Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Ness1

Pagine: [1] 2 3 ... 14
1
Passando ad altro, ora mancano solo tre big reunion chiave (che vedremo, credo e spero, la prossima stagione, sadly):
- Arya e Jon
- Jaime e Bran
- Sansa e Tyrion

Anche se non è proprio una "big" reunion aggiungerei per completezza
- Theon e Asha (e lo zietto)


Ora non per dire ma finora le critiche degli episodi mi trovavano più d'accordo, in queste prime pagine invece chi ha avuto da criticare l'episodio lo ha fatto secondo me per i motivi sbagliati.

GOT è partito come storia fantasy fin dal primo episodio (estranei nell'incipit) e Martin ha aggiunto carne sul fuoco fino a scoppiare, pensavate veramente che in qualche maniera la barriera non sarebbe crollata? E ok il drago svolge un ruolo fondamentale ma a sto punto voi come l'avreste girata? Perchè non vi incazzate per Achille che non porta delle scarponi o per Giulietta che aspetta il momento migliore per svegliarsi? Cioè è una cazzo di storia fantasy, raccontata male in certi punti, D&D non saranno dei grandi sceneggiatori ma cazzo Martin ci sta mettendo una vita a far uscire gli ultimi 2 libri perchè non ha neppure lui un'idea di come far arrivare tutti i nodi al pettine. Se pensate di essere più bravi prendete carta e penna e scriveteli voi i due libri rimanenti e pubblicateli su internet come fandom story, spiegate come sarebbe crollata la Barriera, inventatevi qualsiasi cosa, essendo un fantasy va bene qualsiasi altra cosa, la barriera deve comunque crollare perchè se no di che stiamo parlando?

Meglio questa puntata di altre, ci sta il fanservice ma amen questo è l'andazzo, la scena di LF mi è piaciuta e Cersei rimane la folle villain che abbiamo visto finora, mi avrebbe deluso moltissimo la scelta di ritirarsi per il bene del nascituro, è ovvio che Cersei desideri il potere con tutte le sue forze ed è una cosa che l'ha sempre caratterizzata (io sono la degna erede di nostro padre, io se fossi nata maschio etc).

L'unica scelta che potevano girare meglio è quella di Theon, le ginocchiate che non fanno effetto ha reso la cosa un po' tragico-comica ma vabbè amen  :XD:

E ora mettiamoci il cuore in pace, discuteremo della fine di questa serie nel 2018 se va bene  :look:

2
Il finale di Game of Thrones ci insegna che:
 - chi si fa i fatti propri campa cent'anni, e diventa re.
 - Non importa essere intelligenti: basta che si sparga la voce che tu lo sia, e porti a casa la partita: fondi la Lega e non devi neanche restituire i 49 milioni.
 - Ti fai il mazzo, ti sbatti per tutti, e finisci in castigo al nord, ma con un importantissimo upgrade: Jon Snow dice due volte (a Tyron e Daenerys) "I don't know". Due volte gli viene risposto: "You do". Jon Snow alla fine SA COSE!
 - Se uccidi il Night King diventi una giovane influencer con milioni di follower su Instagram e passi il resto della vita a girare il mondo grazie alle sponsorizzazioni.
 - Anche se sei eletto re, nessuno nella ricostruzione bada minimamente a fare delle rampe per la tua carrozzina. NO ALLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DI WESTEROS!
 - Quando un amico pubblica un libro, corri a vedere se ha parlato di te, per forza.
 - Quando torni dalle ferie, hai litigato con la tua ragazza e con gli amici, pure la tua famiglia ti scaga, solo allora ti ricordi del cane che avevi abbandonato in autostrada.
 - Anche a Westeros serve chi aggiorni Wikipedia, sennò i ragazzini come fanno a fare le ricerche per la scuola e la gente come fa a fingersi tuttologa su internet. Ringraziamo Brienne per il servizio.

Nel dubbio sposami  :rofl:

3
Ad una seconda visione dell'episodio ho apprezato molto i silenzi , bastano gli sguardi per trasmettere l'angoscia ma una domanda :

A cosa è servito a Bran entrare in trip coi corvi ?

Bella domanda  :XD: a posteriori l'unica ipotesi sensata che mi viene in mente è "voleva vedere come avanzava la battaglia nel suo ruolo di registro vivente" e basta.

4
Torno a postare dopo più di un anno di assenza ma ovviamente in finale di GOT lo dovevo commentare  :XD:

Un paio di considerazioni in ordine sparso dopo aver letto le prime pagine di commenti (domani con calma mi leggo il resto).

1. Per chi lamenta della mancanza di scene su piani di battaglia/strategia concordo sarebbe stato più intrigante inserirle ma credo che sia voluto per creare più un senso di attesa/aspettativa/ansia (ma anch'io le avrei voluto vedere)
2. i cavalli che caricano credo che sia dovuto a due considerazioni, la cavalleria ha come punto di forza attaccare il nemico a piedi e in corsa, non avrebbero avuto lo stesso impatto se avessero attaccato senza la carica e nella filosofia dei dothraki morire sul campo di battaglia dovrebbe essere il fine ultimo del guerriero
3. parte dell'esercito era schierato fuori le mura perchè di fatto il castello non era pronto ad ospitare un così enorme numero di soldati nelle mura quindi era necessario e perchè non sarebbero serviti a niente tenere dei soldati fermi nel cortile (siccome le mura sarebbero state già stipate con i soldati)
4. belle alcune idee per aumentare l'ansia e l'attesa (esercito nemico che non si vede, le fiammelle che si spengono nell'oscurità) mentre altre mi sono sembrate troppo forzate (perchè in biblioteca i non morti sembrano in stato comatoso?) Theon quando inizia a sparare le frecce si vede una massa enorme di non-morti a pochi metri dagli arcieri, quando un arciere non può tirare frecce a raffica e quindi in teoria Bran non sarebbero riusciti a tenerlo in vita così a lungo
5. il NK si trova di fronte a Bran e non dice una parola, possibile che rimarrà il "Nemico Pubblico nr1" silenzioso e con tutti i buchi della storia/trama?
6. i "vassalli" del NK (i neonati di Craster) non si sono mai visti combattere, in pratica hanno utilizzato solo la fanteria e basta
7. ad un certo punto era prevedibile che fosse Arya perchè sparisce dalle scene dopo la "rilevazione" e perchè si ricollega al discorso di "assassina silenziosa", al di là della scelta stilistica che può piacere o meno non l'ho trovata una cosa così butta per aria
8. L'unico paragone che posso fare su battaglie di questo tipo è LOTR - Le due torri, ora è vero che uno è un film e questa è una serie tv, devo dire che in generale non se la sono cavata male però lascia un po' l'amaro in bocca la molta confusione vista da metà episodio in avanti e la qualità video davvero orrenda


.... 9. Anch'io come la maggioranza degli utenti di questa sezione legge e aspetta i restanti libri però lasciatemi dire una cosa, Martin non fa uscire più nulla perchè non ha neppure lui idea di come chiudere tutte le sottotrame aperte, è chiaro ad un certo punto che battere il NK in una "battaglia classica" sia fuori discussione, i numeri sono dalla sua così come è chiaro che non si può pensare di far scontrare il NK contro un altro "super-eroe" perchè se no a questo punto chiamiamo Goku e tutto si riduce ad una macchietta, quindi non escludo che quanto abbiamo visto in tv non sia in realtà una parte delle idee che ha Martin per chiudere questo capitolo, poi è facile dire "Martin lo avrebbe gestito meglio" peccato solo che all'atto pratico manchino ancora due libri per chiudere questa saga e del penultimo annunciato da anni ancora non si sa nulla  :suicidiosenzafronzoli:

Vi lovvo tutti, domani leggo il resto dei commenti  :metal:

5
Comunque, perché Tyrion era l'unico legato all'arena?

Perchè era il guerriero più cazzuto ovviamente :XD:

Puntata stupenda (in confronto alle puntate della quinta stagione diventa quasi un capolavoro)
Bronn si salva grazie alla sua faccia da culo (anche se poteva uscirsene con una frase più ad effetto tipo "guardare le tue tette prima di morire mi sembra un prezzo onesto da pagare"  :rofl: )
Sansa prende finalmente un cavatappi speriamo che lo utilizzi per qualcosa di utile  :metal:
Cersei non ha letto il t3d della puntata precedente dove l'avevo avvertita che armare un gruppo di fanatici non era l'idea migliore di sto mondo (e se tanto mi da tanto Tommen le morirà tra le braccia entro l'ultima puntata  :zizi: )
Tommen mi ha ricordato per un attimo il fratello pazzo però non ha concluso la frase con "devono morire tutti"  :huhu:
I'm the gift! My name's Tyrion Lannister (avrebbero dovuto metterla come scena finale dell'episodio ma vabbè  :gogo: )
Sam è stato l'unico in questa serie che scopa come un puritano del '900, mi piace sto giuramente flessibile, i guardiani della notte hanno una forte componente italiana nel sangue  :riot:  :rofl:
Stannis ha sicuramente intenzione di proteggere la figlia, quello che mi preoccupa invece è la madre che è una pazza fanatica che probabilmente ad una richiesta da parte di Melisandre risponderebbe "quanta legna ti serve?"  :paura:

Comunque l'unico dubbio che mi rimane è a quale ragazzo si possa riferire Ditocorto con Oleanna, non credo che sia il cugino di Cersei ma dovrebbe essere qualcun altro se no il dialogo avrebbe poco senso  :scettico:

6
Altre Serie - USA / Re: Z Nation [SyFy] [Drama/Zombie]
« il: 22 October 2015, 13:25:00 »
Che il tono della serie sia diventato più demenziale nella 2° stagione rispetto alla 1° questo è vero, però devo dire che questo 6° episodio fa ben sperare, mi è piaciuto decisamente di più di quello passato e può darsi che la deriva trash-demenziale venga in parte arginata.

7
Altre Serie - USA / Re: Z Nation [SyFy] [Drama/Zombie]
« il: 11 October 2015, 16:36:34 »
Ma nessuno ha notato la mega allusione nell'episodio? (ok è probabile che sia solo un mio trip mentale  :asd:)

(clicca per mostrare/nascondere)

8
Game of Thrones / Re: Funny GOT
« il: 8 September 2017, 13:25:54 »
questo video fa morire :D

Codice: [Seleziona]
https://www.facebook.com/133267783875373/videos/208717026330448/

9
Non parliamo di essere Fantasy o meno, ma di seguire la logica. Se mi sottolinei che gli zombie NON possono nuotare , come sottolineato appunto in questa puntata? Come cazzo hanno fatto a fissare le catene al drago sul fondo di un lago? E' come prendere in giro lo spettatore, perchè in una scena prima gli metti davanti una cosa e nell'altra puntata sottolinei che questa cosa non può essere compiuta. Sarebbe bastato farlo morire sulla terra ghiacciata, tutto qui. Non era difficile la cosa.

Non si tratta specialmente di realismo ma anche di coerenza e rispetto per lo spettatore. Comprendi?

Sul evitare che finisse sul fondo del lago l'ho già scritto io nel tuo messaggio quotato e infatti si poteva girarlo diversamente. La critica è stata "è stato regalato un drago ai NK senza motivo che guarda caso sarà lo strumento per distruggere la barriera", ora se un drago doveva averlo il NK prima di superare la barriera in quale altro modo lo avresti consegnato? Trova un altro modo logico/realistico e vediamo se regge il confronto. Come avresti convinto il Barattolo a portare i draghi oltre la Barriera? Proponendole un giro turistico?

I nonmorti non nuotano ma affondano, basta ordinare ai nonmorti di buttarsi nel lago con le catene per ancorare il drago (che per logica è sul fondo), la logica ti può portare a questo ma è comunque una scelta che poteva essere evitata, basta evitare di farlo inabissare. Ecco spiegato in maniera "logica" una cosa, è realistica? Boh sicuramente è possibile ma poi si tira fuori la storia delle "catene che si portano dietro" e allora uno ti risponde "servivano per i giganti che le avrebbero ancorate alle porte della Barriera per sradicarle dalla base" e via di questo passo.

Ci sono dei buchi nella sceneggiatura ma criticare che il drago sia in mano ai NK e che sia la causa della caduta della barriera è una boiata, la barriera sarebbe comunque caduta in qualche modo, poi se vi piace ripetere "realismo e logica" come se fosse un mantra allora vi lascio con il vostro giocattolo.

10
L'unica ipotesi che mi viene in mente è che Tyrion sia ben contento del fatto che Daenerys non possa avere eredi. Lui vorrebbe la fine della monarchia e l'istituzione della democrazia. L'accoppiamento fra Daenerys e Jon Snow va contro questo suo desiderio.

Come può pensare all'istituzione della democrazia se il consiglio che le da è di cercarsi un possibile successore proprio perchè non può figliare e potrebbe morire in battaglia? Tra l'altro il concetto di democrazia in quella società "medioevale" non lo abbiamo trovato in nessun popolo incontrato (ne ad occidente ne ad oriente), quindi come può pensare ad un concetto mai applicato in nessuna società e che non ha neanche teorizzato? Tyrion così come Varys aspirano ad una monarchia illuminata e lo dicono chiaramente (in particolare Varys che si è già macchiato di tradimento proprio perchè il sovrano aveva tradito i suoi valori secondo il suo giudizio).

La faccia che fa a fine episodio sta solo a significare "cazzo ora non sono più alleati ma sono amanti, inizieranno a sragionare e potrebbero mandare la guerra a puttane." (questo usando il linguaggio fine di Tyrion ovviamente  :asd: ).

11
Dai non ripetiamo ormai la solita cantilena tanto è fantasy può succedere qualunque cosa perché è una minchiata.
Poi, sul fatto del drago necessario per far crollare la barriera, non è che ci voleva mica tanto a renderla meno paraculata eh. Bastava, non dico farlo, ma solo lasciare intendere  che il NK lo aspettava il drago per prenderlo, e non che se l'è trovato davanti a botta di culo come invece hanno affermato i due scrittori. Ma come nel resto degli episodi le cose accadono perché si, e no...ripetiamo ancora, tanto è un fantasy quindi...è solo una minchiata  :sooRy:
E se pure Martin risolverà questi punti in questo modo, farà una cagata anche lui, anzi doppia! perché ha sempre affermato che il realismo e la logica e la coerenza sono fondamentali nella sua storia.

Ripeto allora proponita tu una scelta che ti sarebbe sembrata più congeniale o più realistica o più logica o più sticazzi. Stai parlando di realismo in una serie dove ci stanno i draghi? Seriously? NON SI PARLA DI LIBRI Per quanto J&J siano dei pessimi sceneggiatori non credo proprio che non abbiano chiesto a Martin delle linee guida importanti da seguire, non credo che Martin abbia detto soltanto "la barriera cade, usate il tritolo o un drago che per me va bene uguale".

12
Mi sono letto tutti i commenti e mi dispiace non trovare nessuno che ha notato un punto preciso della puntata dove stavo cadendo a terra dal ridere, mi riferisco al punto dove:

(clicca per mostrare/nascondere)

quando ha chiesto il suo parere sono saltato sulla sedia e ho letto "ma non hai ancora capito a chi cazzo hai chiesto un parere?" LUI NON SA MAI NIENTE, che cazzo chiedi un parere a lui?  :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:

13
Capirai, se non si sono posti il problema i vari lord del Nord - che dovrebbero essere particolarmente attenti all'argomento - figurati se possono porselo Varys e Tyrion.
E a proposito di menti teoricamente brillanti, non dimentichiamo che Tyrion è uno degli artefici, se non l'artefice unico, del meraviglioso piano che ha portato all'annientamento (sorvoliamo sul come) di tutti gli alleati di Dany nel giro di un quarto d'ora. :asd:

Neppure la mente più brillante si può mettere contro gli autori, è come dire che neppure Einstein avrebbe potuto qualcosa se "Dio" in persona si fosse mosso  :asd:

14
(clicca per mostrare/nascondere)

15
Avessi più tempo e facesse meno caldo mi leggerei questo topic con molta calma (ho letto diversi passaggi e mi trovo in linea con le diverse critiche mosse), devo dire di aver guardato la puntata un po' con il cervello in modalità off causa stanchezza però molte cose comunque stonavano (troppa velocità nelle scene, troppi salti temporali e spaziali), quello che poi mi dispiace più di tutto è che alcune scelte importanti siano state gestite davvero troppo velocemente, perchè fare 7 puntate per poi farle in questa maniera?  :doh:

GOT rimane una droga ma la qualità non è ai livelli delle prime stagioni, troppo fanservice e troppa velocità nel raccontare e chiudere i vari intrecci.