Autore Topic: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)  (Letto 3838 volte)

scorsesiano

  • Sarah Manning
  • Post: 272
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #30 il: 17 December 2013, 20:30:49 »
Mi piacerebbe sapere da chi spera che Brody sia magicamente vivo:  cosa avete in mente per lui nella prossima stagione?
Cos'altro gli si può far fare ?

A questo punto più niente, bisognerebbe tornare indietro alla 2x12 ed eliminare la scena in cui viene divulgato il filmato di Brody in TV, una svolta che, sono pronto a scommettere, gli autori stanno ancora rimpiangendo...  :doh:   
Don't mistake coincidence for fate

Peskino

  • Jerry Gergich
  • Post: 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #31 il: 17 December 2013, 21:24:37 »
ma la spia di cosa?  :interello:
Siete andati avanti per 3 stagioni.. non c'era nessuna stramaledetta talpa, ancora con questa fissazione? :mwtf:

ma la spia di cosa?  :interello:
Siete andati avanti per 3 stagioni.. non c'era nessuna stramaledetta talpa, ancora con questa fissazione? :mwtf:

Ma dimentichi che qualcuno aveva spostato la bomba e non era Brody.. ame sembrava Pete Quinn!!??? Quindi qualcuno sapeva!!

 :wall: :paura:

IriSaru9

  • Rick Grimes
  • Post: 2182
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #32 il: 18 December 2013, 12:51:29 »
Io la guarderò di sicuro e la sensazione di fare un salto nel buio con questa quarta stagione, è proprio il motivo per cui la vedrò. Sono davvero curiosa di vedere come gli autori la imposteranno, anzi, sono arrivata a pensare che gli ultimi 20 minuti della 3x12 fossero un cliffhanger occulto, perché ora tutti vorranno sapere che cavolo si erano fumati Carrie e Saul per comportarsi in quel modo assurdo.
Comunque, dico solo che al primo biberon o alla prima culla che vedo, cambio canale perché Carrie in versione mammina single bipolare depressa sarebbe la cosa più fastidiosa del mondo. Mi auguro che la bimba decida di lasciarla dal nonno, come lui proponeva e lei torni ad essere l'agente cazzuto di sempre. Spero solo che Claire Danes, considerato che ora è anche executive producer,  non si sia fatta prendere da attacchi di megalomania e voglia incentrare ancora di più la serie su Carrie e su tutti i suoi problemi.

fedea

  • *
  • Post: 5665
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #33 il: 18 December 2013, 12:56:30 »
ma non sarebbe certo la prima mamma in carriera del mondo, secondo me la bimba la terra'. e penso pure che potrebbe essere un'ottima medicina per il suo stato mentale. le permettera' di ritrovare un equilibrio. io me l'aspetto attiva e molto piu' solida, carrie, nella prossima stagione. spero in un saul ancora piu' protagonista di questa, richiamato magari dopo che lockart e' stato promosso o - per rovescio - fatto dimettere in seguito a qualche magagna. e spero finalmente in un peter quinn protagonista a tutti gli effetti, non come in questa stagione. mi piacerebbe sapere qualcosa di piu' del suo passato, appena accennato nella seconda stagione.
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

IriSaru9

  • Rick Grimes
  • Post: 2182
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #34 il: 18 December 2013, 13:07:51 »
ma non sarebbe certo la prima mamma in carriera del mondo

Ma infatti, la questione non è la mamma in carriera, la questione per me è Carrie mamma in carriera. Per carità, Claire Danes è stata spettacolare nel rendere sullo schermo tutte le sfaccettature emotive di una donna bipolare e non ho mai capito quelli che criticavano Carrie perché piangeva troppo o perché faceva sempre le facce strane, però, viste le premesse della 3x12 in cui lei era già emotivamente devastata e incasinata riguardo la gravidanza, non vorrei che si concentrassero un po' troppo sulla sua tormentata maternità nella quarta.

penso pure che potrebbe essere un'ottima medicina per il suo stato mentale. le permettera' di ritrovare un equilibrio. io me l'aspetto attiva e molto piu' solida, carrie, nella prossima stagione.

Se davvero sarà così, sarebbe fantastico.
« Ultima modifica: 18 December 2013, 13:11:13 da IriSaru9 »

smurf

  • Jerry Gergich
  • Post: 20
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #35 il: 18 December 2013, 13:44:24 »
Non faccio spoiler ma supposizioni.

Io spero venga approfondito, o che si scopra, il motivo per cui il Mossad ha deciso di avvicinarsi a Saul tramite la moglie.

Non può essere stato Lockhart, perchè la moglie di Saul va in India(dove casualmente si innamora dell'agente del Mossad) prima dell'attentato alla CIA. Quindi quando ancora la CIA non era in aria di commissariamento e le indagini non erano orientate sull'Iran ma su Nazir.
E quindi perchè il Mossad vuole avvicinarsi ad una figura di vertice della CIA (coinvolta proprio nelle indagini su Abu Nazir)? Semplice spionaggio tra agenzie? O il Mossad sospetta il coinvolgimento di Saul in qualcosa?

E, tra parentesi, chi l'ha spostata la bomba nella macchina di Brody? Per chi lavora? Non è che il primo fesso bombarolo che passa per Langley, entra nel parcheggio e sposta una macchina, come minimo deve passare una serie di controlli (soprattutto se, come in questo caso, c'è qualche evento che implica sicurezza aumentata e se il tipo in questione ha una faccia "araba", lo so che è razzista, ma chiunque sia mai stato in un aeroporto USA sa che è così), quindi deve essere una persona conosciuta.
E noi, ad oggi, sappiamo solo chi la bomba l'ha ordinata e chi l'ha costruita, non chi l'ha piazzata sulla macchina o spostata.

Poi, dopo l'attentato, quando Saul è direttore e inizia a pianificare la missione, qualcuno ha avvisato Lockhart che un agente del Mossad con informazioni sulle attività di Saul era sul suolo americano, quindi voglio sapere chi è la "talpa". E, andando a comunicare i piani di Saul a Lockhart che vuole fargli le scarpe, perchè il Mossad non vuole che la CIA si muova in Iran?

Quindi, mia previsione, nella quarta stagione, a maggior ragione con Carrie ad Istanbul(quindi affacciata al medio oriente), sentiremo molto parlare di Mossad.



ps. mi sono chiesto anche come faccia una persona qualsiasi ad entrare e uscire liberamente dalla casa del direttore della CIA e piazzare un microfono, ma questo è un altro discorso...

ilecub77

  • Rory Gilmore
  • Post: 748
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #36 il: 18 December 2013, 15:22:43 »
ma non sarebbe certo la prima mamma in carriera del mondo, secondo me la bimba la terra'.

Su questo non riesco a fare previsioni...ma ho come la sensazione che Carrie porterà la piccola a conoscere Dana,SE e solo SE vorrà spiegarle qualcosa di quello che ha fatto Brody a Teheran...

Sax85

  • Clark Kent
  • Post: 908
  • Sesso: Maschio
  • Dove c'è HBO c'è casa
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #37 il: 18 December 2013, 15:22:58 »
Rispondendo alla domanda iniziale di questo topic, dico che non è necessaria una quarta stagione. Secondo me la 3x12 funzionerebbe benissimo da series finale. Il cerchio, riguardante tutta la vicenda di Brody che poi è il fulcro della serie, si è chiuso in maniera accettabile e per quanto mi riguarda pure coerente.
Il vero Homeland, quello che mi ha appassionato fin da subito si è concluso con quest'ultimo episodio.
Continuerò a guardarla senza dubbio, perchè le spy-story mi piacciono e può darsi che gli autori inventino pure qualcosa di geniale e di interessante, ma non sarà la stessa cosa dovrà per forza essere qualcosa di diverso.
L'espediente con cui è partita la serie è irripetibile, così come gli sviluppi successivi.
“Quando sai che è giunta la tua ora o ti penti dei tuoi peccati o ne fai di peggiori”.

draghon69

  • Michael Scott
  • Post: 868
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #38 il: 19 December 2013, 13:21:09 »
se la sceneggiassi avrei due vie maestre:

1) Carrie fa la "brava" e va ad Isrambul e intanto si muove per far fuori (in senso letterale) il senatore/direttore, insomma nouvelle "infiltrata"...

oppure

2) Carrie va a Istambul e la storia la vede sullo sfondo. Quella principale tornerebbe negli States

di sicuro non capisco:

-ora che Javadi è al vertice, cosa gli impedirebbe di cancellare le prove delle sue.. "monellerie" e di sfilarsi (o magari di girare la situazione asuo favore) dal giogo della CIA...?

pensatela come preferite, ma per me, se la storia principale si svolge ancora una volta fuori dal suolo patrio non può più chiamarsi homeland...

smurf

  • Jerry Gergich
  • Post: 20
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #39 il: 19 December 2013, 14:28:17 »

pensatela come preferite, ma per me, se la storia principale si svolge ancora una volta fuori dal suolo patrio non può più chiamarsi homeland...

Perchè?
http://www.dhs.gov/international-engagement

Diciamo piuttosto che si entrerebbe in una nuova dimensione dell' "Homeland". Quella della lotta al terrorismo sul campo.

Su una cosa Lockhart è stato molto chiaro: lo statuto CIA, quello che da burocrate gli piace tanto, non permette di svolgere operazioni sul suolo americano. E Carrie, imho, da il meglio di se proprio sul campo.
« Ultima modifica: 19 December 2013, 14:32:26 da smurf »

draghon69

  • Michael Scott
  • Post: 868
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #40 il: 19 December 2013, 15:44:57 »
Perchè?
http://www.dhs.gov/international-engagement

Diciamo piuttosto che si entrerebbe in una nuova dimensione dell' "Homeland". Quella della lotta al terrorismo sul campo.

Su una cosa Lockhart è stato molto chiaro: lo statuto CIA, quello che da burocrate gli piace tanto, non permette di svolgere operazioni sul suolo americano. E Carrie, imho, da il meglio di se proprio sul campo.

perché il "bello" era proprio il mettere in evidenza la debolezza sul fronte interno... in altri termini i "gendarmi del mondo" costretti a difendersi in casa loro... ...da uno di loro per giunta

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
    • #NoAlCalcioModerno
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #41 il: 19 December 2013, 22:11:32 »
A me della quarta stagione non frega nulla. L'importante è che ci sia Dana :love: :love: :love:














:trollface:

Tyrion Linus

  • Max Black
  • Post: 2611
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #42 il: 21 December 2013, 11:11:14 »
Secondo me è abbastanza discutibile parlare di allungamento del brodo per la stagione 4. Gli autori volevano già far morire Brody nella stagione 1 e nella stagione 2, quindi al massimo solo la 2 e la 3 quelle in cui hanno allungato il brodo prolungando surrettiziamente la presenza in scena di Brody.

Nella quarta stagione avranno quindi di nuovo lo spazio e l'opportunità di proseguire la storia come volevano farlo fin dall'inizio, e questo non può che essere un bene.

Detto questo ho parecchi dubbi che questo nuovo Homeland sarà interessante come il primo, ma sono altrettanto sicuro che intraprendere questa strada fosse pressochè inevitabile. Ci si lamenta di continuo dell'incoerenza di numerosi drama dove il protagonista viene tenuto in vita in situazioni improbabili perchè si teme la reazione dei fans e poi quando una serie rompe con questa tradizione subito si protesta invocando un ritorno alla tradizione telefilmica. Solo io vedo una contraddizione in tutto ciò?

In conclusione: la quarta stagione era necessaria? Boh, come faccio a saperlo prima di vederla? Sarà una stagione valida? Non lo so, ma sono abbastanza pessimista, anche se gli darò sicuramente una chanche.
“Hear my words, and bear witness to my vow. Night gathers, and now my watch begins. It shall not end until my death. I shall take no wife, hold no lands, father no children. I shall wear no crowns and win no glory. I shall live and die at my post. I am the sword in the darkness. I am the watcher on the walls. I am the fire that burns against the cold, the light that brings the dawn, the horn that wakes the sleepers, the shield that guards the realm of men. I pledge my life and honor to the Night’s Watch, for this night and all the nights to come.”

sinedie

  • Michael Scott
  • Post: 817
  • Sesso: Femmina
  • ¯\_(ツ)_/¯ MEH.
    • Mostra profilo
    • my site
Re: [Season 4] Discussione generale (Per chi è in pari / NO spoiler)
« Risposta #43 il: 23 December 2013, 00:13:58 »
Rispondendo alla domanda iniziale di questo topic, dico che non è necessaria una quarta stagione. Secondo me la 3x12 funzionerebbe benissimo da series finale. Il cerchio, riguardante tutta la vicenda di Brody che poi è il fulcro della serie, si è chiuso in maniera accettabile e per quanto mi riguarda pure coerente.
Il vero Homeland, quello che mi ha appassionato fin da subito si è concluso con quest'ultimo episodio.
Continuerò a guardarla senza dubbio, perchè le spy-story mi piacciono e può darsi che gli autori inventino pure qualcosa di geniale e di interessante, ma non sarà la stessa cosa dovrà per forza essere qualcosa di diverso.
L'espediente con cui è partita la serie è irripetibile, così come gli sviluppi successivi.

Pienamente d'accordo. Per me Homeland è finito così, mi è piaciuto molto, non guarderò la quarta stagione e fingerò che non esista facendo il relativo làààlàààlààà (con sguardo psycho tipico della Danes)
« Ultima modifica: 23 December 2013, 00:15:34 da sinedie »