Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - thisisnotmeth

Pagine: [1] 2 3 ... 7
1
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 7x05 - The Runaways
« il: 13 May 2014, 17:55:46 »
Nei commenti dell'episodio scorso qualcuno diceva che il titolo The monolith e la presenza della IBM fossero un riferimento a 2001 Odissea nello spazio, in questo episodio la citazione è palese quando Ginsberg osserva Lou e Cutler e la telecamera indugia sulle loro bocche senza che si senta quello che dicono.

2
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 7x06 - The Strategy
« il: 20 May 2014, 20:34:57 »
Don+Peggy=Mad men.
Sono anche contentissimo di avere rivisto Peggy all'opera nella creazione di una campagna pubblicitaria passo passo, dal confronto diretto con la clientela, al brainstorming con gli altri colleghi fino all'elaborazione del messaggio finale.

3


(clicca per mostrare/nascondere)

4
Mi è piaciuta di più della precedente, ma anche qui si sono alternati alti e bassi.

Cominciamo da questi ultimi:
-pausa cannetta di Batista e Quinn, fosse servita a far combinare qualche casino ai due poteva servire, ma così...
-Ryan che rivende online le prove del caso Ice truck killer?... spero che ci sia qualcos'altro dietro, così come spero che anche le domande sul Bay Arbor Butcher e sul Trinity Killer non fossero finalizzate solo a specularci...
-Dexter vulnerabile dalla religione non si può vedere ... ammesso e non concesso che la sua intenzione sia lasciarsi dietro il Dark Passenger non mi sembra che credere a qualcosa di superiore sia lo strumento adatto...

Positivo:
-il "triangolo" Deb-LaGuerta-Matthews
-il daddy issue di Brother Sam
-la numerazione dei giorni e i fogliettini nei cadaveri
-la scenografia del delitto
-l'"incontro" fra Travis e Dexter
-in questa puntata non c'è stato l'omicidio di turno fine solo a se stesso

5
Riguardo la ricina leggendo altri commenti per la rete e riguardando l'episodio si capisce com'è avvenuto: così come Walt sapeva che sarebbe stata lì alle 10 sapeva anche che si sarebbe seduta al solito tavolo, si sarà procurato una bustina di stevia, è andato nel bar qualche minuto prima e l'avrà sostituita, alcuni dicono anche che è possibile iniettare la dose di ricina nella bustina con una siringa. E' tutto avvenuto off-screen, ma è molto più plausibile di tante altre cose avvenute in cinque stagioni.
Per quanto riguarda l'M60: non so se sia in grado di traforare i muri, comunque Walt si è preso il rischio di parcheggiare dove voleva lui e di insistere nel chiedere indietro portafoglio e chiavi, quei comportamenti avrebbero potuto insospettire i nazi, dal momento che ha le chiavi in mano basta schiacciare un tasto e prima che i nazi si rendano conto di ciò che può succedere sono morti. Ovviamente qualche forzatura c'è, ma non poteva certo finire con Walt e Jesse morti e i nazi che si salvavano.

6
Black Mirror / Re: Black Mirror [Channel 4 / Netflix] [Drama]
« il: 15 January 2014, 00:06:01 »
Non sapevo nulla di questa serie... l'ho scelta solo per il suo posizionamento nella Classifica degli Itasiani... non sapevo se fosse USA e UK, tantomeno ero a conoscenza del fatto che fosse una miniserie a episodi conclusivi, così mi sembra d'avere capito leggendo i primi commenti di questo topic...

Per ora ho visto il primo episodio:

(clicca per mostrare/nascondere)

Dai primissimi commenti ho intuito che il secondo episodio dovrebbe essere il top. Bene, bene!

7
Eccomi qua...
iniziato a vedere Six feet under qualche mese fa, pian piano, ma veramente pian piano, mentre intanto recuperavo The shield e The west wing (che sto ancora guardando molto, ma molto lentamente) e seguivo e seguo in diretta Mad Men, Breaking bad e Damages.
Mi dispiace che la sezione dedicata al telefilm sia pressochè deserta, al contrario di The shield non ho potuto recuperare i commenti puntata per puntata e quindi a maggior ragione ho aumentato il ritmo, guardando l'ultima serie in 3 giorni per poi leggere qua...
Non perchè voglia fare il bastian contrario, ma invece che ripetere gli elogi fatti da tutti e far leggere l'ennesimo messaggio uguale a chi leggerà questo topic fra un mese o fra un anno, nonchè per riaprire una discussione, dirò anche alcune cose che non mi sono piaciute del series finale e delle ultime puntate.
Ho visto un cambio troppo repentino fra la prima e la seconda parte dell'episodio, nella prima sembrano tutti sulla via del suicidio, poi improvvisamente scatta l'happy ending... ah ho dimenticato di fare una premessa, quest'ultimo episodio ho potuto vederlo in inglese ma senza sottotitoli, per cui alcuni passaggi non li ho colti, quindi magari vorrei delucidazioni/conferme su:

-alla fine Federico ha ceduto la sua parte?
-qual è il preciso motivo per cui Claire non avrà più il lavoro a New York?
-Brenda crescerà sia Maya che Willa? Quest'ultima è perfettamente sana?

