Autore Topic: [Commenti] How Not To Live Your Life - 3×07 - Don the Musical  (Letto 1232 volte)

MidKnight

  • Peggy Olson
  • Post: 1410
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
« Ultima modifica: 28 December 2010, 12:47:55 da MidKnight »

black mamba 666

  • Clara Oswald
  • Post: 69
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] How Not To Live Your Life - 3×07 - Don the Musical
« Risposta #1 il: 29 December 2010, 00:41:13 »
Che bello questo episodio, non pensavo che sarebbero riusciti a fare una puntata che oltre a farti spanciare dalla risate riesce anche a commuoverti, ma evidentemente avevo sottovalutato Dan Clark che ha tirato fuori dal cilindro una puntata fantastica. Se penso che per le prossime 6 puntate dovrò aspettare un altro anno mi prende male. Ma perchè le serie UK son così bistrattate? Tra The IT crowd e How not to live your life è tanto se si arriva a 6 puntate a stagione. Certo che se si deve allungare il brodo come in altri telefilm allora è meglio che rimangano con questa impostazione da "pochi ma buoni" però le sopracitate serie non hanno niente da invidiare a certe sitcom americane ultrapompate.

E con questa puntata se n'è andato anche l'ultimo episodio delle mie serie per quest'anno, ci tengo a salutare e ringraziare in questo topic i traduttori di questa serie che pur non essendo stata sottotitolata velocemente come altre serie della stessa durata ci han dato l'opportunità di guardare questo pezzo di rara bellezza. Ho sofferto un po' durante i tempi di release delle puntate, ma devo dire che ne è valsa assolutamente la pena attendere per poi venire ripagati da una serie che ti fa veramente passare 20 minuti nella spensieratezza più totale.
Think with your balls.

MidKnight

  • Peggy Olson
  • Post: 1410
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] How Not To Live Your Life - 3×07 - Don the Musical
« Risposta #2 il: 29 December 2010, 21:33:14 »
Ma perchè le serie UK son così bistrattate? Tra The IT crowd e How not to live your life è tanto se si arriva a 6 puntate a stagione. Certo che se si deve allungare il brodo come in altri telefilm allora è meglio che rimangano con questa impostazione da "pochi ma buoni" però le sopracitate serie non hanno niente da invidiare a certe sitcom americane ultrapompate.

In effetti, a parte Dexter e Californication, le serie che amo di più sono inglesi: Skins, Secret Diary of a Call Girl, Misfits, Being Human e, da qualche giorno, anche How Not To Live Your Life.
Gli episodi sono pochi? Be', meglio, si dà più spazio alla qualità che alla quantità...

Citazione
Think with your balls.

 :asd: