Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Anita Blake

Pagine: [1] 2 3 ... 5
1
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)


2
Mad Men / Re: [Commenti] Mad Men 7x12 - Lost Horizon
« il: 9 May 2015, 16:10:52 »

Dura poco perchè bastano alcuni minuti di riunione e la magnifica ierofania di un aereo che passa alto sopra i grattacieli per far capire a Don di non avere niente da spartire con i signori che gli stanno attorno.

In sogno, nell'episodio "Severance", Rachel gli dice "I'm supposed to tell you you missed your flight". Mi piace pensare che se ne sia ricordato e abbia deciso di prendere quel volo anche se un po' in ritardo.


E proprio questa considerazione mi porta a credere che, non potendo più essere Don Draper, Dick Whitman deciderà di sbarazzarsi di lui e di tutto il mondo che lo circonda, con la sua finzione e le sue meschinerie che gli hanno dato tanto ma che lo hanno fatto soffrire molto. La morte del protagonista, da tutti evocata, la vedo come un ritorno alle origini, un rifiuto di tutto quel che Don Draper è stato, a una piena accettazione del passato di Dick, magari in quel Midwest che gli ha dato i natali e in cui si trova ora (coincidenza?), magari con Diane. Vedremo.

Sono d'accordo e spero sia così. In un certo senso, questa per me poteva anche essere la series finale. Per quanto riguarda Diane, mi pare sia più che altro un personaggio simbolico e speculare a Don. Quando la incontra per la prima volta le chiede "Do I know you?" perché in lei riconosce la sua stessa disperazione. Il viaggio alla ricerca di Diane mi sembra un po' un viaggio alla ricerca di se stesso.



3
Altre Serie - USA / Re: Emerald City [NBC] [Drama/Fantasy]
« il: 13 January 2017, 09:38:25 »
Come già detto da altri: nulla di eccezionale ma si lascia guardare da chi ha tempo o voglia per una serie guilty pleasure o tappabuchi

(clicca per mostrare/nascondere)

4
(clicca per mostrare/nascondere)

Serie promossa a pieni voti e Aidan Turner perfetto nel ruolo del capitano.  :pirurì:


5
(clicca per mostrare/nascondere)

6
Altre informazioni: la serie originale andò in onda sulla BBC suddivisa in due stagioni dal 1975 al 1977 e fu uno dei maggiori successi televisivi britannici di tutti i tempi. C'è quindi un certo hype per il remake di un programma che gli inglesi considerano un "classico".
Da parte mia sono contenta di rivedere Aidan Turner :love: :love: :love: in una serie televisiva, dopo la sua svolta hollywoodiana non ci speravo più!

7
(clicca per mostrare/nascondere)

8
Altre Serie - Regno Unito / Re: Poldark [BBC One] [Period Drama]
« il: 10 December 2015, 17:21:37 »
Non vorrei dilungarmi troppo in commenti sbavosi, vorrei omaggiarvi piuttosto con oro, incens... ahem NO! Neanche quelli! Posto invece un articolo un po' vecchiotto, ma corredato di gif, sul perché ho iniziato a guardare Poldark! :sbava:


Condivido la tua motivazione!!!   :huhu:

9
(clicca per mostrare/nascondere)

10
Altre Serie - Mondo / Re: Versailles [Canal+] [Drama]
« il: 17 November 2015, 08:49:45 »
Anch'io avrei preferito se fosse stato girato in francese e preferibilmente con attori francesi (Narcos per es. è stato bellissimo, ma l'attore brasiliano era inascoltabile), però se è stato girato in inglese bisogna assolutamente guardarlo in inglese. Sono assolutamente sfavorevole al doppiaggio e vi assicuro che quello francese in genere è di livello piuttosto basso :sooRy:

11
si ricordo che dicevano come moriva, però non so perchè ricordavo che fosse morto da bambino non da adulto

Nella seduta spiritica, Peter parla attraverso Vanessa raccontandoci della sua morte. In realtà, quello che parla all'inizio è il Peter bambino che chiede al padre di portarlo con sé durante le sue avventure, si capisce dalla voce stridula e infantile di Vanessa. In seguito, mentre prosegue il racconto, Vanessa riacquista una voce più adulta, in questo caso è il Peter adulto a parlare. Penso sia questo a trarre in inganno.

ho letto in una recensione che la poesia di Keats citata "Ode to a Nightingale" si presume sia stata scritta nei giardini di un antico pub, su cui circolavano tante storie soprannaturali, da cui poi lo stesso Bram Stoker prese ispirazione per caratterizzare il suo dracula, la cura per certi dettagli mi fa apprezzare ancora di più questa serie.

Tra l'altro, Bram Stoker prese ispirazione anche dagli stessi "penny dreadful". 
È vero, qui nulla è lasciato al caso.  :zizi:


12
Già è una serie bellissima di suo, ma se poi

(clicca per mostrare/nascondere)



(clicca per mostrare/nascondere)


(clicca per mostrare/nascondere)



(clicca per mostrare/nascondere)


Chiarimento sul personaggio di Dorian Gray a tutti quelli che non si aspettavano questa "svolta":

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)


13
Ho appena finito di recuperare questa bella serie spagnola e sono molto felice che sia stata rinnovata per una seconda stagione.  :pirurì: :pirurì: :pirurì: :pirurì:
I suoi punti forti sono l'originalità della trama, i protagonisti interessanti e ben caratterizzati, e anche quell'intento didascalico su storia, arte e letteratura spagnola che di certo non guasta.

(clicca per mostrare/nascondere)

14
Altre Serie - Regno Unito / Re: Atlantis [BBC] [Fantasy]
« il: 18 May 2015, 00:48:31 »
(clicca per mostrare/nascondere)

15
(clicca per mostrare/nascondere)