Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - batmarta

Pagine: [1] 2 3 ... 19
1
Trash / Re: IL CLUB DEL RICAMO (punto croce, mezzo punto, ecc...)
« il: 6 November 2016, 15:38:26 »
è veramente bello martina, complimenti  :love:

io ho uno schema free di Parolin che voglio fare da un anno, ma non ho mai il tempo perché i lavori a maglia per me vengono sempre prima  :nu:
mi dici dove l'hai comprato questo schema dell'onda? magari ci faccio un pensierino prossimamente anch'io  :shy: è un kit anche col cotone o è solo schema?

intanto vi allego lo schema di Parolin che vorrei fare


e vi allego anche una foto di cui sono fierissima anche se c'entra poco col punto croce  :huhu: è uno zainetto che ho fatto per una collega che aveva un cono di filo di stoffa riciclata ma non sapeva lavorarlo. l'ho fatto interamente a mia fantasia, senza seguire schemi.



2
Trash / Re: IL CLUB DEL RICAMO (punto croce, mezzo punto, ecc...)
« il: 6 November 2016, 23:49:53 »
Avevo cercato parecchio in giro, e qualche schema carino dell'Onda l'avevo anche trovato. Ma i colori erano tantissimi ed sarebbe stato uno sbatti incredibile metterli insieme. Senza contare che non ero sicura di trovarli facilmente tutti tutti, e in un lavoretto così le sfumature devono essere replicate fedelmente. Alla fine mi sarebbe costato di più che un kit completo.

esattamente questo è il motivo per cui avevo chiesto se fosse un kit o meno, perché per cose così dettagliate non ho la sbatta di mettermi a cercare tutti i colori  :zizi:

grazie per i complimenti  :shy: ma anch'io sono un po' impedita e diciamo che dello zainetto sono particolarmente fiera perché è la prima cosa che ho fatto interamente senza schema.

3
ma dev'essere proprio rappresentato un elefante reale?
il disegno di un elefante conta? e se si parla solo di un elefante? e se viene solo detta la parola "elefante"?  :look:

4
ancora non l'ho visto, ho il terrore che le mie aspettative vengano disattese  :XD: comunque prima di cercare di capire se è il caso di tradurlo, aspetterei ancora un po', per vedere se prevedono un'uscita in Italia.
diciamo che ci risentiamo prossimamente  :asd:

5
ci ho provato con un'app un po' ridicola, Photofunia, ma viene una schifezza  :sooRy: secondo me è dovuto anche al fatto che ci sono molte linee sottili e poche zone di colore pieno. secondo me fai prima a ricalcarla su carta a quadretti e segnare il punto scritto con la penna. tra l'altro, essendo un disegno in bianco e nero, non hai problemi a dover cercare le sfumature.

6
i gatti di mia madre che all'aperto non escono mai d'inverno diventano delle palline di pelo ciccettose quando invece d'estate sono scheletrici. e considera che mia madre ha un plaid sul letto messo apposta per farci aggrovigliare dentro i gatti e stiamo parlando della latitudine di caserta  :zizi:

7
Scandal / Re: Scandal [ABC] [Drama]
« il: 17 May 2013, 17:48:13 »
Ci sono veramente tante situazioni interessanti in questo Finale che scorre con una linearità e chiarezza non comuni in Shonda, ma...

(clicca per mostrare/nascondere)

questo, e poi anche

(clicca per mostrare/nascondere)

8
Trash / Re: IL CLUB DEL RICAMO (punto croce, mezzo punto, ecc...)
« il: 4 September 2015, 16:53:41 »
mi sono dimenticata di postare le foto delle tovagliette  :zizi: ne metto solo una perché all'altra avevo dimenticato di fare il punto scritto  :doh: comunque sono identiche, cambiano solo le tonalità.

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

9
io non mi sono rammollita  :metal: ma sto facendo cinquantamila cose contemporaneamente  :asd: oltre a fare migliaia di cose a maglia ultimamente, ci ho buttato pure una coperta all'uncinetto e una tovaglia in broderie suisse (tipo le tovagliette che avevo fatto l'anno scorso, solo che questa è gigante). a punto croce ho fatto delle cose che vi mostrerò nonappena tornerò a casa mia. l'idea l'ho avuta da un forum di punto croce. sono delle tovagliette colorate di plastica intrecciata, e ci ho ricamato in un angolo uno schema del pdf che mi aveva passato Daffo  :asd:

intanto vi passo una pessima foto di un cuscino che ho fatto qualche mese fa. è in parte a punto croce, in parte con delle applicazioni in stoffa a punto festone.

(clicca per mostrare/nascondere)

10
News / Re: NETFLIX IN ITALIA: Che ne sarà di Itasa?
« il: 16 May 2015, 19:51:04 »
se non ci fosse stato Netflix in Francia sinceramente quest'anno non so come sarei sopravvissuta  :zizi:

diciamo che io uso anche un'estensione che mi permette di sfogliare Netflix come se fossi negli Stati Uniti  :distratto: posso dire che ci sono differenze enormi tra i due cataloghi, e la cosa che non abbiano i diritti neanche per le loro serie non è così strana: in Francia non hanno HoC ma in USA non hanno Better Call Saul. il numero di serie di cui offriamo i sottotitoli su italiansubs è molto più vasto e probabilmente è anche più interessante. vuoi perché noi seguiamo un criterio di "gusto personale" e non poniamo limiti alle cose che traduciamo: in corso, finite, cable, broadcast... se ci piace la traduciamo. ovviamente un provider come Netflix sottosta a tutta una serie di criteri che naturalmente dirigono la selezione diversamente da come la faremmo noi.

poi c'è un altro famoso problema di Netflix, che però riguarda soprattutto il catalogo film e non serie tv, che molto spesso a tutti i sequel e spin-off di merda, ma poi non ha il film originario  :doh:

11
Ci tengo anche a dire che è merito dei video di @batmarta che mi ha insegnato a lavorare da mancina, se no sarei

questa devo metterla sul CV  :XD: io che insegno a lavorare da mancina, quando invece con la sinistra non so neanche soffiarmi il naso  :ninja2:

@chiarettakicca il punto a giorno della tovaglia intanto l'ho finito, ora ho iniziato il ricamo e ho ricontato tutto almeno 20 volte perché se sbaglio sono fregata.

12
La foresta di King Julien / Re: Pets & Co
« il: 3 January 2015, 11:01:28 »
sono riuscita a portare in Francia la mia gatta dopo un viaggio della speranza che si componeva di 2h di aereo e 3h30 di auto attraverso tre paesi stranieri. non ho voluto darle il killitam dopo aver sentito storie dell'orrore sull'effetto paradosso che ha sui gatti, quindi la povera piccola si è fatta tutto il viaggio in iperventilazione, ma tranquilla e silenziosa, non ha fatto nessuna scenata in aereo, non ha sporcato nulla. poi quando siamo arrivati a casa per premiarla le abbiamo dato delle striscette di carne essiccata, e lei era contenta, faceva le fusa... e ringhiava  :XD:
così abbiamo fatto passare 5 giorni, lei era tranquillissima, stravaccata alternativamente sul letto o sul divano... e ieri siamo andati a prendere la seconda gatta al canile municipale!
è una gattina di un anno o poco più, con gli occhi velati, se non completamente cieca, poco ci manca. il punto è che, pur essendo grande la metà della mia gatta, secondo me ha vinto lei. sale sul letto senza paura mentre l'altra si va a nascondere. faranno amicizia, non c'è dubbio, riescono già ad avvicinarsi abbastanza, ma poi una delle due ringhia o soffia. tra l'altro la nuova, non vedendoci, secondo me non capisce sempre l'atteggiamento dell'altra. insomma, sarà da vedere.

per chi se lo stesse chiedendo, abito in una casa senza porte  :interello: l'unico posto dove potevo chiuderla era in bagno, ma anche lì la porta non tiene, quindi è bastato un quarto d'ora ed è riuscita ad aprirla. quindi ciao-ciao inserimento graduale  :sooRy: il problema è che avevo preso due lettiere, e la grande ha pensato bene di andare in entrambe, quindi stamattina ho trovato che la piccola aveva fatto i suoi bisogni sul tappetino in bagno   -.-' al rifugio andava sempre nella lettiera, quindi ora vorrei capire come fare a convincerla. ho provato più volte a buttarcela dentro, ma non so. il problema ancora più grosso è che io non ho una lavatrice a casa e i panni li lavo alla lavanderia a gettoni, quindi se mi sporca altra roba (tipo piumone o copridivano) è la fine

13
Trash / Re: IL CLUB DEL RICAMO (punto croce, mezzo punto, ecc...)
« il: 18 November 2014, 17:48:59 »
ma lo vorrei anch'io  :shy:

a dimostrazione del mio interesse reale, rimando a qualche pagina del 2012 in cui mostravo un ricamo fatto secondo un suo schema  :XD:

14
gentili amiche del club del ricamo  :lici:
sto per partire per due settimane di vacanza e vorrei portarmi un progettino dietro. non ho troppa voglia di lavorare a maglia o all'uncinetto, quindi preferirei ricamare. in teoria avrei una tovaglia da fare, ma la scomodità di un progetto così grande in viaggio è evidente  :aka:
ho già fatto delle tovagliette all'americana con dei tovagliolini (pensavo di aver già postato le foto, invece ne trovate una qui), e mi resta un bel po' di questa stoffa, quindi potrei fare qualcosa con questo. oppure ho della tela aida. quindi potrei fare qualsiasi ricamo. il mio problema però è il solito... non mi piacciono i quadretti, perciò vorrei fare qualcosa con una qualche utilità e, problema maggiore, che possa essere cucito/rifinito a mano. tra l'altro, visto che parto dopodomani mattina, non ho voglia/tempo di andare a comprare altra stoffa o oggetti da ricamare.
potrei fare altre tovagliette all'americana, ma non sono molto convinta perché non saprei che farmene  :sooRy:
avete idee? grazie :*

15
Invece di fare tovagliette americane, che ne dici delle mug rug? Io le uso sempre quando bevo il tea :lici:
Tipo, questa è bellissima :tenero:
(clicca per mostrare/nascondere)

le avevo viste, e in effetti sono bellissime, ma quel che rende belle è il quilting. insomma, non proprio una cosa da fare con modestia sotto l'ombrellone  :XD: