sono l'unica vera coppia di The Walking dead e mi dispiacerebbe perderli..
Non tempo particolarmente per Michonne, Morgan o Carol, anche se quest'ultima si sta vedendo troppo poco.. Cercano di farcene dimenticare/disinnamorare o proprio perchè si sta vedendo poco è al sicuro?
L'unica cosa che mi gira in queste puntate di buon livello è proprio questa, stanno sminuendo il personaggio di Carol che ha avuto una crescita mostruosa in questi anni, fino a diventare la seconda testa del gruppo, e ora è completamente sparita.. Non combatte, non partecipa alle riunioni.. Mah.. L'attrice è impegnata in altri lavori? Mi sembra che stiano provando a rimpiazzarla con Michonne (lato cazzuto) e Meggie (lato "gestionale"), ma, mi spiace, Carol è Carol! :D

14
L'ho finita ora. Non so bene cosa dire, stiamo spettatori di una serie incredibile. Forse non so neanche io cosa ho visto, penso però sia qualcosa di bellissimo, unico, probabilmente un capolavoro! The Leftovers, come tutti i prodotti che puntano in alto, ha diversi livelli di lettura. Tanti. C'è chi ha capito tutto e chi non ha capito niente. Io penso di trovarmi nel mezzo. C'è qualcosa che mi manca, forse perché il misticismo e simbolismi non sono il mio forte, ma va bene così.. e ne rimango comunque folgorato. La storia è narrata in un modo incredibile, i personaggi sono stupendi. Volevo parlare della puntata ma sono molto in difficoltà! Al momento sono senza parole (sensate) scusate se ho postato questo commento totalmente inutile. Forse tornerò più tardi, sperando di poter dare un contributo migliore.. :D
Ho adorato leggervi e grazie a questo forum ho colto cose che da solo non sarei riuscito a vedere! Grazie!  :ciao:

15
Puntata buona ma mi aspettavo di più.. Il mid season finale è sempre stata una puntata superiore alla maggior parte delle altre della stagione stessa. Questa è più o meno sul livello (secondo me buono) di questa sesta serie. Cioè ragazzi.. In passato abbiamo visto puntate come quella della morte di Sophia e di Beth, quella del Governatore che entra in prigione e distrugge tutto giustiziando Hershel...
L'episodio di oggi per me non tiene il paragone con quanto visto in passato.. Di solito le puntate "migliori" della stagione sono i due inizi (prima e seconda parte) e i due finali. Per la prima volta ho trovato "normali" le puntate che dovrebbero essere le più forti..

Considerazioni sparse e forse confuse sulla puntata:

Innanzitutto, congratulazioni a chi aveva capito che alla radio c'era Eugine! Anche io ero sicuro fosse lui, ma solo dopo che il nome era stato già fatto da qualcuno! Bravi!

Deanna è stato un personaggio altalenante per me.. A tratti mi piaceva, a tratti la odiavo, a tratti mi era indifferente.. In questa puntata mi è piaciuta. Le sue parole credo (spero) che porteranno ad un crescita di Michonne.. E' stato un bell'addio, ed è stato giusto che sia stata la spadaccina, forse l'unica dei nostri ad aver creduto ad Alexandria, a salutarla per ultima.

Alla morte di Meggie in quel modo non ci credeva nessuno.. Se deve morire certamente non lo farà così. Ora Glenn è arrivato.. Penso che la salverà, ma ho paura che questa coppia sia destinata ad andare.. Non credo che vedremo mai un altro parto..

Ma la scena iniziale voleva essere una metafora: Formiche = Zombies?

Capitolo deficienti:
Morgan:suicidiosenzafronzoli: Perchè? Adesso avrà capito come bisogna comportarsi in questo mondo? Ciao ciao dottoressa!  :ciao: Rivedremo questi due? Per me si.. Magari lei lo curerà dalla pazzia. Non era qualcosa tipo psicologa?
Carol secondo me si è comportata bene. Prima inganna Morgan in modo geniale, poi purtroppo in un scontro uno contro uno non poteva fare granchè.. Rimane uno dei personaggi più fighi.  :love:
Tornando ai deficienti, dobbiamo citare i due figli della bionda.. Ron, fa la cazzata.. Scontatissima.
Quell'altro è completamente andato.. Judith non emette verso e tu, bambino della minchia ti metti a parlare mentre sei circondato dagli zombies?  :doh:
Che altro.. Spencer è sparito ma sicuramente lo rivedremo.. Chissà se rivedremo altre comparse, o il nostro gruppo scapperà lasciando gli altri a morire..

Secondo voi qual'è il loro obiettivo raggiunta l'armeria? Far scappare gli zombies in un altro posto e quindi "rifondare" Alexandria, oppure aprirsi un varco e scappare via verso una macchina o altro?

Mi è piaciuta moltissimo la scena finale come "immagine". Loro tra i vaganti, vestiti come loro.. La loro espressione facciale.. (Avrei preferito che si sporcassero anche le facce con le interiora, ma sono dettagli..)