Autore Topic: [COMMENTI] I libri di Outlander  (Letto 4830 volte)

roberta1988

  • Max Black
  • Post: 2961
  • Sesso: Femmina
  • Marvel-Whovian- Je suis prest
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #15 il: 4 July 2016, 19:57:57 »
Ma vogliamo parlare del salto dello squalo supremo? Claire e Lord John  :suicidiosenzafronzoli:
Magari quel giorno Diana era sotto acidi, ma è stata una cosa di una bruttezza immensa. Come se Claire non conoscesse altro che il sesso...poi proprio con LJ  -.-'
Tra quello e lo stupro di Claire non so quale sia stata la cosa peggiore.
Per me la serie doveva finire dopo la nascita di Jemmy...da li in poi il declino. Alcuni libri hanno dei momenti molto belli, ma per la maggior parte è un tirare avanti un qualcosa che non ha più nulla da dire.
E per l'amor di Dio abbattete William, non lo sopporto  :1:
"Ho pregato tutto il tempo, mentre salivo quassù, ieri. Non perchè tu restassi con me: non lo ritevevo giusto. Ho pregato Dio perchè mi desse la forza di mandarti via.
Ho detto 'Signore, se non ho mai avuto coraggio in vita mia, prima d'ora, fa che c'è l'abbia adesso. Fa che io sia abbastanza coraggioso da non cadere in ginocchio e pregarla di restare.'
La cosa più difficile che io abbia mai fatto, Sassenach"

BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11666
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #16 il: 4 July 2016, 20:10:33 »

[Una delle cose che non mi scenderanno mai giù e che non perdonerò mai alla Gabaldon è stata la scelta della moglie di Fergus  :XD:
Tra tante figlie di Jenny, è andato a innamorarsi di una ragazzetta della metà dei suoi anni, viziata e capricciosa. -.-']


Beh, dai, forse all'inizio inizio, ma poi no. Marsali è stata una con le palle, successivamente. Anche quando Fergus è crollato. Brava madre, brava moglie, donna forte. A me non dispiace come personaggio. Certo, all'inizio l'avrei presa a randellate, ma poi direi che è nettamente migliorata. :zizi:


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1752
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #17 il: 4 July 2016, 20:24:46 »
Quella è stata proprio fantascienza! Inizio a pensare che la Gabaldon nutra una passione malsana per i triangoli: Frank/BJ-Jaime-Claire; Lord John-Jaime-Claire  :O.O:
È mai possibile che questi due debbano condividere le persone che si innamorano di loro o i potenziali partner o antenati dei mariti che si somigliano in modo impressionante?  :O.O:
Se fosse in vita Freud, avrebbe sicuramente qualcosa da dire a riguardo  :trollface:

Post unito:  4 July 2016, 20:24:46
Beh, dai, forse all'inizio inizio, ma poi no. Marsali è stata una con le palle, successivamente. Anche quando Fergus è crollato. Brava madre, brava moglie, donna forte. A me non dispiace come personaggio. Certo, all'inizio l'avrei presa a randellate, ma poi direi che è nettamente migliorata. :zizi:

Dopo sì, si è riscattata senz'altro.  :zizi:
Attraverso le sue parole, sono anche riuscita a provare un po' di pena per sua madre. Poi subito dopo quel dialogo ho detestato lei e il carattere impiccione di Claire e Brianna per tutto quello che succede dopo (il rapimento di Claire e lo stupro).
In ogni caso, tutto quello che c'è in mezzo resta comunque e buona parte del terzo e del quarto libro non mi sono piaciuti proprio per la sua presenza.
Quindi, sì, dopo l'ho apprezzata, ma resta sempre l'ombra di un qualcosa che non mi è garbato e che non mi fa piacere al 100% il personaggio. A questo si aggiunge che non ho mai tollerato il fatto che chiami Jaime "papà"  :ninja2: e che lui la consideri sua figlia.  -.-' Posso capire che consideri Fergus come un figlio, ma 'sta ragazzina la conosci da appena un anno e lei ha quindici anni, non due, quando si sposa con Laoghaire (sempre se di matrimonio si può parlare visto che vivevano separati, quindi dov'è questo rapporto "padre-figlia"?).
È vero che io su queste cose sono flessibile come un pezzo di granito, però per me le parole hanno un peso e alcune in particolar modo sono pesanti come il piombo  :zizi:
Avrei francamente evitato tutta la sua storyline e quella di Laoghaire. Bastava lasciarli in Scozia nel terzo libro oppure ai Caraibi :XD:
Avremmo avuto qualche personaggio in meno, ma io sono della scuola less is more che la Gabaldon ha sicuramente bigiato  :XD:
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

lupus infabula

  • Molly Hooper
  • Post: 454
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #18 il: 4 July 2016, 20:25:39 »
 
Ma vogliamo parlare del salto dello squalo supremo? Claire e Lord John  :suicidiosenzafronzoli:
Magari quel giorno Diana era sotto acidi, ma è stata una cosa di una bruttezza immensa. Come se Claire non conoscesse altro che il sesso...poi proprio con LJ  -.-'
Tra quello e lo stupro di Claire non so quale sia stata la cosa peggiore.
Per me la serie doveva finire dopo la nascita di Jemmy...da li in poi il declino. Alcuni libri hanno dei momenti molto belli, ma per la maggior parte è un tirare avanti un qualcosa che non ha più nulla da dire.
E per l'amor di Dio abbattete William, non lo sopporto  :1:

Claire quella che risveglia i gay, giuro che mi sono immaginata Povia che cantava "Luca era gay adesso sta con lei" :mfacepalm: giuro che li mi sono girate alla grande,  mai che chiuda la bocca e le gambe......la scusa patetica.
Beh, dai, forse all'inizio inizio, ma poi no. Marsali è stata una con le palle, successivamente. Anche quando Fergus è crollato. Brava madre, brava moglie, donna forte. A me non dispiace come personaggio. Certo, all'inizio l'avrei presa a randellate, ma poi direi che è nettamente migliorata. :zizi:

Anche io sono una fan di Marsali, poverina è cresciuta con una madre che le avrà detto le peggior cose di Claire, sul sesso e su tutto in un viaggio in nave si riprende. Con il marito fanno una bella coppia, e non si perdono mai di animo.......mi viene da ridere se ripenso a quando stava partorendo e lei è Fergus si chiudono nella stanza  :lolcry:

roberta1988

  • Max Black
  • Post: 2961
  • Sesso: Femmina
  • Marvel-Whovian- Je suis prest
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #19 il: 4 July 2016, 20:30:00 »
Marsali>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Brianna  :XD:
Io provo sempre una pena immensa per quel poveraccio di Roger che si è sposato quella stracciaballe  :zizi:  come personaggio Roger mi piace molto, ma quando interagisce con lei diventa una pressa pure lui  :XD:
"Ho pregato tutto il tempo, mentre salivo quassù, ieri. Non perchè tu restassi con me: non lo ritevevo giusto. Ho pregato Dio perchè mi desse la forza di mandarti via.
Ho detto 'Signore, se non ho mai avuto coraggio in vita mia, prima d'ora, fa che c'è l'abbia adesso. Fa che io sia abbastanza coraggioso da non cadere in ginocchio e pregarla di restare.'
La cosa più difficile che io abbia mai fatto, Sassenach"

lupus infabula

  • Molly Hooper
  • Post: 454
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #20 il: 4 July 2016, 20:32:48 »
Roger e Brianna la coppia più anziana di tutte.......quei vecchietti di 60 anni sono più attivi di loro
« Ultima modifica: 4 July 2016, 20:35:54 da lupus infabula »

roberta1988

  • Max Black
  • Post: 2961
  • Sesso: Femmina
  • Marvel-Whovian- Je suis prest
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #21 il: 4 July 2016, 20:34:48 »
Jamie è buono e caro, il king of man, ma i figli gli escono male  :huhu:
"Ho pregato tutto il tempo, mentre salivo quassù, ieri. Non perchè tu restassi con me: non lo ritevevo giusto. Ho pregato Dio perchè mi desse la forza di mandarti via.
Ho detto 'Signore, se non ho mai avuto coraggio in vita mia, prima d'ora, fa che c'è l'abbia adesso. Fa che io sia abbastanza coraggioso da non cadere in ginocchio e pregarla di restare.'
La cosa più difficile che io abbia mai fatto, Sassenach"

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1752
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #22 il: 4 July 2016, 21:51:04 »
È che semplicemente, poveraccio, ha avuto la sfortuna di non poterli crescere lui, li ha solo concepiti!  :XD:
Il sadismo della Gabaldon in questo è pesante  :zizi:
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11666
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #23 il: 4 July 2016, 22:44:25 »

Claire quella che risveglia i gay, giuro che mi sono immaginata Povia che cantava "Luca era gay adesso sta con lei" :mfacepalm:


 :rofl:

Comunque, se non ho capito male, LJ non era venuto meno ai suoi doveri coniugali nemmeno con la sua moglie precedente. Quindi, magari, è per tutte le stagioni :XD:


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1752
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #24 il: 4 July 2016, 22:50:11 »
:rofl:

Comunque, se non ho capito male, LJ non era venuto meno ai suoi doveri coniugali nemmeno con la sua moglie precedente. Quindi, magari, è per tutte le stagioni :XD:

È vero e anche quando Brianna aveva tentato di mettere fine alle schiere dei corteggiatori che le proponeva Jocasta, mettendo in atto la finzione con John, lui aveva precisato che se lei avesse accettato di sposarlo, sarebbe stato un matrimonio con tutti i crismi, mentre lei pensava a un matrimonio bianco, viste le sue preferenze  :XD:
« Ultima modifica: 4 July 2016, 22:53:37 da Tondelaya »
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

yeyegirl

  • Clara Oswald
  • Post: 61
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #25 il: 10 July 2016, 20:50:11 »
stavo pensando di iniziare a leggere i libri ma dopo i vostri commenti non sono più tanto convinta...anche perché ho letto un po' la trama su Wikipedia e dopo il terzo sembra veramente degenerare...mi spaventa molto il salto temporale di vent'anni e non so se riuscire a sospendere l'incredulità di fronte a tutto quello che succede ai due arzilli sessantenni. che dite? Lascio stare o comunque poi ti affezioni alla saga? Basta che non sia tipo un harmony, poi non ho grosse pretese...

lupus infabula

  • Molly Hooper
  • Post: 454
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #26 il: 10 July 2016, 21:00:51 »
Guarda i primi tre se ti è piaciuto lo stile della prima serie è ok, poi effettivamente dal 4 inglese in poi il livello cala, a me con tutti i difetti continua a piacere e il loro incontro dopo i venti anni è un qualcosa di bellissimo. I libri almeno i primi sono completamente dal punto di vista di Claire e questo può non piacere a tutti, sono più ricchi di ironia e scene divertenti oltre le solite sfighe .
« Ultima modifica: 10 July 2016, 21:04:11 da lupus infabula »

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1752
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #27 il: 10 July 2016, 21:52:01 »
La qualità cala, è vero, ma io ti consiglio comunque di dargli una chance, soprattutto se segui la serie ;)
I primi due e 3/4 del terzo per me sono davvero meritevoli, nonostante il salto temporale di vent'anni  :zizi:
Il primo poi è davvero meraviglioso  :love:
Attenzione all'edizione, in Italia ne hanno pubblicate due, di cui una è divisa in due volumi, se ricordo bene, e ha subito dei mostruosi tagli editoriali  :nu:: devi prendere quella della Corbaccio del 2003 ;)
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

yeyegirl

  • Clara Oswald
  • Post: 61
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #28 il: 10 July 2016, 22:07:59 »
La qualità cala, è vero, ma io ti consiglio comunque di dargli una chance, soprattutto se segui la serie ;)
I primi due e 3/4 del terzo per me sono davvero meritevoli, nonostante il salto temporale di vent'anni  :zizi:
Il primo poi è davvero meraviglioso  :love:
Attenzione all'edizione, in Italia ne hanno pubblicate due, di cui una è divisa in due volumi, se ricordo bene, e ha subito dei mostruosi tagli editoriali  :nu:: devi prendere quella della Corbaccio del 2003 ;)

La serie tv mi piace molto, nonostante il calo della seconda (ma soprattutto la parte ambientata in Francia). Se li leggo lo farò in inglese  :ciao:

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1752
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] I libri di Outlander
« Risposta #29 il: 10 July 2016, 23:14:58 »
La serie tv mi piace molto, nonostante il calo della seconda (ma soprattutto la parte ambientata in Francia). Se li leggo lo farò in inglese  :ciao:

È sempre la scelta migliore :OOOKKK:
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.