Autore Topic: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light  (Letto 2419 volte)

fedea

  • *
  • Post: 5665
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #15 il: 14 February 2017, 19:40:58 »

Qui prodest?


non dico nulla sul tuo parere perche' piu' che legittimo, pero' si scrive "cui prodest", non "qui".
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

IriSaru9

  • Rick Grimes
  • Post: 2182
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #16 il: 15 February 2017, 02:31:35 »
(clicca per mostrare/nascondere)

JohnMayLives

  • Clara Oswald
  • Post: 65
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #17 il: 15 February 2017, 17:21:54 »
(clicca per mostrare/nascondere)

asuasu

  • Jerry Gergich
  • Post: 33
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #18 il: 15 February 2017, 18:18:09 »
(clicca per mostrare/nascondere)

marc089

  • The Todd
  • Post: 150
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #19 il: 16 February 2017, 10:06:16 »
Qualcuno mi spiega la questione delle sigarette dorate che iniziava nella puntata scorsa?

Comunque Franny si vendica della battuta sui capelli :asd:
« Ultima modifica: 16 February 2017, 10:12:21 da marc089 »

felaggiano

  • Richard Castle
  • Post: 3189
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #20 il: 16 February 2017, 15:21:28 »
Mah, stagione abbastanza deludente finora.
Spero almeno che non tirino troppo per le lunghe la storia delle foto che ha scattato Quinn, non c'è motivo per cui non debba mostrarle a Carrie.
I am the FBI.

gremanza

  • Visitatore
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #21 il: 17 February 2017, 00:13:37 »
Il regazzino attivista non lo rimpiango, però eccheccavolo la sindrome dei 4 cantoni dove tutto accade a pochi metri no eh!
Non serviva nemmeno il primo zoom sul logo della ditta andando a telefonare quel po' di interessante che sarebbe potuto succedere dopo
Poi dai finiamola con l'ammmore tipo ti cerco, ti desidero, vai via, no non vado, dai vieni a casa mia e anche se mi sono fatta il mondo, con te vorrei il platonicammmore.
Gambadilegno nel mentre che fa? con una scimmia tossica e con la vista da uno in botta di mescalina e si apposta e guardacaso/a trova uno spione nell'appartamento dall'altra parte della strada. Tale spione unabomber lo incontra nel suo pianerottolo ma è così babbio da non capire che abita da miss grugno.
Movabbè. 

brennt

  • Jonah Ryan
  • Post: 372
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #22 il: 17 February 2017, 14:34:55 »
La piccolina con il suo "Ciao Peter. Hai fatto merenda?" è il punto più alto di tutta la stagione   :hug:

Laaaaura

  • Molly Hooper
  • Post: 458
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #23 il: 23 February 2017, 00:19:10 »
A me è piaciuto parecchio questo episodio   :riot:
E ogni operazione di Quinn ora mi da il doppio dell'ansia di quando era sano  :asd:


Qualcuno mi spiega la questione delle sigarette dorate che iniziava nella puntata scorsa?

Comunque Franny si vendica della battuta sui capelli :asd:

Secondo me le sigarette servivano solo a fare venire in mente a Saul di andare dal suo informatore, il tizio che incontra di notte (che non ricordo come si chiama), infatti quando lo incontra gli dice: Fumi ancora quella roba?


come non detto, ho visto il quinto episodio :asd:
« Ultima modifica: 23 February 2017, 01:06:46 da Suburbe »

Maggiore Reacher

  • Jerry Gergich
  • Post: 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Homeland s06e04 - A Flash of Light
« Risposta #24 il: 12 July 2017, 16:34:36 »
Molta carne al fuoco finalmente! Il un lampo ci si è liberati di Sudoku, iniziava ad infastidirmi. Voglio vedere dove vanno a parare con Quinn ma credo che la sua situazione sia abbastanza compromessa e come detto già da qualcun altro spero che non trovino la fisioterapia miracolosa che lo faccia tornare come se nulla fosse successo. Avrei voluto che Saul rimanesse molto di più in Medioriente, quei luoghi mi affascinano ed intrigano in situazioni di probabili scenari terroristici. Collegato il ritrovamento del pacchetto di sigarette, Israele e il tizio iraniano, per quello lui è andato dalla sorella, e il mossad teneva d'occhio la situazione.
Non vorrei andare contro corrente e spararla grossa: e se l'attentato fosse di tutt'altra matrice? Cioè crediamo che ci sia dietro a tutto questo la matrice islamica ma se non fosse così e si muovessero associazioni americane incentrate sull'odio razziale?
Altra questione, penso che la presidente eletta e Dar Ambaradam avranno presto altri scontri e quest'ultimo venderà cara la pelle della poltrona in cui siede. Carrie andrebbe arrestata dopo la merenda servita a Frankie!