Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Fed

Pagine: [1] 2 3 ... 8
1
The Mandalorian / Re: [NEWS] The Mandalorian
« il: 16 February 2021, 14:26:46 »
Si stanno confondendo due cose: la politica pubblica della Disney, e la condotta degli impiegati.
Sulla prima si può disquisire quanto si vuole, approvare o meno, sulla seconda c'è poco da dire: gli impiegati devono attenersi a certe regole e condotte, soprattutto nell'uso di social media, pena richiami, sospensione o anche licenziamento. Ci sono i documenti online, per chi vuole. Quindi la Disney può tranquillamente licenziare chi vuole se la condotta non è coerente, fa parte del contratto. Possiamo stare qui a vedere perché lei sì e Pedro no, ma ne abbiamo già parlato precedentemente. E la libertà di parola non c'entra nulla con tutto ciò, sono solo normali regole lavorative :sooRy:

2
The Mandalorian / Re: [NEWS] The Mandalorian
« il: 14 February 2021, 17:55:37 »
Mi domando perché allora andare a lavorare per la Disney, non è una politica apparsa negli ultimi mesi. Intanto ha utilizzato il tutto per diventare famosa nel mondo televisivo (e nemmeno con performance grandiose), e appena licenziata ha già fatto sapere del film suo per DailyWire. Boh.  :scettico:

3
The Boys / Re: [NEWS] The Boys
« il: 16 February 2021, 16:05:55 »
Buone notizie, sono partite le riprese per la nuova stagione :zizi:

https://blog.italiansubs.net/the-boys-3-le-riprese-iniziano-oggi/

4
Note positive:
- Jack
- Il Dottore quando verso la fine finalmente si decide a fare il Dottore
- Ryan che finalmente dice qualcosa di sensato quando se ne va

Note negative:
- JJ Abrams wannabe flares ovunque
- Il tizio che deve fermarsi a bere il tè trasportando una cosa così e guarda caso finisce ucciso
- Il Dottore salvato così come nulla fosse dalla prigione
- Storia della prigionia usata solo per far fare lo sfogo a Yaz e il discorsetto a Ryan
- Tizio che dal nulla riesce a clonare un intero Dalek e tra l'altro lo collega non si sa come alla rete
- Non so quanti minuti di spiegone del piano malvagio

Non è che mi sarebbe dispiaciuta, anzi finalmente succede qualcosa e la storia era decente, però ci sono stati grossi problemi di scrittura che hanno rovinato un po' tutto. Le trovate per far accadere cose sono state quasi tutte imbarazzanti (a 3 minuti con il tè avrei voluto spegnere), ed è un peccato, anche perché, stranamente, Chibnall qui cerca di parlare di problemi seri del viaggiare con il Dottore (anche se mi sembra sia un tema che ormai da un bel po' di stagioni ritorna regolarmente).
Yaz sarebbe potuta essere un po' più interessante, l'inizio in cui era presa malissimo con tutti i post-it avrebbe potuto portare a conseguenze più pesanti, invece si è risolto con una spinta, qualche parola e stop.
Mi è piaciuto quando il Dottore si ricorda di essere il Dottore, sarebbe bello accadesse un po' più spesso, anche per risollevare la Whittaker, ma già alla fine sembrava essersi dimenticata tutto.
Spero veramente nella prossima stagione il Dottore si ravvivi un po', anche per via dell'essere tornati a un companion, e non sia un continuo piagnucolare suo seguito da discorso di Yaz seguito da "ah sì vero sono il Dottore ecco faccio cose a caso e sistemo tutto", ed entrambe prendano spunto da quanto fatto da Ryan e Graham e scendano dal TARDIS...

5
Tenet: stupendo, l'ho adorato e l'ho già rivisto una volta e so che non sarà l'ultima  :XD: Un film particolare e Nolan ci va giù senza compromessi, cosa che invece avevo trovato in altri film suoi come Interstellar. Ho visto che a molti non è piaciuto, ma immagino sia normale con film di questo calibro, molte cose le ho apprezzate molto di più alla seconda visione. Mi è piaciuto avere un film che non sia usa e getta, ma la cui seconda visione rivela ancora più cose. Mi dispiace non essere riuscito a vederlo al cinema.

Soul: molto bello, bella storia, animazioni fatte benissimo. Ho adorato che abbiano preso anche strade sperimentali per quanto riguarda il disegno, ci voleva! Lato negativo: sono un musicista preso male, supplente temporaneo e troppe cose della sua vita hanno risuonato...

The Prestige: un altro aspetto di Nolan, meno spettacolare, meno attorcigliato, ma non per questo banale o mal fatto. Ottimo film, ben scritto e ben recitato, in grado di tenerti incollato al divano in cerca dei più piccoli dettagli fino alla fine! (e oltre)

Wonder Woman 1984: veramente brutto... mi era piaciuto il primo capitolo ma qui hanno distrutto tutto quello che avevano fatto di buono... scritto malissimo, personaggi imbarazzanti, kili di cliché, storia inutile, boh...

6
Ottima stagione :ciamo:

Nei calci finali c'ho visto un'apatia mista a rassegnazione. Per Chuck è finito tutto, ha perso il lavoro e la stima del collega, sa che dietro a tutto c'è Jimmy e sa che la sua volontà di tenerlo lontano dalla legge gli si è ritorta contro ed è stufo del fratello, dicendo quello che in verità forse ha sempre pensato (nel flashback della tenda sembra già mezzo infastidito dal fratello).
Sa di essere malato, ma ha realizzato che è un problema mentale e il suo percorso per apparire normale perde di senso: percorso comunque doloroso e difficile che decide di abbandonare, non vedendoci più nulla di utile, degenerando.
A meno di sviluppi imprevisti, testamenti o altro, ci vedo solo un uomo sfinito, senza futuro e senza direzione, se non un internamento psichiatrico con la definitiva distruzione della persona pubblica che aveva costruito negli anni, che decide di lasciarsi morire in mezzo ai suoi libri per mezzo della lanterna che l'aveva accompagnato nell'ultima fase della sua vita. Non ha rabbia o odio verso sé stesso dal spingerlo ad azioni drastiche e violente, ma solo rassegnazione.

7
Ottimo finale :zizi:

Avevo un po' di timore a guardare gli ultimi due episodi dopo un capolavoro come Ozymandias, ma ammetto che comunque hanno retto bene.
Ho apprezzato molto come non abbiano cercato di riabilitare nessuno, la famiglia è ancora distrutta e non c'è nessun messaggio positivo dietro l'intera faccenda. È giusto anche che Walt non riesca a scappare e condurre una vita da druglord: non è Gus Fring, non ha l'esperienza, il carattere e tutto il background suo. Sono passati solo due anni, tra errori enormi e cose a caso, sarebbe stato irrealistica una sua vittoria.
Finalmente Walt ammette tutto a sé stesso e a sua moglie (se avesse detto che era tutto per la famiglia mi sarei arrabbiato anche io :XD: ) e conclude degnamente il suo arco narrativo. Altrettanto non so dire riguardo a Jesse, l'ho trovato ancora sempre uguale a sé stesso, infatti sono curioso di vedere cosa combinerà in El Camino.

Bella serie, mi rammarico di non averla vista a suo tempo, sarebbe stato ancora più coinvolgente guardarla insieme a questa community :ciamo:

8
Better Call Saul / Re: [Commenti] Better Call Saul 3x07 - Expenses
« il: 30 September 2020, 17:02:01 »
Il grosso problema di Chuck è che si atteggia a giudice, ha già deciso cosa Jimmy dovrebbe fare e continua a sabotare ogni suo tentativo di riabilitazione, e questo un avvocato non dovrebbe farlo. A lui non interessa tanto che Jimmy impari una lezione, ma che subisca la punizione che ha in mente. Sostiene di difendere la sacralità dellanlegge, ma in verità applica il lato peggiore della legge, e questo Jimmy l'ha notato e cerca di andarci contro, vedi anche il lavoro che effettuava in tribunale.

Sarà che nella mia vita ho conosciuto anche troppi Chuck, ma non mi sento di difenderlo o provare pietà per lui..

9
Better Call Saul / Re: [Commenti] Better Call Saul 1x07 -Bingo-
« il: 15 September 2020, 20:52:25 »
Dopo aver visto Breaking Bad ho iniziato anche Better Call Saul... riesumo un post vecchio di secoli solo per dire: adorato la scena del Bingo, Jimmy come Bingo host è stato stupendo  :XD:

10
Breaking Bad / Re: El Camino: A Breaking Bad Movie
« il: 12 September 2020, 20:53:44 »
Jesse Plemons si era ingrassato per un film, poi praticamente non lo ha più perso, se non ricordo male perché praticamente i due film erano vicini
adesso ne ha perso un po' , anche se sia in Game Night che in I'm thinking of ending things non era magrissimo (ma neanche grassissimo)

Grazie per l'informazione :ciamo:

Peccato comunque che non abbiano curato queste cose, contando la cura che hanno avuto nella serie madre (dove tra l'altro nel flashback dell'ultima puntata avevano avuto a che fare con il discorso "aspetto attori" a 5 anni di distanza)

11
Breaking Bad / Re: El Camino: A Breaking Bad Movie
« il: 6 September 2020, 17:02:40 »
Visto :look:

Qualche giorno fa ho finito di guardare Breaking Bad e ammetto che la visione di questo film a breve distanza dalla chiusura della serie madre è meno "inutile" di quanto mi aspettassi dai commenti, sarà perché non ho avuto gli anni di pausa che hanno creato l'hype, boh :zizi:
Comunque, paragoni con il finale di serie non esistono, sono proprio due cose completamente diverse. Ho apprezzato che non abbiano ripreso personaggi se non quelli strettamente legati a Jesse (su Todd non ho parole, non so cosa faccia nella vita reale l'attore, ma il peso era qualcosa che ci stava malissimo...). Walt l'ho rivisto con piacere, ma in effetti ha rubato tutta la scena (concordo per la parrucca, avrei preferito piuttosto che si fosse rasato e avesse tenuto una parrucca a coprire la pelata..).
Jesse non mi sembra per niente cambiato, solo vuole scappare e lasciarsi tutto alle spalle, chissà se quando l'effetto traumatico della reclusione sarà passato tornerà a fare le stesse cose di prima.
Alla fine, film gradevole, e anche necessario: Jesse era diventato troppo centrale in BB, la fuga era troppo "poco", e non sarebbe mai stato impossibile inserire un "dopo fuga" nel finale di serie. Apprezzato anche il finale aperto, meglio lasciare all'immaginazione personale la continuazione, come hanno fatto un po' con tutti i personaggi di BB, incluso Huell :XD:

12
Con largo ritardo ho iniziato a guardare questa serie :aka:
Per ora ho finito la prima stagione, non la trovo ancora spettacolare, ma di sicuro è ben fatta, oltre adoro Ben Frost e trovarmelo a fare le musiche è stata una piacevole sorpresa (oltre che finiscono per contribuire un bel po' all'effetto finale degli episodi).

(clicca per mostrare/nascondere)

Ci riaggiorniamo a fine seconda stagione :zizi:

13
Finita :aka:

Vado un po' controcorrente, non ho trovato gli intrecci troppo complessi, però ho trovato un po' sbilanciate le tre stagioni. Ho capito che tre era coerente con tutto, ma la terza mi è sembrata ultra compressa per farci stare tutto (spero veramente non facciano una quarta stagione, né spin-off o simili, è ora di finirla con questi trend  :look: )

In generale sì mi è piaciuta, ma mi ha lasciato un'impressione che tutto si reggesse sugli
(clicca per mostrare/nascondere)
e quindi alla fine mancasse un po' di vera scrittura. I personaggi li ho trovati un po' piatti, ma non so se fosse tutto voluto per via
(clicca per mostrare/nascondere)
.

Però comunque in generale serie godibile e carina da guardare. Le cose prodotte bene sono sempre ben accette (anche perché dovrebbe essere la regola), ottima musica originale di Ben Frost e anche ottime canzoni per le parti in slowmotion a fine episodio (ad esclusione dell'ultimo episodio
(clicca per mostrare/nascondere)
)

14
Mr. Robot / Re: [Commenti] Mr. Robot 4x10 - Gone
« il: 12 December 2019, 09:56:31 »
Questo post su reddit di 4 mesi fa:

Con anche i commenti sotto, spettacolo  :aka:

15
Comunque, come molti stanno facendo notare in giro per internet, la colpa è tutta di Suzie  :zizi: