Autore Topic: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs  (Letto 134682 volte)

Galactico

  • Alicia Florrick
  • Post: 15759
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 48
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #525 il: 18 September 2018, 22:45:51 »
Negli ultimi anni avevo un po’ smesso di commentare nelle varie sezioni, ma questa notizia mette davvero tristezza. Spero che in qualche modo si possa risolvere tutto. Un abbraccio alle persone con cui ho avuto il piacere di condividere questa esperienza e a chi si è sempre sbattuto per tenere tutto questo in piedi!  :prego:

Shalasaska

  • Molly Hooper
  • Post: 500
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #526 il: 18 September 2018, 23:01:03 »
Ho iniziato a conoscere Itasa 12 anni fa (sigh!) con Lost e 24 e pur non avendo partecipato attivamente alle discussioni sul forum è inutile dire quanto mi rattristi la decisione presa in questi giorni. Avete indubbiamente contribuito a migliorare il mio inglese e a farmi conoscere perle televisive che altrimenti non avrei mai avuto il piacere di vedere.
Certo i tempi son cambiati, l'avvento dei servizi di streaming ha da un lato contribuito ulteriormente alla diffusione delle serie tv mentre dall'altro ha sicuramente impoverito la passione e il divertimento che c'era una volta, quando prima di vedere una nuova puntata bisognava sudarsela!

Detto ciò son convinto che per portare avanti questo lavoro per così tanto tempo e con così tanto impegno serva passione, e quella non sparisce con un colpo di scopa...se c'è quella si potranno trovare anche nuovi modi per continuare a coltivarla e a condividerla, alla faccia degli ottusi che pensano che internet sia solo una fonte di guadagno per gonfiare i propri portafogli.

In bocca a lupo e a presto!


7two

  • Michael Scott
  • Post: 801
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #527 il: 18 September 2018, 23:15:04 »
Grazie di tutto. Il senso di comunità che tiene insieme Itasa non andrà perso, sottotitoli o no.

catch_

  • The Todd
  • Post: 190
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #528 il: 18 September 2018, 23:32:23 »
Colo ti immagino così:


 :asd: :asd:
Ho Seguito: Breaking Bad, Lost, Oz, Fringe, The Wire, The Shield, The Sopranos, Six Feet Under, Sons of Anarchy, Prison Break, Mad Men, Justified, HIMYM, Hannibal, Dexter, Twin Peaks, Spartacus, Boardwalk Empire, Frasier, Deadwood, Jericho, Southland, The Jinx, Making a Murderer, Wolf Creek, HAPPYish.

Seguo: Mr Robot, Better Call Saul, GOT, TWD, Shameless, TBBT, Vikings, Banshee, True Detective, American Horror Story, Narcos, Daredevil, Jessica Jones, Arrow, Bosch, Gotham, House of Cards, American Crime, American Crime Story, Supernatural, Stranger Things.

leo2112

  • The Todd
  • Post: 197
  • Sesso: Maschio
  • Try to remember the times that were good
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #529 il: 18 September 2018, 23:44:32 »
Dal comunicato mi sembra di capire che FAPAV non si appelli a qualche legge particolare che vieta il fansub (e non so neanche se questa esista), piuttosto al danno presunto a cui andrebbero in contro coloro che, in Italia, acquistano prodotti audiotelevisivi esteri.
Allora mi chiedo, se il problema sta in una certa concorrenza illegale, nel momento in cui itasa proponesse dei sub di una serie mai andata in onda in Italia, su cosa (quelli di FAPAV) potrebbero appellarsi?
"People that give me advice, I reckon they're talking to themselves"
"Power and speed solves many things"
( •_•)
( •_•)>⌐■-■
(⌐■_■)

YEAH!!!!!!!!!!

Misswho

  • Richard Castle
  • Post: 3364
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #530 il: 18 September 2018, 23:55:26 »
Dal comunicato mi sembra di capire che FAPAV non si appelli a qualche legge particolare che vieta il fansub (e non so neanche se questa esista), piuttosto al danno presunto a cui andrebbero in contro coloro che, in Italia, acquistano prodotti audiotelevisivi esteri.
Allora mi chiedo, se il problema sta in una certa concorrenza illegale, nel momento in cui itasa proponesse dei sub di una serie mai andata in onda in Italia, su cosa (quelli di FAPAV) potrebbero appellarsi?

Al fatto che non sono i detentori del diritto d'autore per quella serie. Non li hanno comprati, non gli sono stati ceduti.
Più in generale, per quel che posso saperne io, in assenza di una specifica legge violata, al momento è una battaglia che può svolgersi solo in tribunale;  e nei tribunali il danno deve essere dimostrato. Qualora si arrivi a sentenza, questa potrebbe fare scuola. Perciò se ci fosse una causa, e fosse vinta, questo potrebbe "spianare" la strada a far considerare legale questa attività. In caso contrario, le sentenze spesso fanno legge e quindi... addio sottotitoli per come sono stati conosciuti finora.

Alarin

  • Jerry Gergich
  • Post: 47
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #531 il: 19 September 2018, 00:08:48 »
Da un punto di vista prettamente legale, la questione  è un poco più complessa.

La legge sul copyright è estremamente vecchia in italia, promulgata negli anni '40 e con pochi correttivi....

Per farla breve, i sottotitoli sono considerati opera d'ingegno derivata, e pertanto protetti da copyright il cui detentore è colui il quale li crea; è altresì fatto salvo il diritto di chi ha prodotto l'opera da cui deriva la derivata di vietare derivazioni dell'opera, pertanto dovrebbe essere necessario il consenso di quest'ultimo per la creazione dell'opera derivata.
Questo è quanto dice la legge, ma quest'ultimo consenso è un po' sibillino... Facciamo il caso di una cover musicale, opera derivata per eccellenza; il compositore che crea la cover non richiede espressamente il permesso all'autore originale, e questo viene dato si potrebbe dire per silenzio assenso, nel momento in cui quest'ultimo non obbietta alla pubblicazione della cover (vi sono dei tempi massimi in cui si può fare questo ricorso).

Per i sottotitoli, essendo opera di ingegno che richiede una certa creatività (non si tratta infatti di una mera traduzione automatica di un copione, ma anche la reinterpretazione dei vari modi di dire), l'analogia è semplice. la FAPAV fa riferimento al fatto che è necessario il consenso, a mio modesto parere però è proprio qui l'errore: non è necessario un consenso esplicito, ma l'assenza di un divieto specifico del detentore dei diritti, che in questo caso non è certo la FAPAV, che di diritti non detiene un beneamato (e che in passato è già finita in realtà sotto inchiesta, nello specifico nel 2010, per aver fatto raccolta dati non autorizzata degli ip degli utenti per imporre ai provider di oscurare certi siti, si è anche beccata una sanzione non da poco); questa però, da quello che mi è parso di capire, minaccia di denunciare il sito secondo appunto questa legge vetusta, e poi sarà un giudice a dover decidere; dato che si tratta di ambito penale, non sono obbligati a dimostrare un danno per far partire la denuncia, basta la supposizione di reato; nel caso poi fosse infondata, starebbe al querelato diventare querelante e denunciare la FAPAV per diffamazione e quant'altro, ma non credo che gli admin vogliano, e li capisco, rischiare di andare in causa per una cosa del genere, con l'alea del sistema giurido italiano, soprattutto...

Deb1989

  • The Todd
  • Post: 115
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #532 il: 19 September 2018, 00:18:50 »
Ho letto solo il primo messaggio, non tutta la discussione.
Volevo ringraziarvi di cuore per ciò che avete fatto, per quello che avete creato.
Se adesso riesco a comprendere l'inglese è merito di italiansubs che mi ha dato la possibilità di seguire le serie in tv senza dover attendere la messa in onda italiana che, magari, avrebbero messo gli episodi alle 3 di notte in prima tv con dialoghi completamente sbagliati.
Grazie davvero di cuore. ❤️


Otacon85

  • Abed Nadir
  • Post: 1731
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #533 il: 19 September 2018, 01:29:28 »
ma non credo che gli admin vogliano, e li capisco, rischiare di andare in causa per una cosa del genere, con l'alea del sistema giurido italiano, soprattutto...
Già mi immagino i boss di Itasa coi capelli bianchi, occhiali e bastone che allegramente sottovoce gridano verso di noi "rieccoci"  :XD:

Comunque "il presunto danno" non so quanto basti per far dire a un giudice che il FAPAV ha ragione, ma non sono molto ferrato in materia...so solo che in italia manco con le prove del DNA mandano in carcere gli omicidi per assurdi cavilli e "genialate" degli avvocati difensori...un'eventuale causa potrebbe risolvere tutto ma appunto, come dicevo poi saranno tutti anziani e non val la pena  :XD:
(clicca per mostrare/nascondere)

TrenoGreko

  • Rick Grimes
  • Post: 2245
  • Sesso: Maschio
  • COMTRYA!
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 1 (Superjail, ancora da consegnare! lol)
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #534 il: 19 September 2018, 01:31:41 »
Comunque belli e tutto i commenti, ma ricordatevi di donare a itasa per le spese legali  :asd: :asd:

Se non l'avete mai fatto in questi 13 anni, perché non farlo oggi?  :gogo: :gogo:

Citazione
da eretti la mattina si piscia da seduti a spazzaneve... :asd:
firmato_bad

PILØ

  • Padre PILØ / PILØ la lavatrice / tfpeelØ / PABLØ Ciobar
  • *
  • Post: 54714
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #535 il: 19 September 2018, 01:39:31 »
Da un punto di vista prettamente legale, la questione  è un poco più complessa.

La legge sul copyright è estremamente vecchia in italia, promulgata negli anni '40 e con pochi correttivi....

Per farla breve, i sottotitoli sono considerati opera d'ingegno derivata, e pertanto protetti da copyright il cui detentore è colui il quale li crea; è altresì fatto salvo il diritto di chi ha prodotto l'opera da cui deriva la derivata di vietare derivazioni dell'opera, pertanto dovrebbe essere necessario il consenso di quest'ultimo per la creazione dell'opera derivata.
Questo è quanto dice la legge, ma quest'ultimo consenso è un po' sibillino... Facciamo il caso di una cover musicale, opera derivata per eccellenza; il compositore che crea la cover non richiede espressamente il permesso all'autore originale, e questo viene dato si potrebbe dire per silenzio assenso, nel momento in cui quest'ultimo non obbietta alla pubblicazione della cover (vi sono dei tempi massimi in cui si può fare questo ricorso).

Per i sottotitoli, essendo opera di ingegno che richiede una certa creatività (non si tratta infatti di una mera traduzione automatica di un copione, ma anche la reinterpretazione dei vari modi di dire), l'analogia è semplice. la FAPAV fa riferimento al fatto che è necessario il consenso, a mio modesto parere però è proprio qui l'errore: non è necessario un consenso esplicito, ma l'assenza di un divieto specifico del detentore dei diritti, che in questo caso non è certo la FAPAV, che di diritti non detiene un beneamato (e che in passato è già finita in realtà sotto inchiesta, nello specifico nel 2010, per aver fatto raccolta dati non autorizzata degli ip degli utenti per imporre ai provider di oscurare certi siti, si è anche beccata una sanzione non da poco); questa però, da quello che mi è parso di capire, minaccia di denunciare il sito secondo appunto questa legge vetusta, e poi sarà un giudice a dover decidere; dato che si tratta di ambito penale, non sono obbligati a dimostrare un danno per far partire la denuncia, basta la supposizione di reato; nel caso poi fosse infondata, starebbe al querelato diventare querelante e denunciare la FAPAV per diffamazione e quant'altro, ma non credo che gli admin vogliano, e li capisco, rischiare di andare in causa per una cosa del genere, con l'alea del sistema giurido italiano, soprattutto...

Che più perdete e più vi arrabbiate, e più vi arrabbiate e più perdete.
Come se la vittoria vi appartenesse.
No. Non vi appartiene, non vi è mai appartenuta.
E potrete vivere mille anni, ma siete stati, siete e sarete sempre la più colossale macchina da sconfitta che sia mai stata inventata.

lion885

  • Piper Chapman
  • Post: 5673
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #536 il: 19 September 2018, 01:46:36 »
Facciamo il caso di una cover musicale, opera derivata per eccellenza; il compositore che crea la cover non richiede espressamente il permesso all'autore originale, e questo viene dato si potrebbe dire per silenzio assenso, nel momento in cui quest'ultimo non obbietta alla pubblicazione della cover (vi sono dei tempi massimi in cui si può fare questo ricorso).
In pratica una bella fetta della musica italiana anni '60 '70  :asd:
TheShadowOfGiastisss | Lista aggiornata delle serie seguite, terminate, abbandonate ecc.. | TvTimeProfile:lion885

We'll ride until we fall well sleep in the fields, we'll sleep by the rivers and in the morning we'll make a plan. Well, if you can't make it, stay hard, stay hungry, stay alive if you can and meet me in a dream of this hard land. {Bruce Springsteen | This Hard Land}.

Heinl

  • Clara Oswald
  • Post: 93
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #537 il: 19 September 2018, 01:50:27 »
Ciao, avevo già scritto giorni fa per esprimervi tutto il mio dispiacere per la vicenda.
(e per ribadire: Rutelli, è tutta colpa tua! :?$%&: )

A parte gli scherzi, mi è venuto in mente, perchè non sfruttate uno dei vostri più grandi pregi, ma anche un grosso punto debole (la fama. Sia per tutto il lavoro fatto nel corso degli anni, sia per il film su di voi..).
Siete famosi, avete un sacco di iscritti al sito: possibile che fra migliaia, decine di migliaia di persone, non riusciate a trovare qualche avvocato disposto a difendervi pro-bono? (o anche fare un appello su internet, per chiedere un aiuto).
Magari riuscite a trovarne più di uno..

Qui su itasa c'è tanta gente giovane e intelligente.
Almeno, immagino, potreste risparmiare in parte su alcune spese legali..

« Ultima modifica: 19 September 2018, 01:52:14 da Heinl »

Wubba lubba dub dub

amarhantus

  • Sarah Manning
  • Post: 296
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #538 il: 19 September 2018, 04:29:29 »
Da un punto di vista prettamente legale, la questione  è un poco più complessa.

La legge sul copyright è estremamente vecchia in italia, promulgata negli anni '40 e con pochi correttivi....

Per farla breve, i sottotitoli sono considerati opera d'ingegno derivata, e pertanto protetti da copyright il cui detentore è colui il quale li crea; è altresì fatto salvo il diritto di chi ha prodotto l'opera da cui deriva la derivata di vietare derivazioni dell'opera, pertanto dovrebbe essere necessario il consenso di quest'ultimo per la creazione dell'opera derivata.
Questo è quanto dice la legge, ma quest'ultimo consenso è un po' sibillino... Facciamo il caso di una cover musicale, opera derivata per eccellenza; il compositore che crea la cover non richiede espressamente il permesso all'autore originale, e questo viene dato si potrebbe dire per silenzio assenso, nel momento in cui quest'ultimo non obbietta alla pubblicazione della cover (vi sono dei tempi massimi in cui si può fare questo ricorso).

Per i sottotitoli, essendo opera di ingegno che richiede una certa creatività (non si tratta infatti di una mera traduzione automatica di un copione, ma anche la reinterpretazione dei vari modi di dire), l'analogia è semplice. la FAPAV fa riferimento al fatto che è necessario il consenso, a mio modesto parere però è proprio qui l'errore: non è necessario un consenso esplicito, ma l'assenza di un divieto specifico del detentore dei diritti, che in questo caso non è certo la FAPAV, che di diritti non detiene un beneamato (e che in passato è già finita in realtà sotto inchiesta, nello specifico nel 2010, per aver fatto raccolta dati non autorizzata degli ip degli utenti per imporre ai provider di oscurare certi siti, si è anche beccata una sanzione non da poco); questa però, da quello che mi è parso di capire, minaccia di denunciare il sito secondo appunto questa legge vetusta, e poi sarà un giudice a dover decidere; dato che si tratta di ambito penale, non sono obbligati a dimostrare un danno per far partire la denuncia, basta la supposizione di reato; nel caso poi fosse infondata, starebbe al querelato diventare querelante e denunciare la FAPAV per diffamazione e quant'altro, ma non credo che gli admin vogliano, e li capisco, rischiare di andare in causa per una cosa del genere, con l'alea del sistema giurido italiano, soprattutto...



Grazie mille per aver chiarito la situazione, ora che mi è tutto più chiaro voglio domandare scusa allo staff per i miei toni aspri in qualche post fa, penso che sia stata la decisione migliore dato che il processo sarebbe stato di tipo penale.
Purtroppo con l'attuale sistema giudiziario (mondiale, non solo Italiano) non conta che uno abbia torto o ragione ma che possa pagare i migliori avvocati, e di certo un'associazione come la Fapav ha molti più soldi di un gruppo di privati come noi.

Post unito: 19 September 2018, 04:29:29
Personalmente proporrei di mantenere non solo il forum, ma anche il sito con banner e tutto il resto (tranne i subs ovviamente).
Una delle cose che ho sempre adorato di ITASA è stato che tramite i suoi banner ho scoperto un sacco di serie fantastiche e poco conosciute che mi sarei perso (una su tutte tra quelle che ho adorato e scoperto grazie a voi é Man Seeking Woman), a me piacerebbe molto se quell'aspetto di Itasa rimanesse, se ci fossero ancora i banner delle serie, magari per stagione invece che per puntata, che mgari linkassero a delle informazioni tipo riassunto della trama, cast, trailer di youtube e ovviamente pagina della serie sul forum.
In questo modo rimarrebbe la possibilità di scoprire nuove serie sconosciute e poco pubblicizzate, anzi ci sarebbero ancora più possibilità di prima perché i banner non sarebbero più legati obbligatoriamente a serie che vengono tradotte.

engine620

  • Clara Oswald
  • Post: 71
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« Risposta #539 il: 19 September 2018, 08:37:50 »
Ho scoperto Itasa con la prima stagione di Dr. House e Grey's Anatomy. Da lì si è aperto un mondo, ho visto serie che mai avrei conosciuto in vita mia. Tutto questo mi rattrista ragazzi, perchè come al solito, in Italia si fa la voce grossa con le persone comuni e si sta zitti con i potenti.
Un pò come la questione scontrini: vanno dal povero barista che non ha fatto un euro di scontrino ma dal medico che incassa 100 euro ogni mezzora (senza fattura eh, perchè con la fattura sono 130) non ci va nessuno.
Come al solito, si fanno leggi senza utilizzare il buon senso e si fa di tutta l'erba un fascio. Finchè i sub venissero venduti o elargiti a pagamento, dietro donazione, potrei anche capire che i diritti d'autore vengano violati. Ma realizzarli gratis, senza manco l'ombra di una pubblicità e considerarlo un reato è ASSURDO.
A questo punto se sono bravo a disegnare e disegno un'artista pubblicandolo su Instagram sto infrangendo i diritti d'autore dello stesso?
va vaff :?$%&: :?$%&: va...
Grazie di tutto ragazzi, spero che questa situazione si risolva e si trovi un equilibrio perchè, al momento attuale, mi vergogno di essere europeo.
Piccolo OT: Questa direttiva/legge è anche peggio di quella che fecero all'epoca che imponeva le tasse SIAE sui supporti di memoria, anche RAM: ma di cosa stiamo parlando...
Grazie a tutti gli admin, i traduttori, i syncher, gli amici e gli utenti di ITASA: Insieme abbiamo reso questo mondo fantastico.
Troveremo un modo per non morire, tutti insieme.
#weareITASA

Data di registrazione:     23 November 2007, 10:11:50 e ne vado FIERO!!!!
« Ultima modifica: 19 September 2018, 13:28:42 da engine620 »