Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - fedea

Pagine: [1] 2 3 ... 168
1
Sherlock / [Commenti] Sherlock s04e03 - The Final Problem
« il: 14 January 2017, 10:42:19 »

"I would try to convince you, but everything I have to say has already crossed your mind."
"Probably my answer has crossed yours."

"All that I have to say has already crossed your mind."
"Then possibly my answer has crossed yours.”

"You can't be allowed to continue. You just can’t."

"You must drop it, Mr. Holmes, You really must, you know.”

"Well, well, It seems a pity, but I have done what I could. I know every move of your game. You can do nothing before Monday. It has been a duel between you and me, Mr. Holmes. You hope to place me in the dock. I tell you that I will never stand in the dock. You hope to beat me. I tell you that you will never beat me. If you are clever enough to bring destruction upon me, rest assured that I shall do as much to you."

"I want to solve the problem. Our problem. The final problem.
It's going to start very soon, Sherlock. The fall. But don't be scared.
Failing's just like flying except there's a more permanent destination."

"Tell Inspector Patterson that the papers which he needs to convict the gang are in pigeonhole M., done up in a blue envelope and inscribed "Moriarty." I made every disposition of my property before leaving England, and handed it to my brother Mycroft. Pray give my greetings to Mrs. Watson, and believe me to be, my dear fellow,
Very sincerely yours,
Sherlock Holmes"

"Did You Miss Me?"


Il Problema Finale. Eccoci. Eccolo. E’ curioso come tutti si fermino a contare dopo 3, eppure, dopo 3 finali di stagione in cui "il problema finale" è stato sfiorato, citato, ripreso, riadattato, spesso persino ricalcato, come è evidente negli stralci di cui sopra di cui, non sapessimo tutti praticamente ogni battuta a memoria, faremmo fatica a riconoscere l’originale del testo di Doyle dal serial della BBC, forse ora, nel quarto, finalmente avremo delle risposte. Ci avete fatto caso, tutti, vero, che è la prima volta in assoluto che il titolo di un episodio di Sherlock ricalca l’originale di Doyle? No, neanche il Mastino era uguale, anche se quello che più vi si avvicinava. Da The Hound of the Baskervilles infatti la 2x02 era diventata "the Hounds of Baskerville".
Qualcosa vorrà significare? In molti han pensato che con questo episodio n. 13 (sì, come il numero sul post-it del frigo in casa di Mycroft Holmes) si chiuderà un'era. Stiamo finalmente per assistere al vero finale della sfida del secolo o nelle nebbie londinesi si cela qualcosa di più?

Siamo pronti? Io mica tanto…

(clicca per mostrare/nascondere)

Non si chiede l'uscita dei sub, se non sapete come mai, leggete il regolamento.
Commenti interamente sotto spoiler fino all'uscita dei sub.
I commenti OT saranno cancellati.
Nessun accenno a promo, sneak peek e foto di episodi futuri. neanche sotto spoiler.
Nessun accenno a versioni video, streaming, fate i bravi. ammessi i riferimenti a Netflix: è una piattaforma legale e la puntata, su Netflix, dovrebbe essere disponibile già da dopo le 24

2


e mannaggia alla “vitavera” che ti fa dimenticare delle tue amiche scimmiette, di Jennifer, del testimone, e dei nostri sbalzi temporali.
è stato un bel viaggio. ci mancheranno!!

Non si chiede l'uscita dei sub, se non sapete come mai, leggete il regolamento.
Commenti interamente sotto spoiler fino all'uscita dei sub.
I commenti OT saranno cancellati.
Nessun accenno a promo, sneak peek e foto di episodi futuri. neanche sotto spoiler.

3
ed eccomi qua, di ritorno da una bella full immersion nella stagione 5 (che avevo abbandonato a metà e che ho ripreso dall'inizio per paura di essermi dimenticata qualcosa) e nella stagione 6. Circa 2 settimane, circa 2 episodi al giorno. Purtroppo Netflix e Prime Video mi hanno viziata e faccio una fatica bestiale a guardare una serie con cadenza di un episodio a settimana. E devo dire che a The Americans il binge giova: la stagione 5, che avevo trovato noiosissima (ero arrivata all'episodio 6) vista senza soluzione di continuità acquista ben altro spessore. Le vicende che sembrano dipanarsi lentamente assumono un senso, che troverà come del resto sapete tutte le risposte poi nella stagione finale. Qualcosa purtroppo è rimasto in sospeso, e lasciato alla immaginazione dello spettatore. Ma nel contesto delle vicende narrate l'ho trovato coerente e corretto.
Come molti han scritto, le due scene piu' toccanti sono quella nel garage con Stan, e quella dove Paige decide - al confine - di scendere dal treno. Sono due momenti chiave del resto, quello della presa di coscienza del tradimento, ma nello stesso tempo anche dell'affetto, dell'amicizia, dell'amore tra genitori e figli, che rende il tutto doloroso e lacerante. Ma giustissimo, purtroppo. Un bimbo cinese adottato a pochi mesi dalla nascita da una famiglia italiana, pur nella consapevolezza delle sue origini cinesi, sara' un bambino italiano, cresciuto con la cultura gli ideali le convinzioni del paese che l'ha adottato. Henry e Paige neanche sanno di essere figli di due stranieri, sono americani fin nel midollo, ed è giusto che rimangano nel loro paese. Anche Paige, che sono sicura avrebbe fatto la stessa scelta anche senza le ultime sfuriate con la madre.
Renee: ho trovato geniale, se voluto, il lasciare tutti col sospetto. E' l'essenza assoluta, totale di quello che e' stato il periodo della guerra fredda, dove tutti guardavano tutti con sospetto. Vi ricordate il bellissimo dialogo di Stan con Henry, quando Stan gli dice che come agente FBI non poteva fidarsi di nessuno? Io penso che ogni americano in quel periodo si guardasse le spalle, non solo gli agenti governativi.
Oleg Burov: come qualcuno ha scritto, non ricordo chi scusate ho letto 7 pagine di commenti tutte assieme, anche io credo che con il disgelo possa essere tornato serenamente in patria. Per sua fortuna ha scelto il cavallo giusto, anche se al momento dello svolgersi dei fatti ancora non sembra, anzi sembra il contrario.
Elizabeth: nella sua freddezza, ripetuta episodio dopo episodio, nel manipolare le persone (compreso marito e figlia) o nell'uccidere chi gli si metteva in mezzo, chiude con lealta' e onore. Lei ha sempre servito il paese, e nel momento il cui KGB le ordina di eliminare un funzionario NON per il bene del paese MA per il proprio tornaconto di categoria, essendo salito al vertice un presidente che lo osteggia, lei finalmente dice NO. E' un no potente, che potrebbe farla uccidere sia negli Usa che in Patria. Eppure non esita un attimo.
Stan: ecco, l'unica nota davvero stonata e' il suo cominciare a sospettare i suoi amici dal nulla, out of the blue. Mi e' sembrato un po' forzato, anche perche' nel corso di 6 stagioni di momenti in cui poteva farsi qualche domanda ce n'erano stati tantissimi, e non ne aveva colto nessuno. Nonostante questo il suo dispiacere, reale, nell'incassare il tradimento ma anche nel capire che Philip lo considerava davvero il suo migliore amico e forse ci ha sofferto quanto lui nel dovergli mentire, e' palpante, vero, cristallino. Come lo sforzo sovrumano che compie nel decidere di mettere l'amicizia al di sopra di tutto quello in cui crede.
Stupendo il momento in cui Philip ed Elizabeth guardano le luci di Mosca.
Tutto il resto la storia ce lo ha insegnato, e all'interno del serial ce lo possiamo immaginare: io mi immagino anche che i figli siano potuti andare a trovarli, a disgelo compiuto. Mi immagino che Stan abbia adottato Henry, e sia rimasto, ancorche' nel dubbio, con Renee.
Mi immagino un incontro con Gabriel, forse persino con Martha. Il futuro (che per noi e' passato) e' stato migliore, anche se l'Unione Sovietica la guerra fredda l'ha persa. Perche' non pensare che anche i nostri possano aver avuto un futuro migliore?

4
"Nessun accenno a promo, sneak peek e foto di episodi futuri. neanche sotto spoiler." -.-' -.-' -.-'

Ok che stiamo parlando delle 12 Scimmie, quindi di viaggi nel tempo, però...


e c'hai ragione, colpa del copia incolla  :rofl:

5
un saluto affettuoso anche da parte mia, mi dispiace molto non aver partecipato a nessun topic della sesta stagione, ma avevo lasciato la quinta a meta' l'anno scorso e ho deciso, quindi, di bingiare una stagione e mezza tutta assieme, partendo ovviamente da stasera. anche per me The Americans e' una delle serie cui ero e sono piu' affezionata, forse perche' essendo vecchietta  :lol?: la guerra fredda - in parte - l'ho vissuta anche io. non vi leggo per non spoilerarmi anche se conosco la storia cui il serial e' ispirato e presumo non si discosti eccessivamente da questa. Pero' il bello di questa serie non e' mai stato il cosa, ma il come. Le atmosfere, i lunghi silenzi, gli sguardi, la complicita' spesso impossibile tra personaggi inaspettati, ma soprattutto l'aver ricreato il clima di un'epoca in modo veramente superlativo.
Grazie a tutti.  :pirurì:

6
Homeland / Re: Homeland - NEWS
« il: 11 February 2018, 12:16:02 »
a stasera! (a breve apertura del topic :OOOKKK: )

7
12 Monkeys / Re: [TRAMA - PERSONAGGI - NEWS] 12 Monkeys
« il: 28 May 2017, 23:55:31 »
il promo piu' qualche shot della quarta stagione:


8
The Americans / Re: The Americans Leaks - News, promo & sneak peek
« il: 27 December 2017, 11:45:04 »
un articolo su come evolvera' il personaggio di Paige nella prossima stagione:


9
(clicca per mostrare/nascondere)

10
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

11
premettendo che sono ancora indietro di qualche episodio, mi sento di dire una cosa sulla posizione di Elizabeth: mi ricorda tantissimo uno dei miei registi preferiti, Emir Kusturica. Lei non possiede ancora il suo disincanto perche' non ha ancora sperimentato sulla sua pelle la disgregazione del colosso sovietico, ma il grido d'amore che lancia il regista bosniaco con Underground di fronte ad una terra (la Jugoslavia) in cui credeva e che ha visto dissolversi lo ritrovo nel personaggio di Elizabeth, destinata a diventare sicuramente una apolide quando finalmente cadra' il muro di Berlino. Lei sara' sempre straniera negli Usa, e presto lo diventera' anche a casa sua, che non esistera' piu'. e' un personaggio tanto duro quanto destinato a perdere.

12
Homeland / Re: [Commenti] Homeland s06e01 - Fair Game
« il: 1 January 2017, 15:42:47 »
(clicca per mostrare/nascondere)

13
(clicca per mostrare/nascondere)

14
Bisogna indicare la puntata di cui si fa spoiler, altrimenti non serve lo spoiler.

e te ghe razon.

15


Who knows what the Future may Hold...




Non si chiede l'uscita dei sub, se non sapete come mai, leggete il regolamento.
Commenti interamente sotto spoiler fino all'uscita dei sub.
I commenti OT saranno cancellati.
Nessun accenno a promo, sneak peek e foto di episodi futuri. neanche sotto spoiler.