Autore Topic: The L Word - Lip Service: due serie a confronto  (Letto 11397 volte)

gyor5

  • Peggy Olson
  • Post: 1025
    • Mostra profilo
Re: The L Word - Lip Service: due serie a confronto
« Risposta #45 il: 28 May 2012, 21:18:09 »
specie nella prima serie- scene di sesso molto più esplicite e variegate, per non dire dell'accento alla giardiniere Willie di alcuni personaggi!!

 :ciao:

Scene di sesso molto più esplicite e variegate ! ?   :O.O:  ma dove , io invece trovo il telefilm più "casto" rispetto a The L Word e quasi tutte le scene sessuali sono molto buie proprio per far vedere il meno possibile .
Io trovo Lip Service solo apparentemente simile a The L Word e anche i personaggi come ad esempio Frankie non capisco come in molti possano paragonarla a Shane sono molto diverse .


 :ciao:
Perché è solo quando ti metti alla prova…che scopri chi sei veramente. Ed è solo quando ti metti alla prova che scopri chi puoi essere. La persona che vuoi essere, esiste. Da qualche parte sull’altro lato del duro lavoro, della fede, credenza…ed oltre l’angoscia e la paura di quello che ci aspetta più avanti.

Condoleeza

  • Jerry Gergich
  • Post: 15
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The L Word - Lip Service: due serie a confronto
« Risposta #46 il: 28 May 2012, 22:35:51 »
la scena trucida di Frankie e Sadie con cintura è esplicita e personalmente la ritengo un pò triste... quanto a Shane e al paragone con Frankie sorge spontaneo, due sciupafemmine con la tendenza a fuggire con capelli incolti, look androgino e con trascorsi di disastri familiari ...se la vedi da questa prospettiva il fatto che una sia innamorata della stessa donna e l'altra non riesca a legarsi è solo una sfumatura :ohoh:

gyor5

  • Peggy Olson
  • Post: 1025
    • Mostra profilo
Re: The L Word - Lip Service: due serie a confronto
« Risposta #47 il: 29 May 2012, 12:04:51 »
quanto a Shane e al paragone con Frankie sorge spontaneo, due sciupafemmine con la tendenza a fuggire


 :ciao:



Io Frankie non la vedo proprio una sciupafemmine , ma una persona instabile che non ama nemmeno se stessa , alla fine non ha amici , famiglia .... nessuno la ama e tende molto a colpevolizzarsi .
Shane ha mollato Carmen sull'altare , fuggiva da tutto e tutti ma mai dalle sue amiche e alla fine ha instaurato anche un buon rapporto con il fratello più piccolo , Shane per certi versi è un personaggio meno sofferto di Frankie


 :ciao:
Perché è solo quando ti metti alla prova…che scopri chi sei veramente. Ed è solo quando ti metti alla prova che scopri chi puoi essere. La persona che vuoi essere, esiste. Da qualche parte sull’altro lato del duro lavoro, della fede, credenza…ed oltre l’angoscia e la paura di quello che ci aspetta più avanti.

Condoleeza

  • Jerry Gergich
  • Post: 15
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The L Word - Lip Service: due serie a confronto
« Risposta #48 il: 29 May 2012, 20:37:06 »
Citazione
non ha amici , famiglia .... nessuno la ama
.... la piccola fiammiferaia!!  :hug:

gyor5

  • Peggy Olson
  • Post: 1025
    • Mostra profilo
Re: The L Word - Lip Service: due serie a confronto
« Risposta #49 il: 29 May 2012, 22:05:28 »
.... la piccola fiammiferaia!!  :hug:


 :ciao:


Nel 2012 le chiami emarginate sociali



 :ciao:
Perché è solo quando ti metti alla prova…che scopri chi sei veramente. Ed è solo quando ti metti alla prova che scopri chi puoi essere. La persona che vuoi essere, esiste. Da qualche parte sull’altro lato del duro lavoro, della fede, credenza…ed oltre l’angoscia e la paura di quello che ci aspetta più avanti.

artaudisse

  • Jerry Gergich
  • Post: 47
    • Mostra profilo
Re: The L Word - Lip Service: due serie a confronto
« Risposta #50 il: 12 February 2013, 16:52:15 »
anche se sono passati molti mesi dall'ultimo post ho visto proprio ieri uno dei primi episodi della prima serie; ne avevo sentito parlare ed in effetti è un po' come l'avevano descritta (un po' raffazzonata, alcuni personaggi simpatici ma davvero superficiali e troppo simili a quelli di the l word). mi incuriosisce una possibile deriva "fantasy-intimista", che probabilmente non ci sarà* - Frankie nella casa sfitta che ha "visioni" del suo probabile passato. l'attrice che interpreta Frankie è più credibile come "sciupafemmine" di K. Moenning, quest'ultima infatti era graziosa in un mondo di belle, qui invece abbiamo una ragazza molto affascinante - capelli stopposi a parte -  in un mondo di donne normali, qualche volta anche un po' bruttine (fortunatamente non camioniste)
apprezzo il fatto che ci siano anche personaggi maschili ma Jay non mi è esattamente simpatico, mi ricorda anche lui un personaggio fortunatamente passeggero di TLW

* ho appena letto che la serie è stata cancellata, e che quindi non ci sarà un'altra stagione dopo la seconda