Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - rossogialla

Pagine: [1] 2 3 ... 33
1
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 3x01 - The Battle Joined
« il: 11 September 2017, 19:15:27 »
Beh...
anche Frank ha la sua convenienza nella situazione che si è creata
non dimentichiamoci che lui non può avere figli!
E negli anni 50 un professore di un università prestigiosa come Harvard, è molto meglio che abbia moglie e prole
non facciamolo passare per un santo
lui ama la moglie e non lo voglio mettere in dubbio
crescerà la figlia di un altro... ed è onorevole
ma niente al confronto di un uomo che per amore della moglie e della figlia le rimanda indietro nel tempo consapevole di affidarle ad un altro uomo che le starà accanto al posto suo...

2
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 3x01 - The Battle Joined
« il: 10 September 2017, 22:45:48 »
(clicca per mostrare/nascondere)

3
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 2x12 - The Hail Mary
« il: 26 June 2016, 19:46:49 »
non leggo mai i commenti che già sono stati postati, per per non farmi influenzare
ma questa volta mi è andato l'occhio su un paio, non l'ho letti per intero, solo le prime righe
questo perché mi sembravano commenti non proprio entusiasti, e io al contrario ero venuta a scrivere ancora con il cuore in gola, tutta presa dalla puntata
perché si... a me la puntata è piaciuta
e la spiegazione che mi son data è una
io non conosco la storia
io non ho letto i libri
(sono pronti, li ho comprati un paio di settimane fa, ce li ho sul comodino tutte e due e li comincerò appena ci saranno i titoli di coda della 2x13)
quindi seguendo la storia solo in base a ciò che vedo nella serie, l'ho trovata una perfetta puntata pre dramma
una puntata che chiude molte delle storie che ci son state raccontate, prima che arrivi la fine
hanno chiuso il cerchio sulla storia del Clan MacKenzie, con un Colum che dichiara a Claire la sua stima e finalmente riconosce nel nipote Jamie le qualità per essere un perfetto Laird, quando gli dice che ha capito il suo gioco con Dougal, il loro sguardo complice è stato stupendo!  :cool:
la sua morte mi ha commosso, è stato straziante vedere Dougal così...
il figlio di Dougal è vivo... e spetta a Jamie il compito di crescere e formare il figlio di Colum
e questa sarebbe la giusta prospettiva per il futuro del Clan MacKenzie, così sarebbe dovuta andare a finire
noi sappiamo che così non andrà perché noi veniamo dal futuro come Claire e sappiamo cosa succederà agli scozzesi
ma loro non lo sanno e trovo perfetto il piano di Colum per il futuro, era in fin di vita ed è andato a dare disposizioni ai suoi famigliari che da capoccioni e testardi si son fatti coinvolgere dai giacobiti in quella causa che lui a ragione ritiene persa!
il suo voler morire l'ho trovato un po' strano per un uomo che per tutta la vita ha combattuto con la malattia e il dolore, ma è anche un uomo che è sempre sceso a patti con la sua malattia arrivando a far mettere incinta sua moglie dal fratello sano, per garantirsi un erede...
il suicidio assistito proprio alla fine, quando ha capito che era proprio arrivata la sua ora, ci stà  :cry:

hanno chiuso il cerchio anche con la storia di Randall/FrankWho
Mary che accusa Claire di essersi intromessa a Parigi, ma poi alla fine aveva ragione lei, Alex era malato e non potevano avere un futuro insieme
era evidente già da Parigi come e perché Mary sarebbe finita in sposa a Jonathan e visto cosa era successo durante il duello era evidente anche che FrankWho non fosse un diretto discendente di Black Jack, ma di Alex
tutto è andato a posto e si è incasellato...
diciamo che ci si poteva arrivare, ma è giusto che ce lo hanno mostrato

commenti sparsi
Murtagh, che si propone di sposare Mary :love:
lo amo da morire... e tranquillo sei stato un perfetto padrino per Jamie e altrettanto perfetto per Claire, e non ti dimenticheremo mai... :cry:
Bonnie Prince che si perde...incommentabile... sarà tornato indietro perché si era dimenticato il regalo di compleanno per l'inglese :wall:
e anche i generali... uno meglio dell'altro!
Fergus, mi ha fatto una pena assurda, povero piccino... è sfinito, affamato e alla vigilia della sua morte
a meno che... e me lo auguro proprio...  non sia proprio per salvare Fergus e spero qualcun altro (Murtagh :love:) che Jamie diserti la battaglia di Culloden e si metta in salvo...
vattene Jamie! non combattere! ti prego!

l'unico aspetto positivo della piana di Culloden... è li che morirà Randall... finalmente!
quello che ha fatto al cadavere di Alex... assurdo... avrei volentieri fatto a meno della scena...

ok siamo pronti   -.-'
prendiamo un bel respiro  :cry: :cry: :cry:
siamo pronti a Culloden e al ritorno di Claire nel futuro  :T_T:
 :tenero:

4
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 2x10 - Prestonpans
« il: 15 June 2016, 21:57:58 »
 :cry: Angus...  :cry: :cry: :cry: :cry:
mi mancherà da morire...
e visto che è stato l'unico (a parte Jamie ovvio) ad avere un bacio da Claire prima della battaglia...
spero che non baci più nessuno, in modo particolare Murtagh :love:
stupendo il rapporto che ha con Claire, fatto di sguardi... di intendimenti...
Murtagh è colui che l'ha trovata appena arrivata nel passato, ed ha subito capito che era una donna speciale
ma è passato pian piano dalla stima ad un amore, oserei dire paterno...
credo che il loro "saluto" prima di Culloden, sarà  :cry: :cry: :cry: :cry:
sperando ovviamente che ci arrivi alla battaglia finale  :cry:
ovviamente la speranza estrema è che si salvi anche lui, ma credo proprio che non verrò esaudita, sarebbe troppo strano che facciano sopravvivere altri oltre a Jamie...  :cry: (perché Jamie si salverà... vero?????  :cry: )

puntata veramente ben fatta, bella la battaglia, bello il "mondo" di Claire, ho adorato l'organizzazione dell'infermeria

ovviamente non mi aspettavo che  Bonnie Price, diventasse un vero condottiero... ma porca la miseria! insopportabile!
vuole la guerra, ma rimaniamo caritatevoli
vuole sconfiggere l'inglesi, ma non ammazzateli che son sudditi di papà
andate a combattere, ma se ve fate male, metteteve in fila da Claire dopo i soldati inglesi
 :XD:
mark me.... come no... te segno... cò un bastone però!

5
questa serie è fantastica!
i costumi, i procedimenti medici, i set... tutto perfetto!
l'outfit blu di Claire, era meraviglioso!
ma la cosa che mi piace di più è la bottega di Mastro Raymond, sembra un mondo magico... e lui è geniale è dalla sua prima apparizione che mi era sembrato che sappia molto più di quello che lascia intendere ma quando in questa puntata gli dice che è "affascinato dalle cose che non appartengono a questa epoca" ho avuto un brivido! ma non so come spiegarmelo, un brivido "ottimista" non mi spaventa... ho la sensazione che sia dalla parte di Claire
spero proprio di non sbagliarmi, perché è un personaggio che adoro! ed adoro il suo chiamarla "madonna"  :love:
tipetto sveglio il caro  Fergus, ma se non la pianta di stuzzicare Murtagh, lo vedo proprio male  :rofl: , quando gli lascia intendere che la sua cameriera è piuttosto espansiva con tutti gli uomini  :rofl: quando ha sfruttato la rissa per spazzolare gli avanzi della cena  :rofl:
mi piace! :OOOKKK:
Il conte di Sandrigham, bisognerebbe odiarlo e sperare faccia presto una fine brutale e dolorosa, ma mi fa piegare in due, è spassoso... :lol?: la battuta sui nani, era pessima... ma detta da lui  :lol?:

finalmente Jamie si è "sboccato"  :shy: era ora! il suo lato B merita un emmy  :shy:
scena dolcissima, ben girata... ben interpretata...
tutta la dinamica dalla scoperta del morso in poi  :lol?:
da donna, l'avrei strozzato! ma è stato troppo divertente vederlo arrampicare sugli specchi, e peggiorare la situazione parola dopo parola...
un 69... ma non è successo niente?  :lol?: la pratica "reciproca" per eccellenza?  :rofl:

il piano per far fare brutta figura a Bonnie Prince  davanti al duca, era un po' cattivello eh....
a Claire l'amica glielo aveva anche detto cosa rischiava se il marito scopriva che il figlio non era suo, e Jamie lo sapeva di suo, visto che questa è la sua epoca...

6
Arrow / Re: [COMMENTI] Arrow - 5x05 - Human Target
« il: 3 November 2016, 23:18:43 »
a me questa stagione sta piacendo... molto!
adoro il fatto che finalmente c'è una bella differenza "caratteriale" e di atteggiamenti tra Oliver Queen e Green Arrow e che si sia finalmente deciso ad essere bello badass quando è incappucciato!
Human Target, gran bel personaggio... spero che ritorni e visto che lo han collegato al periodo della Russia, credo che ci siano speranze
i flashback!  :OOOKKK: sarà che il periodo della Bratva, lo aspettavo da 5 stagioni, ma sinceramente dopo quelli delle ultime due stagioni non pensavo proprio di poter dire che li attendo durante l'episodio! mi incuriosiscono e non mi danno l'impressione di disturbare e spezzare il filo della trama
comincio ad affezionarmi al nuovo team ed è tornato pure Dig che mi mancava troppo... Thea, non sono certa di volere che ritorni, mi piace che lei faccia la sorella di Oliver e che non sia direttamente coinvolta al covo, per il momento và bene così
sugli Olicity, io non credo proprio che ci abbiano messo una pietra sopra, per fortuna aggiungo... ma questo è un vezzo personale, che ci volete fare sono una donnina romantica!
vorrei proprio condividere l'ottimismo che leggo in questa board sul fatto che Prometeus sia Tommy
ma dalla reazione che ha avuto quando Church gli ha detto l'identità di Arrow, ho la brutta sensazione che sia proprio il nuovo fidanzato di Felicity! e la cosa sarebbe proprio una cavolata gigantesca! spero proprio di sbagliarmi!

7
(clicca per mostrare/nascondere)

8
ok
puntata stupenda
ma c'è una cosa che non mi è piaciuta, non c'è stato un addio tra Murtagh e Claire, ero pronta a sciogliermi e piangere tutte le mie lacrime, invece non ce lo han mostrato...  :cry: e mi è dispiaciuto tantissimo
ovviamente non sono mancate le scene per disidratarmi
ho cominciato a piangere vedendo Bree a Fort William, lei sotto a quel patibolo  :T_T: che dice che quel posto gli mette i brividi...
e Claire a Lallybroch che ricorda, con quei pezzi di conversazioni e poi lui sotto l'arco  :cry:
il saluto a Fergus già nel momento nel quale Jamie gli dice che lo ama come un figlio, ma la diga si è rotta quando Claire ribadisce dicendo "un figlio nostro" :cry:
Murtagh, che dice di voler morire accanto a Jamie  :cry:
poi vabbè... ovviamente il loro addio...
 :tenero:
la fine di Dougal  :scettico:
la scorsa puntata avevo avvertito che tutto era stato concepito per farci salutare il mondo dei Clan, che probabilmente nell'ultima puntata non ce ne sarebbe stato il tempo... ma così è troppo! non lo sò... far morire così Dougal, farci vedere di sfuggita Rupert
niente battaglia
niente Mark Me che ci lascia le penne
forse dovevano farne almeno 14 di episodi,
ce lo dovevano far vedere quello che succedeva in quella piana, avvenimento che è stato come una spada di Damocle sulla loro testa per tutta la stagione
io che ho sempre paragonato questa stagione al Titanic, perché abbiamo sempre saputo cosa ci attendeva alla fine, beh... è come se ci avessero a malapena fatto scorgere l'iceberg in lontananza  :XD:
boh...

