Autore Topic: [COMMENTI] How I Met Your Mother - 9x23/9x24 - Last Forever (SERIES FINALE)  (Letto 462911 volte)

Hika

  • The Todd
  • Post: 195
    • Mostra profilo
Quasi quasi lo metto sotto copyright il mio "lammerda" XD
Ma dai, magari dopo un anno esatto hanno capito di aver fatto schifo e faranno uscire un finale decente, ben scritto, ben girato, ben recitato da Smulders...
No, eh?

sara:)

  • Melinda May
  • Post: 545
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
365 giorni dopo.....
io sempre e comunque così: :?? :?$%&: :wall: :martello: :arale: :ninja:
 :mfacepalm:
♥ Buffy: How long was I gone?
Spike: 147 days yesterday. 148 today. 'Cept today doesn't count, does it? ♥

♥ Spike: You listen to me. I've been alive a bit longer than you, and dead a lot longer than that. I've seen things you couldn't imagine, and done things I prefer you didn't. Don't exactly have a reputation for being a thinker. I follow my blood... which doesn't exactly rush in the direction of my brain. So I make a lot of mistakes. A lot of wrong bloody calls. A hundred-plus years, and there's only one thing I've ever been sure of. You... Hey, look at me. I'm not asking you for anything. When I say I love you, it's not because I want you, or because I can't have you. It has nothing to do with me. I love what you are. What you do. How you try. I've seen your kindness, and your strength. I've seen the best and the worst of you, and I understand, with perfect clarity, exactly what you are. You're a hell of a woman. You're the One, Buffy.
Buffy: I don't want to be the One.
Spike: I don't want to be this good-looking and athletic. We all have crosses to bear. ♥

Alfard

  • Michael Scott
  • Post: 842
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
A distanza di un anno, una domanda continua a non trovare risposta: a cosa si riferisce il titolo "last forever"?

Alo schifo che si prova dopo averlo visto?
Ho amato: 24, Lost, Six Feet Under, Breaking Bad, Dexter

Serie terminate: Battlestar Galactica, Caprica, Chuck, Damages, Flashforward, Fringe, Jericho, Lie to Me, Prison Break, The IT Crowd, The Sopranos, Veronica Mars,

Attualmente seguo: Boardwalk Empire, Homeland, How I Met Your Mother, Person of Interest, The Big Bang Theory.

Gherdez

  • Liz Lemon
  • Post: 4529
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Buon anniversario in ritardo belli!

(clicca per mostrare/nascondere)

Hika

  • The Todd
  • Post: 195
    • Mostra profilo
http://mixlr.com/yotizio/showreel/yotizioshow-puntata-9/
Da 08:15 in poi.
Io rido.
Non dico altro.

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20989
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
Ancora qui siamo?  :XD:
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






Nanthleene

  • *
  • Post: 670
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: -1


Friendship dies and true love lies, Night will fall and the dark will rise, When a good man goes to war


barneystinson1993

  • Rick Grimes
  • Post: 2321
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ancora qui siamo?  :XD:
Stando al titolo non ce ne andremo mai da questo topic  :sooRy:  :XD:
It's going to be legen wait for it.... dary

Hika

  • The Todd
  • Post: 195
    • Mostra profilo
Ancora qui siamo?  :XD:
È l'anniversario dellammerda, che fai, non lo festeggi? ù_ù

Flavia

  • Empress of Trash
  • *
  • Post: 20989
  • Sesso: Femmina
  • Only the ideas that we really live have any value.
    • Mostra profilo
ho dimenticato tutto  :asd: :huhu:
«Some birds are not meant to be caged, that's all. Their feathers are too bright, their songs too sweet and wild. So you let them go, or when you open the cage to feed them they somehow fly out past you. And the part of you that knows it was wrong to imprison them in the first place rejoices, but still, the place where you live is that much more drab and empty for their departure».
Stephen King, Rita Hayworth and Shawshank Redemption






myrs

  • Liz Lemon
  • Post: 4775
  • Sesso: Femmina
  • Wow, sarcasm. That's original.
    • Mostra profilo
ho dimenticato tutto  :asd: :huhu:

(clicca per mostrare/nascondere)
:zizi: :zizi:
-I can tell life from TV, Jeff. TV makes sense. It has logic, structure, rules and likable leading men #sixseasonsANDAMOVIE

More importantly, it has to be joyful, effortless, fun.
TV defeats it’s own purpose when it’s pushing an agenda, or trying to defeat other TV or being proud or ashamed of itself for existing.
It’s TV, it’s comfort.
It's a friend you've known so well, and for so long you just let it be with you and it needs to be okay for it to have a bad day or phone in a day. And it needs to be okay for it to get on a boat with Levar Burton and never come back.

Asola

  • Non è panz
  • Lagertha
  • Post: 9905
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
(clicca per mostrare/nascondere)
:zizi: :zizi:

Ahahah fantastica  :XD:

Maki75

  • Visitatore
A circa un anno di distanza, finalmente ho visto la stagione finale della serie che, a memoria, più mi ha appassionato da sempre.

Abbiate pietà se, nel mio giudizio, riprenderò qualcosa di già detto [ho letto qualcosa, ma 318 pagine sono davvero troppe :D].

Ovviamente, si parla del finale... Iniziamo con il dire che NON ho apprezzato (né in paragone, né in assoluto) quello alternativo. Troppo "e vissero felici e contenti". Troppo non da HIMYM.

Per il finale ufficiale, invece, partiamo da lontano:
Barney: da un lato, vedere il personaggio più complesso, e meglio caratterizzato da una crescita, regredire ai livelli iniziali non mi ha sconfinferato troppo. Di più: a pelle, risolvere con il deus ex machina di Ellie mi è parso frettoloso. MA! Barney è così, come dice lui. E solo un tipo di amore diverso lo poteva cambiare. Quindi, alla fine, "Obiezione accolta".

Per il resto, il gruppo che in qualche modo si sfalda, addirittura parzialmente si rompe (ma, attenzione, senza che l'affetto che li lega venga comunque a mancare.. E' solo la corrente della vita che li allontana), lascia l'amaro in bocca. Ma è l'amaro che lascia la vita reale, in fondo. E la serie quello ha raccontato, una vita per certi versi leggendaria, ma "reale", di un gruppo di persone. D'altro canto, è forse proprio questo non essere una happy comedy che me l'ha fatta amare. Per lo stesso motivo, la morte di Tracy la trovo narrativamente una scelta coraggiosa e fenomenale, sia per il fatto in sè, sia per come è narrata.

Poi, come talora capita ai campioni, gli sceneggiatori finiscono in un vortice di follia, che sporca in pochissimi minuti (circa 2 e mezzo) l'intero lavoro. Lammerda, come si è detto. Quei bruttissimi ultimi, pochissimi minuti che azzerano tutto il percorso, riportandolo al via, riducendo a ruota di scorta la povera Tracy (che in una sola stagione si era guadagnata la mia ammirazione più che Robin in tutte e nove). Per me il finale perfetto sarebbe stato chiudere con la battuta "And that, kids, is how I met your mother.", prendendo poi in prestito dall'alternativo l'ombrello giallo che si allontana nel nulla [tra l'altro, immagine suggestiva che però c'azzecca una mazza con quell'altro (happy) ending .
Quale sarebbe stato, allora, il senso di un racconto che solo alla fine svela la mamma del titolo? La risposta la danno le stesse battute: tutto ciò che è stato raccontato, a partire dal corno blu, ha portato Ted su quella banchina, condizionandolo a comportarsi come si è comportato. Perchè nulla si crea, nulla si distrugge; tutto si trasforma.

Domy88

  • The Todd
  • Post: 123
    • Mostra profilo
Ed ecco la fonte di ispirazione per scrivere il finale.. :birrraa: :birrraa:


Sai che quella con cui sta parlando nella foto è Cristin Milioti vero? Si,bevevano al bar assieme la sera del finale,alla faccia degli incivili che si sono arrabbbiati eccessivamente. 

per quelli che hanno risposto al mio commento in pagina 187 con stizza(il commento era People Change):

Forse non ci siamo capiti: non sto giustificando il metodo narrativo degli autori che lascia alquanto a desiderare per una storia d'amore, le divisioni dei tempi sono sbagliatissime e tutto quanto il filo narrativo prende un rapido scatto avanti sul finale e questo è completamente inadatto alla narrazione di una storia d'amore(Qui la differenza tra il film che ho citato e HIMYM). Sto dicendo che se avete guardato how I met your mother per 9 stagioni e visto una love-story mi chiedo se abbiamo visto telefilm diversi perchè io ho sempre visto la storia di quattro amici in un bar con love story di contorno e siccome alla fine del periodo narrativo della 9a stagione gli amici si sarebbero divisi e il pub non sarebbe più stato la stessa cosa, la storia è finita e giusto per chiudere le love story e riallacciarsi al metodo narrativo di ted che racconta ai figli si è fatta vedere la chiusura delle varie vite delle persone fino al momento della narrazione, saltando tutti gli anni in mezzo dalla fine del racconto al presente. Se non vi piace la storia o non vi piace il metodo narrativo io dico OK, ma se si voleva raccontare questa storia con questo metodo narrativo questo era l'unico modo di proseguire. Se il finale della storia non vi piace va bene, ci sta. Ma è un finale realisticamente possibile e questo era l'unico modo di raccontarlo che vi piaccia o meno con il metodo di narrazione che è stato utilizzato. La storia non è stata forzata, sono d'accordo con voi che se seguivate how I met your mother per le love story questa chiusura rapida e il passaggio a:"la loro vita vent'anni dopo" tipica delle commedie non incentrate sul romance con stravolgimenti inaspettati possa non soddisfarvi desiderando smaniamente il finale classico delle commedie romantiche "e vissero per sempre felici e contenti con 2 figli, un cane e un recinto"(è una battuta non è il finale tipo, ma chi vuole capire ha capito e chi vuol fare orecchie da mercante le farà comunque anche se mi spiego meglio). Il fatto è che per una serie come how I met your mother il finale non è importante perchè la storia era già finita all'inizio del racconto, ciò che conta è la storia in sè, sono tutte le puntate che ci sono state, il finale è irrilevante, o per meglio dire vale come ogni altra puntata. E il semplice fatto che sia realisticamente possibile(come le probabilità che un aereo cada qualcuno ha detto, io non lo vedevo così improbabile) è tutto quello che desideravo da questo finale. Per questo motivo a me il finale è piaciuto. Ma non perchè il finale mi abbia riempito di un senso di completamento tipico di altri finali, ma perchè dopo il finale tutto quello che mi è rimasto sono stati i 9 anni al bar e chi se ne frega di quello che è successo 20 anni dopo o nei vent'anni che seguono. Chissene frega del Ted che ha trovato Tracy. Chissene frega di Barney con una figlia che scopre le gioie di essere papà, del Barney sposato o del Barney moralista. Chissene frega di Marshal giudice. Chissene frega di Robin super-giornalista. Chissene frega. Per me Ted rimarrà sempre il ragazzo in cerca dell'anima gemella. Barney l'inventivo Don Giovanni che abbiamo imparato ad amare. Marshal l'avvocato ambientalista che combatte per cause che non fruttano un quattrino. Robin la giornalista che vuol far carriera e che ha fatto un programma per bambini da ragazza in Canada e è stata un'icona pop. Tracy rimarrà sempre un miraggio, un'anima gemella che sai che c'è ma che non sai mai chi è. Potrebbe essere quella o quell'altra era quello l'how I met your mother che ricordo. Era quella la storia. Quello che conta in questo caso è il viaggio non la destinazione, questa serie è uno spaccato della vita di alcuni amici e non importa come va avanti la loro vita dopo che il destino li ha allontanati l'uno dall'altro. Quello che ho sentito dopo il flash forward è stato grossomodo: la vita va avanti e quello che succede succede che lo vogliamo o meno, a volte possiamo scegliere a volte sono gli eventi a scegliere noi. La storia in questo caso non è minimamente definita dal finale. Per questo il finale mi è piaciuto.

P.S. Tornando al finale di Chuck in paragone a questo NON LEGGERE SE NON LO SI E' VISTO PERCHE' E' UNO SPOILER UNICO
(clicca per mostrare/nascondere)

Questo è il punto in cui fate orecchie da mercante e mi fate pentire sia per aver scritto troppo e inutilmente e contemporaneamente non abbastanza da eliminare i punti deboli che so dove sono ma sono troppo stanco per sistemare, il senso chi lo vuol capire lo capisce.

"I love the way you think" (cit.) :* Comunque,secondo me il finale di Chuck non è cosi' cupo come dici...c'è comunque un chiaro hint che Chuck e Sarah
(clicca per mostrare/nascondere)

Ad ogni modo,si,le uniche critiche da fare al finale di HIMYM sono da fare a livello di narrazione e di regia,perchè su questi campi effettivamente sembra fatto da un dilettante,si vede che erano proprio Carter e Craig nel 2006,quando ancora erano agli inizi della loro carriera...ma a livello di battute (alcune tra le migliori dell'intera serie) e di trama il finale va bene cosi',chi critica il finale per la trama,oppure si mette a demonizzare Robin (misoginia portami via,non sia mai che una donna scelga di dedicarsi alla carriera,che cosa graveh!!) davvero c'ha capito ben poco di tutta questa storia. Il finale diciamo che è realizzato malissimo,ma a livello di trama ha un suo senso anche molto profondo e complesso. Il problema è che: un progetto cosi' ambizioso andava realizzato con un Last Forever in almeno 3-4 parti,perchè solo in 2 parti purtroppo si perdono molti aspetti,e solo chi analizza le cose per bene (come me e pochi altri) riesce a cogliere certi aspetti. Gli altri invece,ci danno giù di brutto con le banalizzazioni del "Robin stronza","Ted sfigato","Barney regredito" e cosi' via..ma ripeto,sono banalizzazioni da parte di chi c'ha capito ben poco...il problema è che Bays e Thomas non hanno aiutato questo tipo di pubblico più incompetente (che purtroppo è la maggioranza) a capire bene le cose. Il dovere di uno showrunner è quello di portare il pubblico a capire il tuo messaggio,e loro in questo senso hanno fallito di brutto,proprio perchè sono voluti rimanere attaccati al loro script del 2006.

myrs

  • Liz Lemon
  • Post: 4775
  • Sesso: Femmina
  • Wow, sarcasm. That's original.
    • Mostra profilo
Sai che quella con cui sta parlando nella foto è Cristin Milioti vero? Si,bevevano al bar assieme la sera del finale,alla faccia degli incivili che si sono arrabbbiati eccessivamente. 

"I love the way you think" (cit.) :* Comunque,secondo me il finale di Chuck non è cosi' cupo come dici...c'è comunque un chiaro hint che Chuck e Sarah
(clicca per mostrare/nascondere)

Ad ogni modo,si,le uniche critiche da fare al finale di HIMYM sono da fare a livello di narrazione e di regia,perchè su questi campi effettivamente sembra fatto da un dilettante,si vede che erano proprio Carter e Craig nel 2006,quando ancora erano agli inizi della loro carriera...ma a livello di battute (alcune tra le migliori dell'intera serie) e di trama il finale va bene cosi',chi critica il finale per la trama,oppure si mette a demonizzare Robin (misoginia portami via,non sia mai che una donna scelga di dedicarsi alla carriera,che cosa graveh!!) davvero c'ha capito ben poco di tutta questa storia. Il finale diciamo che è realizzato malissimo,ma a livello di trama ha un suo senso anche molto profondo e complesso. Il problema è che: un progetto cosi' ambizioso andava realizzato con un Last Forever in almeno 3-4 parti,perchè solo in 2 parti purtroppo si perdono molti aspetti,e solo chi analizza le cose per bene (come me e pochi altri) riesce a cogliere certi aspetti. Gli altri invece,ci danno giù di brutto con le banalizzazioni del "Robin stronza","Ted sfigato","Barney regredito" e cosi' via..ma ripeto,sono banalizzazioni da parte di chi c'ha capito ben poco...il problema è che Bays e Thomas non hanno aiutato questo tipo di pubblico più incompetente (che purtroppo è la maggioranza) a capire bene le cose. Il dovere di uno showrunner è quello di portare il pubblico a capire il tuo messaggio,e loro in questo senso hanno fallito di brutto,proprio perchè sono voluti rimanere attaccati al loro script del 2006.
Devo dire che hai la diplomazia nel sangue tu. Non vai mai sul personale, sei sempre rispettoso dei pareri altrui. Dai proprio lo spunto per dialogare in maniera civile.
Poi è bello perchè sei anche molto modesto  :zizi:
Meno male che ci sono gli illuminati come te che riescono a capire il grande piano di Bays e Thomas  :OOOKKK:
I due più grandi paraculi dell'epoca moderna televisiva. Due che hanno per anni scritto una storia per far star buono il grande pubblico per poi tornare capricciosi all'idea di partenza perché gli tirava così e si sentivano, facendolo, i geni della situazione. Ignorando cose che loro stessi hanno scritto per ANNI e ANNI.

ps. La scena che avevano girato anni prima dura 30 secondi, quelli finali. Parli come se avessero scritto l'intero episodio finale (aka l'immondezzaio) già all'epoca!
-I can tell life from TV, Jeff. TV makes sense. It has logic, structure, rules and likable leading men #sixseasonsANDAMOVIE

More importantly, it has to be joyful, effortless, fun.
TV defeats it’s own purpose when it’s pushing an agenda, or trying to defeat other TV or being proud or ashamed of itself for existing.
It’s TV, it’s comfort.
It's a friend you've known so well, and for so long you just let it be with you and it needs to be okay for it to have a bad day or phone in a day. And it needs to be okay for it to get on a boat with Levar Burton and never come back.