Autore Topic: [Commenti] Peaky Blinders 3x01 (Season Premiere)  (Letto 956 volte)

Cantagallo

  • Molly Hooper
  • Post: 417
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Re: Peaky Blinders [BBC Two] [Crime/Drama]
« Risposta #30 il: 12 May 2016, 08:29:02 »
3x01:

(clicca per mostrare/nascondere)

Lili*

  • Richard Castle
  • Post: 3102
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Re: Peaky Blinders [BBC Two] [Crime/Drama]
« Risposta #31 il: 12 May 2016, 09:26:47 »
3.01
(clicca per mostrare/nascondere)


I'm watching: Grey's Anatomy - New Girl - Game of Thrones -  True Detective - Girls - Orange is The New Black - Masters of Sex - Halt and Catch Fire - The Knick - The Affair - Twin Peaks - Transparent - Mozart in The Jungle - The Last Man on Earth - Unbreakable Kimmy Schmidt - American Crime - Younger -  Fresh Off The Boat -  UnREAL - Mr.Robot - Marvel's Daredevil - Sherlock - Vicious - Peaky Blinders.

Tumblr/Instagram/Anobii/Listography/Questaseranientepopcorn

nincadoro

  • *
  • Post: 3257
  • Sesso: Femmina
  • ...YOU REMEMBER THIS THING OF OURS?
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Peaky Blinders 3x01 (Season Premiere)
« Risposta #32 il: 22 September 2019, 15:12:19 »
Uhmmm  :scettico:

Episodio per me tra alti e bassi, che mi ha lasciato qualche dubbio e poco emozioni.

Che fosse Grace la sposa era scontato, ma ci sta pure, alla fine il loro è una specie di amore contorto ma impossibile da spegnere, certo non reso al massimo, ma qua la colpa è della frigida Grace appunto. A me lei non piace, mi sta antipatica anche al solo vederla :XD:
Poi ricalca ormai quello che è un cliché di una determinata tipologia, odiosa dico io, di personaggi femminili, quelli che ripetono di continuo che ogni donna deve essere piagnucolosa, scassa palle, alla disperata ricerca di attenzioni ma allo stesso tempo bipolare, passivo-aggressiva, figlia di puttana e con il muso perennemente stampato in faccia, insomma care Abs Donovan, Skyler White, Margaret Schroeder, Corinne Mackey e tutte quelle altre che dimentico avete un'altra compagna, fatta con lo stesso stampino, ma che forse per colpa del minutaggio ridotto a lei dedicato, il suo essere tremendamente antipatica, risulta più vota e parecchio più odiosa di voi. Certo quel volto da bella ballerina di 'sta minchia con la puzza sotto il naso non aiuta :XD: ah...quanto era più sexy, ruspante e passionale la cavallerizza May :love:
Grace, personaggio bislacco e patetica incarnazione dello stereotipo femminile della donna emancipata, devi morire subito! Ma ahimè ho paura che ce la porteremo fino alla fine della serie e pure oltre.

Ah patetica anche tutta la scena dove gonfiano il petto tipo piccioni in amore la summenzionata bislacca cagna e Polly, che a me scade sempre più. Comunque patetica si, ma riuscitissima. Riuscitissima perché appunto ritrare alla perfezione l'esser patetico ed insicuro di Grace, e neppure Polly ci fa un grande figura. Mi è piaciuta quella parte.

Comunque le donne sono fulcro di questa serie. Guardando Peaky Blinders e da appassionata di storia mi sono incuriosita e ho cominciato a leggere qualcosa a riguardo per vedere se esistevano delle controparti reali, e seppur non c'era un Tommy Shelby a dettar legge in tutto il Regno Unite i Peaky sono esistiti veramente, gang di strada che dominavano appunto le strade di Birmingham. Certo molto diversi dai nostri soprattutto nel rapporto con il gentil sesso, infatti qua abbiamo dei personaggi che non solo rispettano le loro donne ma ne incoraggiano ambizioni, le spronano a divenire novelle generali, i Blinders “reali” erano invece come ovvio uomini del loro tempo, che menavano spesso e volentieri le loro compagne, e più che incoraggiarne l'ascesa le tenevano belle alla corda e sottomesse, ma appunto erano uomini del loro tempo, personalmente preferisco la serie da 'sto punto di vista con gli Shelby che sono tipo femministe convinte, apprezzo, lo so sono naif e banale, tutto 'sto girls power che pervade la serie :XD: E parlando di donne Ada rimane la mia preferita, ma ne sono innamorata, però se non parla è meglio, non dice mai nulla di interessante :XD:

