Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - lanciacoriandoli

Pagine: [1] 2 3 ... 56
1
Vabbè ma che messaggio è He is mad! :doh: Se uno in punto di morte si sforza di scrivere qualcosa, vuole dare un indizio per beccare l'assasino! He is mad... come lo vogliamo tradurre? E' matto! E' come se avesse scritto "brutto stronzo" oppure, "porca paletta"... cioè non è un indizio... a meno che non sia un matto matto... un pazzo pazzo, uno che è stato ricoverato! :scettico:

2
Bò non mi è sembrato sto capolavoro! :sooRy:
La cosa dei ragazzi che uccidono per fare il film...  :rofl:
Kristine qualcosa secondo me c'entra... e Van Pelt no! Anche la capa mi puzza! :scettico:
Mi aspettavo qualcosina di più... ma di certo non è la season finale peggiore che ho visto fin'ora!  -.-'

3
Bella puntata! :OOOKKK:
Forte Jane che cerca di indovinare lo strumento suonato da Lisbon :rofl: e grande Rigsby! :cool:

4
The Mentalist / Re: [COMMENTI] The Mentalist - 2x05 - Red Scare
« il: 31 October 2009, 17:00:55 »
Comunque i casi di "The Mentalist" sono sempre stati approssimativi, poco credibili e molto molto superficiali! E non credo che Red John possa rendere la serie diversa, da questo punto di vista. Infatti, devo dire, che delle serie di stampo poliziesco che vedo, in questo mi sembra quella assolutamente più debole!! Che poi non è una serie forte neppure sull'approfondimento dei personaggi o sulla profondità di qualche aspetto...malgrado questo che posso dire? Me la guardo volentieri e in realtà non so neanche il vero motivo. Certo...a parte il sorriso di Jane, la senzualità della Van Pelt, la "simpatia" di Cho e la "cucciolosità" di Rigsby, che dico sul serio, ora come ora sono le sole cose che mi vengono in mente per motivare il perchè la continuo a vedere!!! :O.O:
Insomma sta serie va presa per quello che è...non so bene cosa, ma la prendo così!! :sooRy:

5
Bella puntata!!! :zizi:
La Van Pelt, tutta rigida, vestita quasi da uomo, coi capelli raccolti e la faccia seria, è assolutamente irresistibile!! Sexi da morire, almeno per me! :love:
Jane è sempre il solito...e ha un sorriso superfascinoso!!! :love:
Rigsby è troppo carino...
La Lisbon deve solo aspettare che Jane chiuda i conti col passato, poi ha la strada spianata! :asd:
The Mentalist si fa sempre guardare volentieri...mi piace proprio! :OOOKKK:

6
Mad Men / Re: [commenti] Mad Men 5x11 -The Other Woman
« il: 10 July 2013, 16:39:53 »
Puntata veramente meravigliosa! :prego: :prego: :prego:
Interessante come le donne siano in cerca di un'approvazione: Peggy quella del suo mentore, che considera quasi un padre. Il non riconoscimento del proprio lavoro, del proprio talento, e il fatto che si sia permesso di trattarla in quel modo, di fronte ai suoi colleghi poi, cosa che non avrebbe mai fatto con un suo pari grado uomo, la fa scattare. Megan è alla ricerca del sostengo del proprio marito: secondo me lei non cerca il "permesso" di fare l'attrice, e non mi sembra per nulla interessata ai soldi di Don o ad avere una posizione, lei vuole seguire il proprio sogno e vorrebbe essere appoggiata da Don. E poi c'è Joan, anch'essa alla ricerca di un riconoscimento di lei come donna e come collega, appunto dai propri colleghi. Joan fa quello che fa dopo aver saputo che c'è stata un'unanimità. Se gli altri ti vedono solo come un corpo mercificabile, a un certo punto ti ci vedi anche tu. Sono convinta che se Don fosse arrivato prima, Joan avrebbe fatto una scelta diversa. Non pechè Don l'avrebbe "salvata", ma perchè Joan avrebbe capito che non tutti la vedono solo come un corpo, vendibile all'occorrenza. L'essere vista così, secondo me, ha spinto Joan a fare quello che ha fatto e a diventare socia nell'unico modo in cui glielo avrebbero permesso... e cioè "vendendo" se stessa.
Interessante come siano diverse le motivazioni di donne e uomini. Le donne agiscono per sè stesse: Megan vuole realizzarsi in quella che è la sua passione; Peggy vuole crescere nel suo lavoro; Joan vuole raggiungere una posizione che le permetterà di non dover più scendere a compromessi (anche se poi questo lo vedremo... i suoi colleghi ora la vedono come una che può essere venduta/comprata... e la tratteranno come tale, quando gli converrà...), ma ognuna di loro "paga" sulla propria pelle la propria scelta. Gli uomini invece fanno pagare tutto a Joan. Pete è un'omuncolo, arrivista e falso, che venderebbe la madre. Roger è un egomaniaco, incapace di amare chiunque, eccetto quello che vede ogni mattina davanti allo specchio. Perfino l'Inglese, l'unico con un briciolo di umanità, non esita a vendere Joan, per coprire i suoi misfatti... e almeno sembra l'unico a farsi schifo. Lo stesso Don, sembra più interessato a vincere la gara in modo pulito, a vincere per le proprie capacità, che non disgustato di quella richiesta. Sarebbe dovuto andare a parlare con Joan subito dopo la riunione, in segno di solidarietà... lo fa quando è tardi, solo quando pensa che la vittoria sarà falsata.
Don in un certo senso sta perdendo tutte le donne che "ama": non ha saputo trasmettere a Joan la propria solidarietà e il rispetto che prova per lei. Non ha saputo trattenere Peggy, che Don stima, ma che non sa "trattare". Non riesce a trattenere Megan che le continua a sfuggire come un'anguilla. Don ama e rispetta queste donne, ma non sa come rapportarsi a loro. Don le perde perchè non sa "gestirle", loro vanno avanti e lui non riesce a stare dietro a nessuna delle 3. A nessuna delle 3 dà la necessaria importanza, perchè una parte di lui le vede ancora come quella Jaguar...   
Puntata strepitosa, che fa male dentro. :nu:

7
Bellissima puntata, tutti grandiosi!! :OOOKKK:
Anche io entro nei bagni come fa Sheldon, senza toccare nulla :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: ... in realtà anche sulla metro, dove praticamente faccio surf acrobatico come se avessi i piedi sulla tavola, per non toccare niente... :huhu: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:

8
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 5x12 - Commissions and Fees
« il: 11 July 2013, 01:05:53 »
Ma si può piangere ad ogni singolo episodio?! E non per Lane. Paradossalmente (ma non troppo) in questa totale assenza di speranza, mi sono scese le lacrime di fronte alla speranza. Di fronte a Sally che cresce, e a uno degli ultimi momenti da bambina che ancora le rimangono: stesa sul letto, in posizione a cucchiaio fra le braccia della mamma :tenero: ... (quale ragazza non ricorda il bisogno di "mamma" il giorno delle prime mestruazioni?) Una mamma che presto disprezzerà e basta, per poi, se è fortunata, imparare a riapprezzarla fra una decina/quindicina d'anni. (quale ragazza non ci è passata?). Di mezzo ci sarà anche la rivoluzione culturale... E mi ha commosso anche il ragazzetto: grassoccio, brutto, coi baffetti adolescenziali, angheriato dai compagni, già consapevole della vita... che ha anche lui il suo rito di svolta come Sally, guidando una macchina... con un sorriso da bambino stampato in faccia. Ti fronte a tanta morte, reale e metaforica, l'ingenuità dei due ragazzi in uno dei loro ultimi momenti infantili, mi hanno commosso.
Non condivido il dilagante odio nei confronti di Megan, che durante questa stagione ho imparato ad apprezzare.

9
The Good Wife / Re: [COMMENTI] The Good Wife 2x07 - Bad Girls
« il: 6 December 2010, 19:52:59 »
O forse è arrivato il momento di far morire Grace in un'incidente poco chiaro :plause: :plause: , su cui poi indagheranno Kalinda e Kalindo trovando finalmente un'intesa. Si scoprirà che a farla uccidere è stato Child, per indebolire Peter e verrà arrestato. Peter mollerà la politica per diventare pastore in una chiesa. Alicia si butterà fra le braccia di Will per farsi consolare. Eli seguirà la campagna della nera, l'aiuterà a vincere e diventerà superpotente. Il figlio di Peter e Alicia si chiuderà in un mutismo ascetico e lascerà Chicago per unirsi a dei monaci buddisti.
Ci potrebbe stare... :scettico: :rofl: :rofl:

10
Bones / Re: Cos'è Bones?
« il: 23 August 2010, 15:44:54 »
Non sapevo dove mettere questo mio pensiero, non c'è il 3d dedicato alla puntata in questione, nè uno dedicato ai personaggi in particolare... per cui ho pensato di metterlo qui... se ho sbagliato, cancellatelo! :sooRy:

Mi sono imbattuta, su Sky, nella puntata 2x09... per intenderci, quella in cui Bones e Hodgins vengono sepoliti vivi nella macchina dal becchino! Ho diligentemente premuto il tastino per la lingua originale e mi sono azzardata a mettere il sottotitolo... che alla fine fa perdere la metà delle battute, ma rende l'idea del senso del dialogo. Ma non è per questo che ho voluto scrivere questo papiro... :doh:
Guardando la puntata, mi sono resa conto di quanto sia davvero bellissimo il personaggio di Bones e di quanto sia sfaccettato e insolito. Lo metto sotto spoilers nel caso qualcuno non avesse ancora guardato la puntata!
(clicca per mostrare/nascondere)
Bones è un personaggio bellissimo, come ho detto pieno di sfaccettature, di imperfezioni e devo dire che Emily Deschanel la "racconta" sempre molto bene, scegliendo di caratterizzarla soprattutto nelle piccole cose, le piccole espressioni, i momenti in cui lei sembra rendersi conto, sembra essere una spanna sopra gli altri, nella comprensione dei momenti e delle persone... mai del tutto per intero, ma è come se Bones riuscisse a capire benissimo e completamente una sfaccettatura di qualcuno, una sfaccettatura del momento, magari non capendone fino in fondo il significato, ma riuscendo a creare uno squarcio nelle cose e nelle persone... questa è la mia sensazione, questo è quello che mi trasmette questo personaggio!

11
Star Wars Universe / Re: Star Wars (spoiler tutti i film)
« il: 11 August 2012, 20:30:49 »
Bando alle cazzate: Lucas ha pensato la trilogia così come la fece... poi ha aggiunto i tre per continuare a spremere la vacca!
Gli originali sono un capolavoro della storia del cinema, sono il viaggio dell'eroe raccontato dalla notte dei tempi, ma fatto in modo magistrale. Adoro e venero L'impero :prego:, per me assoluta perla della cinematografia mondiale. Il primo è ingenuo ma indispensabile a godere dell'Impero, il terzo è un fumettone, ma conclude egregiamente l'Impero.
Il resto lo considero fuffa per fare soldi. :zizi:
Pensare di guardare la storia partendo dagli ultimi per me è una follia totale. Va rispettato l'odine di uscita nelle sale e soprattutto vanno rispettati gli anni, tanti, della trilogia. Come si può godere degli effetti speciali dell'originale se prima si sono visti i sequel?
Poi fate come credete... solo considerare le due trilogie come parti di uno stesso porgetto, per me, è follia pura! :ciao:

12
Leverage / Re: (Commenti) Leverage 4x17 - The Radio Job
« il: 11 January 2012, 13:28:52 »
qualcuno mi spiega chi era il tizio nel penitenziario alla fine? proprio non me lo ricordo, ammesso che debba ricordarlo
E' il megacattivo del pilot!
(clicca per mostrare/nascondere)

13
So che non è bello parlare male dei morti, ma ha fatto più la psicologa in due episodi che Leena in 4 stagioni... :distratto: :huhu:
Puntata carina... Claudia grandiosa! :riot: :asd:

14
Bella puntata!! :OOOKKK:
Potrebbero ambientare l'intera serie nel magazzino con Pete, Myka e Claudia dentro a fare gli stupidi e io la guarderei sempre con grandissimo piacere!!! :gogo:

15
Ho letto questo ultimo RECAP e mi sono venute le lacrime :cry: ... un pò perchè sotto sotto sono sempre stata una sentimentalona, un pò perchè questa è pur sempre una fine, un pò perchè tutto è cambiato.
Non so se riuscirò mai a spiegare a qualcuno cosa abbia significato il mondo ITASA in un periodo anche bello lungo della mia vita e quanto abbia significato Castle, uno dei rappresentanti delle tante, tantissssssssime serie tv che ho seguito. Ognuna era un mondo nel quale mi sono sentita accolta, dove mi sentivo sicura e protetta e dove mi sono "nascosta", facendomi anestetizzare come solo una droga più fare. E in questo la board di Castle ha rappresentato davvero una "casa" :ciamo: . C'erano serie più belle che seguivo, più appassionanti, fatte meglio... eppure Castle era la serie "droga" più forte. Anche grazie al gruppo formatosi nella board.  :belliffimi:

Io posso dire che ci sono stata fin dall'inizio :cool: , da quando Castle era solo il titolo di una nuova serie che sarebbe andata in onda: leggi la trama (stile Remington Steele e Moonlighthing :sbava: ), vedi un paio di foto (fighi sti due :lici: ...) e al di là che un pilot non lo si nega a nessuno :nerdsaw: (vedevo il 90% dei pilot che uscivano) sai già che questa serie la seguirai... e poi via alla ricerca di foto, filmati e tutto quello che è venuto dopo. All'inizio non avevamo un board e siamo poi cresciuti pian piano, fino ad arrivare in TOP, cosa che al tempo mi sembrava essere una obiettivo da raggiungere fondamentale, una grande ingiustizia vedersi superati da serie meno fighe ma soprattutto da board meno trafficate... ma va bè, fa parte dell'addicted che ero. Come le discussioni, a volte davvero al limite del surreale nelle quali mi infognavo per pagine e pagine :suicidiosenzafronzoli: ... fino al momento della rivoluzione che volevamo mettere in atto :riot: ... che in parte abbiamo portato avanti e che di certo ci ha unito tantissimo con alcuni della board. Ed ecco formarsi questo meraviglioso gruppo :love: . Abbiamo passato nottate intere svegli, a Castlevisionare, ma soprattutto a cazzeggiare, a ridere fino a piangere, quando ti accorgi che dalla finesra filtra il sole, gli uccellini cinguettano e porcocazzo :1:  fra un'ora mi suona la sveglia. Ma esserci era imprescindibile. Il mondo era quello e tu non potevi mancare. E poi con alcuni, ma soprattutto con alcune abbiamo "rotto la quarta parete", siamo passate al "mondo reale" (ma poi quale era il mondo reale, quello con la tastiera o quello senza?! :scettico: ) Ti scambi il contatto FB, con alcune il contatto skype, con altre il numero di telefono. E di colpo i nickname hanno un nome comune, come le persone della vitavera... e hanno una voce, sempre e comunque diversa da come immaginavi. Ma poi ti rendi conto che aggiusti solo il tiro ma sono sempre le stesse persone. E certo alcune sono tifose di squadre che odi :emi: , altre le scopri avere idee politiche opposte alle tue e fai fatica a stargli dietro :ancheno: ... perchè il bello di un nickname è che te lo disegni in testa come vuoi e ti basta che emerga una bella ironia o la velocità di pensiero per prenderti sonore sbandate :shy: (per nick maschili e femminili)... perchè un nick non è un'entità fisica... è un mondo mentale. E poi con alcune persone (ora sono diventate persone) ti ritrovi anche personalmente... alcune le incontri anche fisicamente. Ed è incredibile che tutto questo sia successo grazie ad una serie tv :ciamo: . C'è stato un periodo in cui il pc si accendeva direttamente sulla board... ci entravo anche 10 volte al giorno... ed incredibilmente sono riuscita a rimanere (quasi sempre :wall: ...) non spoilerata.

Lo so che sembra difficile da credere, ma penso che mi abbiate cambiato la vita :zizi: . Penso che il lavoropiùbellodelmondo che ora faccio, la svolta sentimentale che ha preso la mia vita (nel bene e nel male...), il fatto che dopo ho lasciato che la vitavera entrasse di prepotenza in me e che io mi lasciassi trasportare da lei, dipenda in gran parte da voi... direi da NOI. Con voi ho condiviso la cosa più bella, LE RISATE! Veramente ho riso fino a stare male. Con alcuni di voi ho parlato di me, delle ferite profonde che ci sono in me, sentendomi accolta. Ed ho ascoltato le ferite profonde che erano in voi e le ho accolte. E credo di essermi buttata nella vitavera perchè voi mi avete fatto capire che volevo di più... NE VOLEVO DI PIU'. La vita è strana. VI DICO GRAZIE PER QUESTO! :prego:

Tornando alla Castlevisione... non seguo più Castle da anni... Castle perchè non è stato più quello che era... ma in generale non riesco più a seguire le serie tv... un intero mondo che era tutto per me e che IO ERO, non è più... non riesco più...
Non conoscevo più metà dei personaggi... ed ormai non conoscevo più neanche Castle e Beckett. Però è stato bello ricastlevisionare insieme... e scoprirci sempre noi... Ti aspetti da lei quella battuta, sai che lui sarà sarcastico, buhaahahahahahahahahahahahahahah! E' da lei dire questo... che bello! :ciamo:
Tutti i "fine" sono tristi :T_T: ... poi se sono questo schifo di puntata :?$%&: , sapendo poi cosa ci stava dietro :emi: , è ancora peggio.

Però rimangono le vecchie stagioni, che prima o poi revisionerò... e vi ritroverò tutti lì e sarò di nuovo quella che ero: You smell like cherries, il neo sotto l'occhio, Castle che mangia la frittata di uova o fa lo scemo congelando oggetti, la puntata di LA e quella di Nikki Heat, il bacio, le pettinature di Beckett, gli sguardi, LA scena per sempre rovinata toc toc chi è? Miao, Stop and Stare, pn nnnnnn pnnnnnnn, i libri, i mi piace, i più uno che erano Karma, i buongiorno ITASA, la carboneria, la nazibitch, i ci vediamo alla solita ora nella solita azzurrachat, il passiamo in privato...  :love: :love: :love:
Tutto è finito. Ma era già finito da tempo. Tutto è sempre lì... "Se una sera, ti venisse da piangere, per qualcosa che hai perduto lasciandomi, torna pure da me e tu stesso vedtrai che posso amarti come prima, se tu torni da me... da me!!"
Venite a trovarmi... ci sarò sempre per voi... e possiamo amarci come prima.  :ciamo: :+: