Autore Topic: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam  (Letto 11391 volte)

NathanDrake83

  • backup chiara
  • *
  • Post: 28833
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Revisioni: 74
  • Traduzioni: 674
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #150 il: 14 December 2012, 20:40:49 »
Sono entrambi musulmani in quanto convertiti all'islam...

causa o conseguenza?
:ciamo:

cassius1988

  • Jerry Gergich
  • Post: 30
  • Sesso: Maschio
  • Si vis pacem, para bellum
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #151 il: 14 December 2012, 20:45:48 »
causa o conseguenza?

Tu hai commentato il fatto che l'altro utente ha detto che di non musulmani che hanno aiutato Nazir non ce ne sono stati citando Brody e aileen.. Be' loro sono musulmani e hanno aiutato Nazir.. Quindi?
"La presunzione è un dono degli dèi agli uomini da poco"

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #152 il: 14 December 2012, 20:52:11 »
ehm...consiglio di rivedere la fine della 1x10 (Saul che parla con Carrie in ospedale) e l'inizio della 1x11 (Saul che parla con Estes su quante agenzie siano coinvolte nell'operazione)...   :huhu:

si ma ne abbiamo parlato duemila volte. Quando qui (nei topic) si parlava di talpa si intendeva uno dei personaggi ricorrenti, mentre io ho sempre sostenuto che ci potesse essere una rete di informatori di Nazir (anche nella CIA) perchè di solito è così che agiscono i terroristi. Non è che Carrie e Saul  hanno pensato che tutto quello che riusciva a fare Nazir fosse grazie ad UNA persona che stava vicino a loro. Hanno indagato su Quinn perchè era esterno allo staff e volevano sapere chi cavolo fosse. Non hanno certo mai additato nessuno nel dipartimento come talpa, gente che lavora con loro da anni e anni. Carrie in questo episodio in preda all'isteria ha pensato a Galvez, ma era una cavolata partorita dalla sua mente. Se così fosse Nazir non avrebbe rischiato di morire a Beirut, non avrebbero preso Roya e in seguito manco Nazir che c’è pure rimasto secco.
Una talpa "importante" ha senso in storie strutturate in maniera diversa, quando è li tutto il fulcro della storia. In un poliziesco ha senso, in una serie di spionaggio  è uno stratagemma già troppo banale perché stra-usat. In una storia  in cui si rincorre un personaggio di quel calibro che difficilmente se ne va indisturbato in USA (e infatti questo aspetto di Nazir su e giù per Washington è una cazzata) è ridicolo che tutto parta da una persona: le cellule dei terroristi sono pedine. Una persona per fare una cosa del genere sa che sarà sacrificata o che si dovrà sacrificare comunque, si bruciano in fretta. Gente come Quinn o Galvez che sono in organizzazioni governative da anni e anni difficilmente secondo me rientrerebbero in quella categoria.
Ma poi per me la storia riguarda tutt'altro, non è su chi fa la spia a Nazir (che se vogliamo dirla tutta era Brody) ma riguarda tutt'altra questione.
Carrie e Saul pensavano che nella CIA probabilmente ci fossero persone che in un modo o nell'altro filtravano conversazioni e quant'altro, ma non per forza doveva essere uno dei soliti . Tra l'altro se così fosse la famigerata talpa avrebbe veramente fatto scappare Nazir, che invece è morto. Per me la questione talpa non è proprio mai cominciata perchè non l'ho mai considerata il fulcro della storia e in ogni caso è morta insieme a Nazir. :zizi:
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

NathanDrake83

  • backup chiara
  • *
  • Post: 28833
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Revisioni: 74
  • Traduzioni: 674
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #153 il: 14 December 2012, 21:24:01 »
Tu hai commentato il fatto che l'altro utente ha detto che di non musulmani che hanno aiutato Nazir non ce ne sono stati citando Brody e aileen.. Be' loro sono musulmani e hanno aiutato Nazir.. Quindi?
quindi se loro diventano musulmani per aderire al movimento di Nazir, nel momento in cui avevano deciso di aderire non lo erano ancora.

si ma ne abbiamo parlato duemila volte. Quando qui (nei topic) si parlava di talpa si intendeva uno dei personaggi ricorrenti, mentre io ho sempre sostenuto che ci potesse essere una rete di informatori di Nazir (anche nella CIA) perchè di solito è così che agiscono i terroristi. Non è che Carrie e Saul  hanno pensato che tutto quello che riusciva a fare Nazir fosse grazie ad UNA persona che stava vicino a loro. Hanno indagato su Quinn perchè era esterno allo staff e volevano sapere chi cavolo fosse. Non hanno certo mai additato nessuno nel dipartimento come talpa, gente che lavora con loro da anni e anni. Carrie in questo episodio in preda all'isteria ha pensato a Galvez, ma era una cavolata partorita dalla sua mente. Se così fosse Nazir non avrebbe rischiato di morire a Beirut, non avrebbero preso Roya e in seguito manco Nazir che c’è pure rimasto secco.
Una talpa "importante" ha senso in storie strutturate in maniera diversa, quando è li tutto il fulcro della storia. In un poliziesco ha senso, in una serie di spionaggio  è uno stratagemma già troppo banale perché stra-usat. In una storia  in cui si rincorre un personaggio di quel calibro che difficilmente se ne va indisturbato in USA (e infatti questo aspetto di Nazir su e giù per Washington è una cazzata) è ridicolo che tutto parta da una persona: le cellule dei terroristi sono pedine. Una persona per fare una cosa del genere sa che sarà sacrificata o che si dovrà sacrificare comunque, si bruciano in fretta. Gente come Quinn o Galvez che sono in organizzazioni governative da anni e anni difficilmente secondo me rientrerebbero in quella categoria.
Ma poi per me la storia riguarda tutt'altro, non è su chi fa la spia a Nazir (che se vogliamo dirla tutta era Brody) ma riguarda tutt'altra questione.
Carrie e Saul pensavano che nella CIA probabilmente ci fossero persone che in un modo o nell'altro filtravano conversazioni e quant'altro, ma non per forza doveva essere uno dei soliti . Tra l'altro se così fosse la famigerata talpa avrebbe veramente fatto scappare Nazir, che invece è morto. Per me la questione talpa non è proprio mai cominciata perchè non l'ho mai considerata il fulcro della storia e in ogni caso è morta insieme a Nazir. :zizi:
ah ok, in questo senso sono abbastanza d'accordo: anche se li per li era lecito pensare fosse uno dei personaggi, adesso sembra decisamente più probabile che non fosse questa la scelta degli autori.
sull'ultima frase invece non sono d'accordo, Nazir è morto ma non è detto che la sua cellula sia morta con lui, il discorso della talpa potrebbe comunque essere ripreso più avanti.
:ciamo:

cassius1988

  • Jerry Gergich
  • Post: 30
  • Sesso: Maschio
  • Si vis pacem, para bellum
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #154 il: 14 December 2012, 21:35:01 »
quindi se loro diventano musulmani per aderire al movimento di Nazir, nel momento in cui avevano deciso di aderire non lo erano ancora.
ah ok, in questo senso sono abbastanza d'accordo: anche se li per li era lecito pensare fosse uno dei personaggi, adesso sembra decisamente più probabile che non fosse questa la scelta degli autori.
sull'ultima frase invece non sono d'accordo, Nazir è morto ma non è detto che la sua cellula sia morta con lui, il discorso della talpa potrebbe comunque essere ripreso più avanti.


si vabbè e quindi?
diventano musulmani e aiutano Nazir.. ergo sono musulmani e aiutano Nazir..non vedo cosa cambi il quando lo siano diventati.
"La presunzione è un dono degli dèi agli uomini da poco"

NathanDrake83

  • backup chiara
  • *
  • Post: 28833
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Revisioni: 74
  • Traduzioni: 674
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #155 il: 14 December 2012, 21:37:07 »

si vabbè e quindi?
diventano musulmani e aiutano Nazir.. ergo sono musulmani e aiutano Nazir..non vedo cosa cambi il quando lo siano diventati.

ok, contento te.   :interello:
:ciamo:

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #156 il: 14 December 2012, 21:40:51 »
quindi se loro diventano musulmani per aderire al movimento di Nazir, nel momento in cui avevano deciso di aderire non lo erano ancora.
ah ok, in questo senso sono abbastanza d'accordo: anche se li per li era lecito pensare fosse uno dei personaggi, adesso sembra decisamente più probabile che non fosse questa la scelta degli autori.
sull'ultima frase invece non sono d'accordo, Nazir è morto ma non è detto che la sua cellula sia morta con lui, il discorso della talpa potrebbe comunque essere ripreso più avanti.

quello che non capisco io è proprio questo: perchè doveva essere lecito che fosse uno dei personaggi? A me personalmente non c'è stato mai nulla che me l'abbia fatto pensare, quindi sono curiosa. Vorrei sapere perchè doveva essere proprio uno di loro  :scettico:
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

NathanDrake83

  • backup chiara
  • *
  • Post: 28833
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Revisioni: 74
  • Traduzioni: 674
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #157 il: 14 December 2012, 21:51:26 »
quello che non capisco io è proprio questo: perchè doveva essere lecito che fosse uno dei personaggi? A me personalmente non c'è stato mai nulla che me l'abbia fatto pensare, quindi sono curiosa. Vorrei sapere perchè doveva essere proprio uno di loro  :scettico:

non c'era un motivo particolare, più forza dell'abitudine che altro!   :sooRy:
ma come dici tu la trama non ha preso quella piega, non si è mai focalizzata troppo fino all'accusa (infondata) a Galvez, poi potrebbero anche buttare il colpo di scena colossale ma al momento non c'è nulla che fa pensare ad una talpa "importante". 
:ciamo:

Luther_

  • Molly Hooper
  • Post: 420
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #158 il: 14 December 2012, 21:59:45 »
credo che i titoli di testa siano in ordine alfabetico.
Anche se non lo sono cosa vuoi dire, che in quanto protagonista può fare ciò che vuole?. :interello:

Ma alfabetico di che?!?È la vita di Carrie attraverso le sue paranoie, guerre e ovviamente dichiarazioni dei presidenti!
Ovviamente no, ma se fosse sempre screditata e basta non credo che sarebbe stata lei la protagonista...

è stato detto da subito e poi cosa vuol dire? Che tutti i musulmani sono terroristi?. Poi non è che fanno entrare alla CIA cani e porci, se lavora li è perchè ha le competenze. Sapranno di lui vita morte e miracoli da quando è stato assunto, non è che i musulmani alla CIA son comparsi con Nazir e da li bisogna fare la macchina della verità a tutti.
Il poligrafo per cosa glielo dovevano fare? Perchè su itasa erano convinti che fosse la talpa?.  :interello:

Si sapeva che c'era una talpa e non è stato qua che ce lo siamo inventati!Quindi si poteva sospettare!

ok, contento te.   :interello:
No ma contento te scusa!
Che cavolo io ti dico che non sono razzista e ancora sono preso per il culo!
Un altro spara una cazzata e sembra che il fesso sia io!
Sono stati sempre tutti musulmani quelli che hanno aiutato Nazir, e non è un'opinione è un dato di fatto!

Essere fondamentalisti non è una esclusiva della religione mususlmana, ma visto che qui si parla di fondamentalisti islamici che combattono per la loro fede mi sembra che sia una prerogativa essere di QUELLA FEDE!

Questo vale per tutti; se dico che bisogna fare il poligrafo ai dipendenti non intendo dipendenti musulmani, ma dipendenti in generale!Io voglio sapere perchè ci deve essere sempre qualcuno che ha qualcosa da ridire su quanto debba dire un altro utente polemizzando!

Ho forse mai detto i musulmani devo essere tutti appesi con le palle al vento fuori dalle finestre e bruciati in piazza?!!?Non mi pare!
« Ultima modifica: 14 December 2012, 22:01:20 da Luther_ »

NathanDrake83

  • backup chiara
  • *
  • Post: 28833
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Revisioni: 74
  • Traduzioni: 674
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #159 il: 14 December 2012, 22:09:20 »
il "contento te" era indirizzato a cassius, non a te che non avevi più risposto.

se dico che bisogna fare il poligrafo ai dipendenti non intendo dipendenti musulmani, ma dipendenti in generale!

e poi scusa un paio di sospetti in più su un musulmano che lavora alla CIA no!?
Se sai che stai ricercando un musulmano fondamentalista e pensi che ci possa essere una talpa magari sarebbe il caso di interrogare proprio i dipendenti musulmani, visto che mi pare che in questa serie di non musulmani che hanno aiutato Nazir non ce ne sono stati...

 :interello:

ora che hai risposto, posso dirlo anche a te: contento te.   :sooRy:

comunque sono andato un po' troppo OT, io chiudo.
:ciamo:

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #160 il: 14 December 2012, 22:12:18 »
non c'era un motivo particolare, più forza dell'abitudine che altro!   :sooRy:
ma come dici tu la trama non ha preso quella piega, non si è mai focalizzata troppo fino all'accusa (infondata) a Galvez, poi potrebbero anche buttare il colpo di scena colossale ma al momento non c'è nulla che fa pensare ad una talpa "importante". 

eh ma anche secondo me non c'era proprio nessun motivo, per questo non capivo quest'ostinazione generale  :ninja2:

Ma alfabetico di che?!?È la vita di Carrie attraverso le sue paranoie, guerre e ovviamente dichiarazioni dei presidenti!


Avevo capito che ti riferivi all'ordine dei nomi degli attori   :look: comunque tranquillo eh  :interello:

non capisco però perchè dici che avrebbero dovuto fare il poligrafo ai dipendenti, per quale motivo? Quali sono le fondate ragioni per cui avrebbero dovuto dubitare del personale?.
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

cassius1988

  • Jerry Gergich
  • Post: 30
  • Sesso: Maschio
  • Si vis pacem, para bellum
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #161 il: 14 December 2012, 22:15:27 »
ok, contento te.   :interello:

Hai detto una cazzata punto.
Non capisco perchè insistere cosi tanto su una cosa simile.. accusi gli altri di essere razzisti quando tu sei il primo (da quello che scrivi) a non sapere che differenza c'è tra un musulmano e un arabo...
Io ti ho fatto semplicemente notare questa cosa, mi sembra di essere stato educato e di non meritare una risposta simile.
"La presunzione è un dono degli dèi agli uomini da poco"

hazmat14

  • Molly Hooper
  • Post: 586
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #162 il: 14 December 2012, 22:18:28 »
non capisco però perchè dici che avrebbero dovuto fare il poligrafo ai dipendenti, per quale motivo? Quali sono le fondate ragioni per cui avrebbero dovuto dubitare del personale?.

Anche perché non è che i dipendenti (analisti o operativi) li prendano su internet... Prima di essere assunti li rivoltano come calzini, altro che poligrafo. -.-'
La macchina della verità si può aggirare, con un po' di preparazione; un terrorista che vuole infiltrarsi nella CIA ha sicuramente l'addestramento per ingannarla.

Luther_

  • Molly Hooper
  • Post: 420
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #163 il: 14 December 2012, 22:26:24 »
non capisco però perchè dici che avrebbero dovuto fare il poligrafo ai dipendenti, per quale motivo? Quali sono le fondate ragioni per cui avrebbero dovuto dubitare del personale?.
rispondo solo a te per non andare OT...
Il motivo è perchè, se si sapeva dalla fine della prima stagione che molto probabilmente c'era una talpa nella CIA, penso che Estes anzichè fare il doppio gioco, con l'aiuto di Quinn, per crearsi una scappatoia o un salvagente per il futuro, si sarebbe dovuto preoccupare di più dei suoi problemi interni con i dipendenti e quindi indagare un pochino più a fondo sulla benedetta talpa!

E poichè il poligrafo, per quanto si vede, è preso come stumento rilevante dalla CIA e visto che Estes minaccia proprio Saul con i risultati di esso, ritengo che avrebbero potuto scoprire molto di più, piuttosto che mettersi a giocare a spia caccia spia!

PS Mi sono scaldato perchè non mi piace essere accusato di cose che non sono!

Anche perché non è che i dipendenti (analisti o operativi) li prendano su internet... Prima di essere assunti li rivoltano come calzini, altro che poligrafo. -.-'
La macchina della verità si può aggirare, con un po' di preparazione; un terrorista che vuole infiltrarsi nella CIA ha sicuramente l'addestramento per ingannarla.
E Saul no invece con tutti gli anni di esperienza che ha!
Per favore non citatemi Brody che supera il test del poligrafo!

MARIOGIUSTO

  • Molly Hooper
  • Post: 596
    • Mostra profilo
Re: [commenti] Homeland - 2x11 - In Memoriam
« Risposta #164 il: 14 December 2012, 22:38:54 »
Io me la aspettavo la morte di Nazir a fine stagione, evidentemente avranno tante idee, perché come avrebbero potuto mandare avanti sta tiritera dell'ambiguità di Brody, che invece han deciso di chiudere, han coerentemente fatto lo stesso con l'antagonista. Io li trovo coraggiosi, il ritmo è sostenuto, non è da gridare al miracolo, ma oh, è un'ottima serie a mio avviso  :zizi:
Vi prego, non ditemi che son l'unico pazzo che tifava per Nazir  :look: