Autore Topic: Le razze canine  (Letto 18715 volte)

Makirama

  • elemosinatrice di undernick
  • Don Draper
  • Post: 4429
  • Sesso: Femmina
  • Huh, what's your function?
    • Mostra profilo
    • MakeupWorld
Re: Le razze canine
« Risposta #90 il: 3 February 2014, 15:52:09 »
:mlol:

Oddio, è vero! La prima volta che ho sentito questa storia ero con una mia cagnolina scomparsa ormai un po' di anni fa, Diana (una breton molto carina). Eravamo in dubbio se fosse incinta o meno perché il cane di mio cugino aveva fatto il farfallone con lei nei giorni di calore, e lui non ricordo che tipo di cane fosse.. assomigliava parecchio a un labrador o un retriver, ma mi sembra fosse un incrocio.

Io ero già tutta ringalluzzita al pensiero di tanti cuccioli pelosissimi rossicci e mielosi con le orecchie prosciuttine (poi purtroppo si rivelò un falso allarme e Didi non era incinta  :XD:) quando un amico di mio nonno mi disse "speriamo di noooo, che questa cagnolina è così bella e poi si rovina!!" "ma come si rovina? :eha:" "eeeh.. poi se vuoi farle fare dei bretoncini non ti escono più!!"

 :interello:

 :mlol:


Cos'è che rende un uomo neutrale? La sete di denaro? Di potere? O ci siete nati con il cuore gonfio di neutralità?!

maybethistime

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11312
  • Sesso: Femmina
  • fanfulla con passo carrabile (Freddy94©)
    • Mostra profilo
Re: Le razze canine
« Risposta #91 il: 3 February 2014, 15:56:23 »
oh perù al canile vengono sterilizzati, nelle colonie la maggior  parte vengono sterilizzati, quelli che riescono a prendere.

e poi io la penso così, se vuoi ti dico che ho cambiato idea. così tutti la pensiamo come voi. e basta.

culli, non penso che perù stesse dicendo che nel canile non sterilizzano i cani, ma che se si fanno fare monte incontrollate e si hanno cucciolate indesiderate POI finiscono al canile

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Le razze canine
« Risposta #92 il: 3 February 2014, 15:56:46 »

oh perù al canile vengono sterilizzati, nelle colonie la maggior  parte vengono sterilizzati, quelli che riescono a prendere.

e poi io la penso così, se vuoi ti dico che ho cambiato idea. così tutti la pensiamo come voi. e basta.

io ti sto parlando di cosa accade PRIMA del canile, e cioè perché i cani ci arrivano, non dopo quando escono. Infatti ci sono cani che ci rientrano pure perché la gente disinformata rimane a volte scontenta proprio perché non ha idea di cosa significhi educare un cane già adulto che ha alle spalle una storia di abbandono. Ci sono tante storie a lieto fine, come quella di emicad, altre purtroppo no. Io sono contraria al fatto che un cane debba entrare in canile, se l'alternativa è prendere un cane in allevamento e pagarlo ben venga. I cani di razza difficilmente vengono abbandonati, ci hai pensato?.
Poi non voglio far cambiare idea a nessuno, ci mancherebbe, ma prima di essere contrari su qualcosa bisognerebbe informarsi. Soprattutto sul funzionamento degli allevamenti approvati dall'ENCI.
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

cullinam

  • Chiamate il 911, la Guardia Nazionale e la legione straniera! "Culinam" || Salvatrice dello stato delle banane e blog-terrorist || OLICITY Rehab
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11200
  • Sesso: Femmina
  • Oliver <3*I'm Ncis Addicted * Stargate SG1 Forever
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: Resynch perso il conto XD
  • Traduzioni: No...ma 10 anni in giro per ITASA sì *.* AZZ
Re: Le razze canine
« Risposta #93 il: 3 February 2014, 16:01:16 »
perché tutti quelli abbandonati secondo te che ENTRANO in canile sono bastardi?  :O.O:  sei stata nei canili? ci sono anche cani di razza e quelli secondo te da dove sono usciti? li avranno comprati spesi e soldi e poi abbandonati qualcuno si sarà anche perso ovvio.

Momi , mio piccolo principe 30-01-2010- Willie ,Willino mio 13-04-2016

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Le razze canine
« Risposta #94 il: 3 February 2014, 16:14:17 »

perché tutti quelli abbandonati secondo te che ENTRANO in canile sono bastardi?  :O.O:  sei stata nei canili? ci sono anche cani di razza e quelli secondo te da dove sono usciti? li avranno comprati spesi e soldi e poi abbandonati qualcuno si sarà anche perso ovvio.

scusa ma leggi quello che scrivo? Non ho forse detto qualche post fa che in canile è pieno di cani da caccia puri? :interello:
Ma non puoi certo dire che i meticci (bastardi non mi piace e non l'ho mai usato) non siano di più!.
Quello che ti sto dicendo io è che se le monte fossero controllate non dico che non ci sarebbero più cani abbandonati, ce ne sarebbero però di meno,i canili non sarebbero sovraffollati, non ci sarebbero tanti randagi e non si perpetrerebbero malattie ereditarie. Questo lo evitano gli allevatori SERI.
I negozi non piacciono nemmeno a me, ho solo detto che il cane del negozio non è meno sfigato di quello del canile solo perché è di razza, ha bisogno di una casa anche lui (lo sopprimono eh, non è che se lo tengono vita natural durante in negozio). Semmai boicotto il negoziante, non il cane.
L'allevamento e il negozio sono due cose che non potrebbero essere più distinte!!
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

Brynden_Tully

  • Visitatore
Re: Le razze canine
« Risposta #95 il: 3 February 2014, 16:22:31 »
.
Quello che ti sto dicendo io è che se le monte fossero controllate non dico che non ci sarebbero più cani abbandonati, ce ne sarebbero però di meno,i canili non sarebbero sovraffollati, non ci sarebbero tanti randagi e non si perpetrerebbero malattie ereditarie. Questo lo evitano gli allevatori SERI.

Esatto. La vera strada per combattere la piaga del randagismo è proibire agli alevatori non professionisti di effettuare le monte.
Si eviterebbero le solite scene di cucciolate abbandonate la notte davanti al canile eprchè la sciura maria si è accorta troppo tardi che far procreare fuffi è stata una cattiva idea.
Altra strada è proibire ai negozi di animali di vendere cani e gatti.
Rimarrebbe solamente la piaga di chi abbandona i cani perchè non più utili o perchè si sono semplicemente stufati..ma purtroppo per certa gente servirebbero solamente le mazzate.

« Ultima modifica: 3 February 2014, 16:39:01 da Brynden_Tully »

cullinam

  • Chiamate il 911, la Guardia Nazionale e la legione straniera! "Culinam" || Salvatrice dello stato delle banane e blog-terrorist || OLICITY Rehab
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11200
  • Sesso: Femmina
  • Oliver <3*I'm Ncis Addicted * Stargate SG1 Forever
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: Resynch perso il conto XD
  • Traduzioni: No...ma 10 anni in giro per ITASA sì *.* AZZ
Re: Le razze canine
« Risposta #96 il: 3 February 2014, 16:45:54 »
Io rimango contraria a negozi che vendono animali e non mi piacciono gli allevamenti non autorizzati in primis e quelli autorizzati.
Momi , mio piccolo principe 30-01-2010- Willie ,Willino mio 13-04-2016

Makirama

  • elemosinatrice di undernick
  • Don Draper
  • Post: 4429
  • Sesso: Femmina
  • Huh, what's your function?
    • Mostra profilo
    • MakeupWorld
Re: Le razze canine
« Risposta #97 il: 3 February 2014, 16:52:20 »
culli: è vera una parte di ciò che dici, e cioè che nei canili ci sono gli ex randagi come ci sono i cani di razza (pura o non pura) abbandonati dai padroni oppure persi. Ma eliminare gli allevamenti non ha alcuna attinenza con questo... anzi, per quel che ho visto personalmente e letto su internet dall'esperienza di altre persone, le persone STUPIDE che abbandonano il cane per la maggiore sono quelli che vanno a prendersi il cuccioletto pseudo di razza del negozio per 70 euro e poi non sanno "badarlo" durante la sua crescita o se lo stufano (idioti). Naturalmente ci sono anche cani di 300 euro dell'allevamento che vengono abbandonati, non dico di no, però è una cosa che si fa meno a cuor leggero (e non solo per i soldi spesi).

Anzi, ti spiego un'altra cosa a proposito di questo... l'acquisto di un animale al negozio (o anche l'adozione al canile) sono cose che si possono fare DI IMPULSO. L'acquisto all'allevamento NO.
Piccolo esempio: un potenziale padrone cretino/individuo medio vede un cane marrone in una pubblicità alla tv, fa una mezza ricerca su internet e legge che quel cane è un bassottorso marrone nano (nome inventato, ma oggigiorno i nomi se li inventano anche quelli dei negozi come il "chiuawa nano" che non esiste eppure è stra-venduto). Quindi il nostro potenziale padrone cretino (e altri 100 come lui) vanno al negozio di animali e richiedono il bassottorso. Nel giro di un pomeriggio il capriccio è tolto e tu ti trovi un cane pagato poco che non sai da dove viene e non sai come crescerà. MA SOPRATTUTTO non sai se tu, padrone cretino e improvvisato, ti stuferai del tuo capriccio poco dopo averlo soddisfatto.

Cosa succede invece all'allevamento? Intanto, i cani NON SONO DISPONIBILI TUTTO L'ANNO. Cucciolata a novembre? Bene, sennò aspetti aprile. Se io sono idiota e vedo un cane in un cartone animato a gennaio, rivolgendomi all'allevatore avrò ho un bel po' di tempo per valutare se passata la moda e la smania io il cane lo voglio ancora. Fra l'altro gli allevatori più bravi (quindi seri) hanno qualcosa che è molto simile a una lista di prenotazioni.. quindi non è detto che il cane lo avranno tutti, né "chi prima arriva meglio alloggia" perché l'allevatore scrupoloso osserverà i suoi cuccioli e cercherà di "affibbiare" il cane giusto alla vita che gli aspetta, si informerà sui futuri padroni e tutto quanto. Ce ne sono addirittura alcuni, li conosco personalmente, che vanno anche a trovare i cani DOPO che li hanno venduti, ma anche anni dopo eh!

Quindi, come vedi, sono due sistemi molto diversi.

Per esempio, la mia amata Lindini (ho già raccontato questa storia, ma repetita iuvant) è con me proprio perché il suo allevatore è andato a trovarla un paio di anni dopo che era stata adottata. Quando ha visto che quel tizio la teneva da schifo e la traumatizzava ha fatto un macello se l'è ripresa seduta stante. L'ha riportata all'allevamento, l'ha tenuta lì quasi un anno (il tempo di farla ri-socializzare coi suoi simili e normalizzarla un poco) dopodiché le ha cercato una famiglia adottiva. Il tizio bastardo qualche tempo dopo ha avuto pure il coraggio di tornare lì perché voleva comprare un altro cane (secondo lui Linda era difettosa) e l'allevatore l'ha sbattuto fuori.

Grazie a una persona come lui io adesso ho una cagnolina fantastica, amorevole, puzzolente e completamente pazza che mi guarda con gli occhi a cuoricino.
« Ultima modifica: 3 February 2014, 17:23:30 da Makirama »


Cos'è che rende un uomo neutrale? La sete di denaro? Di potere? O ci siete nati con il cuore gonfio di neutralità?!

cullinam

  • Chiamate il 911, la Guardia Nazionale e la legione straniera! "Culinam" || Salvatrice dello stato delle banane e blog-terrorist || OLICITY Rehab
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11200
  • Sesso: Femmina
  • Oliver <3*I'm Ncis Addicted * Stargate SG1 Forever
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: Resynch perso il conto XD
  • Traduzioni: No...ma 10 anni in giro per ITASA sì *.* AZZ
Re: Le razze canine
« Risposta #98 il: 3 February 2014, 17:17:07 »
ok i negozi continuano a non piacermi e sono contraria, l'allevamento ni, capisco quello che dici maki anzi grazie sei stata chiara, anche con gli esempi  :XD: ci sono persone coscienziose come ci sono farabutti.
Momi , mio piccolo principe 30-01-2010- Willie ,Willino mio 13-04-2016

Makirama

  • elemosinatrice di undernick
  • Don Draper
  • Post: 4429
  • Sesso: Femmina
  • Huh, what's your function?
    • Mostra profilo
    • MakeupWorld
Re: Le razze canine
« Risposta #99 il: 3 February 2014, 17:25:29 »
edit: avevo scritto "cosa succede al canile?" nel post precedente, ma intendevo "cosa succede all'allevamento?" XD

Sorry, la foga di scrivere! Comunque, culli, mi sa che hai capito lo stesso ciò che intendevo e mi fa piacere che le mie parole ti abbiano fatto vedere un lato della cosa che non conoscevi. Le discussioni sono sempre utili in questo (pure se le idee restano le stesse).


Cos'è che rende un uomo neutrale? La sete di denaro? Di potere? O ci siete nati con il cuore gonfio di neutralità?!

esa

  • Molly Hooper
  • Post: 463
    • Mostra profilo
    • Just my Italian Greyhounds
Re: Le razze canine
« Risposta #100 il: 5 February 2014, 15:10:13 »
visto che ci sono, dico la mia!  :shy:
le razze canine (dove per "razza" qui intendo "tipologia di cane adatto a svolgere una certa mansione") sono sempre esistite, dacche' il cane e' stato addomesticato. non e' un deviato concetto moderno. il concetto moderno e' quello di "meticcio". prima semplicemente i "meticci" non esistevano (quasi tutti i cani lavoravano e per fare un determinato lavoro, dovevi avere delle determinate caratteristiche morfologiche e caratteriali, punto).
diciamoci la verita', oggi come oggi la cultura cinofila media e' a dir poco sotto zero, quindi non mi dovrei stupire...  :doppiomuro:

allevare cani, e allevare BENE soprattutto, e' quanto di piu' antieconomico possa esistere: perche' costa davvero tanto, in termini di soldi ma anche di TEMPO. ah gia', il tempo. se un allevatore dovesse far pagare il tempo che passa a fare ricerche, a studiare la razza e un accoppiamento, a seguire mamma e cuccioli, a farli socializzare il piu' possibile e abituarli alla vita "di tutti i giorni", un cucciolo lo dovrebbe vendere a 15000 euro, non a 1000 (che NON e' tanto. e' il prezzo con cui, se non ci sono state spese impreviste come cesarei et similia, si riesce a rientrare giusti giusti nelle spese vive di allevamento di una cucciolata).
allora perche' lo si fa? principalmente per passione, perche' hai scoperto che vuoi un certo tipo di cane e che quella razza risponde esattamente alle tue "esigenze". perche' ti piace portare avanti una storia che va avanti da parecchio tempo (per me fare questo esempio e' facile, i piccoli levrieri italiani si sono mantenuti uguali a se stessi negli ultimi 2000 anni). perche' ti piace riconoscere sguardi, espressioni, atteggiamenti di un determinato cane nei suoi discendenti. anche per i proprietari che ti svegliano alle 8 del mattino (non siamo tutti ugualmente mattinieri....) per dirti quanto sono contenti del carattere del loro cucciolo, e magari un po' di tempo dopo te ne chiedono un secondo (che tu ovviamente NON hai, per cui loro sono disposti ad aspettare anche mesi, quando non anni, il cucciolo giusto).

allevare per me e' qualcosa a meta' strada fra arte e scienza: studi tanto, fai tanti conti, poi finisci per scegliere un cucciolo alla nascita perche' ti ha colpito e neppure tu sai spiegare la ragione. significa vivere i cani ogni giorno, come veri e propri componenti della famiglia, e confrontarsi ogni giorno con altri appassionati sui problemi della razza. e lavorare per eliminarli, quei problemi. e mi piace partecipare alle mostre (aaaa, che mostro che sono!! pure le mostre!!!!), perche' sono fiera dei miei cani, del mio lavoro, e mi fa piacere che questo venga riconosciuto.
non vedo perche' tutto questo debba essere sbagliato.

Post unito:  5 February 2014, 15:10:13
questo non significa che il mondo degli allevatori sia idilliaco. lo sarebbe solo nel migliore dei mondi possibili, che purtroppo NON e' il nostro. OVVIAMENTE esistono gli allevamenti "intensivi" (ed e' inutile negarlo, sono ancora tanti), dove i cani vivono perennemente in gabbia, le cagne vengono fatte partorire a ogni calore, i cuccioli non vengono per niente socializzati, e se parli di controlli per le tare ereditarie o di coefficienti di consanguineita', ti guardano come se stessi parlando di fisica quantistica.
ma non e' questo quello che si dovrebbe intendere per "allevamento".
IDGHP I Demand a Gloriously Hairy Padalecki!

Makirama

  • elemosinatrice di undernick
  • Don Draper
  • Post: 4429
  • Sesso: Femmina
  • Huh, what's your function?
    • Mostra profilo
    • MakeupWorld
Re: Le razze canine
« Risposta #101 il: 5 February 2014, 17:29:34 »
Bellissimo post, la penso esattamente come te!


Cos'è che rende un uomo neutrale? La sete di denaro? Di potere? O ci siete nati con il cuore gonfio di neutralità?!

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Le razze canine
« Risposta #102 il: 6 February 2014, 16:01:09 »
esa grazie per il contributo :pirurì:
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

Supa Saiyajin

  • Abed Nadir
  • Post: 1847
  • Sesso: Maschio
  • SUIT UP!
    • Mostra profilo
    • Everything World Community
Re: Le razze canine
« Risposta #103 il: 29 December 2014, 17:08:21 »
Io ho una predilezione per i cani lupoidi,molti spitz li trovo molto adatti a me anche caratterialmente,dato che io cerco cani giocherelloni e vivaci che siano amichevoli con tutti (anche se alcuni spitz sono fortemente prosociali e riconoscono come loro "membro alfa" una persona in particolare,ma da quello che so sono socievoli e avvicinabili con tutti) fatta eccezione forse per l'akita inu che ha una certa propensione alla guardia dovrebbero essere per me i cani ideali,sempre ammesso di riuscire a farsi rispettare,ma di questo non mi preoccuperei più tanto,io faccio una vita monotona con qualche uscita ogni tanto,cerco proprio un cane a cui dedicare tanto tempo. In particolare l'Alaskan Malumute mi piace davvero molto,perché è incontaminato,e perché è allo stesso tempo dolce e indipendente quanto basta,e rispetto al "cugino" Husky dovrebbe essere relativamente più tranquillo (giocoso ma non irrequieto per intenderci,almeno così mi ha detto la maggioranza degli allevatori)

Mi piacciono anche molti molossoidi,ma dato che non ho non ho impellente necessità di un cane da guardia preferisco non dovermi confrontare con la propensione del mio cane alla difesa del territorio,che è un istinto difficile da dominare.

In generale che i cani che mi piacciono di più sono quelli grossi e robusti. Un dogue de bordeaux,un cane da montagna dei pirenei o un Alaskan Malamute mi danno l'impressione di avere un aspetto più sano di quello che può avere un cane piccolo e smagrito come un Chihuahua (lo so,sono solo sensazioni e non c'è niente di spientifico,ma c'amma ffa)

emicad

  • Claire Underwood
  • Post: 27486
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Le razze canine
« Risposta #104 il: 20 January 2015, 14:22:08 »


 :tenero: :tenero: :tenero: :tenero: :tenero: