Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - luke-the doctor-

Pagine: [1] 2 3 ... 19
1
Per la questione del futuro io penso semplicemente che adottino la via più facile, ogni futuro
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

2
Stati Uniti / Re: Counterpart [Starz] [Sci-fi/Thriller]
« il: 4 February 2018, 15:03:09 »
sò bassi? non c ho mai capito na sega ahimè di rating e via dicendo.
Non so cosa si aspettino onestamente con un cast così navigato e nessuna storiella teen idiota da shippare, spero tenga botta.
Dipenda da tante cose, investitori esterni, vendita estera, ci sono molte serie che vanno avanti grazie a questo. Tipo Hannibal è arrivato alla stagione 3 così. Per ora è stabile, uno 0.10 per Starz è buono basta che non scenda.

3
Regno Unito / Re: Britannia [Sky Atlantic / Amazon] [Fantasy]
« il: 14 September 2017, 09:08:43 »
Ormai sono abbonato a sky solo per sky atlantic e sta serie mi ispira pure un botto.

4
Il Grande e Potente Oz di Sam Raimi, non avevo avuto modo di vederlo al cinema, allora non sapendo cosa guardare ho voluto dare una possibilità a questo film, devo dire che mi ha intrattenuto, gli effetti speciali per la maggior parte sono fatti bene, se non che nella parte finale c'è troppo Green Screen. James Franco non mi è dispiaciuto per nulla come Oz ed è stato un prequel apprezzato. Voto: 6.5

5
Cinema / Re: [Fantascienza] Mute - Duncan Jones (23.02.18)
« il: 28 January 2018, 10:48:07 »
Ci sta pure Sam Rockwell mi sa che è molto di più di un seguito spirituale di Moon. Contento di rivedere Justin Theroux in film importanti.

6
Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri di Martin McDonagh, McDonagh torna al cinema con un film che ridà molto per ambientazioni al cinema dei fratelli Coen, ma allo stesso tempo ci regala un poliziesco, anzi una dramma dove la commedia è data da quelle battute che ti fanno saltare un colpo al cuore. Una regia tra l'altro molto clinica che non giudica nulla, ma dà molto al trascinarsi degli eventi. Ottime le interpretazioni di Frances McDarmond e Sam Rockwell, quest'ultimo spero dopo questo film e questo golden globe si redima ancora di più agli occhi di hollywood e campeggi in più pellicole, dato che è un grandissimo attore. Anche le musiche sono state ottime.

7
Sicario di Denis Villeneuve, continuo il rewatch dei film di Villeneuve in attesa di rivedere comodamente a casa Blade Runner 2049. Inutile dirlo, ma è sempre bello, Benicio del Toro è una vera forza della natura in questo film e spero che nel sequel(che ahimè non sarà di Villeneuve) spero si concentrino sul rapporto di Alejandro con Matt, interpretato da Josh Brolin. Sulla regia e sulle musiche mi spenderei in parole inutili, tanto sono sublimi.

8
Morto Stalin, se ne fa un altro di Armando Iannucci, incredibile film. Satira politica ben congeniata, le risate più sguaiate erano state inserite tutte nel trailer, mentre nella pellicola trovava posto una comicità più subdola, e che non strappava solo il sorriso ma ti lasciava anche di stucco. Regia clinica e distaccata, ma anche ottimi interpreti, sopratutto Buscemi e Beale.
Consigliato a tutti quelli che hanno una sala vicina che lo proietti dato che è stato portato in solo 60 sale su 4500.

9
Stati Uniti / Re: Marvel's Inhumans [ABC] [Superheroes]
« il: 1 October 2017, 11:21:04 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Speriamo che sto obrobrio venga cancellato prima che altri danni alla memoria della famiglia reale degli Inumani vengano arrecati, che già in questa ora e venti minuti ne abbiamo di cose negative.

10
Stati Uniti / Re: Marvel's Inhumans [ABC] [Superheroes]
« il: 1 October 2017, 21:24:45 »
Mah, onestamente visto le critiche mi aspettavo molto peggio. Alla fine siamo ai livelli di AoS
Siamo ai livelli della Prima Stagione di Agents of SHIELD, dalla seconda stagione c'è stato un miglioramento continuo, fino alla quarta stagione che è stato uno dei prodotti televisivi tratti dai fumetti migliori.

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

11
Regno Unito / Re: Tin Star [Sky Atlantic] [Thriller]
« il: 13 September 2017, 01:17:06 »
Visti i primi due episodi
(clicca per mostrare/nascondere)

12
Cinema / Re: [Supereroi/Azione] Lanterna Verde (19.06.2020)
« il: 7 December 2014, 13:04:02 »
Posto pure io per tenermi aggiornato.
« Nel giorno più splendente, nella notte più profonda, nessun malvagio sfugga alla mia ronda, colui che nel male si perde, si guardi dal mio potere, la luce di Lanterna Verde! »

13
L'unico punto su cui sono d'accordo è Dracula che sparisce così nei minuti finali senza un perché. Ma non ho capito quali sono secondo te gli errori di sceneggiatura, quelli che hai descritto sembrano più un tuo non gradimento per le storie raccontate quest'anno, più che veri e propri errori di sceneggiatura. Ad esempio io ero abbastanza sicura che Logan avrebbe mostrato nella terza stagione l'incontro tra Ethan e Lily/Brona, ma non direi mai che non mostrarlo sia stato un errore di sceneggiatura, quanto piuttosto una precisa scelta dell'autore che io non condivido, anche perché quell'incontro avrebbe avuto molte conseguenze, anche nella relazione con gli altri personaggi (Vanessa e soprattutto Victor).
Le storie raccontate quest'anno andavano raccontate non volevo qualcosa di diverso, ma più andavo avanti più sembrava allungassero il brodo,semplicemente ho trovato certe scelte, certe situazioni messe giù in maniera meticolosa per lo meno le prime due puntate ,poi è stato tutto un allungare ancora.
La trama relativa a Dorian e Brona era noiosa a livelli inverosimili, mi chiedevo quando Dorian sarebbe rinsavito sinceramente.
Dracula scompare nel nulla e di fatto non ha un finale,nemmeno Lord Hyde,nemmeno Malcolm e Ethan,nemmeno Brona.
Gli unici che effettivamente è giustificata la loro uscita di scena sono Vanessa e John Clare.
Hanno inserito forzatamente molti personaggi in questa stagione 3 tutti verso la fine e in relazione alla cancellazione ciò mi pare sia stato l'errore più grave.
Era meglio avere 6 puntate ben strutturate e non facili e in cui chiudevi più o meno tutto. Qua rimane troppo di aperto.

14
Io sinceramente ho trovato queste ultime due puntate carine, nulla più per una terza stagione che punta sul lato tecnico cadendo in banali errori di sceneggiatura, personaggi che cadono come marionette nelle trappole più ovvie , storyline lunghe all'inverosimile quando era tutto risolvibile in 4 puntate, in specie la storia che segue Ethan nel nuovo mondo se poi ci aggiungiamo personaggi aggiunti a caso ,senza scopo e un Dracula molto sotto tono e che improvvisamente scompare dalle scene negli ultimi minuti senza un vero finale.
Vanessa in Questi 9 episodi assistiamo ad una lenta caduta di Vanessa all’inferno,che si conclude nell’unico modo in cui questa stagione potesse concludersi, con l’eliminazione di Vanessa.
Dal canto suo Eva Green ha fatto del suo meglio ma la sua parte era scritta in modo che ad un certo punto lo spettatore o si sente infastidito o inizia ad odiare Vanessa che è stato per molto tempo il personaggio più complesso.
Questa stagione ha avuto certamente i suoi momenti horror e poetici(tipici del serial),peccato che nel primo caso sono stati momenti concentrati verso la fine e nel secondo sono momenti ostentati non ragionati che spesso hanno reso certe scene ,diciamo facili e inutili.

Potevano fare molto di più e per la fretta hanno fatto un casino probabilmente la cancellazione è arrivata a ciel sereno quando ancora stavano girando perché proprio le ultimi 3 puntate sono una rincorsa.

15
Ho scoperto POI ormai 4 anni fa, grazie alle repliche di Mediaset e ho così recuperato la serie abbastanza in fretta,diciamo pure 1 settimana  :huhu:
Mi ha preso subito per la semplicità con cui si poneva la serie, quel "Siamo sorvegliati. Il governo dispone di un sistema segreto, una Macchina, che ci spia ogni ora, di ogni singolo giorno. Lo so, perché l'ho costruita io. Ho ideato la Macchina per prevenire atti di terrorismo, ma vede ogni cosa. Crimini violenti che coinvolgono persone comuni, persone come voi. Crimini che il governo considera irrilevanti. E poiché loro non avrebbero agito, decisi di farlo io. Ma mi serviva un socio, qualcuno con le capacità per intervenire. Le autorità ci danno la caccia, lavoriamo in incognito. Non ci troverete mai. Ma che siate vittime o carnefici, se esce il vostro numero... noi troveremo voi." pronunciato da Finch all'inizio di ogni puntata mi rassicurava un pò.
5 anni di Numeri, 5 anni di spionaggio, minacce alla sicurezza, trame fitte ma comunque con la loro dose di humor ben piazzato che ti faceva respirare, puntate che per quante imprecisioni scientifiche potessero contenere hanno reso questa serie una delle più interessanti del panorama televisivo statunitense.
Ho iniziato così a conoscere i personaggi e ad affezionarmi ad Harold,Mr Reese,Zoe(Chissà se nel finale la rivedremo,lo spero),La Carter,Fusco,Shaw,la Macchina,persino Elias.
POI mi mancherà,non so come farò a vedere il finale della serie Mercoledì, quindi concludo con questa citazione doverosa dovrei dire.
Dott.ssa Campbell: Ha perso tante persone care e non parla mai di nessuna di loro, vero? Perché si difende?

Reese: Forse è colpa del mio mestiere. Col lavoro che faccio la privacy è diventata ormai... un'abitudine
Dott.ssa Campbell: Magari è il momento di cambiare rotta
Reese: Ma le abitudini servono a proteggerci
Dott.ssa Campbell: Da cosa?
Reese: Dalla vita. Dal corso degli eventi. Dal fatto che ogni volta che ti affezioni a qualcuno poi...(4x14)

 :T_T: :T_T: :T_T: