Autore Topic: [Commenti] Legion - 2x06 - Chapter 14  (Letto 2554 volte)

MrDarkFlame

  • Rick Grimes
  • Post: 2471
  • Sesso: Maschio
  • Everything happens for a reason.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Legion - 2x06 - Chapter 14
« Risposta #30 il: 24 May 2018, 13:13:59 »
Episodio evidentemente ispirato a Mr Nobody, sicuramente uno dei miei preferiti della serie. Aggiunge poco alla storia in sé, però è davvero un bel trip.
Nel mio cuore: LOST, Supernatural, The Leftovers
Indimenticabili: Battlestar Galactica, Alias, Buffy, Prison Break, Fringe, Heroes, Dexter, Once Upon A Time, The X-Files, Sense8, Banshee, 12 Monkeys, Mr. Robot, Dark, Breaking Bad, Person of Interest, Watchmen
Degne di menzione: Dirk Gently, Game of Thrones, Sons of Anarchy, The Shield, The Sopranos, The Wire, Les Revenants, Haven, Smallville, Chuck, Grimm, The 4400, 24, Good Omens, Agents of SHIELD, Vikings, Romanzo Criminale, Oz, Utopia, Continuum, Intruders, Legion, The 100, Sherlock, Wandavision, The Prisoner, The Lost Room, Hemlock Grove, Castle Rock, El Barco, Torchwood, Hannibal, Jericho, Bates Motel, Orphan Black, Angel, Twin Peaks, Arrow, Broadchurch, V, Touch, 11.22.63, The OA, Carnivàle, House of Cards, Gotham, American Gods, Preacher
Seguo: Doctor Who, The Boys, Fargo, The Handmaid's Tale, Stranger Things, The Umbrella Academy, Manifest, Locke & Key, The Mandalorian, Legends of Tomorrow, Lucifer, The Witcher, Black Mirror, His Dark Materials, American Horror Story, Debris, The Nevers, The Flash

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Legion - 2x06 - Chapter 14
« Risposta #31 il: 25 June 2018, 21:35:05 »
Devid ha appena scoperto che la sorella è morta, in quel modo poi, x lui ovviamente la scoperta è insostenibile così la sua mente si frantuma (in tanti rami) x fuggire alla realtà, costruendosene molteplici in cui la sorella esiste ancora, è viva ancora

vive tutte le esperienze di famiglia o assenza di questa, aggrappandosi a realtà in cui lei c'è, anche se poi degenerano (nella di lui morte) quasi sempre perchè lui è "arrabbiato" e pieno di dolore, quando in realtà lui lo è inconsciamente x la morte della sorella

l'unica realtà che poi lo porta alla realtà, quel momento dopo la rivelazione/accettazione della morte della sorella vicino a Lenny/sorella, è quella realmente vissuta in cui la sorella lo portò all'istituto... x salvargli la vita e mente

povero David  :cry:

poi sulla questione succede o non succede niente

dopo la scoperta della morte della sorella Devid si sarebbe dovuto alzare e avere un piano x uccidere Faruck uscendo di li con armi spianate sparando all'impazzata?  :XD: e mica è un telefilm ammericano  :XD: standard

sto tf in realtà è sulla mente, e visto che quella di Devid è unica e speciale la sua elaborazione del lutto è amplificata

queso significava sta puntata, imuo

son d'accordo con chi dice che in alcuni punti era fin troppo lenta o monotona, ma se vi aspettate la solita zuppa ammericana con superpoteri avete sbagliato serie, semp molto imuo
« Ultima modifica: 25 June 2018, 21:51:02 da lalla »
Charles Vane tuttalavita

Aletranco

  • L'esaltato
  • Richard Castle
  • Post: 3221
  • Sesso: Maschio
  • The ride ain't over
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Legion - 2x06 - Chapter 14
« Risposta #32 il: 22 September 2018, 13:58:45 »
Sto recuperando la seconda stagione in questi giorni, e rimango allibito quando puntualmente entro in un topic e le prime cose che leggo sono sempre critiche del tipo: "filler!", "troppo lentoooo", "non succede nullah", "che noiaaaa" ecc.

Metto subito le mani avanti: non è una serie per tutti e capisco al 100% chi non la gradisce. Totalmente lisergica, surreale e metafisica fino al midollo, costruita ormai solo su monologhi filosofici e sociologici, e con esplosioni di violenza improvvise al limite dello splatter... non è per tutti i palati.

Esiste però una cosa chiamata "qualità oggettiva" che esula dal gusto, e Legion è tra il meglio che la televisione possa offrire.
Questo episodio ne è una prova: una puntata a se stante (ma neanche del tutto, perché le realtà parallele sono centrali fin dalla 2x02 con le timeline del futuro) e difficile da decifrare, che permette di esplorare in una maniera clamorosamente originale e coerente il conflitto interiore del protagonista... ma cosa ve lo dico a fare poi, il tutto è narrato tramite un montaggio da paura (se non vi rendete conto di quanto sia complicato dirigere e montare un episodio del genere non so cosa dirvi...), un ritmo folle, la citazione ad Arancia meccanica da orgasmo, e la botta finale emotiva quando tutte le trame parallele convergono nella "sconfitta" di David nei confronti di sua sorella. Criticate tanto questo episodio perché Hawley è un autore autocompiaciuto e virtuoso? Avete ragione, lo è assolutamente, ma l'esperienza che Legion ci regala, nasce proprio da queste caratteristiche. Quelle che voi chiamate "lungaggini" e "filler" sono il cuore postmoderno (e criticare Legion senza comprendere le sue radici postmoderne è ridicolo), le digressioni sono il nucleo tematico dove tutto viene a galla e acquista senso. Non sarà MAI la trama ad avere centralità o primo piano, mettetevi il cuore in pace. Se non riuscite a capirlo io mi domando seriamente, senza fare la morale a nessuno, come possiate apprezzare una serie del genere...


Episodio geniale (tanto quanto la 2x03 e 2x04, altri due capolavori) di una stagione geniale di una serie geniale.
P.S.: In tutto questo, i commenti entusiasti dei miei compari @TheMustang100 ed @Eraserhead89 che trovo in ogni topic mi rincuorano ogni volta :love: :XD:
So, what have we learned? What's the lesson for today, for all the never-ending days and restless nights in Oz? That morality is transient? That virtue cannot exist without violence? That to be honest is to be flawed? That the giving and taking of love both debases and elevates us? That God or Allah or Yahweh has answers to questions we dare not even ask? The story is simple. A man lives in prison and dies. How he dies, that's easy. The who and the why is the complex part. The human part, the only part worth knowing. Peace.
(August Hill)

Serie seguite e terminate