Un'altra cosa che volevo dire è che secondo me si sono aggiunti troppi personaggi nelle ultime puntate e non tutti grandiosi, a partire da Maggie, che già vedo molto odiata qui, ma capisco che serve a dare drammaticità alla morte di Nate e a mettere un'ulteriore ombra sulla storia con Brenda, che comunque rimane una delle migliori relazioni che ho visto nei telefilm e due dei migliori personaggi...
Claire dopo 4 stagioni e mezzo a frequentare sbandati va a letto con il capo, va bene sottolineare un cambiamento e introdurre quello che sarà il finale, però Ted non ha un decimo dello spessore che aveva gabe o anche solo Russell per me...
David e Keith secondo me avrebbero dovuto raggiungere l'obiettivo dell'adozione un po' prima, lo spettatore non fa in tempo ad empatizzare con Anthony e Durrell...
Partendo da qua inizio comunque anche a sottolineare i lati positivi, è sicuramente uno dei meriti di SFU portare avanti per 5 stagioni la storia di una coppia gay e sicuramente lo spettatore poi vedrà diversamente i gay nei film e nella realtà rispetto a prima... e vedrà anche Dexter diversamente... :aka:
Una delle cose migliori del finale è il discorso di Ruth a Claire, tutti i genitori del mondo dovrebbero ascoltarlo, prima di rubare la vita ai loro figli, pur se lo fanno con l'intenzione di amarli...
Anche i discorsi con i personaggi morti/non presenti sono una delle cose che mi sono piaciute di più di questa serie...
Sui minuti finali, che sia un product placement me ne può fregare di meno, o meglio, se c'era un contratto con la Toyota potevano farsi dare più soldi e truccare meglio gli attori invecchiati, capisco che conta il significato, però alcune parrucche erano bruttissime...
Per il resto, è vero, è tutto ben dettagliato, ci sono le date di morte, ma non è mai saltata fuori la teoria che sia solo una di tante possibilità o qualcosa d'immaginato da Claire?...per fare un paragone cinematografico più che American beauty il finale fa moltissimo La 25a ora...
Per il paragone con Lost, non vorrei fare arrabbiare nessuno, ma questo finale non è migliore di per sè, è semplicemente più adatto e coerente con quanto narrato fino a quel momento, ovvero una storia che parla di vita reale e di morte, senza particolari colpi di scena, mentre da Lost tutti si aspettavano di più, mentre invece ha avuto un finale da serie normale (con normale non voglio sminuire SFU o dare una qualsiasi accezione negativa, semplicemente lo oppongo a fantascientifico/presenza di cliffhanger a ogni fine episodio).
Sempre paragonando a Lost, anche se sono telefilm e coppie diverse, credo che Brenda/Nate sia al secondo posto dietro Penny/Desmond e non mi sarei aspettato mai di apprezzare un'altra coppia quasi a quei livelli...
Scontato, ma bellissima la canzone della scena finale... non mi aspettavo che fosse così Claire-centrico, in ogni caso la tavolata con brindisi conferma quanto Nate fosse il fulcro della serie... comunque per dimostrare l'empatia che il telefilm fa provare, viene dispiacere a pensare a Maya orfana e addirittura una volta si è posto il dubbio se addirittura neanche Nate fosse il padre, ma il cognato con cui Lisa aveva un tresca e che poi probabilmente l'ha uccisa...

8
The Sopranos / Re: COMMENTI STAGIONE 6 ( prima visione )
« il: 16 December 2012, 19:11:15 »
6x18
(clicca per mostrare/nascondere)

9
Tendenza dei personaggi (e anche degli sceneggiatori) di Sons of Anarchy è stata spesso quella di trovare una soluzione facile e campata in aria per arginare un problema, con il risultato di renderlo più grosso per esplodere in un mare di m***a.
La "magnanima" Gemma si assicura che il malcapitato non abbia moglie e figli per darlo in pasto ai Sons inventandosi una storiella al momento. Jax ha talmente tanta sete di vendetta che non sta a interrogarsi sul perché e sul percome quel tizio e i cinesi siano dietro l'omicidio di Tara.
Ovviamente pian piano la verità verrà a galla e porterà a un crescendo finale molto più violento di quanto abbiamo visto in questa puntata.

Wendy, finora vista come il male assoluto da Jax, Gemma e chiunque altro, improvvisamente potrebbe fare comodo, visto e considerato che Jax, in questo momento più che mai, non riuscirebbe e non vuole rinunciare al club per fare il padre.

Nero, nella scorsa stagione abbastanza intelligente da capire che i mariti/amanti di Gemma finiscono per fare una brutta fine, commette l'errore di riavvicinarsi nuovamente a lei. Preludio di una brutta fine anche per lui, probabilmente.

10
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 7x02 - A Day's Work
« il: 22 April 2014, 10:36:58 »
(clicca per mostrare/nascondere)

11
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 7x04 - The Monolith
« il: 8 May 2014, 10:30:20 »
I partner della SC&P ormai si dividono tra quelli pronti a dare ancora fiducia a Draper e quelli per cui è già un uomo morto e non solo lavorativamente parlando.
Totalmente irrispettosi il comportamento e le frasi di Cooper rivolte a Don, tuttavia il suo modo di reagire attaccandosi alla bottiglia è ancora più meschino e vigliacco, innanzitutto verso se stesso.
Il compromesso finale è drammatico e forse addirittura ridicolo per il suo personaggio, ma forse è l'unico modo in cui può dimostrare che può partire nuovamente da zero o altrimenti non ci sarà veramente più spazio per lui e forse sarà sostituito da qualche macchina.
Gli eventuali colpi di genio di Draper si limitano ormai al totale egoismo, individualismo e alla pienezza di sè, come si può vedere quando parla con Lloyd, sia da sobrio sia da ubriaco, nella sua carriera ciò che gli manca ancora da imparare è lavorare in gruppo e ascoltare un po' gli altri.

Roger sembra avere quasi una doppia personalità, una parte di lui si è dedicata troppo al lavoro e conseguentemente a una vita sociale molto conformista, ma già eventi delle passate stagioni ci hanno mostrato che nella sua persona vive anche una parte più ribelle e se ha fatto solo il pubblicitario e non l'hippie è solo in virtù dell'epoca in cui è cresciuto.
D'altronde, almeno per alcune ore, si trova perfettamente a suo agio nell'ambiente in cui ha scelto di vivere la figlia, sicuramente molto di più rispetto all'ex-moglie. La mattina dopo il suo io lavorativo e integrato nella società lo fa risvegliare e cerca di risvegliare anche la figlia, che gli fa notare che il lavoro è semplicemente una scusa più istituzionalizzata per non dedicare tempo ai figli. Parole attualissime.

12
Televisione / Re: Classifica Itasiani
« il: 30 April 2014, 08:41:27 »
Codice H09

Serie drama

Breaking Bad
The Wire
Mad Men

Lost
Twin Peaks
Six Feet Under
Carnivàle
Dexter
The Shield
Black Mirror
Damages
Oz
The Sopranos
True Detective
Sons of Anarchy
Luther

13
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 7x01 - Time Zones
« il: 14 April 2014, 14:47:38 »
(clicca per mostrare/nascondere)

14
Televisione / Re: Classifica Itasiani
« il: 29 March 2014, 09:44:13 »
Codice H09

Serie drama


Breaking Bad
Lost
The Wire
Mad Men
Twin Peaks
Six Feet Under
Carnivàle
Dexter
The Shield
Black Mirror
Damages
Oz
The Sopranos
Sons of Anarchy
Luther

Aggiungo una nuova serie, anche se al momento ho visto solo la prima stagione. Per ora inferiore a quasi tutte le altre che ho visto. Vedremo con il prosieguo se riuscirà a guadagnarsi qualche posizione a scapito di serie più rinomate.

Drama nuove

#
#
True detective

Il finale non mi ha fatto impazzire e considerando che è l'unica serie nuova che ho visto preferisco non regalargli il massimo dei punti.
Dal prossimo mese la posso inserire in classifica generale, giusto?

Altra domanda... sto recuperando The kingdom di Lars Von Trier, la potrò inserire in classifica o la considerate come un film?

15
Televisione / Re: Classifica Itasiani
« il: 27 February 2014, 09:46:09 »
Codice H09

Serie drama

Breaking Bad
Lost
The Wire
Mad Men
Twin Peaks
Six Feet Under
Carnivàle
Dexter
The Shield
Black Mirror
Damages
Oz
The Sopranos
True Detective
Luther


True detective è l'unica serie nuova che seguo, mi sembra inutile fare una classifica "drama nuovi" solo per TD, per cui la metto con tutte le altre...
Nel caso non si potesse confermo la classifica del mese scorso e aggiungo:

Drama nuove

True detective