Autore Topic: [COMMENTI] How I Met Your Mother - 9x23/9x24 - Last Forever (SERIES FINALE)  (Letto 463612 volte)

Darksymphony

  • Molly Hooper
  • Post: 435
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
mi cito

Bè, non è proprio così... The Mother è sicuramente la "The one". E lo è necessariamente visto che la storia la sta raccontando Ted ai suoi figli: infatti tutta la storia serve a far capire ai figli (ed a noi) il perchè dopo la "The one" è Robin la persona con cui Ted vuole passare il resto della sua vita.

barneystinson1993

  • Rick Grimes
  • Post: 2321
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ho rivisto la puntata per una seconda volta:
il finale (gli ultimi 3 minuti) mi disgusta ed il mio pensiero non cambierà mai e poi mai. Comunque per me l'anima gemella/the one/lebenslangerschicksalsschatz di Ted è e sarà sempre Tracy, il loro (seppur breve) discorso alla Farhampton è stato bellissimo, poi anche Lily lo ha intuito subito; Robin è soltanto un ripiego secondo me, quanto vorrei che i suoi cani la sbranassero, "that's the dream"  :metal:.
Per quanto riguarda le critiche a Barney; non sono d'accordo, all'inizio quando è ritornato col playbook 2 è stato una tristezza incredibile, disgustoso e neanche ha fatto l'occhiolino. Comunque se ha chiuso con Robin è soltanto colpa di quest'ultima, gli ha sempre preferito la carriera, e non ha mai fatto nulla per dimostrare il suo amore, anzi voleva fuggire con Ted il giorno del matrimonio  :wall:. Contento per Barney che alla fine ha avuta una figlia, le ha giurato per sempre amore, quindi alla fine non si è rovinato.
It's going to be legen wait for it.... dary

JackSparrow32

  • The Todd
  • Post: 125
    • Mostra profilo
mi cito

E' infatti il controsenso maximo della serie.

9 stagioni di Ted a raccontarci di come ogni decisione, anche la più piccola e all'apparenza insignificante, facesse parte del grande disegno del destino che lo ha portato infine a conoscere la Madre.

A scoparla. Riempirla. Sposarla. E seppellirla.

Per rimettersi con Robin.

« Ultima modifica: 2 April 2014, 12:15:19 da JackSparrow32 »

maresca

  • Jonah Ryan
  • Post: 388
  • Sesso: Maschio
  • There's a lot of beauty in ordinary things.
    • Mostra profilo
state delirando in quanto se ted non si faceva avanti robin in cuor suo anche se ancora l'amava non andava a cercarlo per via di Tracy anche se era morta

ma perchè ti basi solo su quello che hai visto, mentre il finale si muove nell'arco di 15 anni e fa capire chiaramente che c'è molto altro che devi per forza immaginare


si vede robin ad halloween realizzare di amare ted

si vede robin allontanarsi dal gruppo per il semplice motivo che non riesce a vedere ted con tracy

si vede robin sola e triste (si perchè una piena di cani li prende per compensare la mancanza di un amore) ed essendo una bella donna oltretutto ricca e famosa, se è sola lo è perchè l'uomo che ama non è disponibile (ted) e non di certo perchè non trova un corteggiatore

si vedono i figli dire che è palese che fra ted e robin ci sia qualcosa in base alle occhiate che si danno quando lei va lì a trovarli

si vede ted sotto casa di robin con il corno blu, e lei che scoppia a piangere come se fosse stato quello che stava aspettando da anni




è davvero così difficile capire che nel corso di tutti quegli anni (che non vengono mostrati) robin si sia fatta avanti con ted ma lui l'abbia rifiutata perchè non lo riteneva giusto nei confronti della moglie defunta e dei figli? ma lo stesso telefilm vuol dire proprio questo, perchè lui chiede il permesso ai figli di uscire con robin? lo fa a caso? mi sembra chiaro che ci sia già stato qualche discorso fra di loro dove ted l'ha rifiutata e quindi ora chiede implicitamente un consiglio ai figli, se no non avrebbe fatto tutto sto casino per poi presentarsi da lei e rischiare persino un due di picche

Post unito:  2 April 2014, 12:13:32
mi cito

ma infatti è così

sto rivedendo la serie e ogni volta che parlano della the one, di come dovrebbe essere il primo incontro, di come capisci subito che è quella speciale ecc. è chiaro che si sta parlando dell'incontro fra ted e robin e non di quello fra ted e tracy
Comedy Preferite:
Chuck, The Office US, Modern Family, 30 Rock, Don't trust the B in apt 23, Episodes, Cougar Town, Community, New Girl, 2 Broke Girls, Scrubs, How I Met Your Mother, Friends, Arrested Development, Parks & Recreation, Go On, Louie, The IT Crowd, Silicon Valey.

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5311
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
Le mie riflessioni su questa serie, ho aspettato tanto per scrivere primo perché continuo a sperare che si tratti solamente di un bruttissimo pesce d'aprile, secondo perché a mente lucida posso scrivere qualcosa di più che insulti generali ai signori Carter Bays e Craig Thomas.

Ieri sera volevo dormire almeno un paio d'ore prima di fare la nottata per tradurre l'episodio, non ci sono riuscita, l'attesa era troppo forte. Ho aspettato pazientemente le 3 di notte, mi sono preparata i fazzoletti accanto al computer perché credevo che avrei versato fiumi di lacrime, ho visto l'episodio e le lacrimucce iniziali sono velocemente evaporate perché stavo bollendo di rabbia.

Scusate se potrò sembrare ted-iosa, abbiate pazienza. Proseguiamo con ordine:

L’inizio è buono, la puntata è di fatto partita molto bene anche se in "Band or DJ?" ci fecero vedere che Ted guarda per la prima volta la mamma quando è in piedi mentre Robin e il padre ballano... ma vabbè. La storia prosegue liscia finché non arriviamo al primo punto cruciale... il divorzio tra Barney e Robin. Lo capisco, lo accetto, c'erano grandi possibilità che tra loro non sarebbe durata ma porca zozza, il problema di Barney è quello di non poter avere il wifi nel duemila-fucking-sedici?! 3 stagioni per condurci a questo matrimonio, una stagione per raccontare nei minimi dettagli che nonostante i dubbi e le incertezze si amavano e avrebbero compiuto il grande passo e poi buttare tutto all'aria nel giro di qualche minuto solo perché Barney non può scrivere sul blog. Bu-hu. E da qui ho iniziato a pensare al peggio (che poi è successo) Robin è single e ripensa a come sarebbe stata la sua vita con Ted arrivando anche a non sopportare l'idea di vederlo felice con sua moglie perché ovviamente Robin è superiore a tutto e tutti e deve avere tutto quello che vuole, certo.
E così non la vediamo per un bel po', nonostante in "Little Boys" era un elemento costante nei disegni di Penny e Luke e in "Bad Crazy" ci hanno fatto vedere che lei e Lily si incontreranno periodicamente per bere del vino e parlare di Marvin.
Barney dopo aver fatto passi da gigante torna al punto di partenza, andare a letto con qualunque cosa di genere femminile e oltretutto crea anche il playbook 2. Poi arriva la mazzata, si porta a letto 31 ragazze di fila per poi ingravidarne una a caso, che non ci fanno neanche vedere, ok, la scena con la bambina è stata dolcissima perché NPH è un grande. Si arriva al matrimonio di Ted che non si sa perché ha aspettato 7 anni per sposare la sua The One anche se in "The Lobster Crawl" e “Triology Time" Ted portava l'anello al dito, ma anche qui, vabbè. Abbiamo aspettato tanto questo momento, ma nel giro di qualche montaggio con fotografie scopriamo che si ammalerà di una malattia sconosciuta, e anche qui lo capisco, posso usare tutta la fantasia del mondo, la signora in giallo si trascinava cadaveri ovunque andasse e la ragazza con l'ombrello giallo prima perde Max prematuramente e poi muore lei stessa a circa 40 anni, può capitare.
Poi ci fanno vedere quel magico momento in cui Ted l'ha incontrata, ha ottenuto il numero di telefono e la sua vita ha preso finalmente la giusta piega. E qui potevano semplicemente finire con "And this, kids... is how I met your mother". E invece no, devono fare la porcata finale, a quei due adolescenti senza cuore non importa un fico secco della loro madre, loro vogliono vedere il padre sistemato con la donna che ha più volte preso il suo cuore e fatto a brandelli, la donna che ha messo sempre la carriera al primo posto, la donna che ha divorziato con l'uomo che diceva di amare solo perché entrava in conflitto con la sua carriera. Lei, l'egoista per eccellenza. A chi importa se sono passati gli anni e quella poveraccia di Tracy ha tirato le cuoia? Questa non è la sua storia, non è la storia dell'ombrello giallo, è la storia di Ted e Robin e lo stramaledettissimo corno blu! Ma come abbiamo potuto solamente pensare che sarebbe potuta andare diversamente quando quei grandissimi figli di una buona Robin avevano premeditato tutto già dal 2005? Lezione imparata da questo episodio, trovati una donna di ripiego, aspetta che schiatti, e poi trova una scusa per poterti rimettere con la donna che ti ha martoriato più di tutte e corri da lei! Questo non è How I Met Your Mother, questo è How I Met Your Stepmother. Complimenti davvero agli autori di quest'ultima porcata. Hanno avuto tante occasioni per mettere insieme quei due ma dovevano necessariamente arrivare a tanto. Perdio a questo punto il finale della settima stagione è oro puro con un Ted egoista che si allontana al tramonto con la promessa sposa di un'altra persona.

Bon, mi sono sfogata. Contradditemi pure se volete, potrei aver sbagliato qualcosa qui e lì, fate tutto quello che volete... ma vi assicuro che questo papiro per me è solo la punta dell'iceberg. Non ho avuto modo di leggere tutti i commenti ma sono aperta al dialogo.

Beh la scena finale dei figli è stata girata circa 8 anni fa, quindi dubito seriamente che avevano già in mente di far morire Tracy ma, per come si erano messe le cose, era l'unica soluzione praticabile.
Far sì che Ted o Tracy divorziassero (per qualsivoglia ragione) sarebbe stato decisamente irreale

Maddymdm

  • Homer Simpson
  • Post: 44
    • Mostra profilo
Oh, ragazzi, si continua a parlarne troppo cercando chissà quali reconditi significati.

L'ha dichiarato lo stesso attore di Ted, tra l'altro con una perfettamente celata vena di invidia nei confronti del personaggio di Barney e del suo approccio entusiastico alla vita, mentre Ted è quello che si auto-commisera, che racconta dei propri grandi errori, umile e bla bla bla.

"But he [Ted] is great, and he wins in the end; he gets both girls".

Non è che ci vuole un genio, a questo punto, per capire che la narrazione nascesse sull'idea di una rivalsa finale. Non deve certo passare il messaggio che alimentare un'ossessione di anni per qualcuno, senza arrivare mai a staccarsene, è insano. Avevate mica avuto qualche dubbio quando Ted ha assistito all'assunzione di Robin in cielo?
Al pubblico deve arrivare la morale romantica e foriera di ottimistiche e realistiche speranze che chi la dura la vince con la gnocca bella e tosta del gruppo, anche sui tipi fighi come Barney e a dispetto di ogni possibile congruenza (compatibilità caratteriale -8 su una scala da 0 a 10).
Un plauso spassionato agli autori per questa citazione così solida, originale e brillante dell'Amore ai tempi del colera.

Robin, poi, è l'esempio più fulgido di "pietas" greca personificata. La sua devozione assoluta per Ted, quando a quarant'anni suonati e circondata da cani si accorge di essere rimasta sola, fa davvero commuovere. Un sentimento intenso e genuino, di chi ha sempre saputo in cuor proprio di poter campare di rendita in amore, essendo Ted sempre stato praticamente nient'altro che uno dei suoi amati cani (per la felicità di entrambi, poi). Da non sottovalutare il velato simbolismo di questi adorabili amici a quattro zampe - notoriamente sempre leali e fedeli al proprio compagno umano anche quando maltrattati - che si affacciano felici per compiacere la padrona.
Magari il simbolo più giusto per riconquistarla sarebbe stato un guinzaglio intorno al collo, non il corno.
9 anni di aspettative; 70 ore di trasmissione; un minuto e 45 secondi pre-finali di odio; 46 secondi finali di sconcerto; ZERO di morale; 24 ore consecutive di annichilimento; n. indeterminato di ore di afflizione in dibattiti orali e virtuali; 5 secondi di sunto generale:
"Ragazzi, lasciate andare il palloncino, forza".
"Ci stai suggerendo di tornare a commentare la serie qui tra 25 anni?"
(cit.)
R.I.P., HIMYM.

pluton

  • Richard Castle
  • Post: 3102
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Bè, non è proprio così... The Mother è sicuramente la "The one". E lo è necessariamente visto che la storia la sta raccontando Ted ai suoi figli: infatti tutta la storia serve a far capire ai figli (ed a noi) il perchè dopo la "The one" è Robin la persona con cui Ted vuole passare il resto della sua vita.

Ted vuole Robin per passare il resto della sua vita
Ted vuole Tracy per passare il resto della sua vita
Ted vuole Robin per passare il resto della sua vita

I casi sono 2. O ci sono più the one, o Robin è l'unica

Beh la scena finale dei figli è stata girata circa 8 anni fa, quindi dubito seriamente che avevano già in mente di far morire Tracy ma, per come si erano messe le cose, era l'unica soluzione praticabile.
Far sì che Ted o Tracy divorziassero (per qualsivoglia ragione) sarebbe stato decisamente irreale

Nessuno avrebbe accettato Robin con la madre ancora viva. La sua morte è stata programmata 8 anni fa
Diffondete il verbo di NathanDrake83

"Le pause non sono manifestazione dell'ira di Dio, ma una normale sottrazione tra il totale di settimane (35) e il numero di episodi (22/24)."
"Quando si smette di correlare gli ascolti alla presunta, soggettiva qualità di una serie/puntata, forse si inizia a capire come funzionano i benedetti rating."

Simone89

  • The Todd
  • Post: 103
  • Sesso: Maschio
  • Lannister
    • Mostra profilo
l'unico personaggio che mi è sempre piaciuto è Barney fra alti è bassi anche se ha cercato di cambiare lo dice lui stesso io sono cosi è inutile cercare di cambiare lasciatemi essere quello che sono, si hanno fatto che con la figlia è cambiato volendo dire quindi che con Robin non poteva mai cambiare dato che non poteva avere figli. Come detto qualche post fà a questo punto non ci avevano menato 9 anni per la madre facevano solo 4 stagioni ed allora fine si metteva con robin senza essere vecchi e magari senza figli. In più guardando lo show di Dave Letterman della sera prima già qualcosa si capiva dato che c'erano solo loro 5 la madre non c'era ed in più dicevano che lo show è stato cancellato e non finito quindi possibili un finale fatto in fretta e furia?
"E il becchino disse volevo giocarmi la bara ma non mi riuscì di barare"

Knock³ Penny

  • Bingo Bronson | Penny Lava | PennyPegga | Ignorer IRL & bitchstarer | Dr. Evil e... | L'itasiana mobile | Itasiana Vera
  • *
  • Post: 4008
  • Sesso: Femmina
  • Bazinga! I'm not crazy, my mother had me tested.
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: (Trad > 1000)
Passa il tempo e la rabbia non mi passa, il mio stato d'animo può essere rappresentato mediante queste gif:

(clicca per mostrare/nascondere)


Beh la scena finale dei figli è stata girata circa 8 anni fa, quindi dubito seriamente che avevano già in mente di far morire Tracy ma, per come si erano messe le cose, era l'unica soluzione praticabile.
Far sì che Ted o Tracy divorziassero (per qualsivoglia ragione) sarebbe stato decisamente irreale

Avevano già in mente di far morire Tracy proprio perché hanno girato la scena dei figli 8 anni fa e Penny dice che la mamma è morta da 6 anni. Io non ho mai parlato di divorzio, ho detto pure che facendo un grande sforzo posso accettare la morte di Tracy ma che Ted torni dalla donna che ad asso di cuori gli ha sempre risposto due di picche non mi sta bene. Mi hanno fatto credere che Tracy fosse la Lebenslangerschicksalsschatz e Robin la Beinaheleidenschaftsgegenstand, non il contrario.
- It's like "The Breakfast Club".
- Do you ever not quote a movie?
- No, and you got a problem with that, frankly, my dear, I don't give a damn.


Penny has about 20 different ways of rolling her eyes that each mean something different.

Citazione da: Antoine de Saint-Exupéry about VSS
Perfection is achieved, not when there is nothing more to add, but when there is nothing left to take away.

Alfard

  • Michael Scott
  • Post: 842
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ted vuole Robin per passare il resto della sua vita
Ted vuole Tracy per passare il resto della sua vita
Ted vuole Robin per passare il resto della sua vita

I casi sono 2. O ci sono più the one, o Robin è l'unica

Nessuno avrebbe accettato Robin con la madre ancora viva. La sua morte è stata programmata 8 anni fa

Da come si comportano i figli nei primi episodi della serie, e da come parlano nella scena finale, avevano programmato più che la morte, l'allontanamento, l'abbandono di Tracy. (Stella?)
Ho amato: 24, Lost, Six Feet Under, Breaking Bad, Dexter

Serie terminate: Battlestar Galactica, Caprica, Chuck, Damages, Flashforward, Fringe, Jericho, Lie to Me, Prison Break, The IT Crowd, The Sopranos, Veronica Mars,

Attualmente seguo: Boardwalk Empire, Homeland, How I Met Your Mother, Person of Interest, The Big Bang Theory.

mugiwara-man

  • Clara Oswald
  • Post: 85
  • Chi vi ha detto di leggere qui?
    • Mostra profilo
Oh, ragazzi, si continua a parlarne troppo cercando chissà quali reconditi significati.

L'ha dichiarato lo stesso attore di Ted, tra l'altro con una perfettamente celata vena di invidia nei confronti del personaggio di Barney e del suo approccio entusiastico alla vita, mentre Ted è quello che si auto-commisera, che racconta dei propri grandi errori, umile e bla bla bla.

"But he [Ted] is great, and he wins in the end; he gets both girls".

Non è che ci vuole un genio, a questo punto, per capire che la narrazione nascesse sull'idea di una rivalsa finale. Non deve certo passare il messaggio che alimentare un'ossessione di anni per qualcuno, senza arrivare mai a staccarsene, è insano. Avevate mica avuto qualche dubbio quando Ted ha assistito all'assunzione di Robin in cielo?
Al pubblico deve arrivare la morale romantica e foriera di ottimistiche e realistiche speranze che chi la dura la vince con la gnocca bella e tosta del gruppo, anche sui tipi fighi come Barney e a dispetto di ogni possibile congruenza (compatibilità caratteriale -8 su una scala da 0 a 10).
Un plauso spassionato agli autori per questa citazione così solida, originale e brillante dell'Amore ai tempi del colera.

Robin, poi, è l'esempio più fulgido di "pietas" greca personificata. La sua devozione assoluta per Ted, quando a quarant'anni suonati e circondata da cani si accorge di essere rimasta sola, fa davvero commuovere. Un sentimento intenso e genuino, di chi ha sempre saputo in cuor proprio di poter campare di rendita in amore, essendo Ted sempre stato praticamente nient'altro che uno dei suoi amati cani (per la felicità di entrambi, poi). Da non sottovalutare il velato simbolismo di questi adorabili amici a quattro zampe - notoriamente sempre leali e fedeli al proprio compagno umano anche quando maltrattati - che si affacciano felici per compiacere la padrona.
Magari il simbolo più giusto per riconquistarla sarebbe stato un guinzaglio intorno al collo, non il corno.

Ok, sebbene abbia idee discordanti questa riflessione mi è piaciuta.

Magari quelli come me, che questo finale non lo approvano assolutamente, si sono sentiti presi in giro.
Perché non avresti mai detto fino all'ultimo minuti (o ultimi 3 a questo punto) che la storia sarebbe andata così.
Tuttavia nonostante l'OTTIMA riflessione di Maddymdm credo che non cambierò idea. Sono stato troppi anni con una mia idea di finale, la vedo dura cambiarla.
Clicca qui per sbloccare un achievement.

Simone89

  • The Todd
  • Post: 103
  • Sesso: Maschio
  • Lannister
    • Mostra profilo
è impossibile che avevano programmato il finale 8 anni fà
"E il becchino disse volevo giocarmi la bara ma non mi riuscì di barare"

marta_.88

  • Abed Nadir
  • Post: 1507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo

Robin, poi, è l'esempio più fulgido di "pietas" greca personificata. La sua devozione assoluta per Ted, quando a quarant'anni suonati e circondata da cani si accorge di essere rimasta sola, fa davvero commuovere. Un sentimento intenso e genuino, di chi ha sempre saputo in cuor proprio di poter campare di rendita in amore, essendo Ted sempre stato praticamente nient'altro che uno dei suoi amati cani (per la felicità di entrambi, poi). Da non sottovalutare il velato simbolismo di questi adorabili amici a quattro zampe - notoriamente sempre leali e fedeli al proprio compagno umano anche quando maltrattati - che si affacciano felici per compiacere la padrona.
Magari il simbolo più giusto per riconquistarla sarebbe stato un guinzaglio intorno al collo, non il corno.

 :eha: :eha: mi sa che fa commuovere solo te..
Ha avuto mille occasioni per tornare con Ted, quel poveraccio ha fatto di tutto per lei.. lei si accorge dopo il divorzio con Barney di aver sempre amato Ted? ma che baggianata è.. ma che non ci prendano in giro!!
 hanno voluto accontentare quei 4 gatti che ancora volevano Robin e Ted ad ogni costo!  Non contesto la scelta in sè.. ma come è arrivata! Hanno fatto stagioni intere in cui hanno fatto intendere che Robin amava Barney, tutta la parte del playbook con proposta di matrimonio, la stagione finale TUTTA sul matrimonio.. ma daiii.. che presa in giro è?? è quel cretino di Ted che dopo essere stato trattato sempre a pesci in faccia per anni torna da lei? per me è un finale stupido all'inverosimile..

Darksymphony

  • Molly Hooper
  • Post: 435
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
E' infatti il controsenso maximo della serie.

9 stagioni di Ted a raccontarci di come ogni decisione, anche la più piccola e all'apparenza insignificante, facesse parte del grande disegno del destino che lo ha portato infine a conoscere la Madre.

A scoparla. Riempirla. Sposarla. E seppellirla.

Per rimettersi con Robin.

Ma la serie è quello. Solo che detto cosi sembra tutta una caricatura: allora i "Promessi Sposi" sono la storia di due che non trovano un c***o di prete che gli sposi perchè uno si vuole bombare Lucia. Alla fine lui crepa per la peste e loro si possono sposare; La "Divina commedia" e la storia di uno che pensa di essere crepato ma alla fine fiuuuu era solo un sogno; "E.T." è la storia di un alieno che viene sulla terra, fa amicizia con i bambini del posto ma si rompe le balle e vuole tornare a casa. "Shining" è la storia di uno che va a fare il custode di un hotel in montagna ma, complice il freddo e la solitudine, decide di attaccarsi alla canna e di sterminare la famiglia. "IT" è la storia di alcuni bambini che si cagano sotto pensando ai pagliacci. E così via.

cocacolaempress

  • Molly Hooper
  • Post: 467
  • Sesso: Femmina
  • Do you happen to know how to fly this thing?
    • Mostra profilo
Forse quello che volevano dirci è che solo l' inguaribile romantico pensa che ci possa essere "the one", in realtà la vita è più amara e non è così scontato e le "the one" possono anche essere due. Il che in sè è realistico come concetto, molto più di "the one", chiunque ella sia. C'è per chi funziona (Marshall e Lily), ma non molti hanno la medesima fortuna.
Detto questo, per me il problema è come si è arrivati a Robin e non tanto che ci si sia arrivati. Quello è poco sensato, tirato via, gestito pessimamente -voglio dire, ha fatto una tragedia infinita per ogni vaccata che gli è successa, ma la morte della moglie è cosa che in due minuti è fatta e superata e amen, bella lì. Se poi parlavano di evoluzione e cambiamento necessari dell' essere umano (telefilmico) Ted, a quanto pare la morte della suddetta non ha procurato in lui alcuno scompenso emotivo, non gli ha dato motivo di crescita, anzi l' ha fatto tornare con un corno blu in mano esattamente come a episodio 1 di stagione 1.
Kidding me?
E poi l' espediente narrativo della "morte opportuna" dello sposo/a nel momento in cui il/la protagonista deve mettersi con la/il coprotagonista è proprio il principe delle banalità. L' ho detto con un' altra serie, la stessa cosa, un paio di anni fa. Ma credo potremmo metterci qui e fare una ricerca sul tema e avremmo millemila esempi, dai romanzi ottocenteschi a Taylor di Beautiful (che però è morta molte più volte della media per far posto a Brooke nel cuore di Ridge. Per non parlar di Caroline.)

Comunque ho sviluppato una teoria sui finale di serie americani:
1. Agli autori non gliene frega una cippa di scriverli decentemente, perchè tanto non rischiano più nulla. Ormai la serie è stata guardata, quindi non si spremono le meningi e ci sbattono sopra la prima cosa che viene loro in mente. Forse li fanno scrivere direttamente dal loro cane. Le serie che hanno un finale soddisfacente e compiuto si contano sulle dita di una mano, perchè si pretende di mantenere la suspence fino all' ultimo invece che dare spazio alla narrazione, anche se non capisco perchè. Cioè, anche avessero fatto divorziare barney e robin due episodi fa e si fossero presi più tempo per spiegarci la fine infausta della povera Tracy non ci avremmo guadagnato tutti?
E un' altra teoria, assai verosimile:
2. In America misurano gli ascolti dei series finale in galloni di lacrime invece che in share e per questo accadono sempre cose tragicissime a casaccio. Vedasi qualunque telefilm adolescenziale.  -.-'