Autore Topic: [Commenti] Lost terza stagione  (Letto 21181 volte)

MauriSubtitles

  • Jonah Ryan
  • Post: 355
  • Sesso: Maschio
  • infinity times infinity
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #30 il: 2 February 2013, 17:30:03 »
Sono arrivato all'ottavo episodio. Che dire, anche questa stagione si conferma bellissima: sicuramente più lenta e con meno colpi di scena rispetto alla seconda, ma non per questo meno piacevole. Fantastico il personaggio di Juliet: storia passata interessante e una certa ambiguità nel modo di fare che porta nuovi interrogativi nella serie. La morte di Eko non mi ha colpito più di tanto, forse la morte che meno mi ha sopreso di Lost per ora. Desmond è un personaggio fantastico, davvero, ogni puntata che passa lo adoro sempre di più. Sawyer e Jack mi piacciono sempre di più, Kate rimane nel mio cuore. Un personaggio che secondo me è calato molto dalla prima stagione è quello di Sayid: dopo la morte di Shannon secondo me è passato troppo in secondo piano e gli sono state date trame troppo poco coinvolgenti; idem per Locke. Charlie mi sta sempre più antipatico, sono curioso di vedere come sceglieranno di farlo morire!

P.S: Un momento EPICO della terza stagione (anche se non sono sicurissimo che sia la terza, potrebbe essere anche uno degli ultimissimi della seconda) è il ''Dude'' di Hurley quando nonmiricordocosa lo sta per colpire!  :lol?:
Seguo: Grey's Anatomy, Killing Eve, Shameless US, American Horror Story, Game of Thrones, Orange is The New Black, Thirteen Reasons Why
Recupero: -
Ho visto: Revenge, Eye Candy, Banana, Witches Of East End, Desperate Housewives, True Blood, The Tomorrow People, Breaking Bad, Prison Break, LOST, Rosemary's Baby, Skins, Invasion, Fringe, Gossip Girl
Rewatch: Desperate Housewives

I am - and I am not - what I am

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #31 il: 2 February 2013, 18:53:25 »
Sono arrivato all'ottavo episodio.

Auguri, perché dopo questo episodio fin verso il 3.18 ad esclusione di un paio di puntate è il punto più debole di tutto Lost, la narrazione si fa parecchio pesante e preparati al primo vero ed unico filler di questo telefilm.

Un personaggio che secondo me è calato molto dalla prima stagione è quello di Sayid: dopo la morte di Shannon secondo me è passato troppo in secondo piano e gli sono state date trame troppo poco coinvolgenti

Concordo, anche io ho sempre avuto questa sensazione

P.S: Un momento EPICO della terza stagione (anche se non sono sicurissimo che sia la terza, potrebbe essere anche uno degli ultimissimi della seconda) è il ''Dude'' di Hurley quando nonmiricordocosa lo sta per colpire!  :lol?: 

Penso ti riferisci al 3.3 quando il coltello di Locke gli si conficca nella borraccia

MauriSubtitles

  • Jonah Ryan
  • Post: 355
  • Sesso: Maschio
  • infinity times infinity
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #32 il: 3 February 2013, 11:11:57 »
Auguri, perché dopo questo episodio fin verso il 3.18 ad esclusione di un paio di puntate è il punto più debole di tutto Lost, la narrazione si fa parecchio pesante e preparati al primo vero ed unico filler di questo telefilm.

Davvero? Per il momento ho visto fino alla 3.14, che non è stata così male come pensavo  :huhu:

La puntata di Sayid mi è piaciuta un sacco soprattutto per i flashback, il suo discorso finale con Amira è stato veramente bellissimo e commovente. Locke mi diventa sempre più antipatico, sta facendo esplodere mezza isola... per quale motivo, poi? Se vuoi rimanere sull'isola rimanici, ma perchè devi impedire a tutte quelle persone di andarsene?  :?$%&: I flashback però mi sono piaciuti parecchi, ed anche il finale della 3.13 è stato bellissimo: ora voglio una bella vendetta come si vede per quell'idiota del padre di Locke!
Non immaginavo che Claire fosse la sorella di Jack, ma non credo che i due lo scopriranno nel prossimo futuro... Comunque aumenta il numero di persone che ha conosciuto quell'uomo prima di finire sull'isola, che sia lui una delle cause scatenanti dell'incidente?  :huhu:

Non capisco l'utilità dei ''buried alive'', ma comunque...

Seguo: Grey's Anatomy, Killing Eve, Shameless US, American Horror Story, Game of Thrones, Orange is The New Black, Thirteen Reasons Why
Recupero: -
Ho visto: Revenge, Eye Candy, Banana, Witches Of East End, Desperate Housewives, True Blood, The Tomorrow People, Breaking Bad, Prison Break, LOST, Rosemary's Baby, Skins, Invasion, Fringe, Gossip Girl
Rewatch: Desperate Housewives

I am - and I am not - what I am

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #33 il: 3 February 2013, 11:53:05 »
Davvero? Per il momento ho visto fino alla 3.14, che non è stata così male come pensavo  :huhu:

La puntata di Sayid mi è piaciuta un sacco soprattutto per i flashback, il suo discorso finale con Amira è stato veramente bellissimo e commovente. Locke mi diventa sempre più antipatico, sta facendo esplodere mezza isola... per quale motivo, poi? Se vuoi rimanere sull'isola rimanici, ma perchè devi impedire a tutte quelle persone di andarsene?  :?$%&: I flashback però mi sono piaciuti parecchi, ed anche il finale della 3.13 è stato bellissimo: ora voglio una bella vendetta come si vede per quell'idiota del padre di Locke!
Non immaginavo che Claire fosse la sorella di Jack, ma non credo che i due lo scopriranno nel prossimo futuro... Comunque aumenta il numero di persone che ha conosciuto quell'uomo prima di finire sull'isola, che sia lui una delle cause scatenanti dell'incidente?  :huhu:

Non capisco l'utilità dei ''buried alive'', ma comunque...

Ti ho detto così perché sono dell'idea che la terza stagione sarebbe stata perfetta con non più di 17 episodi, che sia stata troppo lunga e gli autori abbiano dovuto diluire un po' la narrazione.
Ad esclusione di 3.13, 3.16 e 3.17 le altre puntate sono da cernita generale: via il turismo sessuale di Jack, dentro il significato dei suoi tatuaggi (molto importanti nella costruzione del personaggio) e i giochi di potere all'Idra. Via la partita a ping pong e la caccia al gabbiano, dentro la parentela di Claire e basta senza il resto del flashback e dentro la rivelazione di Desmond a Claire.
La riparazione del furgone senza però il flashback e il resto della puntata, nessun flashback di Sayid. Ovviamente la ricerca di Jack l'avrei tenuta. Via il 3.14 che è inutile e non aggiunge nulla ed è affidato a due personaggi odiati da praticamente tutti.
Anche 3.15 e 3.18 che non hai ancora visto gli avrei ridotto all'osso, di 40 minuti ce ne sono sei o sette utili e interessanti.

Secondo me più di venti puntate ci stavano quando tutto era concentrato alla spiaggia, adesso che il centro della narrazione si espande devono essere ridotti gli episodi così da tagliare i punti morti. E infatti a partire dalla stagione successiva Lost non avrà più di 17 episodi. E infatti le ultime tre stagione, quarta a parte azzoppata dallo sciopero, sono bellissime.

Questa è la mia idea, però ognuno ha il suo punto di vista e sono contento per te se sei riuscita ad appassionarti. Io ogni volta che affronto la parte centrale della terza serie mi vengono i capelli grigi.

Aletranco

  • L'esaltato
  • Richard Castle
  • Post: 3219
  • Sesso: Maschio
  • The ride ain't over
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #34 il: 3 February 2013, 13:52:31 »
Non capisco l'utilità dei ''buried alive'', ma comunque...

Secondo te, qualcuno di noi è riuscito a capirla? :asd:
E pensare che ho fatto una fatica madornale per trovare quel maledetto episodio, su internet non riuscivo a trovarlo da nessuna parte; 2 mattinate spese a frugare in mille siti poco raccomandabili per trovarlo e alla fine sono riuscito a vederlo, purtroppo... :wall: Mai visto un episodio tanto inutile, con dei protagonisti tanto odiosi e che mi abbia lasciato un tale amaro in bocca :interello:

Seriamente, qualcuno sa il perché abbiano dovuto produrre un simile episodio?
So, what have we learned? What's the lesson for today, for all the never-ending days and restless nights in Oz? That morality is transient? That virtue cannot exist without violence? That to be honest is to be flawed? That the giving and taking of love both debases and elevates us? That God or Allah or Yahweh has answers to questions we dare not even ask? The story is simple. A man lives in prison and dies. How he dies, that's easy. The who and the why is the complex part. The human part, the only part worth knowing. Peace.
(August Hill)

Serie seguite e terminate

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #35 il: 3 February 2013, 14:29:54 »
Seriamente, qualcuno sa il perché abbiano dovuto produrre un simile episodio?

Secondo un articolo di Entertainment Weekly i due personaggi avevano la possibilità di un ruolo più ampio nella narrazione tagliato sul nascere quando il pubblico non rispose positivamente al loro inserimento.

I Darlton non hanno mai confermato o smentito, ma non è un'idea impossibile visto che era il loro modus operandi. Vedi Michael Emerson ingaggiato per soli tre episodi per poi cambiare quando si accorserso che il personaggio riscuoteva un successone.
« Ultima modifica: 3 February 2013, 14:34:43 da Jacob89 »

Quasark

  • PUNTALCAZZISSIMO, Scienziato dell'anno (fino al prossimo scienziato che incontro), Spylon e pure Qualdon!|Guida spirituale di Geodefender, ravanatore di buchi neri, Cosplayer di Samantha Cristoforetti
  • *
  • Post: 4295
  • Sesso: Maschio
  • 108% Lostalgic
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 78
  • Revisioni: 120 + 31 primerevve + 38 fix
  • Traduzioni: 438 + 6 parti doppie
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #36 il: 3 February 2013, 15:41:45 »
In realtà, la questione "Nikki e Paulo" è un po' diversa.
I personaggi vennero introdotti dopo le ripetute domande dei fan del tipo: "cosa fanno gli altri sopravvissuti mentre Jack, Locke, Sayid, ecc. vanno in missione dall'altra parte dell'isola?"
Questo fu il motivo per cui i due personaggi vennero introdotti.
Perché furono eliminati? Perché gli stessi Damon e Carlton non li amavano. Il riscontro dei fan venne solo in seguito e confermò il sentore degli autori.
Lindelof e Cuse hanno detto più e più volte che si erano resi conto di quanto i due personaggi non funzionassero. Avevano delle idee interessanti: il piano iniziale per i flashback di Exposé doveva essere "mostriamo al pubblico una serie di flashback ricchi d'azione e cospirazioni per svelare solo alla fine dell'episodio che, in realtà, i flashback erano scene di una serie televisiva" (concetto che poi venne ridotto e concentrato solo nel primo flashback dell'episodio).

E comunque, la terza stagione mi è sempre piaciuta. Gli unici episodi che non sopporto sono il 3x09 e il 3x15 (ebbene sì, a me Exposé piace).
Molte delle parti che la maggior parte delle persone trovano noiose io ritengo che contribuiscano ad una grande ed approfondita caratterizzazione dei personaggi. Personalmente, trovo molto più lenta e pesante la seconda stagione, estremamente claustrofobica e troppo legata alla stazione Cigno.
Ma si sa, de gustibus :)
« Ultima modifica: 3 February 2013, 15:47:36 da Quasark »

Rosi-chan

  • Gregory House
  • Post: 7373
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #37 il: 3 February 2013, 18:27:35 »
In realtà, la questione "Nikki e Paulo" è un po' diversa.
I personaggi vennero introdotti dopo le ripetute domande dei fan del tipo: "cosa fanno gli altri sopravvissuti mentre Jack, Locke, Sayid, ecc. vanno in missione dall'altra parte dell'isola?"
Questo fu il motivo per cui i due personaggi vennero introdotti.
Perché furono eliminati? Perché gli stessi Damon e Carlton non li amavano. Il riscontro dei fan venne solo in seguito e confermò il sentore degli autori.
Lindelof e Cuse hanno detto più e più volte che si erano resi conto di quanto i due personaggi non funzionassero. Avevano delle idee interessanti: il piano iniziale per i flashback di Exposé doveva essere "mostriamo al pubblico una serie di flashback ricchi d'azione e cospirazioni per svelare solo alla fine dell'episodio che, in realtà, i flashback erano scene di una serie televisiva" (concetto che poi venne ridotto e concentrato solo nel primo flashback dell'episodio).

E comunque, la terza stagione mi è sempre piaciuta. Gli unici episodi che non sopporto sono il 3x09 e il 3x15 (ebbene sì, a me Exposé piace).
Molte delle parti che la maggior parte delle persone trovano noiose io ritengo che contribuiscano ad una grande ed approfondita caratterizzazione dei personaggi. Personalmente, trovo molto più lenta e pesante la seconda stagione, estremamente claustrofobica e troppo legata alla stazione Cigno.
Ma si sa, de gustibus :)

Assolutamente d'accordo!
La 3a stagione è tra le mie preferite in assoluto... a parte anche per me la 3x09 che trovo assolutamente insopportabile :XD:
Ci sono diversi tra i più bei episodi di tutta la serie.. che dire di "The man Behind the Curtain" o "The Brig" ?  :love:

Exposé non capisco perché sia così criticato... a me piace , sarà perché sono sempre rimasta affascinata dagli episodi che riprendono gli avvenimenti della prima stagione visti da un'altra prospettiva. :love:

EDIT: Mauri alla fine della terza stagione prima di cominciare la quarta puoi vedere i Missing Pieces... Sono dei mini video di pochi minuti ciascuno che mostrano delle scene extra, alcune davvero interessanti.
« Ultima modifica: 3 February 2013, 18:33:57 da Rosi-chan »
UNISCITI ANCHE TU AL TOTO GAME OF THRONES
 

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #38 il: 3 February 2013, 19:00:30 »
Exposé non capisco perché sia così criticato... a me piace , sarà perché sono sempre rimasta affascinata dagli episodi che riprendono gli avvenimenti della prima stagione visti da un'altra prospettiva. :love: 

Io personalmente trovo Exposé brutto proprio per quello: a cosa serve ripercorrere più di ottanta giorni di vita sull'Isola già sufficientemente approfondita da ben 62 episodi? Accetto un riavvolgimento del nastro per i tailies perché è qualcosa che non abbiamo mai visto, ma per rivivere le stesse identiche cose me ne faccio anche volentieri a meno.
Poi mi da fastidioso la leziosità che si prendono gli autori andando a rimarcare cose che erano già chiare come ad esempio il perché Shannon sapesse delle pistole o mettere Ben a ripetere di nuovo il suo piano già sufficientemente chiaro.

A questo aggiungici due personaggi inutili, interpretati da due attorie che definirli cani è fargli un complimento. E la storia di fondo è di una banalità disarmante, i due amanti che ammazzano il ricco e poi si uccidono a vicenda per avidità.

Fillerone evitabile sotto tutti i punti di vista.

Quasark

  • PUNTALCAZZISSIMO, Scienziato dell'anno (fino al prossimo scienziato che incontro), Spylon e pure Qualdon!|Guida spirituale di Geodefender, ravanatore di buchi neri, Cosplayer di Samantha Cristoforetti
  • *
  • Post: 4295
  • Sesso: Maschio
  • 108% Lostalgic
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 78
  • Revisioni: 120 + 31 primerevve + 38 fix
  • Traduzioni: 438 + 6 parti doppie
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #39 il: 3 February 2013, 19:56:30 »
Io personalmente trovo Exposé brutto proprio per quello: a cosa serve ripercorrere più di ottanta giorni di vita sull'Isola già sufficientemente approfondita da ben 62 episodi? Accetto un riavvolgimento del nastro per i tailies perché è qualcosa che non abbiamo mai visto, ma per rivivere le stesse identiche cose me ne faccio anche volentieri a meno.
Poi mi da fastidioso la leziosità che si prendono gli autori andando a rimarcare cose che erano già chiare come ad esempio il perché Shannon sapesse delle pistole o mettere Ben a ripetere di nuovo il suo piano già sufficientemente chiaro.

A questo aggiungici due personaggi inutili, interpretati da due attorie che definirli cani è fargli un complimento. E la storia di fondo è di una banalità disarmante, i due amanti che ammazzano il ricco e poi si uccidono a vicenda per avidità.

Fillerone evitabile sotto tutti i punti di vista.
Punto di vista generalmente condivisibile se stessimo parlando di una serie basata soprattutto sulla mitologia, sull'isola e tutto quanto.
Io non la vedo così: Lost è, per prima cosa, una storia che vede al suo centro i personaggi.
Altra cosa, Lost è quello che è anche perché tende a mostrare le cose sotto vari punti di vista.

Ed è questo che si trova al centro di questo episodio: personaggi e diversi punti di vista.
La storia non si riduce ad un "i due amanti che ammazzano il ricco e poi si uccidono a vicenda per avidità". È piuttosto la storia di un amore non ricambiato: Paulo è evidentemente innamorato di Nikki e farebbe di tutto affinché entrambi possano vivere felici e contenti. La asseconda, fa i salti mortali per poterle stare accanto il più possibile, per farsi amare. Non ci riesce: Nikki è quella avida. È lei che vuole i diamanti a tutti i costi.
E, di nuovo, è una storia basata sui diversi punti di vista. A parte l'ovvio "riavvolgimento del nastro" (che poi non è neanche così tanto ovvio) abbiamo una serie di fraintendimenti che portano alla luce quanto, nonostante si conoscessero da 80 giorni, i losties non si conoscessero a sufficienza. Ritorna lo spettro della spia degli Altri, prima impersonato da un disperso Paulo e poi da Sawyer; abbiamo la morte apparente di Nikki e Paulo; abbiamo le parole fraintese da Nikki, che ha pronunciato prima di rimanere completamente paralizzata. Sostanzialmente è un episodio tragi-comico, con una struttura narrativa presa in prestito da quel genere che Lost non è mai stato: un procedurale.
Ed è questo che mi piace dell'episodio: la solita umanità fallibile dei personaggi protagonisti (il non ricambiato in amore e l'assetata di ricchezza) e la rottura di uno schema tipico degli episodi visti fino a quel momento (la struttura del giallo-poliziesco).

Che non sia un capolavoro possiamo anche essere d'accordo, ma io non lo trovo così orribile come la maggior parte delle persone, tutto qui.  :sooRy:
Ma in fondo, sono diversi punti di vista (see what I did here?  :XD:).

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #40 il: 3 February 2013, 21:06:13 »
Punto di vista generalmente condivisibile se stessimo parlando di una serie basata soprattutto sulla mitologia, sull'isola e tutto quanto.
Io non la vedo così: Lost è, per prima cosa, una storia che vede al suo centro i personaggi.
Altra cosa, Lost è quello che è anche perché tende a mostrare le cose sotto vari punti di vista.

Ed è questo che si trova al centro di questo episodio: personaggi e diversi punti di vista.
La storia non si riduce ad un "i due amanti che ammazzano il ricco e poi si uccidono a vicenda per avidità". È piuttosto la storia di un amore non ricambiato: Paulo è evidentemente innamorato di Nikki e farebbe di tutto affinché entrambi possano vivere felici e contenti. La asseconda, fa i salti mortali per poterle stare accanto il più possibile, per farsi amare. Non ci riesce: Nikki è quella avida. È lei che vuole i diamanti a tutti i costi.

Siamo sicuramente concordi che Lost è prima di ogni cosa un telefilm sui personaggi. Ma i personaggi in questione hanno avuto anni per svilupparsi e farsi conoscere, hanno avuto un percorso naturale di sviluppo.

Nikki e Paulo cadono dal cielo, appaiono dal nulla e si cerca di incastrarli a forza nella storia, ma il gioco non funziona. Perché nel Pilot dietro Locke non c'è nessuno quando Gary Troup viene risucchiato. Okay, allora non avevano pensato a Nikki e Paulo, ma allora non metterli lì, mettili da qualche altra parte, perché raccontare di nuovo quella cosa. Io personalmente avrei accettato maggiormente la puntata se avesse cercato di raccontare un altro punto di vista senza tentare di fondere queste due nuove figure a tutto il resto.

Sono due oggetti estranei inseriti a forza che fanno più male che altro e non aiuta la morte finale che banalizza la loro conclusione perché tanti di loro sono morti, ma l'hanno fatto al termine di un percorso sensato.

Comunque poi ognuno ha la sua idea, è stato per fortuna un solo episodio. Su un totale di 120 puntate è una goccia nell'oceano.

MauriSubtitles

  • Jonah Ryan
  • Post: 355
  • Sesso: Maschio
  • infinity times infinity
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #41 il: 4 February 2013, 14:02:17 »
Riguardo ai Missing Pieces, li trovo su Youtube oppure vanno scaricati come se fossero episodi normali?

Comunque ho finito di vedere la fase da voi definita ''buia'' (ho visto la 3.18) e sinceramente questa stagione mi sta piacendo parecchio! A parte alcuni comportamenti di certi personaggi che io non tollero, e a parte alcune scene totalmente evitabili, direi che è stata comunque molto piacevole. Sinceramente ho trovato più brutto il flashback di Jack in Thailandia piuttosto che l'episodio di Nikki e Paulo. Una cosa che adoro poi è il fatto che ogni tanto vengano usate altre lingue come l'italiano. Da quel che leggevo le prossime 2 puntate (3.19 e 3.20) devono essere epiche: vorrei dire che le vedrò stasera, ma già so che non sarà così  :huhu:

Mi chiedo cosa accadrà a Sun: non possono farla morire, la adoro troppo  :nu: E poi, chi insegnerebbe l'inglese al povero Jin? E quando muore Charlie?  :distratto:
Seguo: Grey's Anatomy, Killing Eve, Shameless US, American Horror Story, Game of Thrones, Orange is The New Black, Thirteen Reasons Why
Recupero: -
Ho visto: Revenge, Eye Candy, Banana, Witches Of East End, Desperate Housewives, True Blood, The Tomorrow People, Breaking Bad, Prison Break, LOST, Rosemary's Baby, Skins, Invasion, Fringe, Gossip Girl
Rewatch: Desperate Housewives

I am - and I am not - what I am

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #42 il: 4 February 2013, 14:33:19 »
Riguardo ai Missing Pieces, li trovo su Youtube oppure vanno scaricati come se fossero episodi normali?

Non saprei dirtelo, io li ho sui DVD fra i contenuti speciali

Da quel che leggevo le prossime 2 puntate (3.19 e 3.20) devono essere epiche: vorrei dire che le vedrò stasera, ma già so che non sarà così  :huhu:

Tutta la parte finale della terza stagione è epica. Sono episodi meravigliosi e fondamentali per tutta la storia, è in tutto e per tutto l'inizio della fine.
« Ultima modifica: 4 February 2013, 14:36:10 da Jacob89 »

MauriSubtitles

  • Jonah Ryan
  • Post: 355
  • Sesso: Maschio
  • infinity times infinity
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #43 il: 4 February 2013, 21:56:38 »
Non saprei dirtelo, io li ho sui DVD fra i contenuti speciali

Tutta la parte finale della terza stagione è epica. Sono episodi meravigliosi e fondamentali per tutta la storia, è in tutto e per tutto l'inizio della fine.

Mi sa proprio che hai ragione  :aka:

La 3.20 è una puntatona, mamma mia che bella! La storia di Ben molto bella, le domande che questo Jacob porta con sè ma soprattutto il grandissimo finale a sorpresa. Purtroppo mi ero spoilerato da tempo che Ben avrebbe ucciso Locke (non ero intenzionato a leggerlo, ma quando mi sono reso conto di ciò che stavo leggendo era ormai troppo tardi  :doh:) ma non avrei mai immaginato che sarebbe accaduto tutto così velocemente e così a sorpresa! Juliet sempre più ambigua, mentre Jack sta tornando ad essere antipatico. Vorrei dire solo una cosa, che reputo un po' un incongruenza: avete presente il dottore con le ciglia lunghe ( :huhu:) che ha convinto Juliet a partire per l'isola? Ecco, mi sembra un po' improbabile che non sia minimamente invecchiato da quando Ben era bimbo fino ad oggi; due sono le questioni: o Ben ha 20 anni e ne dimostra 50, oppure c'è qualcosa che deve ancora essere detto. .. O magari gli autori hanno sbagliato  :asd:

Domani finisco anche la terza serie, sto andando troppo di corsa, tra poco le puntate saranno finite  :T_T:
Seguo: Grey's Anatomy, Killing Eve, Shameless US, American Horror Story, Game of Thrones, Orange is The New Black, Thirteen Reasons Why
Recupero: -
Ho visto: Revenge, Eye Candy, Banana, Witches Of East End, Desperate Housewives, True Blood, The Tomorrow People, Breaking Bad, Prison Break, LOST, Rosemary's Baby, Skins, Invasion, Fringe, Gossip Girl
Rewatch: Desperate Housewives

I am - and I am not - what I am

Jacob89

  • Visitatore
Re: [Commenti] Lost terza stagione
« Risposta #44 il: 4 February 2013, 22:05:16 »
Vorrei dire solo una cosa, che reputo un po' un incongruenza: avete presente il dottore con le ciglia lunghe ( :huhu:) che ha convinto Juliet a partire per l'isola? Ecco, mi sembra un po' improbabile che non sia minimamente invecchiato da quando Ben era bimbo fino ad oggi; due sono le questioni: o Ben ha 20 anni e ne dimostra 50, oppure c'è qualcosa che deve ancora essere detto. .. O magari gli autori hanno sbagliato  :asd: 

Non c'è nessun errore, molto semplicemente Richard Alpert non invecchia.

Infatti all'inizio del 3.20 Ben gli chiede se si ricorda che cos'è un compleanno proprio perché per Alpert il tempo non passa, lui è così da almeno trent'anni.
« Ultima modifica: 4 February 2013, 22:08:20 da Jacob89 »