Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Lady H.

Pagine: [1] 2 3 ... 13
1
Una puntata che non mi sarei mai mai aspettata!
Tanto che all'inizio, vedendo la macchina di Spence e la baita ho pensato "sembra la casa di Gideon, potevano pure sforzarsi un po' di più con le ambientazioni..." e invece  :aka:
Bella puntata, malinconica, struggente e sentimentale.
Spence mi ha patto tanta tenerezza poverino  :nu:
I flashback molto molto belli...finalmente abbiamo visto i primi passi del BAU.
Addio Gideon  :T_T:

2
Sono tornati!!!  :pirurì:
Avete detto tutto voi quindi non aggiungo nulla....se non un dubbio.
Ma il tizio che si infetta durante lo scavo e che viene freddato dalla nostra Liz non è quel ragazzo che lei addestrava? Di cui non ricordo il nome però...quello che si era anche preso la cotta per lei. A me sembrava lui, anche da come guardava le interazioni e la complicità tra Liz e Phil...ma forse è stata solo la mia immaginazione  :lol?:

3
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 1x14 - The Search
« il: 28 May 2015, 14:31:18 »
Bella puntata!
Murtagh è un personaggio bellissimo!  :love: All'apparenza burbero e sempre sulle sue ma dal cuore d'oro! Si farebbe uccidere per il nostro ginger.
E quando Claire gli rinfaccia di non poter capire perchè lui non ha mai perso nessuno che ama mi ha fatto tanta tenerezza  :nu:
L'abbraccio finale e quel I'm sorry è stato  :cry:
Jenny bad ass come poche! Altro bel personaggio!
Molto bella la parte delle esibizioni, il montaggio delle scene, la musica...dal punto di vista registico gran bel lavoro  :riot:
Dougal è un personaggio che ci vuole secondo me....nel senso che in mezzo a tutti questi idealisti, dal cuore puro, tutto onore e grandi sentimenti, serve un personaggio che ci riporti alla meschinità e alla azioni mosse da interesse di cui è pieno il mondo.
E' il personaggio più "realistico" diciamo così...non un mostro come balck jack nè un puro come Jaime, Claire, Jenny e gli altri.
Willie  :love:

E ora Wenthworth    :paura:

4
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 1x12 - Lallybroch
« il: 29 April 2015, 16:13:47 »
Io riguardo la scena di Randall sono d'accordo con Amethyst e Asoiaf.
Devo dire che la scelta di mostrare il pene in maniera nuda e cruda a me è piaciuta molto: sono la prima a non amare le scene di nudo o di sesso mostrate in maniera gratuita, giusto per solleticare i pruriti ormonali dello spettatore.
Ma qui aveva uno scopo: mostrare tutto l'abominio di un uomo che vuole stuprare una donna e non solo. Un uomo che, essendo gay, non è attratto da un corpo femminile, ma si eccita comunque nel vedere il terrore dipinto sul volto della sua vittima. Orribile!
E mostrare l'assenza di reazione fisica e quindi la sua rabbia crescente per la risata di Jenny a me è una scena che è piaciuta molto. Coraggiosa e ben fatta.
Allora anch'io, se vogliamo parlare di gratuità, penso fossero molto più gratuite altre scene che però non hanno destato il minimo sconcerto, ma anzi sono state ben apprezzate.
Per esempio, non c'era alcun motivo, ai fini di trama o sceneggiatura, di mostrare il nostro ginger che riemerge dalle acque del mulino coperto solo dalla mano. Le cicatrici la sorella le avrebbe viste comunque anche se fosse riemerso fino alla vita. Ma nessuno si è lamentato (io per prima intendiamoci!) perchè l'è un bel vedere  :sooRy:
Idem la scena iniziale della scorsa puntata (era la scorsa?? Non son sicura...) quando Murtagh entra in camera mentre loro stavano facendo sesso. Esplicita e gratuita eppure nessuno ha battuto ciglio.
O quando Claire minaccia Jamie col coltello: una scena che poteva durare anche meno, senza nessuna ripercussione ai fini della narrazione o del realismo.
Per carità, son la prima a non aver gridato allo scandalo! (e ad aver apprezzato il nostro ginger  :asd:) Però come si sono accettate (e di buon grado) queste scene penso si debba fare altrettanto con una che era totalmente giustificata imho.  :sooRy:

5
Bentrovati!!!
Recuperate velocissimamente le prime due puntate....
Boh...concordo con chi dice di non aver sopportato nessuno in questa puntata.
Però devo ammettere che merdanatomy, almeno su di me, ha un potere assurdo....devo essere moooltonispirata per mettermi a vederlo ma quando lo faccio non riesco a staccarmici e mi sparo 90 minuti tutti insieme....nonostante, ripeto, non abbia soppportato praticamente nessuno...
che problemi ho? :rofl:
Alla prossima!!

6
Outlander / Re: [COMMENTI] Outlander 1x07 - The Wedding
« il: 22 September 2014, 02:01:13 »
Claire se continui a bere così ragazza mia una cirrosi epatica prima dei 35 anni non te la leva nessuno! Secca come una scopetta ma dalla resistenza alcolica di un lottatore di sumo!  :XD:

"credevo che mi stesse per scoppiare il cuore" A tee??? E se stava per scoppiare il cuore a te pensa a noi che non solo dobbiamo sopportare in silenzio questo tuo mix letale di pucciosità e maschia virilità ma siamo costrette a rosicare perchè vorremmo esser tutti al posto di Claire!  :love: :pukingrainbows:  :T_T:

Tornando ad esser semi-seria...puntata bellissima che non ha deluso le mie (alte) aspettative sotto ogni punto di vista ma soprattutto per l'espressività fantastica di loro due!!  :metal:
Non aggiungo altro perchè avete già detto tutto voi...
Si volevo soprattutto dare il mio contributo da fangirl lo ammetto  :huhu:  :sooRy:

Alla prossima
 :ciao:

7
Bellissima puntata, sono d'accordo con voi.
Se la scorsa mi aveva lasciato qualche piccolo "dubbio" questa mi è piaciuta tantissimo, dall'inizio alla fine.
Che dire...
Philip è un personaggio meraviglioso e Matthew Rhys lo interpreta splendidamente  :love: Il suo tormento, i suoi dubbi e la rabbia che lo divora sono resi benissimo. Una rabbia che è rivolta verso tutto e tutti: verso gli americani che vogliono piegare il mondo ai loro piedi, verso i russi in un certo senso che pretendono da lui cieca obbedienza tenendolo però all'oscuro dei "grandi piani" e verso se stesso che si ritrova ad uccidere ed ingannare persone innocenti per un "bene superiore" che diventa sempre più fumoso e distante.
La scena con Martha è stata splendida: mi sono trovata a provare pena e compassione per entrambi. Lei, innamorata e disposta a tutto per Clarke che viene ingannata in maniera così crudele e Philip che ancora una volta si trova costretto a fare del male ad una persona innocente  :cry:
Anche Elizabeth mi è piaciuta molto soprattutto nelle scene con l'alcolista...ancora una volta nelle sue coperture lascia intravvedere la vera Elizabeth..in questo caso la sua sofferenza nel vedere il marito stare male e il suo sentirsi impotente perchè Philip non cerca il suo aiuto e non le permette di stargli vicino.
Bellissime le scene con Paige e Philip che le urla addosso e la scena finale in chiesa..
Standing ovation per Sandra che finalmente affronta il marito! :metal:
Sempre più da sprangate nelle gengive Beeman e il suo piagnucolare...come ha giù detto qualcuno l'apoteosi dell'ipocrisia!   :cattivo: Non mi avrebbe stupito se avesse negato l'affaire...almeno quello...

Alla prossima  :ciao:

8
No ma Gaad  :aka: era l'unico degli americani che mi stava simpatico e me lo seccano infilzato come uno spiedino? Mi è dispiaciuto un sacco...
Elizabeth scricchiola e vacilla sempre di più...toccante la scena di lei che ascolta il messaggio dell'amica e ancor di più il confronto con Gabriel.
Bellissima la scena in cucina tra le nostre spie e Paige con la pallina in sottofondo. Resa magistralmente.
E la scena in camera da letto con Philip ed Elizabeth che si completano le frasi a vicenda a riprova della grande sintonia tra loro.
Bentrovata Kimmy!
Ottima puntata come sempre

9
Sono tornati!!!  :pirurì: mi erano mancati davvero davero tanto

(clicca per mostrare/nascondere)

10
Puntata molto bella con un inizio, quello dedicato a Martha davvero stupendo. Il silenzio, i primi piani, gli sguardi. Da brividi. Spero che la sua storyline non sia finita e che si torni almeno a parlare di tanto in tanto di lei. Ciao Martha  :nu:
Da lì è stato tutto un crescendo di tensione tra Phil e Liz fino all'esplosione con quel confronto bellissimo e tremendo. Concordo con chi pensa che la reazione di lei sia sbagliata perchè, al di là dei due modi diversi di vedere le cose e considerare le persone che loro usano, ci sono anche due contesti e storie totalmente diversi.
Gregory era un americano che aveva scelto di tradire il proprio paese in nome delle sue idee mentre Martha è stata ingannata in ogni modo possibile e si è trovata invischiata con il KGB. Certo poi , una volta saputa la verità, ha scelto Clarke comunque ma i presupposti sono stati totalmente diversi quindi, al di là della diversa sensibilità di Philip ed Elizabeth, mi sembra comprensibile un maggior senso di colpa da parte di lui.
La storia del bambino è senza senso visto che è successo prima del loro matrimonio che era comunque finto e non c'era obbligo di fedeltà o sentimenti da parte dei due; anche il tradimento se vogliamo è avvenuto in un momento di pausa e crisi tra i due con Elizabeth che ripeteva allo sfinimento di non amare niente e nessuno se non santa madre russia. E davvero un uomo che ha amato la "moglie" in silenzio per anni, ha sopportato ogni cosa, ogni rifiuto, ogni parola cattiva e priva di sentimento si merita questo?
Al di là del prendere le parti dell'uno o dell'altra però, mi sarebbe piaciuto che questa lite avesse avuto un seguito, che finalmente i due avessero tirato fuori tutto, senza mezzi termini. Invece viene tutto accantonato grazie alla pausa che viene loro concessa da un Gabriel che finalmente si rende conto che sono arrivati al punto di non ritorno. Peccato perchè questa cosa mi ha lasciato l'amaro in bocca e ha "rovinato" una puntata che per il resto è stata stupenda.
Bellissimo il confronto tra Elizabeth e Paige così come il montaggio finale con il parallelo tra i Jennings e Beeman con Gaad.

11
Che puntata! Bellissima, immensa la migliore di questa stagione che ci aveva già regalato grandissime perle.
L'evoluzione e la situazione attuale del personaggio di Martha è qualcosa di straziante. La disperazione, il cuore frantumato e la mancanza di alcuna speranza ormai contraddistinguono questa donna che ha solo una cosa a cui aggrapparsi: l'amore per il marito. Nonostante tutto. Nonostante le bugie, gli imbrogli, l'appartenenza al KGB e la falsa identità. Sopporta tutto per lui. Solo per lui. E la disperazione con cui lo vuole è terribile da guardare. Ma adesso scopre la verità più dura: la Russia e senza di lui. Per sempre. Sarò sola...proprio come prima di conoscerti.
Non so se riuscirà a sopportare anche questa, perchè senza Clarke nulla ha più senso per lei. E il suicidio sembra un'uscita di scena davvero plausibile.
Dall'altra parte Tatiana che non ce la racconta giusta, come avete già sottolineato. Che la vogliano fare fuori? D'altronde ci hanno sempre abituato a questo: far credere che madre Russia si prenda cura dei suoi "bambini" per poi vedermi ammazzati nei peggiori modi.
Mi dispiacerebbe davvero tanto se Martha morisse. E Philip ne uscirebbe devastato. Sarebbe davvero il punto di non ritorno e penso che Elizabeth rimarrebbe dalla sua parte.
Elizabeth che forse per la prima volta viene mostrata come una donna fragile, insicura che ha paura di perdere l'uomo che ama. Una rivoluzione per un personaggio come il suo. La scena tra loro due è stata di un'intensità devastante con quel I love you definitivo, che non ammette dubbi o tentennamenti da parte di lui.
Gaad vede crollare ormai tutto intorno a sè, compresa presumibilmente la sua poltrona. Mi dispiace per lui che è l'unico che mi sta simpatico del gruppetto dell'FBI. La scena di lui alla finestra dell'appartamento di Martha è stata davvero triste.
Montaggio finale davvero intenso...tutti ormai spezzati, alla deriva.
Devo riprendermi...

Alla prossima  :ciao:

12
Son rimasta super indietro con merdanatomy ma non posso non scrivere nel momento trash...

(clicca per mostrare/nascondere)

Che il trash sia con voi  :metal:

13
Una partita a scacchi fantastica questa puntata...mosse piccole, quasi insignificanti per prepararci a tutto quello che sta per arrivare.
E la scena finale stupenda, in puro stile the Americans con un montaggio ed una scelta musicale eccellenti.
Ma d'altronde questo telefilm ci ha abituati a questa elevata qualità.
Ansia, ansia, ansia sempre e comunque. Ma che ve lo dico a fa'.
Martha vorrei davvero abbracciarti  :nu:

Alla prossima  :ciao:

14
Madonna che puntata! Se continuano così io in fondo alla stagione ci arrivo con la gastrite  :zizi:
Bella bella bella! Philip ed Elizabeth fantastici: si stanno riavvicinando sempre di più ed hanno una complicità unica. I loro giochi di sguardi, il loro sfiorarsi riescono a comunicare tutto! Chapeau!
William mi ha fatto un po' pena: capisce il tipo di rapporto che hanno i due e ne è invidioso, lui che non ha nessuno con cui dividere il peso di una vita come la loro. Deve essere tremendo a pensarci.
Come sempre le vicende prettamente di spionaggio (come in questo caso il contagio) sono servite ad analizzare psicologicamente i personaggi ed i loro raporti.
Martha io l'ho sempre adorata ma in questa puntata è stata superlativa! E la faccia di quel demente di Beeman quando trova il kamasutra è stata priceless!  :XD: Grande Martha!
Tra l'altro temevo trovasse la fede invece per fortuna no.
E Nina...mi unisco ai (pochi) che l'apprezzavano e mi è dispiaciuto un sacco. Scena cruda e bellissima resa ancora peggiore, come avete già sottolineato, dal quadretto familiare appena precedente.
Anche se era due puntate che avevo l'ansia ogni volta che la inquadravano perchè pensavo "sembra che da un momento all'altro le piantino una pallottola in testa" non me lo aspettavo assolutamente. Ma era abbastanza "naturale" che finisse così.
La questione pastor Tim prosegue...che ansia!

Alla prossima  :ciao:

15
Mamma mia che ansia!
Eh si, si è arrivati sull'orlo del baratro su tutti i fronti allo stesso tempo: Martha ormai sospettata da Stan, Paige e il pastore, il virus...
Mamma mia! E adesso sembra che loro, in tutto questo, debbano rimanere confinati in casa di Gabriel...
Anche secondo me la storia di Nina avrà un senso, prima o poi; in the Americans è sempre stato così. Il piccolo anche la falsa identità di Elizabeth in questa puntata sembrava solo un filler visto che nessuno ha detto cosa diamine stesse facendo con la coreana. Abbiate fede!
Alla prossima  :ciao: