Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - kimono23

Pagine: [1] 2 3 ... 191
1
Vikings / Re: [COMMENTI] Vikings 5x06 - The Message
« il: 9 January 2018, 02:12:31 »
Vabbè @SubsWhyckie-Queenie, prima bacchetti chi commenta che ci sono troppi episodi filler, e scarsa trama, che la 5a stagione è diversa dalle altre perchè non ci sono più i grandi protagonisti delle prime 3, a cui molti s'erano affezzionati ed ora si sentono orfani e quindi non gli garba più la serie perchè non valutano obiettivamente i nuovi personaggi, poi, però, ammetti tu stessa che su 20 episodi di questa 5a stagione è ovvio che ce ne siano alcuni filler. Allora vedi che chi non è contento di questa stagione ha ragione?

Il non capire o farsi piacere i nuovi personaggi invece lo trovo un po' un discorso da maestrina che ci viene a spiegare come vanno viste le serie tv. A parte che qui dentro la maggior parte dei commentatori segue molte serie in parallelo e non è affatto alla prima visione di un prodotto televisivo diviso in episodi, sarai d'accordo che, in generale, chiunque di noi sa riconoscere un prodotto di ottima qualità e distinguerlo da uno mediocre e fatto in economia, a prescindere dai generi da cui ciascuno di noi è attratto.

Ora... con questa dovuta premessa, secondo me questo ultimo episodio raggiunge il culmine di quella deriva alla Beautiful in cui questa serie si sta drammaticamente perdendo, delapidando l'enorme patrimonio conquistato con la saga di Ragnar. Spesso nuovi personaggi e nuove trame, se sono scritti bene e da gente che sa fare il proprio mestiere, superano in qualità le stagioni precedenti di una serie. Purtroppo qui non stanno facendo nulla del genere ed è talmente palese proprio perchè stanno ricorrendo a mezzucci narrativi da telenovelas.

Nelle prime stagioni c'era un grande progetto che univa tutte le sottotrame: Ragnar che scopre e conquista nuove terre (Inghilterra e Francia), condito da tante informazioni sugli usi, costumi e cultura dei vichinghi. Poi si è passati al secondo grande progetto: lo scontro con chi queste terre le abitava già e cercava di conquistarle pure lui, questa volta condito con lo scontro/incontro di civiltà ed illustrando un po' di strategie militari di entrambi i contendenti. Tutto questo parafrasando fonti storiche abbastanza nebulose in alcuni tratti e rimescolando invece la successione storica di altri, ma tutto sommato cercando di rispettare il grande racconto corale dell'espansione dei vichinghi e concentrandosi su poche narrazioni, che poi venivano fatte intrecciare tra di loro continuamente.

Quest'anno quale sarebbe il progetto? Ce ne sono almeno 3, da quel che ho visto: la scoperta dell'Islanda, la scoperta del Mediterraneo, la colonia inglese. Il primo lo vediamo tutti come sta andando avanti. Il secondo l'hanno buttato nel cesso con un'esecuzione davvero triste, misera e dannatamente frettolosa (son partiti con 3 navi piene di guerrieri, sono arrivati in 3 uomini, sono tornati in 2, il tutto in 3 episodi. Del traduttore non si sa più nulla e soprattutto non si saprà mai come hanno fatto a salvarsi dal deserto ed a tornare a casina). Il terzo di fatto è in sospeso perchè ora c'è 'sta menata della vendetta dei figli di Ragnar su Lagherta, riproposizione di roba già vista nella 1a e nella 2a stagione, ma fatta senza più quell'attenzione ad uno sviluppo narrativo coerente e ricco di richiami documentaristici/storici, dove, se non per blande citazioni sparse quà e là nei dialoghi, oramai sono spariti quasi del tutto quegli aspetti magico/religiosi che permeavano l'inizio della serie. Il tutto completamente scollegato e soprattutto annacquato dall'ossesivo bisogno di tutti i protagonisti, comparse incluse, di diventare il regnante definitivo di Kattegat, come se tutto il resto del mondo che finora avevano visto e conquistato fosse diventato improvvisamente indifferente e scontanto, senza più nessuna attrattiva.

Ci sarebbero anche altri progetti da raccontare, come ad esempio l'espansione verso Est (il Rus di Kiev – eh si, la grande Russia è stata fondata dai vichinghi, pensate un po'!) e lo scontro con le civiltà mongolico/asiatiche, ma lasciamo stare, perchè non stanno più riuscendo a mettere insieme una narrazione degna di questo nome, è solo una sequenza di fatti, scatenati da non si sa mai bene che cosa. Le cose succedono a caso, così tanto per, in un rivolo infinito di sotto-trame che si perdono in sè stesse senza arrivare a nessun dunque. È un protrarsi di scene in cui attori vestiti da vichinghi fanno cose già viste in mille telenovelas brasiliane (ed in Sud America le hanno fatte pure meglio!). Il tutto poi impersonato da parecchi attori che troppo spesso recitano alla Boris o a Gli occhi del cuore 2 (tradotto: alla katzo di cane) e quindi, se già la storia fa fatica ad interessare ed a coinvolgerti, figurarsi quanto questi poracci possono contribuire a tenere alta la qualità. Non è che non ci sono più gli attori che facevano Ragnar o Ecbert e allora è tutto uno gne-gne, voglio tornare indietro, com'era bello prima. No! È che ci sono storie scritte malissimo e coi piedi, che quindi fanno risultare ancora più cani degli attori che sono già mediocri.

In tutto questo, e continuo a ribadirlo, ci sono enormi storpiature visive che stonano proprio con la credibilità di ciò che ci mostrano. Potrebbero anche essere perdonate e capite se trama, storia e personaggi fossero scritti come si deve (e tutti noi abbiamo visto serie scritte maledettamente bene, fatte con i controfiocchi e senza spendere milioni di $ ad episodio – un esempio a caso: certe serie inglesi), ma arrivati alla 5a stagione non puoi continuare a farmi vedere Lagherta e Floki uguali a com'erano nella 1a, se poi invece (e giustamente) per Bjorn, Aivah, Ikea e tutti i loro fratelli hanno usato prima dei bambini, poi degli adolescenti ed infine degli adulti.
Quei due capostipiti della saga non invecchiano mai? Sempre uguali uguali?!  :doh:
E Rollo dove diamine è finito?!?!  :?$%&:

Bòn, questo commento lo dovevo proprio scrivere, non tanto per rispondere a Whyckie-Queenie, quanto per chiarire una volta per tutte quello che sono certo molti altri come me stanno pensando. E continuano a guardare questa serie nella speranza che qualcuno dentro al baraccone della produzione veda la Madonna (oppure Odino, scegliete chi vi pare) e rinsavisca, rimettendo in riga la serie.  :lol?:

2
Vikings / Re: [COMMENTI] Vikings 5x05 - The Prisoner
« il: 25 December 2017, 21:37:30 »
Appunto! Ma Rollo?! :?$%&:

E un'altra cosa: ma di tutti i vichinghi che c'erano sulle tre navi arrivate in Africa ci sono rimasti solo Bjorn, belli-mezzicapelli e il traduttore? Dove sono finiti tutti gli altri? :scettico:

La qualità narrativa comunque è calata parecchio, stanno vivendo sugli allori, convinti che il grande successo realizzato col racconto della saga di Ragnar possa sostenere tutta 'sta baracconata, ma se autori e sceneggiatori non si danno una svegliata ed una regolata va a finire in una pagliacciata bell'e buona. E mi dispiacerebbe molto.  :zizi:

3
Lagertha è ormai prigioniera del suo personaggio e del fandom. Se non fa una scena badass ad episodio non sanno più cosa farle fare.
Concordo. Inoltre l'hanno trasformata (o s'è trasformata) in un'imprudente ed arrogante. Lascia incustodito (almeno... così m'è parso, non è che seguissi con tutta 'st'attenzione) in un fienile uno che la voleva far fuori, sebbene legato. Uno che, tra l'altro, non è proprio l'ultimo Jarl arrivato, bensì uno dei più potenti in circolazione e con addirittura l'ambizione di diventare il Re della Norvegia. E gliel'ha persino detto! E lei cosa fa? La scenetta di quella che, siccome lei è la Regina, di lui può farne ciò che vuole – anche trombarselo e poi schifarlo, come se volesse sottolineare "Re di 'sto katso" –, ma poi lo lascia lì solo ed incustodito, incurante del fatto che i guerrieri del prigioniero sono ancora tutti a zonzo per Katta'el-gàt! Il suo non è un popolo di ignavi e timorosi, vero? Se catturano il capo di una fazione avversa, tutti i suoi fedeli non si sentono poi degli sconfitti che diventano improvvisamente tristi ed inermi, incapaci di una reazione, giusto? Ecco, e allora bella cazzata a lasciarli stare tutti liberi!
Ma io dico?! Siete vichinghi o cosa? Alla fin fine hanno ragione le altre donne a lamentarsi di Lagherta e del suo modo di fare da zitellona inacidita, che 'sto titolo di Regina le ha dato alla testa e le ha fatto dimenticare anche le più basilari precauzioni che qualsiasi vichingo avrebbe preso al suo posto.

E concordo con tutto il post appena scritto da @H.Basil. Bravo!

4
Diciamo che a Lagherta, dopo il tradimento di Ragnar, gli uomini stanno un po' antipatici? Ad uno tagliò le palle prima di ammazzarlo, un altro l'ha ucciso male anche se se la voleva sposare, questo qui ha fatto la cazzata di proporle la stessa cosa (ok, magari non sapeva del precedente) e lei gli fa la scenetta del "Mò te monto, ma te lascio a metà, perchè io sò la reggina e faccio quello che mi và."
E poi... li vogliamo invecchiare 'sti personaggi o no? Lagherta ormai c'ha una certa età eppure continua ed essere uguale a quando Ragnar se lo sposò. Dai sù!

Comunque anche a me questa Serie sembra ormai una minestra riscaldata. Senza Ragnar ha perso molto, personalmente mi manca parecchio. Ho guardato l'episodio proprio in sua memoria, ma gli antichi fasti ormai son trascorsi, mi ha quasi annoiato. Se poi all'inizio non ci avesero messo il riassunto delle stagioni precedenti, non ci avrei capito una beata di cosa stava succedendo.

5
No ma per carità, la "rabbia" proviene proprio dalla considerazione che uno ha della serie, cioè per me Pekly Blinders è assolutamente un prodotto straordinario.
[...] non c'è dubbio che Murphy sia un attore formidabile (io lo trovo spaventosamente sottovalutato) [...]
Concordo in pieno anche con queste due affermazioni.
Anche io, come te, spero che questo finale di stagione resti un caso isolato di episodio raffazzonato, e che quindi la serie prosegua nuovamente con l'ottima qualità a cui ci ha abituato.

A dire il vero la cosa che mi è piaciuta meno di tutti in assoluto in questa stagione è stata la messa in scena di Adrien Brody, davvero ma davvero immonda :D
In effetti la sua rappresentazione del mafioso siciliano è stata un po' troppo macchiettista, ma ciò che l'ha resa ancor peggiore è stato il non avergli fornito una storia decente che sostenesse il suo personaggio. Se a Birmingham ci fosse stata un'organizzazione mafiosa già ben radicata, che avesse conteso il controllo criminale agli Shelby oppondosi ad essi, ecco che allora ci sarebbe stata una base più che credibile su cui far appoggiare la minaccia di Changretta e che ne avrebbe sostenuto la potenza. Invece lui e quella manciata di picciotti che s'era portato dietro dall'America erano soli e ciò nonostante parevano essere una forza letale di difficile contenimento. Fino alla fine del 5° episodio sono stati così in grado di infilarsi ovunque ed essere così letali da rivelarsi una minaccia esistenziale quasi insormontabile per i Peaky Blinders. Gli autori hanno saputo far salire la tensione all'inverosimile, creando allo stesso tempo in noi spettatori la spasmodica attesa di scoprire con quale altro nuovo grande, inaspettato e machiavellico piano Tommy avrebbe furbescamente risolto ancora una volta la soluzione a suo vantaggio, fregando tutti.
Alla fine invece questi siciliani si sono rivelati per essere solo dei gran babbioni perchè fregati con una telefonata ad Al Capone. Sono stati arroganti perchè convinti di potersi prendere la produzione illegale di alcohol di Solomons e degli Shelby con quattro sparatorie e tante minacce. Sono stati stupidi perchè partiti dall'America guidati dalla passionale esigenza di una vendetta familiare, ignorando bellamente le tensioni con la famiglia rivale di New York e non sapendo valutare la crescente egemonia alle loro spalle di un boss mafioso che sarebbe entrato nella Storia criminale degli USA. E sono stati pure dei voltagabbana corrotti, facilmente comprabili con un'offerta migliore di quella di Changretta. Probabilmente è proprio l'autore della serie che vede così gli italiani mafiosi dell'epoca ed è così che li ha voluti mettere in scena. Ed Adrien Brody, con la sua recitazione, non ha fatto altro che amplificare questa visione troppo semplicistica e riduttiva del fenomeno mafioso, ritrovandosi incastrato, consapevolmente o no, in questa pessima scelta che non ha dato molto lustro alla sua carriera d'attore e che ha depotenziato la conclusione della stagione.

6
Concordo totalmente don @jogi__  e @Zaccaria Grendel.
Premesso che non avevo creduto alla morte di Arfa ed anzi, ho atteso per tutto il resto dell'episodio il momento in cui sarebbe ricomparso per fare lo sburone e per fare rimanere a bocca aperta i siciliani che ci sono cascati come dei boccaloni. Ed infatti tutta 'sta mossa del farlo credere ormai morto  era talmente prevedibile che ha devastato la qualità di scrittura di questo finale. Lo scontro finale con Solomons è stato poi talmente scollegato con tutto il resto che mi sono chiesto quali fossero le motivazioni talmente irrisolvibili per arrivare a tanto, ma vabbè... così è andata e abbiamo perso un bravissimo Tom Hardy e un personaggio davvero ben riuscito.
A ripensarci penso che Peaky Blinders sia vittima di sè stesso, del voler ad ogni nuova stagione far affrontare a Tommy Shelby un nemico ancora più potente di quello della precedente, arrivando però ad un punto in cui si esagera e si perde la concretezza e la credibilità del narrato. Alla fin fine I Peaky Blinders sono una banda di mariuoli, gente che è stata in guerra e che poi quand'è tornata ha continuato con i suoi malaffari, ma pur sempre di quartiere, al massimo di città. Se avessero continuato a mantenere una dimensione cittadina o al massimo regionale, ancora ancora. L'errore è stato voler salire sempre di più, coinvolgendo prima il governno di Churchill, poi i Comunisti, ora la Mafia e chissà che altro ancora, Capone, il Presidente degli USA e alla fine gli alieni?
La serie si ancora fortemente a fatti storici reali che ben pochi conoscono ed hanno approfondito e questo è un merito più che lodevole. Da quel che si è visto quest'anno, inoltre, hanno messo insieme una stagione che sarebbe dovuta essere preparatoria per la prossima, in cui affronteranno il gruppo dirigente del Partito Comunista, ma non avrebbe avuto nessun appeal sul pubblico se non ci avessero messo un antagonista da combattere, ed ecco quindi il Changretta che compare sfruttando un omicidio precedente che pareva del tutto marginale. Niente di male, ci può stare. Solo che poi c'hanno aggiunto pure dell'altro, come Aberama Gold ed il figlio, la sindacalista e gli scioperi, Lizzie e la gravidanza, Michael ed il suo tradimento, e bla bla bla. Troppa roba, secondo me, per poter essere sviluppata a dovere in soli 6 episodi, e infatti alcuni più o meno sono stati raccontati, mentre per altri è rimasta la sensazione di incompleto o troppo affrettato. Mi viene in mente il detto "Chi troppo vuole, nulla stringe".
Quello che poi doveva essere il finale invece era solo la metà dell'episodio, poichè con mia sorpresa s'è aggiunta talmente tanta altra roba – necessaria a forgiare le basi per la prossima stagione – che ha depotenziato enormemente la fine dell'antagonista principale, usando per altro una soluzione che sarebbe stata valida fin dal primo episodio e che avrebbe evitato tutto 'sto casino di sparatorie, morti ammazzati, agguati, imboscate, inseguimenti e chi più ne ha, più ne metta, il che rende quindi ancor meno coinvolgente e liberatoria la conclusione della stagione.
Fin qui Peaky Blinders ha avuto il grande pregio di saper raccontare in modo superbo le tribolazioni della scalata al potere criminale di questi malviventi e le atmosfere dell'epoca in cui si svolgono. Temo che il voler far arrivare la famiglia Shelby fino ai piani alti della società politica, economica, ed anche criminale, snaturi di molto la natura stessa dei personaggi e li porti a muoversi in contesti poco consoni a loro, facendo stonare in modo sempre più palese qualsiasi soluzione narrativa che gli autori si possano inventare per far vincere ancora una volta i fottuti Peaky Blinders.

7
A me ha fatto ridere il tiratore scelto della Polizia che continava a rispondere di non avere un tiro pulito.  :interello:
Non gliel'aveva mica ordinato nessuno di piazzarsi proprio lì, spostarsi in un punto da cui poteva colpire chi stava seduto davanti senza mettere a rischio chi c'era seduto dietro... proprio no eh?! :XD:

Per il resto episodio che ha solo sfiorato l'immensa devastazione che gli smartcosi stanno causando sulle persone, soprattutto sulle persone più giovani.

8
@kimono23 mi è testimone  :distratto:

 :quoto: e confermo!  :OOOKKK:
Almeno... io non ho visto proprio tutto, quindi non saprei se... :scettico:
Fai così và @brugiova : chiedi @skoll che lei son sicuro ha visto tutto.  :zizi: :metal:

9
Su, scendi dall'albero e gioca come tutti i bravi totisti  :cattivo:
Non posso, sono incastrato. :sooRy: :shy:


P.s.: Le bocce in sta puntata hanno avuto il loro momento protagonista
Faranno una Compilation sulle sue tettone su PornHub alla fine della Serie. Tranqui, posso aspettare. :asd:


Mi pare corretto, è cosa buona e giusta taggare @kimono23 anziché @skoll
Va bene, se vogliamo scatenare una Tag-War perchè al Giovedì sera non abbiamo nient'altro da fare, facciamolo!  :metal:
Chemmefrega ammè?! :huhuani:

@skoll @clau78 @brugiova @zaccariaeilmagicocavolfio (Ah no, scusa! Sei vittima di fuoco amico, non volevo, sul serio!) Ora miro meglio... @Zaccaria Grendel (preso! :lol?: )

10
Shhhhhhhhhhhht!  :?$%&:
Cos'è tutto 'sto casino?!?! La smettete di taggarmi?! :cattivo:
Dai che sennò mi beccano! :paura:

Sono imboscato quassù su un alberello con un binocolo puntato sulle bocce della Clarkona nazionale  :nerdsaw:  e ogni tanto butto un occhio anche su quello che avete scritto, quindi piantatela di fare tutto 'sto bordello o quella mi sgama  :ninja2:  e poi tocca trovare una balla credibile da raccontarle. :look:
Le dirò che è stata un'idea di @skoll e @Zaccaria Grendel in attesa che arrivi Drogon a portare "focosa" giustizia pure qui. :asd:
Tanto subito dopo Giove c'è 'sto catetere d'un piantino, no? :cool: :sooRy:

 :ciao: Fate i bravi e che vinca uno Zaccaria a caso, basta che sia Grendel. :huhuani:

11
Stati Uniti / Re: Young Sheldon [CBS] [Comedy]
« il: 17 May 2019, 22:30:17 »
(clicca per mostrare/nascondere)
:quoto: Straquoto ogni singola parola.

:love: :cry:

Ma adesso che la Serie madre è finita (  :bYe: ) chiude anche questa o andrà avanti da sola?  :scettico:
Perchè a me non dispiacerebbe.  :shy: :sooRy:

12
ALT!  ALT!  ALT!  :XD: :XD: :XD:
Prima di aprire le previsioni di un nuovo Toto di quà, chiudete il Toto che avete lasciato da finire di là! :cattivo:

Il TotoMagicani sta aspettando l'ultima classifica con il vincitore, ve lo ricordate vero?... Da tre settimane! (3!!!)
Possibile che ci voglia così tanto a fare 4 addizioni e scrivere chi ha vinto, il solito bla-bla-bla e i saluti finali??? :sooRy:

DAI CAZZOOH!!! :?$%&: :huhuani:


13
Non partecipare! Ribellati!!
SI, GIUSTOO! Ribelliamoci alla dittatura dei Toto, a questa gabbia digitale che ogni settimana ci tortura i santissimi con le sue baggianate a cui non ci si può sottrarre. Riprendiamoci i nostri spazi, le tastiere sono le nostre e ci scriviamo QUELLO che vogliamo, QUANDO vogliamo e DOVE vogliamo noi! Mica dove ci dite voi! E anche basta adess! Eh! :metal: :metal: :XD: :XD:

AVANTI, TUTTI INSIEME!!!! TOTATI TU CHE IO MI TOTO I FATTI MIEI!  TUTTI INSIEME, SU DAIII!!!!


In realtà io ho mollato 'sta schifezza allucinante di serie più o meno dopo un po' che era iniziata la stagione scorsa. Non sono mai arrivato a metà. Sicchè mi manca un sacco di storia da recuperare e proprio non mi va. Nemmeno le tettone di Clarke sono abbastanza grandi per farmi cambiare idea. Quindi io vi leggo e basta. Magari ogni tanto vi rompo le balle. ;)

14
(proprio tu con quell'undernick e da ex totogestore vuoi abbandonare i Toti?  :ninja2:)
Hai dimenticato "Vincitore del TotoShip"!!!!  :cattivo:
Vedi che non te ne frega niente di me. A te piacciono solo le totogiocatrici, ecco! Dillo!
No! È inutile che fai così, non ci casco più. Ora ho capito come sei fatto, è l'ultima volta che mi freghi!
Non ti credo più!
Torno dai miei!!! :XD: :XD:

15
Nuoooooooooooooh!!!! Un altro Toto? Nuoooooooooooooh!!!!  :XD: :XD: