Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - taaaaac

Pagine: [1] 2 3 ... 13
1
Cinema / Re: [Trailer] I film che aspettate di vedere!
« il: 20 March 2019, 18:27:28 »


 :T_T:

2
Come che c'entra!!  :XD:

Vabbeh cià

si forse è meglio, non vorrei farti scrivere altre stronzate..!

3
Comprensibile un par di palle, Doss andò in guerra perché lo decise, era volontario.
Ma poi non ho capito... hai problemi col fatto che io trovi il film ideologicamente iperschierato, reazionario e di un contraddittorio imbarazzante? Ma se anche fosse il problema qual è? :scettico:
Se riesci a sganciare l'ideologia che muove sia Gibson che quella che mosse Doss, dal resto del film, buon per te.

e cosa c'entra che era volontario..? l'ambiente in cui vivi ti plasma, nessuna decisione della vita è completamente libera e/o autonoma..

il problema è che la tua voglia di dar contro a tutti i costi ti fa dimenticare l'unica cosa importante della storia e poi del film, ossia che al culmine del secolo più buio della storia dell'umanità un uomo disse basta, e a modo suo si oppose..
non l'ha fatto in modo perfetto, la motivazione religiosa fa storcere il naso ai benpensanti del 21esimo secolo, i nuovi inquisitori spagnoli, ma il gesto rimane ed è quello che conta..

4
incoerenza perfettamente comprensibile considerata la società americana dell'epoca.. senza contare che si tratta di un'incoerenza ideologica e non di sostanza, dal momento che la bilancia pende comunque a favore del suo modus operandi..
non capisco se preferivi un ateo assassino piuttosto che un cattolico "salvatore"..

6
non sono riuscito a finirlo, l'ho trovato insulso.. dispiace perché pur non essendo un super fan della saga ho sempre apprezzato i vari film, compreso il VII..

8
avevo notato qualcosa di strano sfogliando il forum, i pochi utenti connessi e le pochissime serie "in corso", e ho immaginato la tragedia.. dispiace molto, solidarietà..

9
S01

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

10
tutta la serie
(clicca per mostrare/nascondere)

11
14 maggio 2017
Citazione
And yes, before someone asks, I AM STILL WORKING ON WINDS OF WINTER and will continue working on it until it's done.

garantito al limone che schiatta prima di finire la saga..  :distratto: :distratto: :distratto: :huhu: :huhu:

12
Alcune premesse sono necessarie..
la possibilità di guardare una serie anni dopo la sua conclusione pone lo spettatore nella posizione sia di apprezzarne maggiormente lo sviluppo sia, purtroppo, di farne risaltare i difetti.. specialmente se parliamo di BSG, opera che ha evidentemente avuto uno sviluppo travagliato con cambi in corsa, allungamenti, aggiustamenti, film, webseries e quant'altro..
con l'uscita della versione bluray però possiamo sicuramente affermare che questa è la forma ultima che gli autori hanno voluto dare alla loro creazione, ed io a lei mi riferisco..
ultima doverosa precisazione riguarda la natura stessa dell'opera, cercare infatti la quadratura del cerchio in un'opera sci-fi destinata al grande pubblico è inutile e privo di senso, oltre che impossibile..

inizierò col dire cosa avrei preferito vedere, e di riflesso cosa non mi è quindi piaciuto..
avrei preferito meno episodi, meno dialoghi inutili e meno combattimenti ridicoli, meno esplosioni, meno “dradis contacts”..
avrei preferito più chiarezza sulle tredici colonie, sulle loro peculiarità, sulla religione, sulla funzione del consiglio, avrei preferito una solida base di partenza da cui poter esplorare passato e futuro dell'umanità..
avrei preferito uno sviluppo parallelo della società cylon.. avrei preferito più chiarezza sul loro funzionamento..
avrei preferito meno trame buttate li..
ma soprattutto avrei preferito uno sviluppo coerente dei personaggi chiave.. avrei preferito un altro baltar, un'altra presidente, un altro ammiraglio adama, avrei preferito altri final five, non nei personaggi in quanto tali ma nella loro evoluzione.. avrei preferito un'altra “popolazione”..

ora non mi resta altro che dire invece cosa mi è piaciuto..
in realtà mi sono piaciute tante cose, in tanti momenti mi sono emozionato e a tanti personaggi, nonostante tutto, mi sono affezionato..
ma se devo cercare il Momento è sicuramente l'ultima scena, con Caprica Six e Baltar ancora insieme, loro che a tutto avevano dato inizio..
l'ultima scena perché la fantascienza non è certo fine a se stessa, non esiste, porta in alto per scendere ad un livello più basso, ed il finale proprio questo fa, racconta di noi, non di quelli sfuggiti alle tredici colonie, non di quelli che potrebbero essere cylon, ma semplicemente di noi, qualsiasi cosa siamo..

13
non condivido le critiche..

(clicca per mostrare/nascondere)

14
Sense8 / Re: [News] Sense8 - Stagione 2
« il: 3 June 2017, 11:22:50 »
netflix deve smetterla di produrre serie di merda, che su dieci al giorno che ne escono di buona ce n'è mezza.. idioti del tutto non devono esserli, spero almeno si rendano conto della spazzatura che producono..

15
ottima stagione..
elimina alcuni difetti della seconda, a cominciare dai filler che si ci sono ma se non altro sono intelligenti, e soprattutto descrive meglio le dinamiche della "società" cylon, anche se come nella precedente alcune cose sono confusionarie e/o tralasciate..

la rivelazione dei quattro cylon è stata gestita in modo intelligente e se diamo retta a leoban il quinto dovrebbe essere un adama.. per ora le sue parole si sono sempre rivelate corrette..
la morte di starbuck non poteva essere definitiva e così è stato, vedremo se il suo destino è effettivamente predestinato come l'ibrido di razor dice..

non mi è piaciuto come si è risolta la questione tra gaeta e baltar, dopo che ha cercato di ucciderlo dovevano andare fino in fondo invece sembra non sia mai successo.. un semplice accenno nel processo non basta..
altra gestione non proprio felicissima quella degli ibridi, sembrava di vitale importanza allontanare hera dal galactica ma a conti fatti una volta tornata non sembra importi a nessuno..


vediamo come si conclude questa storia, finalmente la terra sembra a portata di mano..