Autore Topic: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business  (Letto 9274 volte)

cujo90

  • Max Black
  • Post: 2556
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #30 il: 16 April 2015, 02:04:11 »
La cameriera, per come l'ho vista io, è la seconda (terza? quarta?) possibilità per Don.
Nella prima puntata, c'è Rachel e la vita felice che lei ha avuto dopo Don. Un "E Se" grosso quanto una casa. In questa, c'è Betty, l'Amore perduto, che ora è (ai suoi occhi) felice. Anche da questo Don è tagliato fuori. Poi c'è Megan, il passato recente che ha mandato a puttane (o che c'è andato da solo, poco cambia).
La cameriera, in tutto questo, rappresenta, secondo me, una possibilità per Don di ricominciare tutto da capo. Magari fare le cose per bene stavolta. Ma, al contempo, è anche il compendio di tutte le donne che ha avuto e perduto ( il "hai un viso famigliare"). E, forse, proprio per questo si risolve nell'ennesima sconfitta. Nell'ennesima porta in faccia per Don: ed eccolo, così, da solo in uno spazio vuoto, con niente in mano. Betty/il passato; Megan/il presente; la Cameriera/una possibilità per il futuro, tutto andato.
FIRMA IRREGOLARE

Claire Fisher

  • Sarah Manning
  • Post: 244
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #31 il: 16 April 2015, 12:14:00 »
Citazione da: Double J
In questa puntata penso che volevano farci capire che per una volta forse il protagonista non ha colpe, ma semplicemente si circonda da donne sbagliate che non fanno per lui e che non meritano la compagnia di una brava persona.

Ma per "brava persona" intendi Don?!?
Lui non lo è, per nulla. Però almeno è trasparente, ce l'ha scritto in fronte che è uno str**zo. Se tu ti ci metti sai che potrai spremergli soldi, viaggi, appartamento fico a NY... però sai che alla prima occasione sdraia la prima donna che passa.
Rinfacciarglielo come ha fatto Megan è un po' disonesto  :eha:
« Ultima modifica: 16 April 2015, 14:40:13 da Claire Fisher »
Dexter – The Walking Dead – Mad Men – Six Feet Under – Lost – Luther – The Killing – Flash Forward – 24 – Little Britain – Nip&Tuck – Dead like me – Scrubs - X-Files - Boardwalk Empire - Fringe - Breaking Bad - Mildred Pierce - Alcatraz - American Horror Story - How I met your mother - Battlestar Galactica - Les Revenants - Black Mirror - True Detective - Fargo - Ascension - Better call Saul - The shadow of giastisss - Quantum Leap - Black Sails - Suits - That 70's show - Orange is the new black - The IT crowd - Stranger Things - Downton Abbey - Sons of Anarchy - Gilmore Girls - The night of - WestWorld - Dirk Gently - The crown - Narcos - Orphan Black - The expanse - Friends

"Hey don't worry; don't be afraid, ever, because this is just a ride." - Bill Hicks

www.facebook.com/Xstitchmarksthespot

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #32 il: 16 April 2015, 14:13:30 »

“Che cosa ci meritiamo?”

questo è il leitmotif dell'episodio e della domanda che si pongono tutti i nostri Mad Men.
Tra finzione e realtà, tra illusioni e realtà, tra fantasie e realtà.

Donald “I want you to have the life you deserve”.

Marie Calvet “I took what you deserved”

Donald “I know you think you deserve this. I've done it”.



Forse quello che ce lo spiega meglio è Pete

“They want to punish you. And then you get mad and you want to punish them, but you know it's your fault.
You think you're going to begin your life over and do it right. But what if you never get
past the beginning again?”



Riuscirà Donald Draper a ripartire dal via?
Dice a Diana di esser pronto, perché in realtà è solo da tanto, ma lei gli risponde di non meritarsi la felicità, lei non può lasciare la barca del dolore.

Perché Donald ha scelto e ricercato questa donna? Perché lo ha saputo ascoltare, ha capito cosa diceva, gli ha dato delle risposte, sulla morte, sul dolore, sulla sofferenza, sulla mancanza, sulla perdita, e già dopo la seconda chiacchierata ne riconosce un'anima dolorante, tormentata e affine, che si trova sulla sua stessa barca. Ma quando lui dice di “sapere già”, il masochismo nel credere di meritare il fondo per quello che ha fatto, lei risponde che non può capire cosa vuol dire abbandonare chi si ama per l'enorme dolore della perdita di chi non si ha più.
Ecco perché ha scelto Diana, finalmente Donald è totalmente vero, esposto, fragile, sincero, bisognoso, con una donna che è vera, che non recita.                               

Guarda caso incontrano in ascensore un'altra ex di Donald, lui con un viso timorosissimo, un'altra che era vera, che lo capiva e che lui ha trattato malissimo, facendo il padrone della bambola di pezza, quella con cui parlare dell'inferno di Dante in cui si trovavano.
Un altro fantasma del passato che appare quando si apre la porta, un altro fallimento che si è meritato.


Poi ci sono le attrici e gli attori, quelli che mostrano una faccia ma poi in realtà ne sono un'altra, quelli che sfruttano gli ego degli altri, la vanità, il loro bisogno di approvazione o l'esser perdonati.
Megan, la madre, Pima Ryan, Harry Crane.

Roger spoilera la sceneggiatura a Donald dello spettacolo/sceneggiata che farà la moglie dall'avvocato divorzista, ma Donald continua a dire che Megan non è come Jane.

“Take it from me, no matter what she says, you have given her the good life. She would never have had it. Megan is not Jane. So she never said you squandered her youth and beauty? Used up her childbearing years? Thwarted her career? What career? She's a consumer”.


E la fallita attricetta di soap-opera questo copione si gioca, sui sensi di colpa di Donald. E lui, che in confronto è un astronauta su un altro pianeta, quello che cantava Bert, le da una buona uscita che vale il prezzo di un Oscar da un milione di dollari. Così avrà la vita che si merita.
Parla di Donald ma è solo se stessa

“Well, I know it's not real. Nothing about you is”

Sapeva che era più vecchio, sapeva che era bugiardo, che era traditore e s'è buttata addosso facendo l'easy, l'ha sposato sapendo tutte queste cose, i tradimenti non li ha scoperti, l'unico torto che le ha fatto è il suo non avvenuto trasferimento in California, ma quando lui voleva andare lei l'ha lasciato per telefono, quindi cos'è real?


Marie Calvet invece proietta se stessa su Megan, moglie tradita ed ignorata (che almeno non s'è beccata la sifilide però  :XD:), accettare un assegno da 500$ dal marito è esser trattate da whore, invece depredarlo di tutto il mobilio è da Signore, con lo stesso isterico e prepotente atteggiamento che ha sempre avuto la figlia, quando chiama all'ufficio in perentorio bisogno di Donald per altri 200$ per trafugargli la restante casa, ma si accontenta di Roger, sedotto e pregato di “Take advantage of me”, come una whore da 200$, per sentenziare infine che Donald è stato veramente generoso e Roger un vero gentleman.
Ma tutto ciò non è Beautiful?!
 
Altro emblema dello sfruttatore doppia faccia voltagabbana è stato Harry Crane che proprio non ha resistito a riprendesi la sua rivincita su Megan, ora che ha perso il suo protettore/trampolino di lancio/maritomilionario, e lui ha il potere per portarsela nella sua barca/stanza.

Punta di diamante in questa carrellata di artisti del businnes è Pima Ryan (la prima Signora Cruise) che è double face anche nella sessualità oltre che nella seduzione, prima sfrutta Stan accarezzando la sua vanità e poi ci prova con Peggy che è quella che veramente comanda.
Ma Peggy non si fa affascinare più da quest'arte del raggiro ed elimina dai giochi la fotografa. Che è talmente brava da capire in una foto chi “Glielo si legge negli occhi...che non vuole svelarsi davvero”.

Dulcis in fundo Betty Draper, quella che ha impostato la sua intera vita sulla doppia identità, quello che mostra e quello che è in realtà, stufa che nessuno voglia parlare con lei (si lamentava che persino i figli non le parlassero) o che non possa aver pensieri e opinioni, come moglie di rappresentanza anche con il secondo marito, tra una tartina e l'altra; decide di specializzarsi in psicologia, così almeno qualcuno parla con lei ed ascolta i suoi saggi consigli.

“It should be fascinating for everyone involved”  :XD:

Ora il mondo interiore di Donald è totalmente vuoto e non c'è nessuno a cui aggrapparsi.


« Ultima modifica: 16 April 2015, 14:19:43 da lalla »
Charles Vane tuttalavita

Può Darcy

  • Carrie Mathison
  • Post: 6693
  • Sesso: Femmina
  • Vado soggetta ad amnistie cerebrali.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #33 il: 16 April 2015, 14:43:02 »


Riuscirà Donald Draper a ripartire dal via?


Secondo me ripartirà da Dick Whitman. :zizi:
I promise if you keep searching for everything beautiful in this world, you will eventually become it.



T’insegneranno a non splendere. E tu splendi, invece. ~ She did not know yet that splendor is something in the heart.
[faut faire comme les éléphants, quand ils sont malheureux, ils partent][born to be mild]


Le serie tv che ho finito, che seguo, che vorrei guardare

luigirock85

  • Barney Stinson
  • Post: 6419
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #34 il: 16 April 2015, 14:56:15 »

Secondo me ripartirà da Dick Whitman. :zizi:
I agree :zizi:

thesopranos4ever

  • Sarah Manning
  • Post: 240
  • Sesso: Maschio
  • "Come at the king, you best not miss." - O.L.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #35 il: 17 April 2015, 05:14:02 »
una tristezza ed un senso di vuoto unici

tolte queste emozioni che la serie emana come nessun altra, qualcosa continua a non convincermi.

troppo poco oppure molte cose inutili.

siamo a -6 dalla fine (anzi a - 5) e per me le puntate dovrebbero essere molto più dense di tutto.

se vuoi splittare la serie come breaking bad devi anche giustificare questa scelta con due midseason all'altezza (come breaking bad).

Rhydas

  • Clark Kent
  • Post: 957
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #36 il: 17 April 2015, 08:50:08 »
@ lalla : 90 minuti di applausi per un analisi veramente stupenda !

Io personalmente trovo superfluo a pochi episodi dalla fine rimarcare ( come se ce ne fosse ancora bisogno ) ancora la solitudine di Don, il fatto che vuole ricominciare e bla bla bla. Sprecare due puntate con sta cacchio di camierera, sprecare minuti e minuti con i capricci di quella zoccola di zu-bi-zu-bi-zu Megan e di sua madre, la pallosissima storia della biadesiva che ci prova con Stan e con la peppa-peggy-pig si poteva fare tutto ciò a metà serie non alla fine....

my 2 cents

bombocla

  • Dana Scully
  • Post: 23
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #37 il: 17 April 2015, 15:08:22 »
Io, leggendo le varie "critiche" (uso il termine tra virgolette anche se è un termine eccessivo per quanto si è letto qui dentro) mi sono chiesto se davvero stiamo guardando la stessa serie, e se ci fosse qualcosa di inusuale rispetto agli standard di Mad Men che mi sia sfuggito.
A me pare sempre il solito Weiner, con le partenze diesel e che hanno caratterizzato il suo show fin dalla prima stagione. Di diverso c'è un'atmosfera crepuscolare, onirica e ammantata, cosa non definitiva visto che a volte le atmosfere cambiano all'interno della stessa stagione (vedere la quinta che si apre con toni colorati da commedia sofisticata anni'60 e si chiude con un plumbeo nero come la pece).
La cameriera mi sembra l'ennesimo personaggio splendidamente descritto con due frasi e tre espressioni, non riesco proprio a trovare niente che non vada se non attraverso l'incomprensibile e spesso inconscia sindrome da "niente nuovi personaggi nelle ultime puntate". Come può la più DRAPERiana (nel senso di solitudine, senso di colpa, maschera indossata) delle donne avute da Don essere inutile?

luigirock85

  • Barney Stinson
  • Post: 6419
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #38 il: 17 April 2015, 15:48:44 »
Io, leggendo le varie "critiche" (uso il termine tra virgolette anche se è un termine eccessivo per quanto si è letto qui dentro) mi sono chiesto se davvero stiamo guardando la stessa serie, e se ci fosse qualcosa di inusuale rispetto agli standard di Mad Men che mi sia sfuggito.
A me pare sempre il solito Weiner, con le partenze diesel e che hanno caratterizzato il suo show fin dalla prima stagione. Di diverso c'è un'atmosfera crepuscolare, onirica e ammantata, cosa non definitiva visto che a volte le atmosfere cambiano all'interno della stessa stagione (vedere la quinta che si apre con toni colorati da commedia sofisticata anni'60 e si chiude con un plumbeo nero come la pece).
La cameriera mi sembra l'ennesimo personaggio splendidamente descritto con due frasi e tre espressioni, non riesco proprio a trovare niente che non vada se non attraverso l'incomprensibile e spesso inconscia sindrome da "niente nuovi personaggi nelle ultime puntate". Come può la più DRAPERiana (nel senso di solitudine, senso di colpa, maschera indossata) delle donne avute da Don essere inutile?
Sono d'accordo su tutto

Rhydas

  • Clark Kent
  • Post: 957
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #39 il: 17 April 2015, 15:49:52 »
Io, leggendo le varie "critiche" (uso il termine tra virgolette anche se è un termine eccessivo per quanto si è letto qui dentro) mi sono chiesto se davvero stiamo guardando la stessa serie, e se ci fosse qualcosa di inusuale rispetto agli standard di Mad Men che mi sia sfuggito.
A me pare sempre il solito Weiner, con le partenze diesel e che hanno caratterizzato il suo show fin dalla prima stagione. Di diverso c'è un'atmosfera crepuscolare, onirica e ammantata, cosa non definitiva visto che a volte le atmosfere cambiano all'interno della stessa stagione (vedere la quinta che si apre con toni colorati da commedia sofisticata anni'60 e si chiude con un plumbeo nero come la pece).
La cameriera mi sembra l'ennesimo personaggio splendidamente descritto con due frasi e tre espressioni, non riesco proprio a trovare niente che non vada se non attraverso l'incomprensibile e spesso inconscia sindrome da "niente nuovi personaggi nelle ultime puntate". Come può la più DRAPERiana (nel senso di solitudine, senso di colpa, maschera indossata) delle donne avute da Don essere inutile?

Un film. una serie tv, una canzone ecc ecc danno dei ritorni soggettivi, ad esempio , contrariamente al 99,999% del forum a me Breaking Bad ha fatto cagare e nonostante abbia provato a vederlo diverse volte alla fine l'ho sempre mollato. Questo per dire che le mie "critiche"  sono dovute alle mie aspettative, magari sbaglio, ma ritengo che la valutazione in questo caso non sia un 1+1; quindi, sì stiamo guardando la stessa serie e una partenza diesel a metà della serie finale mi lascia perplesso, alla fine della fiera per quel che mi riguarda questi due episodi sono totalmente dimenticabili. 

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #40 il: 17 April 2015, 16:34:08 »
@Rhydas grazie dei complimenti ma son tutti da fare agli autori e agli attori che con un'inquadratura e un'espressione dicono tutto.

io non so cosa vorrebbero chi non sta apprezzando queste puntate, forse su queste aspettative non ci capiamo.
azione?
in Mad men sembra che non succeda nulla e invece accade di tutto, leggendo è stato detto che nella scorsa è solo morta Rachel e in questa 0 o il divorzio.

vi aspettate che ognuno di loro trovi l'anima gemella? vi aspettate che diventino ricchi e famosi? già è accaduto nella fine mid season.

lo show dalla sigla parla della caduta di un uomo (e non solo), ma ci aveva già spoilerato il Principe di Lampedusa che... tutto cambia affinché tutto resti uguale.

