Autore Topic: Confonto serie e libri  (Letto 23379 volte)

marc_arashi

  • Jerry Gergich
  • Post: 38
  • Sesso: Femmina
  • Leave one wolf alive and the sheep are never safe.
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #345 il: 24 October 2017, 16:59:25 »
(clicca per mostrare/nascondere)
Serie che seguo/ho seguito: Game of Thrones, Outlander, Poldark, Vikings, Westworld, Master of Sex, Desperate Housewives, SDOAGC, The Tudors, Scrubs, Downton Abbey, Chuck, Hart of Dixie, Veronica Mars, Greek, The White Queen, Buffy, The Crimson Petal and the White.
A tempo perso: The Big Bang Theory, Modern Family, Family Guy, American Dad, 2 Broke Girls, New Girl, OITNB, Shameless US, Versailles, The Affair.
Abbandonate sul più bello (prima o poi le finirò...forse...): Dexter, Girls, Fringe, Boardwalk Empire, The Vampire Diaries, NCIS, Royal Pains, Nikita, Tween Peaks, Akward, Grey's Anatomy, Dr. House, OUAT.
Un po' di trash (perchè ogni tanto ci sta): PLL, Gossip Girl, Arrow, Teen Wolf.
To do: House of Cards, Sons of Anarchy, Breaking Bad, Homeland, Mr. Robot.

Winter is coming

arugami

  • Molly Hooper
  • Post: 594
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #346 il: 24 October 2017, 19:38:42 »
(clicca per mostrare/nascondere)
(clicca per mostrare/nascondere)
(clicca per mostrare/nascondere)
(clicca per mostrare/nascondere)
(clicca per mostrare/nascondere)
Non è detto. Dopotutto non sarebbe la prima volta che scrivono scene senza senso o che fanno avere reazioni isteriche a Claire quando non dovrebbe.


lupus infabula

  • Molly Hooper
  • Post: 454
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #347 il: 24 October 2017, 19:45:32 »
Non è un vero confronto serie libri, ma gli intelligentoni della starz hanno rilasciato lo script della 3x06 dove è compreso il vero finale della 3x07 che svela le sorti di Claire. Quindi
(clicca per mostrare/nascondere)

Owlie

  • The Todd
  • Post: 184
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #348 il: 24 October 2017, 22:37:18 »
Ho letto la prima riga dello spoiler della 3x07 e mi sono fermata  :wall: Il resto lo scoprirò domenica  :ninja2:

Comunque facendo un giro a leggere i commenti della 3x06 (non solo su questo forum) mi sembra evidente che i pareri più entusiasti siano arrivati da chi non ha letto/sta leggendo i libri.

Una situazione di cui io stessa sono testimone diretta avendo scoperto Outlander da pochi mesi. All'inizio ho divorato le due serie, apprezzando molto più la prima rispetto alla seconda per lunghi tratti noiosetta anziché no, e soprattutto non amando molto il fatto che la protagonista femminile sia praticamente wonder woman: colei che sa fare tutto, che risolve tutto, che è il deus ex machina di tutto.
Poi comincio a leggere i libri e scopro che
(clicca per mostrare/nascondere)
la domanda è: perché? Se questo cambiamento rispetto ai libri, tale da arrivare a snaturare anche l'essenza di alcuni personaggi, piacesse da pazzi al pubblico televisivo, beh, forse, e sottolineo forse, potrei anche capirlo. Ma mi sembra che, lettori o non lettori, siano in tanti ad iniziare a tollerare poco Claire per questo volerla far essere TROPPO DI TUTTO.

E allora mi chiedo: a chi giova continuare su questa linea? Avete una serie di libri, libri che funzionano, perché non rispettare la natura dei singoli personaggi, rischiando di mandare a donnine allegre il successo di un'intera serie perché magari contrattualmente avete pattuito con gli attori, o chi per loro, tot minuti/battute/presenza nella serie?
 
Questa stagione in termini di ascolti sta andando decisamente bene ma potrebbe puntare ancora più in alto, se ricollocassero la protagonista in un ruolo più aderente al materiale letterario in modo da farle riguadagnare punti in termini di simpatia/empatia col pubblico. O mi sbaglio?

arugami

  • Molly Hooper
  • Post: 594
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #349 il: 25 October 2017, 02:51:07 »
Non è un vero confronto serie libri, ma gli intelligentoni della starz hanno rilasciato lo script della 3x06 dove è compreso il vero finale della 3x07 che svela le sorti di Claire. Quindi
(clicca per mostrare/nascondere)
-.-' Non avevo dubbi.

Comunque facendo un giro a leggere i commenti della 3x06 (non solo su questo forum) mi sembra evidente che i pareri più entusiasti siano arrivati da chi non ha letto/sta leggendo i libri.

Una situazione di cui io stessa sono testimone diretta avendo scoperto Outlander da pochi mesi. All'inizio ho divorato le due serie, apprezzando molto più la prima rispetto alla seconda per lunghi tratti noiosetta anziché no, e soprattutto non amando molto il fatto che la protagonista femminile sia praticamente wonder woman: colei che sa fare tutto, che risolve tutto, che è il deus ex machina di tutto.
Poi comincio a leggere i libri e scopro che
(clicca per mostrare/nascondere)
la domanda è: perché? Se questo cambiamento rispetto ai libri, tale da arrivare a snaturare anche l'essenza di alcuni personaggi, piacesse da pazzi al pubblico televisivo, beh, forse, e sottolineo forse, potrei anche capirlo. Ma mi sembra che, lettori o non lettori, siano in tanti ad iniziare a tollerare poco Claire per questo volerla far essere TROPPO DI TUTTO.

E allora mi chiedo: a chi giova continuare su questa linea? Avete una serie di libri, libri che funzionano, perché non rispettare la natura dei singoli personaggi, rischiando di mandare a donnine allegre il successo di un'intera serie perché magari contrattualmente avete pattuito con gli attori, o chi per loro, tot minuti/battute/presenza nella serie?
 
Questa stagione in termini di ascolti sta andando decisamente bene ma potrebbe puntare ancora più in alto, se ricollocassero la protagonista in un ruolo più aderente al materiale letterario in modo da farle riguadagnare punti in termini di simpatia/empatia col pubblico. O mi sbaglio?
:nu: Quanto hai ragione. Il mio fastidio è aumentato a dismisura proprio nel vedere assegnate a Claire idee e azioni di altri personaggi  :zizi: Potrei scriverne per ore di tutte quelle scene infelici in cui Claire è la protagonista e non dovrebbe esserlo. La S2 è stata agghiacciante sotto questo punto di vista  :suicidiosenzafronzoli:
La verità è che il concept dello show è diverso da quello dei libri: i romanzi narrano una storia corale in cui spiccano Jamie e Claire mentre il telefilm è stato concepito con una sola protagonista. E' ovvio a qualunque persona di buon senso che il personaggio più amato dei libri sia Jamie e non Claire  :interello: eppure se ti capiterà di vedere qualche intervista già della S1, vedrai che Ron Moore e soprattutto Maril Davis si dichiarano fieri del loro "show femminista" e orgogliosi di portare sullo schermo un'eroina così forte, fonte di ispirazione per tutte le giovani donne... :mfacepalm:
Ho visto più di un'intervista doppia con Sam e Cait in cui lei ad un certo punto "scherzando" gli diceva Ehi chi è la protagonista qua? ...
Il loro desiderio smodato di creare un'eroina forte senza esserne capaci, ha portato alla nascita di un personaggio che trovo tutt'altro che amabile  :?$%&: Infatti, essendo scrittori scarsini rispetto la Gabaldon, per dare risalto a Claire devono togliere al personaggio che le sta intorno, col risultato che lei è sempre la malattia e la cura per tutto  :suicidiosenzafronzoli:
Purtroppo essendo proprio questa la filosofia alla base del progetto, non possiamo aspettarci che le cose cambino. Non hanno minimamente compreso la loro esagerazione altrimenti non avremmo mai visto la ridicola scena di Claire e il batcostume  -.-' Se non si sono vergognati lì non c'è speranza che si vergognino in futuro  :asd:
Menomale che ci sono i libri ma allo stesso tempo un po' di amarezza per come vanno le cose su schermo ce l'ho  :desol:
« Ultima modifica: 25 October 2017, 05:09:08 da arugami »

Owlie

  • The Todd
  • Post: 184
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #350 il: 25 October 2017, 14:19:14 »
se ti capiterà di vedere qualche intervista già della S1, vedrai che Ron Moore e soprattutto Maril Davis si dichiarano fieri del loro "show femminista" e orgogliosi di portare sullo schermo un'eroina così forte, fonte di ispirazione per tutte le giovani donne... :mfacepalm:

Signur, questi non hanno la minima idea di cosa voglia dire creare un personaggio che possa DAVVERO essere fonte di ispirazione per qualcuno :doh:. Bisogna creare anche una sorta di identificazione tra il pubblico e il personaggio che crei. Quest'ultimo deve avere, non solo qualità che possano essere fonte di ispirazione, ma anche tratti in cui il pubblico possa ritrovarsi o semplicemente trovare elementi che siano riconducibili a una sorta di normalità per portare chi guarda a pensare "posso e voglio essere come lei". Se crei un personaggio che è una sorta di "Motore Immobile" attorno al quale ruota il mondo, un eroe/eroina che qualunque cosa faccia, dal medico, alla stratega di guerra, fino ad arrivare alla cucitura di un abito (terribile quel momento, TERRIBILE, avrei azzannato alla giugulare gli autori), la fa in modo supermeganessunocomelei, che identificazione/empatia vuoi che si crei? Ottieni solo di far salire la carogna a chi guarda che si trova una donna modello "io so' io e voi nun siete un c..." (cit.)

E poi, come facevi notare tu, se alla fine di tutto, il risultato è che il personaggio più amato è Jamie (oppure da quel che leggo Roger, o Lord John, o Murtagh) e non la "donna forte che dovrebbe essere fonte di ispirazione", due domande non sarà il caso di farsele? Bah 


arugami

  • Molly Hooper
  • Post: 594
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #351 il: 25 October 2017, 17:29:57 »
@Owlie  :quoto: su tutta la linea  :zizi: Resta un mistero come non riescano a comprendere qualcosa di tanto elementare  :look:
Il mix letale è che non solo le attribuiscono ogni tipo di capacità e conoscenza ma la Balfe la rende anche arrogante e boriosa nel modo come si pone, almeno questa è la mia opinione  :zizi:
Nei libri non la sopporto mooolto spesso ma in generale risulta più simpatica e più credibile, dal momento che non sa fare qualsiasi cosa. Quella dello show se anche crepasse alla prossima puntata, non me ne importerebbe, è tutto dire  :sooRy:

Walls

  • Annyong Bluth
  • Post: 692
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #352 il: 25 October 2017, 18:51:00 »
Credo che conoscendo l'amore del pubblico per il personaggio di Jamie, abbiano cercato di compensare rafforzando il lato "eroico" di Claire,provando a renderla perfetta.

L'effetto è stato contrario  :interello:

Buccina

  • Jerry Gergich
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #353 il: 27 October 2017, 10:28:58 »
Ragazze, non sapete quanto sono d'accordo con tutte voi  :OOOKKK:

lupus infabula

  • Molly Hooper
  • Post: 454
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #354 il: 27 October 2017, 14:36:55 »
io credo che la mia idea sulla serie, su Claire e sulle bellissime scelte degli autori, ve la siate fatta dai miei commenti nelle varie puntate. -.-' -.-'
Notare che hanno anche eliminato qualsiasi lato comico dei vari personaggi, puntando tutto sul lato drama...
A parer mio gravissimo errore, perché era uno dei punti di forza della saga letteraria, anche il prendere le cose per come vengono e riderci sopra.

Owlie

  • The Todd
  • Post: 184
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #355 il: 27 October 2017, 16:35:20 »
Notare che hanno anche eliminato qualsiasi lato comico dei vari personaggi, puntando tutto sul lato drama...
A parer mio gravissimo errore, perché era uno dei punti di forza della saga letteraria, anche il prendere le cose per come vengono e riderci sopra.
Anzi che stavolta hanno lasciato gli elementi più comici della loro reunion (e proprio per quello che dicevi tu mi aspettavo li facessero fuori con un colpo di spugna...) comunque effettivamente i libri sono disseminati di momenti che alleggeriscono l'atmosfera e alcuni di questi riguardano la stessa Claire che dal testo della Gabaldon risulta di conseguenza molto più "umana" e simpatica.
Per dirne una, proprio ieri leggevo nel libro 4 che
(clicca per mostrare/nascondere)
Piccole cose eh, però carine che rendono più lieve il racconto e mostrano una Claire che proprio factotum al 1000% non è   :cool:

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1758
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #356 il: 27 October 2017, 17:17:46 »
Per dirne una, proprio ieri leggevo nel libro 4 che
(clicca per mostrare/nascondere)
Piccole cose eh, però carine che rendono più lieve il racconto e mostrano una Claire che proprio factotum al 1000% non è   :cool:

Che ovviamente non coincide con l'immagine di batClaire che -in teoria- avrebbe fatto un baffo alle sorelle Fontana  :asd:
Diciamo che pure nei libri Claire certe volte ha i super poteri e una memoria che neanche un premio nobel, come quando
(clicca per mostrare/nascondere)
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

Owlie

  • The Todd
  • Post: 184
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #357 il: 29 October 2017, 23:02:06 »
20 (venti) minuti. Su una puntata di 50. Per raccontare un episodio, quello dell'uomo di Percival che
(clicca per mostrare/nascondere)
.
E invece no, dovevano far declamare a Claire tutto l'abc del medico dai sani principi, quello che ha prestato il giuramento di Ippocrate, quello che farebbe l'impossibile per salvare un paziente anche se sul tavolo operatorio trovasse disteso l'antenato di Pacciani.
Peccato che il suddetto medico tre nanosecondi prima avesse tentato di affettare il proprio aggressore con un coltello; chissà dove era finito in quel momento il giuramento di Ippocrate... :distratto:

Ma quello che proprio non mi è andato giù di questa puntata è stata la distruzione del personaggio di Jamie nel momento in cui, di fronte a Claire che sostanzialmente gli fa notare che non sia una bella cosa negare di aver visto il giovane Ian, lasciando che il padre si disperi per la sua scomparsa, Jamie risponde con un sostanziale "e chissene".
(clicca per mostrare/nascondere)

L'unica "gioia" della puntata sono stati Fergus e il giovane Ian: hanno modificato un po' alcune situazioni e dialoghi dei libri ma stavolta hanno fatto un bel lavoro: quei due insieme sono stati uno spasso. Almeno questo...

arugami

  • Molly Hooper
  • Post: 594
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #358 il: 30 October 2017, 04:42:10 »
A commentare la 307 mi sembra di sparare sulla croce rossa...
Jamie non è più Jamie  :aka: mentire a Ian e lasciarlo nell'angoscia con la presunzione di essere nel giusto non è da Jamie ma da quei babbei che scrivono anche Claire   -.-'
A Campbell hanno cambiato lavoro perchè?   :ninja2:
Hanno sprecato un intero episodio per delle cose che potevano essere raccontate in 20 minuti....l'altra mezz'ora buttata a seguire le mirabolanti imprese mediche della megalomane. Servizio completo: può operare qualsiasi parte del corpo e in campo diagnostico non è seconda a nessuno...  :esticazzi:
Fantastico poi che voglia salvare il tizio che voleva violentarla e ammazzarla a scapito della testa sua, di Jamie, Fergus e chissà quanti altri... :suicidiosenzafronzoli: Buonismo patetico e anacronistico che la televisione ama tanto continuare a propinare in tutte le salse  -.-' E quando nella S1 pugnala la giubba rossa che stava per violentarla? Non mi pare che si sia precipitata a rimediare quanto aveva fatto...Ecco, quelli erano i tempi in cui si comportava ancora come una persona vera e non come l'eroina del piffero che vogliono farci ingoiare a tutti i costi  :wall:
Jamie s'è risposato :doh: una rivelazione con meno pathos non potevano scriverla...ci vuole talento anche per scrivere così male  :OOOKKK:
Se dovevano comunque buttarla là come una cosa qualsiasi, perchè diavolo non glielo hanno fatto confessare insieme a Willie?!? Che senso ha avuto che le parlasse del figlio ma non della moglie?  :suicidiosenzafronzoli: Poi c'è chi dice che critico troppo  -.-' ma porca paletta  :?$%&: come si fa a prendere per buona 'sta roba?  :birrraa:

lupus infabula

  • Molly Hooper
  • Post: 454
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Confonto serie e libri
« Risposta #359 il: 30 October 2017, 04:46:00 »
Io mi rifiuto di argomentare, concordo con voi e sono inca[$%* nera.
« Ultima modifica: 30 October 2017, 10:57:01 da lupus infabula »