Autore Topic: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.  (Letto 2953 volte)

marfi

  • Jerry Gergich
  • Post: 10
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #15 il: 4 February 2010, 20:13:46 »
ciao a tutti..volevo farvi notare una cosa:leggendo qua e laà i commenti sulla puntata ho trovato un articolo su un magazine online molto interessante..l’ autrice riteneva che Juliet, dicendo “It’s worked, fosse entrata in contatto con l’ altra realtà in cui sawyer è atterrato con gli altri a Lax.. Io aggiungo un altro dettaglio: avete presente quando, morente fra le braccia di Sawyer, Juliet gli dice, al minuti 36, che avrebbero dovuto prendersi un caffè qualche volta? e avete notato che sawyer la guarda pensando che vaneggi e aggiunge: “Juliet,sono io”? Bene.. ecco la mia teoria: Juliet è nell’ altra dimensione o, in qualche modo, è collegata ad essa e quelle frasi sono quelle che pronuncia incontrando James, forse proprio nell’ ultima puntata.. sarebbe davvero carino! E siccome non credo che niente in Lost sia lasciato al caso, sono quasi certa di questa ipotesi.. oltre a sperarlo disperatamente perchè Juliet è il mio personaggio preferito!

anche io penso una cosa del genere...come quando desmond si vedeva catapultato di anno in anno e poi era solo la sua coscienz che si spostava...
perciò,,,l'unico modo di tornare a casa..sarebbe quello di morire sull'isola?....
azz che brutto però...

Giakka

  • The Todd
  • Post: 137
  • Sesso: Maschio
  • This will all end in tears.
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #16 il: 4 February 2010, 20:36:55 »
La vera chiave è il Giappone!!
La vera chiave è l'uomo del Giappone!
E chi ha orecchie per intendere intenda, gli altri chissà...

(doppia citazione con un fondo di verità, e vediamo chi la coglie)
I told you this would all end in tears.
Freeze? I'm a robot. I'm not a refrigerator.
Incredible... it's even worse than I thought it would be.
I'd make a suggestion, but you wouldn't listen. No one ever does.

_zanna_

  • Clara Oswald
  • Post: 67
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #17 il: 4 February 2010, 20:45:04 »
La vera chiave è il Giappone!!
La vera chiave è l'uomo del Giappone!
E chi ha orecchie per intendere intenda, gli altri chissà...

(doppia citazione con un fondo di verità, e vediamo chi la coglie)

Elio

supersimo

  • @strofi(si)co
  • Carrie Mathison
  • Post: 6787
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • My space
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #18 il: 4 February 2010, 21:04:49 »
coch, infatti dicevo. Io punto sempre all'Australia.  :XD:
People should really take life less serious... imparate da CHUCK.


tutta questa pignoleria mi farà venire un orgasmo  :nerdsaw: :XD:

NathanDrake

  • Jerry Gergich
  • Post: 31
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #19 il: 4 February 2010, 21:27:34 »
aveva detto che non voleva impegnarsi per più di una stagione, ergo... ciaociao.

"he said you're next"...

io sapevo anche che l'attore non voleva vivere alle Hawaii per così tanto tempo.. e quindi ha lasciato la serie

Grazie per le risposte ^_^

Maikar

  • Peggy Olson
  • Post: 1256
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #20 il: 4 February 2010, 21:48:19 »
ciao a tutti..volevo farvi notare una cosa:leggendo qua e laà i commenti sulla puntata ho trovato un articolo su un magazine online molto interessante..l’ autrice riteneva che Juliet, dicendo “It’s worked, fosse entrata in contatto con l’ altra realtà in cui sawyer è atterrato con gli altri a Lax.. Io aggiungo un altro dettaglio: avete presente quando, morente fra le braccia di Sawyer, Juliet gli dice, al minuti 36, che avrebbero dovuto prendersi un caffè qualche volta? e avete notato che sawyer la guarda pensando che vaneggi e aggiunge: “Juliet,sono io”? Bene.. ecco la mia teoria: Juliet è nell’ altra dimensione o, in qualche modo, è collegata ad essa e quelle frasi sono quelle che pronuncia incontrando James, forse proprio nell’ ultima puntata.. sarebbe davvero carino! E siccome non credo che niente in Lost sia lasciato al caso, sono quasi certa di questa ipotesi.. oltre a sperarlo disperatamente perchè Juliet è il mio personaggio preferito!

Spero tu abbia ragione... Juliet si merita una vita felice, almeno in un universo parallelo. :T_T:

IlaC

  • Peggy Olson
  • Post: 1124
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #21 il: 4 February 2010, 21:52:31 »
metafora con il cluedo, è un genio. punto.  :huhu:

lost82

  • Jonah Ryan
  • Post: 333
  • Sesso: Maschio
  • Yes..I AM LARRY BRAVERMAN!
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #22 il: 4 February 2010, 22:32:50 »
Juliet è un gran personaggio....spero che in qualche modo rientri nella serie...
memorabile la sua entrata ad inizio di stagione 3...

Ulissegarnerone

  • Jerry Gergich
  • Post: 1
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #23 il: 5 February 2010, 01:21:02 »
Certo che mi ero accorto del "Madagascar", infatti ho pensato fosse una tripla ironia basata su informazioni che non avevo....! Fantastico quel momento in cui Hurley dice riferito a Risiko, se non sbaglio: "Hey coso, gli lasci l' Australia? L' Australia è la chiave di tutto il gioco...". Ovviamente stiamo guardando "Lost" e tutto ha (o dovrebbe, si spera che abbia) uno o più doppi sensi... Peccato che, secondo me, un pò di questa magia si sia persa nel tempo, per lasciare posto ad acrobazie drammaturgiche più fini a loro stesse, la cui funzione è di cercare di spiegare tutto. Le spiegazioni non sono affascinanti e magiche quanto lo sono stati i misteri. La Dharma, una super corporazione segreta impegnata in studi sul para-normale.... alla fine erano quattro gatti scalcagnati che non si sono neanche accorti che c' era un mucchio di infiltrati tra di loro, che a tratti vedono tutto con le telecamere, a tratti non vedono neanche le bombe atomiche in giardino, che lasciano tutte le chiavi dei furgoni (riparati da Kate che non capisce niente di motori...) in un solo posto!!! Nella prima serie di "Lost" c' era una coerenza da brivido, non era una serie TV: era una realtà parallela a tutti gli effetti, c' era una cura per ogni minimo dettaglio fuori dal comune, e una misura nella miscela degli elementi narrativi veramente elegante, per questo ci siamo tutti innamorati, era Arte. Giacchino, il compositore, ha scritto partiture per lamiere dello stesso aereo sventrato nella puntata pilota... nessuno di noi poteva saperlo ma la magia di quell' idea era lì, in ogni secondo di ogni puntata. C' era un amore per il progetto da parte di chi ci lavorava (raro nelle grandi produzioni oggidì) che ne determinava il profondo valore artistico, l' amore faceva la differenza. Oggi Giacchino mi sembra molto meno coinvolto (come anche i pur sempre splendidi attori), le musiche diventano patetiche ed irrilevanti, già sentite e prive del protagonismo epico che le caratterizzava. Nella fantomatica prima serie ci sono accostamenti tra immagini e musica che anche nel ricordo fanno venire i brividi.
In ogni caso, considero "Lost" comunque un prodotto positivo, non vedevo l' ora che cominciasse l' ultima serie, poi quando ho visto Sawyer portare Juliet in braccio su per un buco verticale (è diventato quasi orizzontale...) ho pensato che sono contento che sia la fine, è stato bellissimo, e non vedo l' ora di volare via dall' Isola, anch' io.

Ulisse

EmiLucaT

  • Clara Oswald
  • Post: 85
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #24 il: 5 February 2010, 02:53:44 »
Mi accodo agli altri, peccato la dipartita di Juliet, spero davvero che non sia finita qui, la sua avventura con Lost, e spero che torni in questa stagione finale.

Dia

  • Jonah Ryan
  • Post: 347
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #25 il: 5 February 2010, 11:34:30 »
Spero anche io che Juliet possa tornare perché è sicuramente il mio personaggio preferito.  :cry:

"You know what they say about hope, it breeds eternal misery."

dvdv

  • Molly Hooper
  • Post: 425
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #26 il: 7 February 2010, 14:25:28 »
queste ed altre teorie potrebbero confluire tutte nel topic che ho aperto:


LOST - [Mia teoria] SPOILER CENTRICITA'

l'obiettivo è ideare una teoria nella quale confluiscano e collimino tutte le nostre supposizioni partendo da alcuni concetti e indizi concreti così come ho cercato di esporre nel primo post del succitato topic

ci rivediamo lì
vi aspetto

 :ciao:
« Ultima modifica: 7 February 2010, 20:13:09 da dvdv »
Quelli che s'innamoran di pratica sanza scienzia son come 'l nocchier ch'entra in navilio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.             Leonardo da Vinci

Oceanic 6

  • Sherlock Holmes
  • Post: 33166
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #27 il: 7 February 2010, 14:30:59 »
Spero anche io che Juliet possa tornare perché è sicuramente il mio personaggio preferito.  :cry:
O mio dio che carino il tuo avatar e la tua firma  :+: scusate l'OT  :sooRy:

Fab_89

  • Sarah Manning
  • Post: 227
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #28 il: 7 February 2010, 19:54:08 »
Io son un ENORME fan di Juliet. è la mia protagonista preferita di Lost (o devo dire era?)

Io sono sicuro che se lei non avesse lavorato in V a quest'ora sarebbe caduta nel buco, ma sarebbe stata salvata insieme a Sayd... Solo che aveva sto impegno e hanno dovuto trovare una soluzione. ne sono CERTO!

Sono cmq contento del fatto che lei sia entrata in V xké è 1 serie stupenda... e io ho iniziato a sguirla proprio xké c'era lei.. e il prossimo anno, senza Lost potrò di nuovo vedermi Elizabeth Mitchel (sperano che la seri non venga cancellata!!)
Ho seguito: Charmed, Roswell, The O.C, Queer as Folk, Prison Break, Alias, Lost, Dollhouse, Ugly Betty, Stargate Atlantis, Heroes, FlashForward, 24, Buffy: The Vampire Slayer, Desperate Housewives, Smallville, One Tree Hill, Chuck, Brothers and Sisters, Life Unexpected, V, The Event, Dr.House, Terra Nova, Ringer, Alcatraz.
Seguo queste serie: Gossip Girl, Grey's Anatomy, 90210, Fringe, Supernatural, The Vampire Diaries, Sanctuary, Glee, Weeds, Dexter, Bones, Dexter, Nikita, Breaking Bad, True Blood, The Walking Dead, The Killing, Revenge, Once Upon A Time, American Horror Story, Game Of Thrones.

Ovviamente delle serie che seguo non ho perso un episodio.

Dia

  • Jonah Ryan
  • Post: 347
    • Mostra profilo
Re: Lindelof su Juliet e il finale di LOST.
« Risposta #29 il: 8 February 2010, 13:20:33 »
Io son un ENORME fan di Juliet. è la mia protagonista preferita di Lost (o devo dire era?)

Io sono sicuro che se lei non avesse lavorato in V a quest'ora sarebbe caduta nel buco, ma sarebbe stata salvata insieme a Sayd... Solo che aveva sto impegno e hanno dovuto trovare una soluzione. ne sono CERTO!

Sono cmq contento del fatto che lei sia entrata in V xké è 1 serie stupenda... e io ho iniziato a sguirla proprio xké c'era lei.. e il prossimo anno, senza Lost potrò di nuovo vedermi Elizabeth Mitchel (sperano che la seri non venga cancellata!!)
Ma di V non avevano bloccato le riprese? Non riprende ad aprile/maggio o non mi ricordo quando? Alla fine credo che comunque abbia più tempo rispetto a quello che avrebbe avuto se V fosse ancora in onda.
Mi dispiace che sto V si sia messo di mezzo proprio ora  :cry: io rivoglio la mia Jules  :cry:

Spero anche io che Juliet possa tornare perché è sicuramente il mio personaggio preferito.  :cry:
O mio dio che carino il tuo avatar e la tua firma  :+: scusate l'OT  :sooRy:
Grazie mille  :shy: OT io non ho ancora ben capito, come si karma?  :aka:

edit: Niente, credo di averlo appena scoperto  :lol?:
« Ultima modifica: 8 February 2010, 13:22:27 da Dia »

"You know what they say about hope, it breeds eternal misery."