e su questo si stanno focalizzando queste ultime 2 puntate, Peggy voleva andar a Parigi ma alla fine non ci va, Ken, Pete ecc tutti sognano altro ma poi non escono dal loro circolo vizioso, la confort zone.
le evoluzioni/cambiamenti vediamo che spesso sono delle involuzioni, Hanry Craine pareva un fesso bonaccione "da giovane" e invece col soldo e potere guardate che è diventato, si farebbe la moglie del pseudo amico dandole pure della pazza disposta a tutto, Ken che viene licenziato in tronco per ripicca, c'è la velina che grazie alla sua drama interpretazione si becca 1 milione di dollari. stiamo parlando degli anni '70 o di ora?
per questo MM è un capolavoro

si la solitudine di DD, dice che è cambiato, è pronto, ma lo stesso si voleva aggrappare alla cameriera ancor prima di aver firmato le carte del divorzio, che cmq è una perdita e un fallimento, per questo s'è sognato Rachel. come si aggrappava alle gambe di zoc zoc bisous appena morta la vera e unica Signora Draper. e ancora non vuole rendersi conto che ha sposato una 2° grandissima onza :eha:
tutto sto gioco di porte che alla fine sembra solo una porta girevole in cui tutti loro continuano a far le stesse cose, persino Pete c'è arrivato a capirlo, o come il monopoli, esci di prigione e riparti dal via.
stanno trattando temi universali, psicologici, per questo si buttano spesso sul sogno e sul surreale per mostrarci l'inconscio, solo che la maggior parte delle persone non lo vede e capisce, come Donald che ha sempre agito è sempre andato avanti, non s'è mai guardato indietro, ha sempre preso usato e buttato tutte ste donne, l'unico minimo progresso che almeno adesso si guarda indietro, dentro, si ferma ad ascoltare sta cameriera che ha da dire.

mentre il mondo è sempre più cinico ed utilitario. Non è sufficiente?

È sempre più cupo ed un quadro desolante che non si sa se ridere e piangere, come il vero drama della cameriera intervallato dalla soap di Megan, e anche i ricchi piangono  :XD:
uguale ad oggi in tv ti mostrano gente che soffre, si muore di fame, mogli e bambini assassinati ecc e poi ti dicono poverino quel vip con l'unghia spezzata

come l'ultima inquadratura, è desolante ma dall'altro lato da schiattar dal ridere che quello che è sempre stato un avvoltoio torna a casa e la trova svaligiata, come se ci fossero stati i ladri che non hanno lasciato manco gli sgabelli del bar. :XD:

Seriamente, cosa vorreste? Che vi aspettate?
« Ultima modifica: 17 April 2015, 16:49:29 da lalla »
Charles Vane tuttalavita

Nuna

  • Jonah Ryan
  • Post: 378
  • Sesso: Femmina
  • Gattara inguaribile
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #41 il: 17 April 2015, 18:59:02 »
Ho amato Mad Men subito, dalla sigla iniziale alla canzone finale, sempre diversa, come in Boardwalk Empire.
Le prime due serie le vidi tutte e due insieme, di notte, nel silenzio più assoluto la sigla mi rimase impressa in modo indelebile nella memoria.
Mi sono sempre chiesta cosa significasse quel corpo che cade giù da chi sa quale altezza: una metafora o la realtà, alla fine della serie?
Spero che sia solo una metafora anche se non saprei che futuro avrebbe/avrà Don.
Hanno scelto benissimo l'attore, è un uomo affascinante e, non so se l'avete notato, mentre gli altri cambiano pettinatura e abbigliamento, col passare degli anni, lui è sempre lo stesso, apparentemente sempre uguale a se stesso.
Gli altri sono ridicoli, ma lui no.
Essere sempre se stesso è un pregio o una condanna, non dico esteriormente, ma principalmente interiormente?
In qualunque modo finirà resterà tra le serie che ho amato di più, e non sono tante, anche se molte mi sono piaciute davvero.
Don resterà per me sempre così, cristallizzato, sulla sua poltrona, di spalle, con la sigaretta tra due dita della mano destra.
« Ultima modifica: 18 April 2015, 23:51:56 da Nuna »
Nuna

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #42 il: 17 April 2015, 19:12:14 »
forse in una serie o in più di una invece di dire Don Giovanni, per definire un casanova, dicono Donald Draper, proprio perchè lui, cristallizzato

e a proposito del discorso di prima, dell'evoluzione/involuzione ma voi non siete terrorizzati all'idea che donne come Betty Draper possan diventare o siano diventate psicologhe o giudici, come molte che ora si sentono in tv; invece di rovinare solo 3 figli il futuro è di rovinar la gente su più larga scala  :XD: :aka: :eha:
Charles Vane tuttalavita

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • Leslie Knope
  • Post: 49353
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #43 il: 17 April 2015, 19:13:46 »
(clicca per mostrare/nascondere)
Bell'episodio.
Ora basta francesi, grazie! (:asd:)
#Disagio

Vashta Nerada

  • Root
  • Post: 7827
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Mad Men 7x09 - New Business
« Risposta #44 il: 25 April 2015, 11:00:55 »
Ho guardato con mostruoso ritardo sia questa che la puntata successiva :wall:
Devo dire che, anche se non è tra le mie puntate preferite,  non penso per niente che rappresenti un calo nella qualità della serie.
Soprattutto dopo aver visto la 7.10, un  aspetto  di questa puntata mi è apparso più evidente:la storia con la cameriera non ha senso  perché la vita di Don/Dick non ha senso. E' quella mancanza di senso, di scopo (e la disperata ricerca di quello scopo) che porta Don ad essere così distruttivo verso se  stesso, le relazioni che ha con le donne e verso la sua vita.
Aveva distrutto con i tradimenti  e le bugie la vita con Betty, aveva rovinato quello che era nato con Rachel rivelandosi come un uomo pronto ad abbandonare la famiglia in un attimo, aveva sperato di trovare la felicità con la moglie giovane e apparentemente senza complicazioni per rimanere puntualmente deluso.
Anche se non ho mai provato nessuna simpatia per Megan e penso che Peggy,  Joan o anche Betty siano molto più interessanti, non me la sento di dare tutte le colpe a lei  per il fallimento del matrimonio.  In fin dei conti Don ha tradito anche lei, l'aveva convinta ad andare in California (e poi lui aveva cambiato idea). Da qui a dire che Don ha rovinato la sua vita c'è un abisso, ma come aveva previsto Roger, durante un divorzio rancore e accuse sono inevitabili. Trovo interessante che Roger e Don ora si trovano nella stessa situazione: hanno sposato in seconde nozze una donna più giovane della prima moglie e hanno divorziato anche da lei. Tutti  e due hanno dato un sacco di soldi alla ex moglie, ma  Roger all'apparenza prende tutto con filosofia e cinismo, continua  a divertirsi e a soddisfare tutti i capricci.  Dico all'apparenza perché non ci vuole molto a capire che anche la vita di Roger è completamente priva di scopo, lui sembra solo più felice di Don.
Neanche a me piace la cameriera ma credo che l'obiettivo non fosse quello di farla piacere. Non è giovanissima, non è tanto bella, è completamente priva di gioia.
Non è soltanto il contrario delle tipiche donne di Don , è Don al contrario: lei aveva una vita normale, famiglia, casa, due macchine, un'istruzione e dopo una tragedia l'ha abbandonata  per una vita squallida, un lavoro da poco, sesso per soldi mentre Don aveva approfittato di una tragedia per abbandonare la sua vita squallida e viverne una fatta di bellezza, eleganza, fascino.
Ma alla fine si trova sempre solo, a fissare il vuoto di un ascensore o di un appartamento spogliato dei mobili a contemplare il nulla.


Sto guardando :   The Crown - Westworld - The Big Bang Theory -  Game Of Thrones  -  Doctor Who - Sherlock - Veep - Episodes - Black Sails -  Tutte le serie Marvel e DC...
Sto recuperando: Fringe -  Queer As Folk US -  Battlestar Galactica - The West Wing...
Ho terminato: Star Trek - Angel - Buffy - Rome - Alias - Lost - Life On Mars - Ashes To Ashes - I Soprano - SFU - The Tudors -  The Borgias - The Wire  - Eureka - Merlin - Spartacus - Warehouse 13 - Being Human UK - Mad Men - Parks And Recreation - Community - Sons Of Anarchy - The Good Wife - Downton Abbey -  Person Of Interest - ...
Piango la prematura scomparsa di: Kings - Life - Pushing Daisies -  Bored To Death - The Hour - The Knick - Manhattan  - Hannibal...