Eh parlando di donne mi son fissata su un dettaglio mi sa, non ho capito e manco mi piace nell'economia del racconto, il perché dell'integrazione e della posizione abbastanza rilevante di Lizzie nella company, cioè il suo passaggio da puttana a donna della famiglia, mi sfugge. Mi sfugge il senso di 'sto passaggio...tutto è successo solo perché Tommy se la scopava? E poi vabbé delle sottigliezze e i dettagli a 'sta serie frega poco, e sono io rompicazzao su 'ste cose, ma a John, nel vedere cosi inserita la puttana che voleva sposare prima e che dopo a scoperto continuava a fare la puttana, non girano le palle? Ah me girerebbero parecchio :XD: boh secondo me tutta 'sta cosa è 'na grossa michiata inserita ad cazzum.

Ma veniamo a Tommy boy che intanto ha messo su un impero internazionale che don Vito Corleone levati...comunque ci stanno parecchi omaggi e richiami al padrino soprattutto dal punto di vista meramente estetico di luoghi e personaggi.
Dicevo Tommy ha messo su un impero internazionale e se da una parte questo rende più figo il personaggio e la storia dall'altra avvicina anche lo svacco e la franata indecorosa, perché secondo me la dimensione dei Peaky Blinders è la strada, al missimo Birmingham city, visto i macrocosmi con i quali andranno a scontrarsi inevitabilmente se volano cosi alto: politici interni, politici esterni, mafia di ogni tipo e quant'altro...spero di sbagliarmi ma pompando cosi i personaggi, o meglio Tommy, secondo me perdono ogni contatto con la realtà e la credibilità...ma vedremo...


Mi è piaciuto il confronto tra Tommy e Arthur dopo il discorso, per la prima volta la serie mi ha emozionato veramente, mi piace Arthur, provo una grande pena per lui, un pagliaccio triste sempre vittima di se stesso e della sua debolezza, spero si rialzi definitivamente prima o dopo.

Altri personaggi non pervenuti, il tutto come sempre continua a girare unicamente attorno a Tommy, e questo sinceramente alla lunga annoia.

Ah no Polly ha detto una cosa serie e sensata:
solo Tommy ha dimenticato cosa è Grace e non vede cosa è ora, che tra parentesi pare un altro personaggio rispetto alla prima stagione (mi pare uno sviluppo posticcio il suo per questo, ma forse sono io prevenuta contro di lei), Tommy insomma è la conferma del fatto che tira più un pelo di fica di un carro di buoi  :XD: 

Figo il finale, ma dal punto di vista estetico, lo sapevamo già, la serie riesce a tirare fuori alle volte scene veramente fighissime che gasano non poco.
« Ultima modifica: 22 September 2019, 23:59:50 da nincadoro »

TRASH IS THE WAY - Fire walk with me - THE BLUE COMET - My name is Ozymandias, king of King - EXSUSCITO - you can call me root... - BEYOND LIFE AND DEATH - "Through the darkness of future past, the magician longs to see, one chance out between two worlds... fire, walk with me". We lived among the people. I think you say, convenience store. We lived above it. I mean it like it is, like it sounds. I, too, have been touched by the devilish one. Tattoo on the left shoulder. Oh, but when I saw the face of God, I was changed. I took the entire arm off. My name is Mike. His name is Bob. - KILLER BOB - You know, this is — excuse me — a damn fine cup of coffee! - MAY THE GIANT BE WITH YOU - My mom told me to follow my talents, and I'm good at what I do - MADE IN AMERICA - Tell your god to ready for blood... - I WANT ALL MY GARMONBOZIA