Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Chiacchiera Chan

Pagine: [1] 2 3 ... 34
1
Merle un uomo buono che però non sapeva di esserlo!
Merle "l' eroe tragico" di un mondo post-apocalittico, che cerca disperatamente di fare la cosa giusta,  non sapendo però da che parte cominciare.
E' cresciuto nella violenza, abituato a comportarsi e a reagire agli ostacoli della vita con violenza. (Anche Daryl inizialmente aveva questa tendenza: ricordate come sfogò la rabbia per la morte di Sophia picchiando il povero Randall? o come insultasse Carol senza pietà?).
Allevato da gente menefreghista e senza scrupoli, inadatta al ruolo di genitore. Nessuno gli ha mai insegnato come stare al mondo, nè tanto meno cosa fossero i valori. Ciò che sa lo ha imparato da solo, a sue spese, ed ha cercato di trasmetterlo anche al fratello minore.

Credo che scegliendo di consegnare Michonne al Governatore sappia fin dall'inizio che sarà quasi sicuramente una missione suicida, ma nonostante questa consapevolezza va ugualmente avanti, verso la morte.... e lo fa con stile, a testa alta a suon di Rock and Roll  :metal:
Si sente in debito con Daryl perchè conscio di essere stato un pessimo fratello. Così l' unica possibilità che riesce a trovare per redimersi è sacrificare l'ultima cosa che gli rimane....la propria vita.
E' un uomo ormai consumato, stanco, schiacciato dal peso delle sue colpe. Un uomo buono che però non sa di esserlo, perchè come giustamente dice Michonne: "solo un uomo buono sente sulle spalle il peso dei propri peccati. Per la gente cattiva, questo peso risulta essere leggero come una piuma."
Un uomo con una bassa considerazione di se, (degno solo di fare il lavoro sporco, quello che nessun altro farebbe mai) ormai convinto che il mondo sarà un posto migliore senza la sua presenza e che nessuno, tanto meno il fratello, piangerà per la sua scomparsa.

Nel momento esatto in cui mette piede fuori dalla prigione sa di giocarsi il tutto per tutto, ma pensa che in qualunque modo andranno a finire le cose, lui vincerà comunque. Col gesto estremo di portare Michonne a W.B spera di riuscire a salvare il gruppo, sollevando allo stesso tempo Rick (e indirettamente anche Daryl) da qualsiasi tipo di senso di colpa futura per la sorte della Samurai. Conosce il Governatore meglio di chiunque altro all'interno della prigione e sa che le possibilità che decida di lasciarli in pace sono incredibilmente basse, ma nonostante ciò sente il bisogno di sperare l'insperabile, per il gruppo... per suo fratello... per avere la possibilità di riabilitarsi ai suoi occhi!
Se lo scambio al contrario si rivelerà una trappola, ad essere ucciso sarà solo e soltanto lui. (Perchè molto probabilmente Rick e Daryl si sarebbero presentati ugualmente all'appuntamento di mezzogiorno, con o senza la ragazza).
Consegnare Michonne senza ottenere risultati sarebbe in ogni caso servito ad estirpare una volta per tutte il dubbio del: "Chissà se il Governatore ci avrebbe lasciati veramente in pace?".
Poi però succede qualcosa che lo blocca, smontando tutti i suoi piani. Scopre che Michonne è più in gamba di quanto pensasse e si rende conto che non è giusto sacrificarla per una pace molto aleatoria. Così la lascia andare... La liberazione di Michonne (non sarà di certo una coincidenza il suo essere di colore) è ,a mio parere, un gesto incredibilmente importante da parte di Merle noto per essere uno xenofobo incallito. Per  la prima volta rivaluta il suo punto di vista, andando contro i suoi più radicati pregiudizi razziali.
Ma a quel punto cosa può fare? Non può di certo tornare indietro nei panni del "traditore". Ne tanto meno nei panni del "vigliacco" (lui stesso aveva solo poche ore prima sbattuto in faccia a Rick che non avrebbe mai avuto il fegato di fare una cosa simile).
Sa che non può lasciare le cose come stanno. Dunque elabora frettolosamente un piano disperato, con esito altrettanto disperato. Decide di andare dritto al problema: Uccidere il Governatore (o quanto meno ridurre il suo esercito).
Anche questa volta sa di rischiare la vita, ma che importa? ormai non ha nulla da perdere. A che serve vivere se tuo fratello ti odia? (Almeno questo è ciò che crede lui). Morendo non sarebbe costretto a leggere la delusione negli occhi di Daryl. Non sarebbe sopratutto più costretto a sopportare oltre il fardello delle sue colpe che gli martella costantemente le tempie, non facendolo dormire la notte e costringendolo ad andare di materasso in materasso in cerca di anfetamine.
Io lo vedo come il Sayd di TWD  :love: SPOILER LOST
(clicca per mostrare/nascondere)
.

Qualcuno sostiene che Merle e Daryl pur essendo fratelli non siano simili...O che Merle non sarebbe mai riuscito ad integrarsi al resto del gruppo.
Beh forse ha ragione...forse no! dico solo che non lo scopriremo mai grazie agli autori e alla loro scelta di far morire il Big Dixon in modo così prematuro.
Io penso che i due fratelli si assomiglino più di quanto si possa pensare. L'unica differenza sta nel fatto che uno sia stato  fortunato, l'altro no. Daryl ha avuto la fortuna di  incontrare Rick, conquistare la sua fiducia e cercare di prenderlo ad esempio.
Merle ha avuto la cattiva sorte d'imbattersi nel Governatore.
Entrambi si sono messi alle dipendenze di qualcuno, adattandosi alle sue esigenze: "Perchè un uomo fa quello che deve fare" direbbe lo stesso Merle. Perchè in questo mondo ormai allo sbaraglio, ogn'uno fa quel che può per adattarsi e sopravvivere.
Non sapremo mai come si sarebbe comportato d'avanti alla scomparsa di Sophia. O che ruolo avrebbe avuto alla fattoria.
Chissà poi... col tempo, se anche lui non sarebbe riuscito a ritagliarsi un suo spazio all'interno del gruppo. Chissà se giorno dopo giorno non sarebbe riuscito a guadagnare la fiducia di tutti. Che poi tutti chi? Con Hershel aveva avuto quella bella conversazione su ciò che avessero in comune, come la mancanza di un arto e la passione per la Bibbia. Carol non mi pare avesse nei suoi confronti astio più di tanto. Michonne dopo essere stata liberata, figuriamoci se non avrebbe cominciato ad apprezzarlo. Rick già nel rivelargli il piano "consegnamo la samurai" aveva dato prova di una qualche fiducia. La sorella di Maggie non credo abbia mai avuto un pensiero proprio. Carl non si è espresso. Gli unici che potevano portare rancore sarebbero stati i piccioncini.
Mi vedevo già nascere un rapporto di complicità tra lui e Michonne (simile a quello fra Daryl e Carol), dove durante un combattimento, insieme sarebbero stati invincibili. Lui col suo uncino, la Samurai col la sua katana a coprirsi le spalle a vicenda.  :riot:
E invece tutto questo ci è stato negato..condannati a sopportare il piattume di personaggi inutili come Andrea, chissà per quante stagioni.

Questo è come vedo Merle dal mio punto di vista. Mi rendo conto che prima col Governatore, adesso con lui, potrei fare tranquillamente l'avvocato delle cause perse.  :doh:

2
Capretta R.I.P.

Muahaha... concordoooo... poverina, dopo che è stata sfruttata per latte e formaggi vari, potevano quanto meno spendere due parole per onorarla.  :nu:

Poi era una capra intelligente... aveva capito che la porta era aperta, cosa a cui Morgan non era arrivato  :asd:

3
:meh:

premesso che cronologicamente avrebbe avuto più senso invertire la 03 con la 04 la due si chiudeva con morgan che cattura il W e la puntata dopo si apriva con lui che parla al W prigioniero... dando continuità ed evitandoci l' ennesima paraculata cheap del lasciare il povero glen a fare crowd surfing sospeso nel tempo...

la puntata in se gira abbastanza bene, non credevo si potesse reggere, ma risulta  meglio di molte altre.

detto questo andiamo su quello che non va o meglio su quello fatto alla The wanking dead.

trovo la filosofia alla base del personaggio posticcia e profonda quanto una pozzanghera, onestamente  morgan è un mero contraltare per full metal jacket carol e decisional rick (daryl non lo metto è sempre perso in giro con la moto scorreggetta) giusto per farci due o tre dialoghi/monologhi riempitivi...  non riescono a delineare nulla, probabilmente la hanno tirata fuori da uno pieghevole sui benefici della meditazione trovato attaccato al tergicristallo della macchina in un parcheggio.

Trovo decisamente irritante, che ogni personaggio debba morire in modo stupido,  il maestro bastone, con anni di pratica, che fa non usa il bastone per tenere a bada lo zombie (come ci ha spiegato nella parte di puntata  dedicata ad essere un tributo di karate kid) ma scosta morgan e da le spalle alle zombie :ohgodwhy: per essere poi così comodamente morso... 

perchè sono in fissa con le tartarughe tra stampe e magliette c'è un continuo richiamo è scritto da qualche parte è una campagna pro qualche specie californiana??

la capra che fine fa la capra??? morgan se ne va e la lascia??? no non ci siamo!!!!!!!!

il comportamento di morgan in generale prima e dopo le sedute con il dottore è erratico e alla cazzo, non so se ne ammazza più
volontariamente che con la filosofia del ogni vita ha un valore.

Il mio commento a questo episodio praticamente è quello di Tommy, nel senso che sono d'accordo parola per parola.
Avevo grandi aspettative su questa puntata Morgan-centrica, e invece.....
Immaginavo sarebbe stata lenta.... e forse anche più silenziosa, ma non la immaginavo così.

Morgan fa le cose alla cazzo, da risposte insensate e sopratutto non mi piace per nulla il fatto che non dimostri neanche un briciolo di senso di colpa per la sorte del Guru, anzi si mostra pure arrabbiato  facendogli  il cazziatone e aggredendolo per giunta...  bah.

Ps. Ma ho visto male io Morgan ha lasciato cadere le chiavi vicino alla cella per permettere che W-boy si liberi?
Io spero sinceramente di aver frainteso, perchè se quello psicopatico si libera è la fine.
Moooorgan capisco che tutte le vite hanno valore ma... sceglili meglio i tuoi adepti...!!!!

@Tommy_monaghan  vedi che la capra se l'è sgranocchiata uno zombi in allegria.
Ah...cmq io sono d'accordo con l'aver messo questa puntata proprio alla numero 4.
E' questa la struttura delle puntate: un'alternanza tra il gruppo dentro e quello fuori la città.

4
Che puntata noiosa....

Lucien mi sta ogni puntata più antipatico...

Troppa Hyley....

Per altro tutta sta cosa dei discendenti delle varie dinastie che si fanno la guerra o sono in competizione tra loro, mi sembra una gran cavolata, manco fossero le 12 tribù di Isdraele.

Tristan non mi dice granchè...

L'unico che mi è piaciuto in tutta la puntata è stato Marcell, compresa le due scene (iniziale e finale) in cui si vede lui correre.

Ps. L'unica cosa che mi mette curiosità per il futuro è la maledizione, e sapere perchè Elijah ha trasformato tristan e la sorella (ammesso l'abbia trasformata lui).

Il problema di questa serie è che i protagonisti sono Originali e fantomatica maledizione a parte, non possono trovarsi seriamente in pericolo.

Le stagioni scorse sono state belle perchè gli antagonisti erano Mamma/papà Original, dunque membri della stessa famiglia. Per non parlare della Zietta con la sindrome dell'abbandono.,,,
Ma onestamente sia Tristan che Loucien potrebbero essere fatti fuori con un solo scocchio di dita da parte di Klaus e/o Elijah.
Quindi mehhh...  -.-'

Voto: 6

5
Le gemelle di Shining! La stessa cosa che ho pensato anche io appena le ho viste! Sono troppo inquientanti!  :lol?:

Beh.... considerando che verranno partorite da una padre di ritorno dall'oltretomba, cosa ci potevamo aspettare  :asd:

6
Detto sinceramente.....ma a me che cosa frega dei litigi amorosi di due cretine???
Ma che palle..... mezza puntata su quelle due....  :wall:


Matt è un idiota e a sto punto spero si faccia ammazzare presto.

Ps. le scene più belle che hanno reso interessante la puntata erano quelle dedicate al trio delle meraviglie:  "Damon Bon-Bon e Alarick"
Sono anche contenta che Oliver sia tornato in vita perchè è l'unico eretico che mi aveva fatto simpatia la scorsa puntata.

Sia La scena finale sia  il Flashforward mi hanno messo tanta curiosità  :zizi:
anche se le figlie d Rick sembrano le gemelle di Shining  :asd:

Bamon *-*


Voto: 7.5

7
Ho visto la puntata ieri sera e ancora mi devo riprendere dal trauma.

Ammetto che non c'ho capito una emerita cippa.

Non capisco perchè Daryl non continua a starsene lì con la sua moto vicino a Sasha e Abraham, ma in piena autonomia decide che 20 miglia sono troppe... e se ne va.
Ma cazzo... e millemila puntate che non parli, ma continua a starti zitto.

Poi inizia a correre con la moto verso... boh. Alexandria? Verso Rick? E allora perchè si ferma nel "mezzo del cammin"?
Con la moto sarebbe potuto arrivare da Rick in due minuti e magari aiutarlo con i W, o anche portarselo via prima che arrivasse la mandria.

Poi non ho capito, ma la Roulotte dov'è? vicino ad Alexandria?
Perchè Rick torna indietro?
E perchè la madria è di nuovo al punto di partenza?  :scettico:

E Glenn? perchè??? perchè? Perchè????
cioè la puntata prima mi salvano Padre Gabriel. Cioè cazzo.... padrie Gabriel.... l'essere più inutile, viscido, codardo della terra... e si fanno fuori Glen.  :aka:
E poi TWD ci ha abituati al fatto che ogni volta, prima della morte di un protagonista, ci propinano una mega puntata in cui il personaggio fa l'eroe.... o muore in maniera drammatica.
E invece mi fanno morire Glenn nel modo più coglione possibile...

Persino T-Dog muore con più classe...salvando Carol.

Ma autori miei, siete seri?
Ma che cazzo eh....

Ps. spero che Rick sia stato morso alla mano *-*

Voto: 3

8
Incredibile...... una puntata praticamente quasi tutta dedicata a Stefano e mi è piaciuta ugualmente tanto. :love:

Belli i Flashback.

Bella l'alternanza presente passato....

Il Bamon   :tenero:

Voto: 8.05

9
E dopo 6 anni... la prima puntata senza ElenLagna. non mi sembra vero  :tenero:



10
Non so voi...
ma io rivoglio Kai....

Questi Eretici non mi piacciono, sopratutto le ragazze, sembrano tre bimbeminkia.
La scena della scelta del vestito per andare al funerale non si poteva vedere.  :suicidiosenzafronzoli:

11
Scusa ma l'esempio con Rebekah non regge proprio, nella bara non sei cosciente, non percepisci lo scorrere del tempo, Rebekah è stata pugnalata innamorata di Stefan e quindi si è risvegliata come tale, per lei era come non fosse passato neanche mezzo secondo, quindi è logico che fosse ancora in fissa per lui.
Sarebbe come dire che è assurdo che Elena quando si risveglierà tra 60 anni sarà ancora innamorata di Damon perché è passato troppo tempo.

Al di là del fatto che io non ne stavo facendo una questione di tempistica.
Stavo semplicemente facendo notare che è già la seconda volta che una "Conoscenza" del passato, che per un qualunque motivo "X" è stata fuori gioco per molto tempo, guarda caso si scopre essere un vecchio Grande Amore di Stefan.

E cmq se proprio vogliamo mettere i puntini sulle "i".
Ok, Bekka era incosciente perchè dentro una bara, in uno stato di morte-apparente.

Ma Valerie, se non ricordo male, nel mondo-prigione (causa assenza di sangue) era in uno stato di "mummificazione", per altro costretta a ripetere sempre lo stesso medesimo giorno verso l'infinito e oltre. Non credo che Lei, (se pur cosciente in un certo senso) fosse veramente consapevole di quanto tempo fosse o non fosse passano. E anche volendo, in quel luogo, in quelle condizioni di immobilismo etc... non credo avesse molti svaghi per pensare ad altro (tipo nuovi amori) che non fosse Stefan.

Ora tu mi dirai: si ma ha avuto il tempo di leggere i diari d Stefan.
Ok, si... sicuramente.
Adesso non voglio stare quì a disquisire su quanto tempo dopo l'assenza di sangue, un vampiro inizi a disseccarsi.
Una settimana? due? tre?
E tu credi che un "Grande Amore" come quello che ci vogliono far credere, svanisce in tre misere settimane?
E' ovvio a questo punto che il minuto di Becca, messo al confronto con le tre settimane d Valerie, non è che poi faccia tutta questa differenza.
A maggior ragione che i sentimenti vampireschi sono  amplificati.


E in ogni caso, io mi sono più che altro soffermata sul parallelismo:
- Bekka------> rivalità con ELENA
- Valerie -----> rivalità CAROLINE.

Entrambe i nuovi "Epic Love" di stefan del momento.

12
Allora... la puntata è stata caruccia nell'insieme, anche se ha avuto un pò di momenti discutibili.

                                                        Cose Negative:

Gli Eretici: ovviamente non mi piacciono, chi più chi meno...rivoglio Kai.
Non sono per nulla interessanti e per quanto siano passate solo due puntate, li trovo anche dei personaggi superficiali e poco approfonditi.
Sembrano dei bambini dispettosi che fanno le ripicche. "Tu hai preso una cosa a me e io uccido qualcuno... gne gne gne"  :XD:

Mary: con la faccenda del vestito del funerale e l'obbligare Caroline a fare complimenti a Nora, mi ha fatto pensare alla scena in cui Bekka per scegliere quale vestito mettere ad un ballo d'istituto soggiogò delle compagne di scuola per sfilare ogn'una con un abito differente, obbligando Elena a dirle quale preferisse. Bah....

Nora: Si ok, sembra la meno peggio, ma.... ancora è tutto da vedere.

Valerie: E bastaaaa... ancora con la solita solfa del "tutte pazzamente innamorate di Stefan Salvatore" ? sembra una cosa già vista. Dove? dov'è che l'ho vista?  :scettico: aaaaah si!!! Rebekha che dopo tanti anni chiusa in una bara si sveglia ed è ossessionata da Stefan perchè nel passato ne era innamorata...tanto da iniziare una rivalità con Elena

Con Valerie è uguale. In passato innamoratissima di Stefano.... per molti anni è rimasta chiusa in un mondo-prigione e ora.... tadan... ossessionata da Stefan tanto da provare gusto a fare strani incantesimi su Caroline.

Ok Basta... è una regola fissa:
- Se qualcuno nel passato è stato ucciso in circostanze sospette----> ovviamente non può non essere stato DAMON.
- Se una psicopatica con i super poteri BIONDA torna dal passato---->e' stata sicuramente innamorata di STEFAN.


-Il tizio di colore: neanche mi ricordo come si chiama...

------Enzo: Altra nota dolente.
Per quanto io adori quell'uomo, e adori sopratutto la sua voce, devo dire che per ora mi sta molto deludendo.
Io a questo punto spero sinceramente che ci sia qualche suddidanza nei confronti ti Lily perchè è colei che l'ha vampirizzato.
Un pò come successe tra Tyler e Klaus....(non cito Elena e Damon perchè preferisco stendere un velo pietoso su quella trovata allunga-brodo).

Io non riesco proprio a comprendere come Enzo possa stare dalla parte di Lily.....ancora?
Come non fa a rendersi conto che lo sta solo usando per i suoi scopi?
E poi rapire Caroline per consegnarla alla "banda degli sfigati" è veramente il colmo.
E' come se avesse cancellato con un colpo di spugna tutte le volte che nella stagione scorsa ha difeso/consolato Caroline ogni qual volta la vedeva piangere per colpa di Stefan.
Lo stesso Enzo che rifiutò Caroline quando era in "Turn-off" perchè non sarebbe stato reale..... :love:
Come può adesso sostituire nel suo cuore "Blonde", con quella frigidona, inespressiva, a-sentimentale, madre-snaturata di Lily????? come può????  :wall:

Va beh.. questa era la puntata del "Diamo la colpa a Damon"!!!
-Matt: la settimana scorsa aveva iniziato a dare la colpa a Bonnie di tutti i mali del mondo.
Ps. come si fa ad accusare Bon-Bon, dopo tutto quello che ha passato nel mondo-prigione, di aver portato Kai nel mondo reale????

Ora continua la sua "accusa delirante", prendendosela con Damon.  :interello:
Mi verrebbe da dire: Almeno Damon fa qualcosa di concreto, invece di stare lì a girarsi i pollici.
Ma quanto è ridicolo Matt...vederlo perennemente con quella sua aria afflitta da sfigato, (come se le cose brutte fossero successe solo a lui) andarsene in giro con quella divisa da poliziotto del cavolo....in una città quasi completamente deserta.
Cosa crede? che basta avere una divisa per farsi valere?
Sono anni che vive a MF e ancora non ha capito come funziona?

Mi ha fatto proprio ridere, quando all'inizio della puntata quei ragazzi d'intrufolano a MF in cerca di fantasmi e vengono attaccati dagli Eretici, arriva lui e gli punta la pistola con aria minacciosa  :asd:
Sembrava uno di quei poliziotti che si vedono nei film dei supereroi, quando ignari di chi si trovano d'avanti iniziano a sparare ad un superCattivo, senza fargli un graffio.  :doh:

-Stefan: E' sempre Lui, non perde mai occasione di accusare il fratello di qualcosa.
Tutti lì a dire che la colpa è di Damon che ha uccido uno degli Eretici.
Ma ben venga!!!!
A quest'ora invece di affrontarne 4, ne avevano 5. Uno in meno!
Almeno lui fa qualcosa..... sempre meglio delle trovate di Stefan.

Prima, mette quella bomba in casa loro. Mossa veramente ma veramente stupida.
Come poteva pretendere che 5 Vampiri_stregoni fossero messi fuori gioco da una misera bomba alla Verbena?

Poi stipula quel patto idiota con la Madre: Ceeeerto... bel piano. Fai evacuare la città e la consegni nelle mani di Lily e dei suoi Figli-sfigati, e non contento gli consegni pure casa tua. E poi???? :clap:
Quanto tempo sarebbe passato prima che le "bimbeMinkia" Eretiche si fossero annoiate e avessero deciso di uscire dalla città e passare il tempo uccidendo gente a caso fuori dal confine?

E poi... cmq, non mi pare che prima dell'intervento di Damon e Bonni gli Eretici non avessero ammazzato nessuno.

                                                 Cose che mi sono piaciute


- Fashforward: E come quello della settimana scorsa, ovviamente mi è piaciuto anche quello di questa settimana.
Sono proprio curiosa di capire cosa sia successo, chi sia la persona che va in giro a sterminarli uno per uno....
E sono anche curiosa di sapere chi sia il fidanzato di Caroline LOL

-Scena iniziale: Al di là della presenza di Matt-guastaFeste, la scena iniziale mi è piaciuta parecchio. Ispirata al film "La Strega di Blais" devo dire che è stata una bella trovata.

- Bon-Bon: Mi piace la sua collaborazione con Damon e i piani che mettono su.
Però Bonnie mi piace anche nelle scene lontano dal Bemon.
Ho apprezzato il suo non-tirarsi indietro d'avanti al pericolo, e il volere a tutti i costi ri-appropriarsi della città (al contrario evidentemente degli altri suoi amichetti).
E l'ho amata tantissimo quando non ha lasciato che Damon si prendesse tutte le colpe, ma ha rivelato a Matt che nell'uccidere l'Eretico ha partecipato pure lei.  :love:

-Alaric: Le sue scene m'intrigano perchè sono curiosa di vedere dove vuole andare a parare.
Utilizzerà o meno la Pietra della Fenice? Riuscirà a portare in vita Jò?
(magari portando in vita Jò risveglierà anche il suo gemello malvagio? Muahahaha Ovviamente è solo una mia speranza abbastanza impossibile).

- Damon: Ovviamente il suo proteggere la reputazione d Bon-Bon, continuando ad omettere anche la sua presenza all'uccisione dell'Eretico mi è piaciuta parecchio.

Gioia.... traumatizzato da piccolo da una madre che gli faceva le torture psicologiche  :nu:
Maledetta Lily.

La sua faccia disperata quando ha scoperto l'assenza della bara di Elena  :nu:

-Defan: Mi piace la situazione che si è creata:
Damon da una parte che rivuole Elena.
Stefan dall'altra, che rivuole Caroline.
Per la prima volta nella storia di TVD le situazioni dei fratelli sono sullo stesso piano: entrambi rischiano di perdere persempre la donna amata.... (che non è però la stessa donna  :asd: ) e questo li porterà a collaborare, uniti nella lotta contro quella Frigida anaffettiva della madre  :metal:

VOTO: 7.5


13
The Originals / Re: The Originals ship parte 4 - Klaus & Cami
« il: 18 November 2013, 17:06:27 »
Ecco... io sono una fan della coppia Klami  :XD:
A me lei piace moltissimo è ha la bella abitudine di riuscire a tirar fuori il meglio delle persone. Non parlo solo di Klaus, ma anche di Marcell (personaggio che non sopporto) e di Bekka quel poco che hanno interagito.
Per altro mi piace questo suo aspetto da psicologa che prova ad indagare sul perchè la gente fa quel che fa, prima di giudicare.

Ps. E Poi avete visto Cami vestita da Angelo? Una grazia e una classe che non mi sarei mai aspettata. Quel vestito l'ho trovato molto adatto al suo personaggio  :love:


EDIT: NON SI FANNO RIFERIMENTI A PERSONAGGI E/O EVENTI DI VAMPIRE DIAIRES IN QUESTO TOPIC. LEGGETE IL REGOLAMENTO DI SEZIONE

14
Gia  :T_T:

Ma cazzo.... allora me lo fa apposta?
Ogni singola volta che mi piace un personaggio... ecco che Klaus me lo fa fuori.

Ma che egoista del cavolo.
Io comprendo che per salvare la propria figlia una è disposta a fare qualunque cosa....
Ma non  così!
Cioè praticamente ha distrutto la felicità di tutti quelli che gli stavano intorno, ma ha preservato quello che stava a cuore a lui.

Ha uccido Gia per essere credibile, ok.
Ma quando si trattava di Cami, ecco che lì ha solo fatto finta. Certo, perchè Cami lui la ama.
Gia invece era amata dal fratello....e quindi chi se ne frega.

E non venitemi a raccontare la storiella della vendetta, per essere stato tradito dalla famiglia.
Ok vendicarsi, ok essere furibondo.
Ma ciò che è stato fatto a lui non era una cosa irreversibile. Al contrario la morte di Gia si!!!!!!

E non è mica la prima volta che Klaus uccide un amore di Elijah.... ricordiamoci di Celeste!.


Che poi per la par condicio, avrebbe dovuto uccidere Jackson, invece  di maledirlo...perchè una maledizione può essere sempre reversibile.
Dunque Jackson ritornerà allegramente nella prossima stagione... a fare la palla al piede.
Mentre la povera Gia rimarrà per sempre cenere.

Io odio Klaus!!!!  :aaaa: :urlo:


Ps. ho adorato il pezzo finale in cui Ester e Dalyha hanno un faccia a faccia.
E il loro abbraccio fraterno, con tanto di perdono.

Ecco.... questa si che è una morte degna di una grande cattiva come la cara Zia.

Non la morte squallida di Mikael.

VOTO: 9

Ps. Spero che Heyley rimanda maledetta per sempre e si tolga dai maroni  :metal:

15
@Chiacchiera Chan, sfondi una porta aperta. È dalla 2x14 che non facciamo altro in questo forum che insultare Hayley e il suo degno marito, che infatti sono stati ribattezzati Rincoqueen e Idiotalpha... :rofl:

Lei è una bitch ingrata, falsa e sfruttatrice che ha pensato solo ai suoi interessi calpestando tutti gli altri, primo fra tutti Elijah, ovviamente.
Non si capisce la scelta degli autori di arrivare a far odiare uno dei personaggi principali, ma così è.

Tra l'altro non si capisce come si possa sposare un simile boscaiolo cerebroleso dopo essersi "fatta" Elijah :sbava: :huhu:
Elijah poi è stato veramente trattato malissimo in questa stagione... :cry:

Mi ricordo come mi fossi piegata in due dalle risate quanto Heyley faceva la gelosa in presenza di Gia, quando era già bella che sposata col "Boscaiolo Cerebroleso"  :XD:

O come sia rimasta perplessa quando in presenza di Klaus, Jackson manda in casa Heyley al sicuro con Hope, mentre lui rimane a combattere Klaus.
Ceeeeeento! anche ammettendo che Klaus fosse stato veramente un "pericolo" per Hope, certo, mandiamo a casa al sicuro l'Ibrido immortale, e facciamo rimanere Il Lupo debole con la capacità di morire con una semplice spezzatina di collo.

Oppure: Dalyah sta per arrivare e certooooo! Lasciamo Hope da sola tra le braccia della nonnetta, lei si che saprà proteggere la piccola dalle grinfie della potente zia strega.  :asd:

Della serie che l'idiozia regna sovrana tra i Lupi  :XD:

Ps. non capisco perchè Bekka se ne sia andata per la millesima volta, lasciando tutto nelle mani di Elijah... bah.