la parte del 1968, bella bella!
Roger e Brianna mi piacciono, lui è adorabile  :love: ..... lei è un mix di Claire e Jamie, un tremendo mix! sembrerebbe che tra i due potrebbe nascere qualcosa, se così fosse... poveraccio  :asd:

ma se devo scegliere il momento che mi ha emozionato di più...
è stato quando Brianna dice alla madre che gli crede
perché ha usato le stesse esatte parole che ha usato il padre nella medesima situazione :cry: :cry: :cry:

JAMIE E' VIVO!!!!!

 :gogo: :claire: :urra: :bella: :gogo: :claire: :urra: :bella: :gogo: :claire: :urra: :bella: :gogo: :claire: :urra: :bella:

ci si legge alla terza stagione
io nel frattempo ho un paio di libri da leggermi  :ciao:

9
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 2x12 - The Hail Mary
« il: 27 June 2016, 11:48:25 »
Tutti i minuti su Colum penso non abbiano aggiunto molto a quello che già sapevamo  :zizi: Colum ha sempre considerato Jamie un successore migliore del fratello, che poi è il motivo per cui non aveva gioito del matrimonio con Claire: Jamie sposato con una inglese era diventato molto meno "candidabile"; non era una questione personale -.-' Tralasciamo il suicidio  :suicidiosenzafronzoli:
io invece ho trovato i minuti dedicati a Colum, una sorta di tributo all'universo dei Clan alla vigilia della scomparsa del loro mondo, e l'ho adorata
in questa seconda stagione ed anche nella scorsa abbiamo visto la storia incentrata su chi lottava per cambiare la situazione
Randall era l'emblema del perché gli scozzesi erano esasperati e volevano uno Stuard sul trono, abbiamo visto Dougal andare in giro a fare propaganda, abbiamo conosciuto Geillis che viaggiava nel tempo allo scopo di cambiare la storia, quest'anno abbiamo visto Jamie e Claire cercare di modificare gli eventi e poi li abbiamo visti nelle fasi di avvicinamento a quella dannata piana  :cry:
ma una cosa mancava per completare il quadro, le ragioni di un capo Clan che voleva salvaguardare il loro mondo così com'era
Colum MacKenzie era il Laird, quello con la L maiuscola, quello che pensava al suo Clan e alla prosperità della sua gente prima di ogni altra cosa, anche prima della Scozia e dell'Inghilterra
siamo arrivati al momento di doverci congedare da quel mondo, dobbiamo salutarlo per sempre ed era giusto salutare Colum, che era il suo massimo esponente.
io capisco che la saga letteraria è incentrata su Claire, sulla sua storia con Jamie ... e che è stata già scritta dall'autrice e che sarebbe giusto e sacrosanto ripercorrere esattamente gli eventi come son stati scritti dalla Gabaldon, capirai io sarei la prima a lamentarmi del contrario, sono piuttosto talebana sulle cose che mi piacciono  :huhu:
ma almeno fino ad ora, le vicende si intrecciano con la Storia della Scozia, ed è un momento storico molto importante e benché avrei di gran lunga preferito vedere Jamie e Claire mettere la "pagnotta in forno" :love: la parte più razionale del mio cervello mi dice che non era il momento di ammirare il fisico statuario di Sam e salutare invece Colum  :cry:
il suo volersi suicidare, al momento mi è sembrato un po' "forzato" ma riflettendoci un po' ho cominciato a comprendere ed accettare il gesto, e l'ho trovato in linea con il personaggio, Colum non è un uomo di azione, il suo fisico non gliel'ha mai permesso, e come ho detto nel mio commento è abituato a scendere a patti con la sua malattia... è un uomo intelligente aveva capito che in un modo o nell'altro la storia del Clan MacKenzie stava in un momento cruciale ed era venuto il momento del cambio di consegne, perché lui non sarebbe stato in grado di gestire il cambiamento, in qualunque modo sarebbe andata a finire la rivolta, da qui la scelta del suo erede e la voglia di andatesene in pace prima dell'esito della guerra
e poi... se proprio devo essere onesta, se fosse stato D.Moore e non la Gabaldon a scrivere la storia sono convinta che le strategie di Jamie e Claire per non arrivare a Culloden, sarebbero state diverse ed avrebbero coinvolto Colum e non Dougal e il principe scemo  :XD:

10
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 2x12 - The Hail Mary
« il: 27 June 2016, 01:23:03 »
Aver letto i libri condiziona per forza di cose la visione

esatto, è il motivo per il quale ho scelto di non leggere i libri e di vedere prima la serie


Sono queste cose, insieme agli enormi cambiamenti sui comportamenti di alcuni personaggi (e vedrai che quando leggerai mi darai ragione)a farmi restare un po' insoddisfatta  :nu:
ne sono sicura!
ed è il secondo motivo per il quale ho scelto di vedere la serie prima dei libri!  :lol?:
per quanto io adori guardare film e serie tv
è praticamente impossibile fare un lavoro che si avvicini a quello che ti trasmette la lettura di un libro
anche se devo ammettere che con la prima stagione han fatto un ottimo lavoro
poi ti dirò!  :OOOKKK:

11
Non mi è dispiaciuto come episodio, ma dalla scrittura della Gabaldon forse mi aspettavo qualcosa in più.

idem
ma tutto sommato non è stato noioso, non lo metterei tra i miei preferiti... ma non è stato brutto

la fuga a cavallo, me la dovrò riguardare, perché a me ha trasmesso "pathos" ma devo ammettere che guardavo solo Rupert e la testa mi diceva che stavamo per perdere anche lui  :bYe: ci vedevo un "disegno" della serie "li facciamo fuori uno per uno prima di Culloden, per dargli una morte da protagonista, e non farli morire tutti assieme su quella piana"... e credevo proprio fosse il turno di Rupert e non ero pronta a salutare anche lui... mi manca Angus  :T_T:
è stato un colpo al cuore, ogni volta che beveva un sorso di whisky ed alzava gli occhi al cielo o quando raccontava gli aneddoti  :nu: quanto eran belli quei due insieme...i miei Gianni e Pinotto ... i miei Stanlio ed Ollio scozzesi!  :T_T: :T_T: :T_T:

e così, il grande stratega Bonnie Prince, l'uomo scelto da Dio per rimettere sul trono il giusto Rè... si è dato!  :aka:
tesò.... " Mark me" te prenderei a sberle a due a due finchè non diventano dispari!  :?$%&: e mi hai abbandonato li anche Jamie!
tutto stò casino, anni in esilio a cercare fondi per la rivolta e poi a due passi da Londra, finisce tutto? boh....
stavolta  Dougal  mi è piaciuto, anche se devo ammettere che sono un po' di parte e che ho sempre cercato delle attenuanti quando si tratta di lui, sarà un personaggio controverso... ma è affascinante e carismatico, ed io lo amo  :love:
stavolta però è stato bravo, sia quando ha avvertito Jamie del fatto che i generali lo vedevano come una minaccia alla loro strategia di ripiego, sia quando ha salvato Rupert... e ovviamente quando ha appoggiato il piano di Claire, era la cosa giusta da fare e Jamie non era in lucido in quel momento
il  saluto di quei "selvaggi" scozzesi alla loro Sassenach, in un luogo che ricordava molto il rifugio dove Murtagh l'ha portata la prima volta che l'hanno conosciuta... è stato  :T_T: ... e tra un po' la saluteranno per sempre... non ce la posso fare  :nu:
Il duca di Sandrigham  :?$%&:
doppiogiochista e viscido come non mai! ma c'è una cosa che non mi torna proprio
sappiamo che era sui libri di storia di FrankWho, il nostro professore di storia ne aveva parlato come un sospetto giacobita
come fa un duca inglese, trovato morto decapitato mentre collaborava con le giubbe rosse per catturare dei scozzesi ribelli ad essere tacciato di essere lui stesso un giacobita?  :nonono: non mi torna proprio...
comunque scena un po' splatter, ma ho esultato ... e pure qui... :nu: non ce la posso fare...
è mai possibile che non riesco a godermi la puntata senza pensare continuamente " tra un po' lo dovrò salutare... sta per morire..."
è un po' come vedere Titanic, sai che la nave affonda e muoiono tutti  :T_T: :T_T: :T_T:
il mio Murtagh... salvatelo vi prego... :nu:
mancano due puntate... ce la faranno i nostri eroi a fare un po' di sano sesso, prima che tutto vada in malora?
la cosa stà diventando ridicola!
cmq la scena di lei addormentata e lui che parla in gaelico  :love:
ed a proposito di gaelico... Jamie e Murtagh che cercano di decifrare la lettera di Claire, son stati spettacolari!  :rofl:

12
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 2x07 - Faith
« il: 22 May 2016, 20:48:15 »
mentre mi accingevo a commentare la puntata ho avuto un flashback della mia infanzia...
mia mamma e mia nonna, con gli occhi rossi e gonfi alla fine di uno di quei drammoni con Amedeo Nazzari e Yvonne Sanson, che dicevano "che bel film! quanto ho pianto...."

perché si ... ho pianto come una fontana! ma credo che questa sia stata una puntata eccezionale... meravigliosa! bravi tutti!
la colonna sonora, il montaggio... e non ultima la straordinaria interpretazione di Caitriona

Avrei volentieri evitato di vedere la bambina che Claire avrà una volta tornata nel futuro... non ne sentivo la necessità ai fini della trama, non ne ho proprio capito il senso, dopo i primi 20 minuti della prima puntata, hanno (giustamente) messo in pausa gli accadimenti della Claire futura, questa "finestra" di pochi secondi... boh...
e questo è l'unico appunto che faccio alla puntata

per il resto... perfetta
ma quanto è dolce Madre Hilgarde  :love: ha perfino battezzato la piccina, andando contro a ogni regola, è proprio una gran donna... sarà sicuramente il personaggio che mi mancherà di più ora che si torna in Scoziaaaaa  :gogo:
ora io non so esattamente come stavano ai tempi con la medicina, ma quando Claire stava male.. gli urlavo "la placenta! controllate se gli è rimasta una parte di placenta!!!!" ora i libri non li ho letti, ma so che ce ne sono parecchi... quindi, pur sapendo che Claire non mi moriva di parto ho avuto proprio paura!  :paura:
il ritorno di Claire dall'ospedale è stato proprio intenso, tutta la servitù in lacrime e lei che ringrazia il maggiordomo  :cry:
povero Fergus  :nu: e io che mi ero illusa di vedere un Randall meno bastardo in questa stagione
quando il Rè sembrava non volersela portare a letto, per un attimo ho pensato "ma che bravo!" poi ha aperto quella porta  :aka: e per un attimo ho pensato:" ecco mo dice, io non faccio l'amore... io scopo forte "  :rofl:
invece peggio!
non me lo aspettavo proprio! lei giudice supremo in un processo per stregoneria
poi quando il ciondolo è diventato nero... ho davvero temuto che il boia la prendesse e la facesse fuori all'istante!
poi il pagamento per la grazia...
Maestà! ma santo cielo... ma che era quella cosa? cioè... ma che soddisfazione potrà mai dare un amplesso di quel genere, con lei ferma come uno stoccafisso e lui che a malapena ha raggiunto i tre secondi di performance? faceva più bella figura a dire "tranquilla cara, offre la casa, non mi deve nulla..."
infatti quando lo ha confessato a Jamie, sul mio volto straziato dalle lacrime, è apparso un mezzo sorriso e gli ho sussurrato "vabbè... che sei andata a letto con il Rè è una parola grossa... "
Jamie barbuto... mi è piaciuto  :lici: molto....  :love:
la scena sulla tomba  :cry:
solo che non ho potuto evitare di pensare che neanche fanno in tempo ad uscire dal cimitero che quel cucchiaino sparisce, sotterrarlo no?

ed ora si torna in SCOZIAAAAA  :love: :gogo: :gogo: :gogo:
ditemi che toglieranno il verso in francese dalla sigla!  :OOOKKK:

13
dopo il "non mi toccare" di Jamie alla fine della scorsa puntata, mi aspettavo un po' di freddezza tra i due
invece eccolo li che gli massaggia i piedi
di primo acchito, mi è sembrata un po' "affrettata" questa "pace" tra loro
fino a che Jamie non ha chiarito il vero motivo della sua promessa di non uccidere Randall
quando ha giustamente messo in chiaro che non gli deve la vita, perché anche lui le ha salvato la sua più volte, è partito un "ebbravo amore! dijelo un po'!" :cool: e che cavolo!
e si scopre che ha promesso di far nascere FrankWho, per farla tornare da lui in caso che il loro piano di sabotaggio fallisca...
quest'uomo è proprio un amore! un UOMO ... vero!  :love: mette sempre lei davanti a tutto
ergo... se ha fatto un duello con Randall, c'è una ragione molto grave, e non bisogna andare tanto di fantasia, per capire cosa sia successo  :?$%&: ... spero solo che lo abbia fermato in tempo, povero Fergus, quando ho visto la giubba rossa e la porta chiudersi...  :nonono:
certo gingerino mio.... potevi ammazzarlo invece di evirarlo solo! quella era l'unica cosa che stava a cuore a Claire, vivo ma senza arnese, serve a poco!  :asd: a questo punto chi è l'antenato di FrankWho? Alex?
la scena dell'aborto di Claire  :cry:
Cat e Sam, son stati bravissimi...

la pancia di Claire, è cresciuta a dismisura questa puntata!  :asd:
ma comunque non credo proprio che era di 9 mesi, magari lo fosse stata! ci sarebbe stato un parto e non un aborto...
da qui il fatto che continuava a scorrazzare per Parigi ed a prestare servizio in ospedale
non credo che Claire si sia trascurata, semplicemente era lontana dall'essere a termine, quindi continuava a fare la sua vita, con tutto quello che ha vissuto, sia nel 1940 che nel 1700... credo proprio che sia nel carattere di Claire non aspettare il momento del parto in casa sul divano
l'unica cosa che proprio non capisco è come un infermiera, possa bere così tanto durante la gravidanza!  :huhu:

tenerissimo Jamie che parla con la pancia, e tenerissimo il fatto che lui anche sperando che sia un maschietto, quando gli parla si rivolge ad una figlia... perché quello è ciò che spera Claire...

