Autore Topic: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto  (Letto 1519 volte)

bandreus

  • *
  • Post: 2120
    • Mostra profilo
Apro questa discussione perché l'argomento delle fedeltà e, più in generale, della bontà dell'adattamento, rispetto all'opera originale è decisamente tra i più caldi.


Prego tutti di seguire le seguenti linee guida:

  • Questa Board è dedicata alla serie TV, non al fumetto. Ergo: qui si parla delle differenze, delle sclete di adattamento, ecc. Le discussioni sul fumetto, fine a sé stesse, sono da evitare.
  • Evitate discussioni riguardo personaggi/eventi che non si sono ancora viste nella serie TV. Potete fare eventualmente cenno brevissimamente a cose future, se strettamente necessario ai fini della discussione, ma rigorosamente usando il tasto spoiler munito di etichetta.
  • Dato che ora abbiamo un topic dedicato all'argomento, evitate di parlare delle differenze serie-fumetto in quelli dei commenti.
  • Ovviamente anche qui valgono il Regolamento di Sezione e quello Generale del Forum.


Come al solito, se avete dubbi scrivete un PM a me oppure a @penelope e vi risponderemo al più presto.


m0rzan

  • The Todd
  • Post: 194
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #1 il: 1 August 2016, 17:38:20 »
(clicca per mostrare/nascondere)
I premi sono per i bambini.
   -- Charles Ives, rifiutando il premio Pulitzer assegnatogli

bandreus

  • *
  • Post: 2120
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #2 il: 1 August 2016, 17:47:20 »
Bravo, i sottotitoli non sono ancora usciti, quindi meglio mettere sottospoiler cose collegate al season finale  :OOOKKK:

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

Kaneda77

  • Piper Chapman
  • Post: 5701
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #3 il: 1 August 2016, 20:34:13 »
spoiler 1x10 + riferimenti personaggi non ancora apparsi nella serie
(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 1 August 2016, 20:36:35 da Kaneda77 »
Il bello dei film italiani è che sono molto italiani, e vale lo stesso per quelli francesi e inglesi. Un 'cinema unico europeo' sarebbe un incubo - Patrice Leconte

andrea.paiola

  • Richard Castle
  • Post: 3326
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #4 il: 1 August 2016, 20:34:39 »
Lo riporto qua, che mi pare fondamentale

non capisco la necesstà a monte di dedicare tutta la prima stagione al prequel. Per di più quasi interamente inventato di sana pianta.

L'hanno spiegato.

Citazione
“At first it seemed appalling that we would add to the world of ‘Preacher,’ ” Rogen told reporters last week. “Garth demystified the process of changing it by aggressively telling us to change it. He said, ‘Change it. It won’t work.’ I think [co-executive producer Sam Catlin] not having a reverence for the comics helped as well.”

Citazione
“We wanted to see Jesse be a preacher and have an investment in God and this town and these people — his flock,” Catlin told International Business Times. “In the comics, he is disillusioned from the very beginning and we wanted to establish how important God was to his own salvation before we ripped the scales from his eyes and revealed God’s [the character] true nature.”

Catlin does promise that eventually, the pace of the show will catch up to the comics.

“It wasn’t that we wanted to change it, we just wanted to start it a little earlier,” said Catlin. “In a lot of ways it is a prequel. ‘Preacher’ is inherently a road show, it’s a quest. Eventually it will have to hit the road.”

http://www.ibtimes.com/why-preacher-tv-show-deviates-comics-ep-calls-amc-series-prequel-video-2373001

Eccetera...

http://comicbook.com/popculturenow/2016/05/20/why-preacher-season-1-will-end-where-the-comics-begin/

http://www.ign.com/articles/2016/05/19/why-preacher-doesnat-begin-at-the-same-point-as-the-comics


Assolutamente non ce l'ho con te in particolare, è che ad ogni puntata ci sono molti utenti che dicono "E DOV'È IL PREACHER DEI FUMETTI?!?"... semplicemente perchè magari non sanno che... volutamente ancora non esiste.

furycrash

  • Sarah Manning
  • Post: 275
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #5 il: 1 August 2016, 23:24:08 »
(clicca per mostrare/nascondere)

rik_drake

  • Abed Nadir
  • Post: 1909
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #6 il: 8 August 2016, 16:12:42 »
Ho finito proprio oggi l'arco di Masada, avevo rimosso un po' di cose del fumetto e rileggerlo mi sta facendo ricordare perché lo ritengo una delle storia più belle/divertenti/fuori di testa di cui abbia mai fruito, a prescindere dal medium. E che, si, su schermo non è trasponibile, anche se certo ci si poteva impegnare di più. A tal proposito, vorrei chiede: io son fermo alla 1x06 e sono fra quelli che non è rimasto granché soddisfatto, anche se devo dire che il pilot non mi era dispiaciuto. Non soddisfatto dalla serie in sé, non dal fatto che non c'entrasse una benamata con il fumetto. La mia domanda è: la termino perché nelle ultime puntate si ha un miglioramento o il livello è più o meno sempre quello quindi se non mi piaceva prima difficilmente cambierò idea?
Adoro: Breaking Bad, Sopranos, Fargo
Mi piacciono un sacco: Homeland, The Big Bang Theory, How I Met Your Mother, Family Guy, The Killing, House of Cards, Banshee, Luther, Utopia, Peaky Blinders, True Detective, Hannibal, Game of Thrones
Meh: Spartacus, Dexter (che peccato per entrambe!)
Abbandonate: Spartacus (vista fino a vengeance), the walking dead (fino a 4x09), Arrow, Wayward Pines, Prison Break
Guardando:Lost (rewatch), TbbT, Fargo, SoA
Serie terminate: Breaking Bad, The Tudors, Lost, A Young Doctor's Notebook, Twin Peaks, Dexter, The Sopranos, How I Met Your Mother, Scrubs, The Killing, Parks & Rec

"My name is Ozymandias, king of kings: Look on my works, ye Mighty, and despair!"

bandreus

  • *
  • Post: 2120
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #7 il: 8 August 2016, 16:22:37 »
Ho finito proprio oggi l'arco di Masada, avevo rimosso un po' di cose del fumetto e rileggerlo mi sta facendo ricordare perché lo ritengo una delle storia più belle/divertenti/fuori di testa di cui abbia mai fruito, a prescindere dal medium. E che, si, su schermo non è trasponibile, anche se certo ci si poteva impegnare di più. A tal proposito, vorrei chiede: io son fermo alla 1x06 e sono fra quelli che non è rimasto granché soddisfatto, anche se devo dire che il pilot non mi era dispiaciuto. Non soddisfatto dalla serie in sé, non dal fatto che non c'entrasse una benamata con il fumetto. La mia domanda è: la termino perché nelle ultime puntate si ha un miglioramento o il livello è più o meno sempre quello quindi se non mi piaceva prima difficilmente cambierò idea?

Migliora decisamente, ormai che sei a più di metà finiscila  :OOOKKK:

rik_drake

  • Abed Nadir
  • Post: 1909
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #8 il: 8 August 2016, 16:23:37 »
Migliora decisamente, ormai che sei a più di metà finiscila  :OOOKKK:
Si si a sto punto la finirò. Sperando di trovare tracce di indizi sul fatto che la prossima stagione sarà quanto meno un po' più fedele al materiale di partenza
Adoro: Breaking Bad, Sopranos, Fargo
Mi piacciono un sacco: Homeland, The Big Bang Theory, How I Met Your Mother, Family Guy, The Killing, House of Cards, Banshee, Luther, Utopia, Peaky Blinders, True Detective, Hannibal, Game of Thrones
Meh: Spartacus, Dexter (che peccato per entrambe!)
Abbandonate: Spartacus (vista fino a vengeance), the walking dead (fino a 4x09), Arrow, Wayward Pines, Prison Break
Guardando:Lost (rewatch), TbbT, Fargo, SoA
Serie terminate: Breaking Bad, The Tudors, Lost, A Young Doctor's Notebook, Twin Peaks, Dexter, The Sopranos, How I Met Your Mother, Scrubs, The Killing, Parks & Rec

"My name is Ozymandias, king of kings: Look on my works, ye Mighty, and despair!"

andrea.paiola

  • Richard Castle
  • Post: 3326
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #9 il: 8 August 2016, 20:19:10 »
Come hanno dichiarato nelle interviste... è una sorta di prequel per cui la fine della prima stagione sarebbe l'inizio del fumetto...

Geralt di rivia

  • Michael Scott
  • Post: 846
    • Mostra profilo
Re: Secondo le scritture: differenze tra serie tv e fumetto
« Risposta #10 il: 25 April 2019, 11:47:52 »
Io faccio una domanda che vale sia per il fumetto che per il telefilm, che non ho visto.

Perché non ci sono mai angeli e diavoli che combattono contro il protagonista nella storia?

Jesse Custer se la vede solo contro esseri umani, e anche il Santo degli Assassini e Cassidy che sono gli unici personaggi sovrannaturali sono alleati suoi.