Autore Topic: [Autore] Anne Rice  (Letto 16192 volte)

Drunken Master

  • Michael Scott
  • Post: 847
  • Sesso: Maschio
  • Tonight is the night, and it's gonna happen again
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #15 il: 5 June 2008, 09:33:24 »
non ho resistito e ho iniziato la lettura di scelti dalle tenebre... scoprire la
(clicca per mostrare/nascondere)
non ha pari  :metal:
la parte del teatro non ha eguali

ho letto solo 50 pagine... non svelatemi niente  :XD:
Seguo: Boris - Dexter - Heroes - House - Fringe - Lost - The Big Bang Theory - Eureka - The IT Crowd - True Blood - The Vampire Diaries - Being Human - Chuck - V2009 - Flash Forward

BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11652
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #16 il: 5 June 2008, 11:19:44 »
Ma dai, non avevo visto questa discussione sulla divina Anne  :XD:
Io ho letto tutti i libri delle Cronache, vecchie e nuove, usciti in Italia. Ho anche letto tutta la saga delle streghe e qualche libro fuori saga, come Belinda e La Mummia.
Adoro Anne Rice, i primi 4 libri delle cronache li ho letto qualcosa come 3 volte l'uno... 4 volte Scelti dalle Tenebre, essendo il mio preferito.
Ho visto Intervista col Vampiro qualcosa come una 40ina di volte... La Regina Dei Dannati una sola volta e m'è bastato, considerando lo scempio che hanno fatto... che tristezza.
Poi ci sono le streghe di Mayfair... L'ora delle streghe e Il demone incarnato sono bellissimi, Taltos decisamente meno.
Il prossimo ad uscire qui penso sarà Vittorio The Vampire, delle nuove cronache. Non mi entusiasma, avrei voluto leggere prima Blood Canticle.. ma pazienza.


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

Drunken Master

  • Michael Scott
  • Post: 847
  • Sesso: Maschio
  • Tonight is the night, and it's gonna happen again
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #17 il: 5 June 2008, 11:41:38 »
Ma Vittorio The Vampire è del '99  :O.O: chissà perchè tutto questo ritardo... cmq avrò da leggere tanto prima dell'uscita di questi ultimi due romanzi  :asd:
Seguo: Boris - Dexter - Heroes - House - Fringe - Lost - The Big Bang Theory - Eureka - The IT Crowd - True Blood - The Vampire Diaries - Being Human - Chuck - V2009 - Flash Forward

BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11652
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #18 il: 5 June 2008, 14:27:26 »
Qui siamo moooolto in ritardo rispetto alla pubblicazione statunitense... in Italia siamo sempre in ritardo  -.-'


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

Drunken Master

  • Michael Scott
  • Post: 847
  • Sesso: Maschio
  • Tonight is the night, and it's gonna happen again
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #19 il: 5 June 2008, 16:04:23 »
in Italia siamo sempre in ritardo  -.-'

 :nu:

cmq appena possibile devo vedere il film di Intervista col Vampiro... non l'ho mai visto... vi prego non mi conficcate un paletto nel cuore come punizione  :T_T:
Seguo: Boris - Dexter - Heroes - House - Fringe - Lost - The Big Bang Theory - Eureka - The IT Crowd - True Blood - The Vampire Diaries - Being Human - Chuck - V2009 - Flash Forward

yoghurt

  • L'Umbratile Secchione
  • Don Draper
  • Post: 4076
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #20 il: 5 June 2008, 16:22:30 »

Le cronache dei vampiri

Intervista col vampiro (LETTO)
Scelti dalle tenebre    (LETTO)
La regina dei dannati  (LETTO)
Il ladro di corpi          (LETTO)
Memnoch il diavolo     (LETTO)
Armand il vampiro
Merrick la strega
Il vampiro Marius
Il vampiro di Blackwood

Le nuove cronache dei vampiri

Pandora

La saga delle streghe di mayfar

L'ora delle streghe   (LETTO)
Il demone incarnato (LETTO)
Talos il ritorno

Altri romanzi

La mummia  (LETTO)
Lo schiavo de tempo

Direi che ne ho letti molti della lista...
Mi piace molto la serie delle Cronache dei vampiri, forse la serie più ben scritta e con i personaggi più interessanti.
La Saga delle Streghe di Mayfar la trovo un po' noiosetta. Il primo romanzo è piacevole, il secondo veramente noioso!
La Mummia è veramente buono! Una specie di stroria d'amore impossibile con l'Egitto a fare da coreografia...
E direi che hai dimenticato di segnalare la Serie della Bella Addormentata... Non è horror, è un tantino sexy, ma si fa leggere...
La bella addormentata (The Claiming of Sleeping Beauty) - 1983
Il risveglio della bella addormentata (Beauty's Punishment) - 1984
Beauty's Release - 1985


Boba

  • Dà i numeri.
  • River Song
  • Post: 12890
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #21 il: 5 June 2008, 16:48:21 »
in Italia siamo sempre in ritardo  -.-'

 :nu:

cmq appena possibile devo vedere il film di Intervista col Vampiro... non l'ho mai visto... vi prego non mi conficcate un paletto nel cuore come punizione  :T_T:

Io non ti infilzo, ma qualcuno infilzerà me :asd:
Il film l'ho visto e devo dire che non mi è piaciuto. Mancano le atmosfere cupe del libro; i siparietti di Lestat e Claudia sono quasi comici. Lestat sembra solo un cretino e Claudia non è per niente la creatura inquietante del libro.
Bah, per me il film è degno di essere visto solo per l'alta concentrazione di gran fighi bei ragazzi presenti :sbav:

Drunken Master

  • Michael Scott
  • Post: 847
  • Sesso: Maschio
  • Tonight is the night, and it's gonna happen again
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #22 il: 5 June 2008, 17:14:37 »
Il film l'ho visto e devo dire che non mi è piaciuto. Mancano le atmosfere cupe del libro; i siparietti di Lestat e Claudia sono quasi comici. Lestat sembra solo un cretino e Claudia non è per niente la creatura inquietante del libro.

 :wall:
Seguo: Boris - Dexter - Heroes - House - Fringe - Lost - The Big Bang Theory - Eureka - The IT Crowd - True Blood - The Vampire Diaries - Being Human - Chuck - V2009 - Flash Forward

BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11652
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #23 il: 6 June 2008, 09:23:45 »
Mah, io devo dire che l'ho sempre apprezzato il film e non sono una facile d'accontentare quando riguarda Anne Rice. La sceneggiatura ai tempi la scrisse la stessa Rice, quindi, per fortuna, non fece danni... è molto fedele al libro. Certo, ha dovuto tagliare delle cose e sistemarne altre, ma è quello che succede quando si deve adattare un libro per il cinema. Tom Cruise, che solitamente non sopporto, è stato bravo nei panni di Lestat. Anche Pitt e la Dunst mi sono piaciuti... assurdo Banderas nel ruolo di Armand, del tutto fuori posto. E il finale diverso mi è sempre piaciuto... adoro il finale di questo film.


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

Boba

  • Dà i numeri.
  • River Song
  • Post: 12890
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #24 il: 6 June 2008, 09:54:56 »
Mah, io devo dire che l'ho sempre apprezzato il film e non sono una facile d'accontentare quando riguarda Anne Rice. La sceneggiatura ai tempi la scrisse la stessa Rice, quindi, per fortuna, non fece danni... è molto fedele al libro. Certo, ha dovuto tagliare delle cose e sistemarne altre, ma è quello che succede quando si deve adattare un libro per il cinema. Tom Cruise, che solitamente non sopporto, è stato bravo nei panni di Lestat. Anche Pitt e la Dunst mi sono piaciuti... assurdo Banderas nel ruolo di Armand, del tutto fuori posto. E il finale diverso mi è sempre piaciuto... adoro il finale di questo film.

Ma infatti gli attori sono bravi e la storia rimane fedele. Io non critico l'adattamento del film, è inevitabile che alcune parti vadano perse e che si debba un po' adattare la storia, e capisco anche che non era il caso di far interpretare alla Dunst la Claudia del libro (allora aveva 12 anni, era già un po' troppo grandicella per il personaggio, ma comunque una ragazzina, non era il caso di farla comportare da adulta). Quello che proprio non mi è piaciuto è l'aver fatto diventare Lestat quasi comico, soprattutto nella prima parte, quando ancora vivono tutti e tre assieme.

BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11652
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #25 il: 6 June 2008, 10:10:09 »
Beh, Lestat è quasi comico nel suo modo di fare... diciamo grottesco, ecco. Però forse hanno un pò calcato la mano in effetti.


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

The Zed

  • MohazZed
  • *
  • Post: 4392
  • Sesso: Maschio
  • No fucks or shits given.
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #26 il: 6 June 2008, 10:46:25 »
Il prossimo ad uscire qui penso sarà Vittorio The Vampire, delle nuove cronache. Non mi entusiasma, avrei voluto leggere prima Blood Canticle.. ma pazienza.

Vittorio non l'ho letto, ma Blood Canticle mi ha deluso molto
Amber casts Shadow, but is not of it.

SleepingMoon

  • "E la vita è questione di stile"
  • Liz Lemon
  • Post: 4776
  • Sesso: Femmina
  • Fottere tutto e naufragare
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #27 il: 6 June 2008, 11:05:39 »
ma solo io ho letto Christ The Lord - Out of Egypt?
Mi sa che in italiano non è stato pubblicato però...
Non so fare rinunce non so fare sacrifici, mi affido all'istinto, ai suoi benefici. Dopo ogni livido, ogni bocciatura, non perdo mai il treno che mi porta sulla luna. E se piove, almeno... mi vedo l'arcobaleno! Spengono le luci non c'è più intimità. Oggi tutto è specchio di una enorme vanità. Non so fare per finta, non so volermi bene, ma so che parte il treno dove cantano sirene. Non so fare rinunce, nemmeno sacrifici, mi affido all'istinto ed ai suoi benefici. Anche se quel giorno avrò trovato la fortuna, non perderò il treno che mi porta sulla luna. Io ripartirò quando si alzerà il vento... Io me ne andrò quando sarà il momento.


BabyJenks

  • Where The Fuck Did I Put My Fucks!? - Moderatrice Insensibile - "la donna più sherlocked e cumberbatched della storia mondiale di sempre"
  • *
  • Post: 11652
  • Sesso: Femmina
  • I don't speak asshole
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 480
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #28 il: 7 June 2008, 10:08:08 »
ma solo io ho letto Christ The Lord - Out of Egypt?
Mi sa che in italiano non è stato pubblicato però...

Ancora in italiano non è uscito, ma la cosa non mi alletta molto sinceramente. Comunque la Rice ha annunciato che scriverà un altro libro su Lestat, nonostante avesse decisono di non scrivere mai più sui vampiri. Però non farà parte delle cronache, sarà un libro dedicato a Lestat e alla sua scoperta di Dio... mah... avrei preferito avesse evetito di proiettare la sua ritrovata fede su Lestat  :nu:


There was an idea.
To bring together a group of remarkable people.
To see if we could become something more.
So when they needed us, we could fight the battles that they never could.

Speranza

  • Abed Nadir
  • Post: 1871
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Anne Rice e le Cronache dei vampiri
« Risposta #29 il: 7 June 2008, 10:19:55 »
sarà un altro trattato teologico come Memnoch?
"Dean, questa è, senza ombra di dubbio, la cosa più stupida e pazza che abbiamo mai fatto, in una lunghissima carriera ricca di storie stupide e pazzesche."