Murtagh...  :love: quanto lo amo! splendido per come reagisce alla verità, vuole bene a quei due testoni, e non manca mai di agire per dimostraglielo, dopo la rivelazione che Claire conosce la sorte degli scozzesi e della loro rivolta, la sua prima reazione è di dirgli che capisce quanto possa essere penoso per lei vivere con questa certezza....
quando si vestiva invece, mi ha fatto morire dal ridere  :rofl:

e due! poi dici che il Conte li vuole far fuori! son due volte che gli fanno perdere il carico!  :huhu:

quindi:
Claire ha abortito
Randall ha perso i gioielli di famiglia
Jamie è stato arrestato
 :O.O:
no...ma và tutto bene! tranquilli!  :suicidiosenzafronzoli:

14
potrebbe anche darsi che il tempo in questa storia sia comunque "una linea retta". Voglio dire che magari le cose sono andate come sono andate proprio perchè Claire è tornata indietro nel tempo e ha fatto ciò che ha fatto. Magari la realtà all'inizio della storia è già il frutto delle "modifiche" nel passato. Forse se Claire non avesse viaggiato nel tempo, il Bonnie Prince avrebbe convinto più investitori e avrebbe vinto la guerra  :jolly: non lo sapremo mai.

:quoto:

da quel che sappiamo, magari nei libri di storia di FrankWho c'è Claire, magari il passato non è "modificabile" perché già comprende le azioni dei coniugi Fraser, è come se Claire non avesse viaggiato all'indietro nel tempo, ma fosse vissuta dapprima in età adulta nel 1700, e rinascendo nel futuro per trascorrerci i primi anni di vita


Post unito:  8 May 2016, 18:51:43

Io ti ho capito alla grande, infatti che ne sappiamo se Claire tutto questo non lo abbia già vissuto? Se ci pensi il fantasma di Jamie la stava osservando dalla prima puntata, come se la storia fosse una ruota che gira. Anzi credo che questo mettersi tra Mary e Alex sia controproducente, magari Alex era solo un modo per conoscere B.J. e separandoli magari neanche si incontrano e ciao ciao Frank.
infatti!
da quel che si è visto Alex è malato
magari si doveva sposare con Mary, ma morire subito dopo...
e magari Randall si sarebbe sposato con la cognata, era una pratica abbastanza usuale
lui che ha, come dire, gusti "particolari", avrebbe avuto una moglie di apparenza che gli garantisse una progenie, e la cognata vedova un marito che gli permettesse di essere accettata in società...
o magari Mary e Jonathan semplicemente si innamoravano ad un pranzo di famiglia :sooRy:
con il suo intervento potrebbe davvero aver messo a rischio FrankWho...

15

Nonostante ciò non riesco proprio a provare pena per Frank, sarà che ho informazioni che ancora nella serie devono dare, sarà che se il buongiorno si vede dal mattino, le sue "condizioni" e il rogo del vestito non promettono bene, sarà sarà ma in FrankWho tutta questa bontà d'animo io non la vedo...  :look:
Claire che accetta di lasciarsi tutto alle spalle senza sapere "un cavolo"... -.-' ma come si fa dico io....Praticamente lei scema che accetta e infido lui che la condanna ad una vita nel dubbio di come sarà andata a finire... :doh: (questo per me è, tra l'altro, il primo colpo basso di Frank).
:interello:
premetto che non ho letto i libri, perché non voglio rovinarmi la storia, sapendo in anticipo che succederà... e se c'è una cosa che mi piace è fare congetture!  :shy:
quando finirà la stagione, leggerò il libro/libri dai quali è stata tratta la stagione, come ho fatto lo scorso anno...

ho rivisto la puntata, con più calma...
e c'è una cosa che mi sono ricordata e mi ha fatto rivalutare FrankWho... e l'empatia che ho avuto alla prima visione  :cattivo:
il caro maritino CornutoPiùDelCervoDellaSigla... ha omesso di raccontare a Claire, un piccolissimo particolare  :?$%&:
che lui ha visto Jamie nel 1946 la sera prima della sparizione della moglie
e se, come mi è parso di capire Jamie ha rispedito Claire nel futuro appena prima della battaglia di Culloden... per metterla in salvo... mi pare evidente che si sia salvato, o che in ogni caso abbia avuto il tempo di un "viaggetto"
è un particolare che se fosse così buono d'animo avrebbe dovuto condividere con Claire...