Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - fisherOTH

Pagine: [1] 2 3 ... 12
1
O H  M I O  D I O  !

Puntata sublime.
Intensa.
Drammatica.
Angosciante.
Perfetta.

Con la sequenza finale, brividi a non finire.
Senza parole.

10 10 10 10 10 10 10 10    :prego:

2
Mi dispiace vedere questi topic di SFU così poco seguiti, così poco ricchi di commenti. Io credo che mi ci vorrà un po' prima che mi riprenderò, o forse non succederà mai! Perchè ormai tutto ciò che è stato in questi 63 episodi è parte di me. Mi ha cambiato.

Mi sento di inserire qualche "perla di saggezza" in più rispetto a quelle che già ci sono...vi metto alcuni dei dialoghi o delle citazioni che più mi sono rimasti impressi .



La vita non si ferma.
Noi non siamo morti.
Abbiamo questo dono prezioso che è la vita ed è così terribilmente fugace.
Ed è per questo che è importante continuare a vivere e non perdere la speranza.                                            (Ruth, 3x12)




Nathaniel: Non sei nemmeno grato, non è così?
David: Grato? Per l’esperienza peggiore della mia vita?
Nathaniel: Ti attacchi al tuo dolore come se valesse qualcosa. Beh, non vale proprio niente. Sbarazzatene. Le possibilità sono infinite e sa solo lamentarsi.
David: E che cosa dovrei fare?
Nathaniel: Tu cosa pensi? Puoi fare quello che vuoi, fortunato bastardo! Sei vivo! Cos’è un po’ di dolore paragonato alla vita?
David: Non può essere così semplice.
Nathaniel: E se lo fosse?                                                                                                                             (4x12)



Nate: Perché dovrei aspettare? Perché è capitata una tragedia e dovremmo sentirci male? Le tragedie capitano di continuo. Tu lo dovresti sapere. La vita va avanti cazzo.                                                                                                        (5x01)



Tom Wheeler (vecchio compagno di liceo di Nate): Nate, non ti svegli mai nel cuore della notte pensando; “Santo cielo, sto per compiere 40 anni. 40!”?
Nate: No, mi sveglio e penso: “Grazie, Signore, per avermi fatto vivere così a lungo”.
Tom: Sei cristiano?
Nate: No. Solo che la mia vita non è stata facile. E adesso lo capisco. Non durerà per sempre e non sono diverso dagli altri. Sì, mi succederà! Sta già succedendo un po’ per volta, ogni giorno. Ma la cosa non mi turba. Anzi, mi fa sentire libero.
[…]
Tom: Il tempo sta volando cazzo.
Nate: Cambieresti qualcosa?
Tom: Tipo cosa?!
Nate: Con chi stai, cosa fai, che tipo di persona sei. Perché se è così, beh, fallo adesso. E’ tutto quello che abbiamo. Qui. Adesso.                                                                                                                                                    (5x02)



Nate:  L’unica cosa che ho capito è che siamo tutti soli.
Maggie: Hai una famiglia meravigliosa.
Nate: Lo so. E mi sento davvero solo. Mi sento come se tutto il giorno mi impegnassi ad andare d’accordo con le persone. Ma per quanto uno si impegni, ad arrivare in tempo in stazione o a prendere il treno giusto, non c’è nessuna garanzia che qualcuno sarà lì per te, che qualcuno ti verrà a prendere al tuo arrivo. Capisci quello che voglio dire?
Maggie: Beh, so solo che se pensi alla vita come a un distributore automatico, nel quale inserire virtù e prendere la felicità, allora rimarrai deluso.                                                                                                                                           (5x04)



Nate to Brenda: Si vive una volta sola. Non c’è un Dio, non ci sono regole o giudizi tranne quelli che crei per te stessa. E una volta che è finita, è finita. Un eterno sonno senza sogni. Quindi perché negarsi la felicità? Sul serio. Perché?                (5x11)   



Claire: Perché sei morto? Non è giusto. Sta andando tutto a rotoli da quando te ne sei andato.
Nate: Non è vero.
Claire: A me sembra che sia così. Mi manchi. Mi manchi così tanto cazzo!
Nate: Anche tu mi manchi.
Claire: TI ricordi che ti dicevo sempre che tu non eri papà...dopo la morte di papà? E’ stata una perdita di tempo pensarla così.
Nate: No, era il tuo modo di affrontare la cosa. Ti ha impedito che ti mancasse troppo papà.
Claire: No, mi ha impedito di conoscerti a fondo come avrei dovuto. E ora non ci sei più cazzo!
Nate: Claire...
Claire: Cosa? Non è giusto!
Nate: Smettila di ascoltare le interferenze.
Claire: Che cazzo significa?
Nate: Niente. Significa solo che tutto a questo mondo è come una trasmissione che si fa strada nelle tenebre. Ma tutto, la morte, la vita, tutto, è completamente soffuso da interferenze. Capisci? Ma se ascolti troppo le interferenze vai fuori di testa.
Claire: ...ti sei drogato?
Nate: A dire il vero, sì! Sono un po’ fumato.                                                                                                        (5x11)



Soldato morto: […] Ma questo non significa che tu non sia solo. Morirai, David. Proprio come Nate, come tuo padre, come tutti quanti.
David: Sono consapevole dell’esistenza della morte. L’affronto tutti i giorni al lavoro.
Soldato morto: E ti fa paura. Non hai mai avuto così tanta paura in vita tua! Pensavi di aver provato il terrore quando Jack ti ha rovesciato la benzina in testa, ma questo? Il semplice inevitabile fatto che vivi e sei da solo e che un giorno sarai morto. Andato.
David: Smettila.
Soldato morto: Non vedrai mai più Keith. Non vedrai mai più i tuoi bambini.
David: Sta zitto!!                                                                                                                                           (5x11)



Nate: Chi se ne frega? Vacci lo stesso.
Claire: Cosa, sei matto? Andare a New York senza un lavoro?
Nate: Mamma ti ha dato i soldi. Combinerai qualcosa. Andrà tutto bene. Hai talento, sei intelligente, sei pronta.
Claire: E se non lo fossi?
Nate: Claire, vuoi sapere un segreto? Ho passato tutta la mia vita ad avere paura. Paura di non essere pronto, di non essere adatto, di non essere chi dovevo essere. E dove mi ha portato?
Claire: Cosa dico a tutti stasera?
Nate: Niente! Non puoi rimanere qui!                                                                                                                  (5x12)

 :cry: e di perle ce ne sono moolte altre!  :cry:                                                                                                                                             



3
(clicca per mostrare/nascondere)

4
Bates Motel / Re: [COMMENTI] Bates Motel 3x06 - "Norma Louise"
« il: 16 April 2015, 01:53:02 »
No ma la parte di Norman in vestaglia mi ha fatto tremare. Ho avuto le mani sulla bocca per tutta la scena senza neanche accorgermene  :aka:
Puntata stupenda, disturbante, perfetta.

5
Televisione / Re: Oggi ho terminato ...
« il: 6 September 2015, 16:39:53 »
Sense8.
Così  :pukingrainbows:

6
Televisione / Re: Oggi ho iniziato a vedere...
« il: 6 September 2015, 16:41:00 »
Fear the Walking Dead.
Fremo.

7
Six Feet Under / Re: Personaggio preferito
« il: 4 March 2015, 23:14:27 »
Concordo con chi dice che è come scegliere tra mia madre, fratello, sorella, nonno.
Ma io mi sono sentito di votare Ruth. Assieme a David, è quella che mi ha dato di più. Mi ha emozionato di più.
Ma è difficile valutare l'amore e l'affezione che ho per ogni singolo personaggio di questa serie. E' qualcosa di assurdo.

8
Televisione / Re: Oggi ho terminato ...
« il: 19 May 2015, 23:32:54 »
The Royals.
Trash a palate. Adoro.

9
Televisione / Re: Oggi ho iniziato a vedere...
« il: 13 May 2015, 23:05:23 »
The Royals.
Talmente trash che lo adoro già. Una droga  :love: :jolly:

10
Stati Uniti / Re: The Royals [E!] [Drama]
« il: 13 May 2015, 18:49:22 »
Eccomi pure io :riot: Arrivato alla 1x05 in un giorno solo (e la giornata non è ancora finita  :sbava:). Sto provando un amore odio per ora. Mi annoia molto, ma allo stesso tempo c'è qualcosa che mi attrae fortemente e non riesco a smettere di guardarlo, una puntata tira l'altra  :XD:
Ma, sbaglio, o la Queen recita da cani? Senza offesa per i cani  :zizi:
E la Princess (per ora l'unica che adoro assieme a Jasper) invece mi ricorda troppo Kristen Stewart  :look:

Quanto trash in un solo telefilm  :love: :jolly:

11
Televisione / Re: X Factor 9
« il: 6 May 2015, 00:54:56 »
Ma da quando Tiziano Ferro è diventato un BIG e un grande con la G della musica italiana  :interello:
Tipo da sempre?

12
Televisione / Re: X Factor 8
« il: 4 May 2015, 23:52:44 »
 :ancheno:
Per niente contento. Ero molto più gasato l'altranno per la giuria (che poi si è rivelata essere quel che era, con la Cabello un po' meh, ma va beh).
Ma il ritorno di Elio PROPRIO NO. Noioso, ha già dato, basta ciao  -.-' Come sprecare un posto tra i giudici  :buu:
Quest'anno speravo di vedermi un grande della musica italiana con la G maiuscola, tipo un Tiziano Ferro, come si vociferava agli inizi  :nu:
DELUSIONE.

14
Stati Uniti / Re: Looking [HBO] [Comedy/Drama]
« il: 16 March 2015, 18:36:47 »
(clicca per mostrare/nascondere)

15
Finalmente è tornato  :riot: :love:
Buona la prima, mi è piaciuta. Ma confesso che l'unica cosa che mi mette una voglia assurda di vedere questa serie è l'evolversi del rapporto malato tra Norman e Norma. Tutto il resto, davvero, non esagero, mi annoia a morte -.-'